Aforismi, frasi e citazioni di Thomas Babington Macaulay

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Thomas Babington Macaulay (Leicestershire 1800 - Londra 1859), storico e politico britannico. Thomas Babington Macaulay è noto soprattutto per la sua prestigiosa carriera politica e per la sua monumentale Storia d'Inghilterra (History of England), intessuta di spirito liberale, che tratta il periodo dalla rivoluzione del 1688 ai primi del XVIII secolo.
In ogni epoca, i più abietti esemplari della natura umana
sono da cercarsi tra i demagoghi. (Thomas Babington Macaulay)
Sugli oratori ateniesi
On the Athenian Orators, 1824

L'obiettivo dell'oratoria non è soltanto la verità, ma anche la persuasione.

Milton
Milton, 1825

La civilizzazione avanza e la poesia declina.

Discorso sulla riforma parlamentare
Speech on Parliamentary Reform, 1831

La principale causa delle rivoluzioni è questa, che mentre le nazioni si muovono in avanti, le costituzioni stanno ferme.
[The great cause of revolutions is this, that while nations move onward, constitutions stand still].

Resoconto della vita di Aiken Addison
Review of Aiken’s Life of Addison, 1843

La prova più alta della virtù è possedere un immenso potere senza abusarne.
[The highest proof of virtue is to possess boundless power without abusing it].

Saggi storici
Historical Essays, 1843

La Chiesa romana conosce alla perfezione quel che nessun'altra chiesa ha mai saputo: cosa fare degli entusiasti.

Storia d'Inghilterra dal regno di Giacomo II
History of England from the accession of James II, 1849-1861

È possibile essere al di sotto dell'adulazione, oltre che al di sopra. 

In ogni epoca, i più abietti esemplari della natura umana sono da cercarsi tra i demagoghi.

Dal tempo in cui i barbari rovesciarono l'impero d'occidente, fino al tempo del risorgimento delle lettere, l'influenza della Chiesa di Roma era stata generalmente favorevole al sapere, all'incivilimento e al buon governo. Ma negli ultimi tre secoli, suo scopo precipuo è stato quello di impedire il muoversi della mente umana. Per tutta la Cristianità, qualunque progresso nello scibile, nella libertà, nella opulenza, nelle arti della vita, ha ripugnato la Chiesa, e in ogni dove è stato sempre in proporzione inversa del potere di quella.

Saggi letterari
Literary Essays, 1900 (postumo)

Chi ordinariamente è inesatto in una narrazione, probabilmente è straordinariamente inesatto se parla dei suoi viaggi,

Non c'è niente di più inutile di una massima.
[Nothing is so useless as a general maxim].

Forse nessuno può essere poeta, e forse neppure godere la poesia, senza un pizzico di follia.

Un acro nel Middlesex è meglio di un principato in Utopia.

Fonte sconosciuta
Selezione Aforismario

C'è solo una cura per i mali che produce la libertà appena acquisita, e questa cura è la libertà.

Il miglior governo è quello che desidera rendere felice il popolo e sa come farlo felice.

La Storia, è stato detto, è la filosofia spiegata con esempi.
[History, it has been said, is philosophy teaching by examples].

Nessuno, a parte la Zecca, può fare soldi senza pubblicità.

Ogni generazione gode dell'uso di un grande tesoro ereditato dall'antichità, e trasmette quel tesoro, accresciuto da nuove acquisizioni, alle epoche future.

Preferirei essere un povero in una soffitta con un sacco di libri che un re che non ami leggere.

Riesce a leggere la storia correttamente soltanto colui che, osservando con quale potenza le circostanze influenzino i sentimenti e le opinioni degli uomini, quanto spesso le virtù si trasformino in vizi e i paradossi in assiomi, impari a distinguere ciò che dell'umana natura è accidentale e transitorio da ciò che è essenziale e immutabile.

Nessun commento: