Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi e citazioni sulla Lavanda

Grande raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla lavanda (nome scientifico: Lavandula), nome comune col quale si indicano alcune piante aromatiche appartenenti alla famiglia delle Lamiaceae. Il termine deriva dal gerundio latino del verbo "lavare" (lavandus, lavanda, lavandum "che deve essere lavato"), con riferimento al fatto che queste specie erano molto utilizzate nell'antichità per detergere il corpo.
"La lavanda è un rustico arbusto sempreverde che regala una profumatissima fioritura da maggio a ottobre. È ideale per realizzare aiole e bordure, ma alcune varietà dallo sviluppo contenuto si prestano a essere coltivate anche in vaso. Oltre alla conosciuta lavanda a fiore azzurro o violetto, vi sono anche varietà a fiore bianco o rosa. [...] I fiori di colore azzurro o violetto più o meno accentuati, dopo essere stati essiccati venivano posti in piccoli sacchetti di lino (o cotone) che, messi tra la biancheria, la profumavano deliziosamente". [Luciano Cretti].
Quando si parla di campi di lavanda, non si può non pensare subito alla Provenza, regione meridionale della Francia nota in tutto il mondo per la coltivazione della lavanda e la produzione di profumi, saponi, cosmetici, ecc. Come nota Giuseppe Maffeis:
"La Provenza ha fatto della lavanda una vera e propria attrazione turistica, perché il paesaggio assume un aspetto spettacolare al momento della fioritura. Molti visitatori accorrono a vedere i filari coloratissimi e profumati che disegnano linee lunghissime e sinuose sulle colline provenzali. Appositi cartelli segnaletici indicano le "strade della lavanda" con itinerari turistici da percorrere per vedere le immense coltivazioni e i laboratori in cui si estraggono gli oli essenziali. Oltre che naturalmente per visitare i tantissimi negozi che offrono gli oggetti e i prodotti più svariati a base di lavanda". [La formidabile lavanda, 2015].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui fiori, il fiordaliso, il gelsomino, il glicine, le viole e le violette. [I link sono in fondo alla pagina].
Ragazza attraversa campo di lavanda
Attraversare un campo di lavanda è come immergersi in un mare di tranquillità e bellezza
che risolleva l'animo. (Aforismario - Foto: Cora Niele)

Il suo sorriso porta con sé la bellezza e la delicata fragranza della lavanda a cui il mondo si arrende.
Anamika Aditya [1]

Come la lavanda, fiorisco nei posti più improbabili.
Attico, I sec. a.e.c. [1]

Profumare la biancheria con fiori di lavanda è una pratica antica ancora oggi molto diffusa. Solitamente i fiori si pongono in sacchettini di lino (o cotone), ma esiste anche un altro modo, molto semplice, di utilizzarli per questo scopo: mettere direttamente nei cassetti le infiorescenze racchiuse nei loro stessi steli.
Giorgio Bargioni, in Vita in campagna, 2011

Al riparo dal tempo / in una scatola di legno odorosa di lavanda, / che nascondi nell’angolo più buio dell’armadio, / conservi la chiave della tua vita. / Un tesoro che temi / si sia ridotto a parole confuse, a una menzogna profumata.
Hilario Barrero, Corrispondenza, in Libro de familia, 2012

Penso alla lavanda del mio giardino. È come bere un bicchiere di acqua fresca quando hai davvero sete.
Simone de Beauvoir [1]

Sii come un fiore di lavanda, che simboleggia la purezza, la tranquillità, l'eleganza, la calma, il lusso e la regalità.
Nayana D. Biju [1]

Lavanda significa armonia, pace, serenità. Profumo di lavanda è la fragranza che si sprigiona dai miracoli di guarigione accaduti a Medjugorje, ma è anche la forza di Dio che infonde coraggio a quelle famiglie che il miracolo non hanno potuto ottenerlo.
Paolo Brosio, Profumo di lavanda, 2010

Per me la Lavanda negli armadi è una (delle poche) certezze nella vita, tanto che praticamente non ci faccio più caso, è scontato che si trovi fra i calzini; forse è una di quelle cose di cui ti rendi conto dell‘importanza solo quando le perdi.
Sara Elke Carozzo, La Lavanda e i segreti nel cassetto, su Permacultura, 2017

Ogni tanto mi ci siedo vicina [alla lavanda] e la guardo, la tocco, l’annuso, e lei mi insegna sempre qualcosa, anche solo a trovare cinque minuti di pace da passare insieme. Anche solo il banale “non si può essere in fiore tutto l’anno, e va bene così”. 
Sara Elke Carozzo, ibidem

La piccola Lavanda spontanea Lavandula angustifolia, più piccola di quella da giardino, cresce in luoghi assolati, sassosi, secchi, e li allieta con il suo colore intensissimo, creando fuggevoli cuscini odorosi dove si sarebbe tentati di sdraiarsi per avere il letto più bello del mondo; questi sono per me i giardini degli Dei, non toccati da mani umane e dove le erbe sprigionano il loro massimo profumo e la loro più pura energia, le pianta il vento ed il loro annaffiatoio sono le nuvole.
Sara Elke Carozzo, ibidem

La lavanda ha cultori così fedeli e convinti che celebrano il suo profumo come l’unico aroma possibile. Il suo profumo lieve, che ancora oggi in molte famiglie impregna lenzuola e asciugamani, e il delicato colore dei fiori irradiano serenità e freschezza.
Alfredo Cattabiani, Florario, 1996

Nel linguaggio dei fiori [la lavanda] può significare due sentimenti opposti secondo il contesto: da un lato dice: «Il tuo ricordo è la mia unica, serena felicità», dall’altro, per motivi che poco si addicono alla piantina: «Diffido di te».
Alfredo Cattabiani, Florario, 1996

La lavanda è l’essenza astrale del segno dell’Ariete: tende a addolcirne il carattere impulsivo e irruente, e quindi a eliminare i contrasti e ad allontanare i pericoli. Crea intorno al soggetto un’aura dolcemente luminosa, attraendo energie esterne favorevoli.
Alfredo Cattabiani, Florario, 1996

Il suo amore era come la lavanda, delicato e malinconico.
[Her love was like lavender, delicate and melancholy].
Laura Chouette, Il dipinto della signora Ravensbrook, 2017

In passato non c’era giardino o angolo dell’orto in cui le nostre nonne non coltivassero qualche cespuglio di lavanda, pianta conosciuta e apprezzata fin dai tempi più remoti.
Luciano Cretti, in Vita in campagna, 2011

Amavo la Provenza in modo maniacale. Non potevo fare a meno di questo paesaggio fiabesco nel quale il tramonto e l’alba erano così simili da dover guardare l’orologio per distinguerli. Il colore e il profumo della lavanda erano entrati in me come una droga e non avrei più potuto rinunciarvi. 
Renato Dattola, La ragazza della lavanda, 2017

Cospargere gocce di olio di lavanda e salvia sclarea in un bagno è un piacere assolutamente semplice e allo stesso tempo complesso.
Isabel Gillies [1]

La lavanda è l’anima della Provenza.
[La lavande est l'âme de la Provence].
Jean Giono [1]

Nel giardino dell'umanità, la lavanda è la regina dei fiori.
Giovenale, I sec.

Merito amore, gentilezza e compassione, proprio come la lavanda che fiorisce nei campi.
Louise Hay [1]

Buttati sempre il sale rovesciato dietro la spalla sinistra. Pianta del rosmarino vicino al cancello del tuo giardino. Aggiungi pepe al purè. Pianta rose e lavanda come portafortuna. Innamorati tutte le volte che puoi.
[Always throw spilled salt over your left shoulder. Keep rosemary by your garden gate. Add pepper to your mashed potatoes. Plant roses and lavender, for luck. Fall in love whenever you can].
Alice Hoffman, Il giardino delle magie, 1995

Inspirò a pieni polmoni una boccata d’aria fresca e, rinvigorita, osservò il volo di una poiana attirata dal richiamo di un suo simile. Alcune farfalle bianche e marroni svolazzavano sopra i papaveri selvatici, e anche sull’iberide, ora di un bellissimo lilla scuro, e sui cespugli di lavanda, con fiori più sottili ma dal profumo più intenso. Niente la rendeva più felice che attendere con ansia il momento in cui i prati si sarebbero riempiti di erica e lavanda.
Dinah Jefferies,  Il profumo segreto della lavanda, 2021

Una delle gioie di agosto era costituita dalla Lavanda, utile, una volta essiccata, anche come ingrediente per il pot-pourri.
Gertrude Jekyll, Testamento di un giardiniere, XX sec.

Negli ultimi decenni anche la lavanda, come altri utilissimi prodotti naturali che erano stati "dimenticati", è tornata in auge e sta conoscendo un periodo di gloria. Il suo olio essenziale è tra i più richiesti ed efficaci per creare un'atmosfera rilassante, per alleviare il mal di testa e per curare la pelle. I cosmetici alla lavanda sono sempre più numerosi e molte persone si sono appassionate alla coltivazione di questo profumato e prezioso arbusto, anche in vaso, sul terrazzo.
Giuseppe Maffeis, La formidabile lavanda, 2015

La lavanda colpisce in profondità soprattutto l'olfatto, ma dà piacere anche alla vista e al gusto.
Giuseppe Maffeis, ibidem

Amava il modo in cui la luce dell’estate, poco prima del tramonto, tingeva i campi di lavanda. Le siepi si accendevano fino a diventare come tanti smeraldi incandescenti e, in seguito, sentinelle scure, mentre i sentieri lastricati tra i cumuli di fiori viola si trasformavano in macchie d’ombra. Le spighe di lavanda, così dritte e alte, riuscivano sempre a ipnotizzarlo. 
Fiona McIntosh, La villa della lavanda, 2012

La pianta di lavanda è stata per secoli fonte di ispirazione e beneficio per tutto il genere umano.
Pip Miller [1]

Voglio essere come la lavanda in un campo di grano: silenziosa e senza pretese, ma impossibile da ignorare.
[I want to be like the lavender in a field of wheat: quiet and unassuming, yet impossible to ignore].
Mary Oliver [1]

La lavanda, quella di montagna, ha la meravigliosa fragranza che soltanto "quelle" lavande hanno: nate e cresciute in posti sassosi, ghiaiosi e poveri, menano una vita delle più grame e dure. Tese nello sforzo della sopravvivenza, accumulano nelle foglie e nei fiori le loro odorose e fortissime essenze.
Paolo Pejrone, Il vero giardiniere non si arrende, 2003

Della lavanda si sa e si dice davvero di tutto: da un po’ di anni è una delle piante più popolari nei giardini, anche in quelli dove forse sarebbe meglio evitarla, perché poche cose sono brutte e tristi quanto un cespo di lavanda che cresce scontento, tutto rado, contorto e legnoso. 
Paolo Pejrone, Niente primedonne, la lavanda preferisce il gioco di squadra, su La Stampa, 2016 

La lavanda, pur bella e gradevole, non è primadonna, ma una pianta corista, preferisce i grandi numeri, ama confondersi nella massa dei suoi simili.
Paolo Pejrone, ibidem

C’è forse uno spettacolo più bello delle lavande coltivate a perdita d’occhio nelle colline della Provenza o di quelle che crescono in abbondanza e selvatiche sulle balze rocciose del Col di Nava? 
Paolo Pejrone, ibidem

Erbe medicinali, erbe odorose, aromatiche, dal tanaceto alla lavanda, al geranio, alle margheritone colorate del piretro: sono belle e tengono lontani gli insetti.
Pia Pera, Il giardino che vorrei, 2015

I territori della Provenza da giugno a settembre si tingono dei colori della lavanda in una fioritura tra le più spettacolari e suggestive al mondo. L'essenza di questo fiore non solo colora il paesaggio e rinfresca l'aria, ma arricchisce tutto il territorio.
Carlo Piccinelli, Le vie della lavanda, 2018

Nel periodo della fioritura della lavanda sono come in estasi, interi campi viola serpeggiano per le campagne e il profumo invade tutto, mi dona una pace che nessun’altra cosa al mondo riesce a darmi.
Viola Raffei, Il profumo della lavanda, 2018

Mi piace pensare che se l’amore avesse un profumo sarebbe quello dei campi di lavanda che impregna l’aria al sorgere del sole donando ai filari, accarezzati dai suoi raggi, mille sfumature di colore.
Lucia Rizzo [1]

La morbida e dolce fragranza della lavanda culla la mente verso il riposo, la contemplazione, l’immersione sognante nella tranquillità del momento presente.
Linda Solegato [1]

Quale donna, per quanto in là negli anni, non ha le bomboniere e gli abiti nuziali riposti e imballati tra la lavanda, negli armadi più nascosti del suo cuore?
William Makepeace Thackeray [1]

Trascorrere dieci giorni in un antico castello francese durante la fioritura della lavanda era un sogno, affermava l'opuscolo pubblicitario del Merchant Hotel. Adesso che era lì, poteva assicurare che la fotografia acclusa al dépliant non rendeva giustizia alla realtà.
Barbara Wallace, Sotto il sole della Provenza, 2019

Per molta gente, la lavanda non è altro che una tipica pianta da giardino - dal gradevole aspetto e dall'intenso profumo nel pieno della sua fioritura estiva. Eppure si tratta di una pianta dalle molteplici qualità nascoste, che si può utilizzare in tantissimi modi nella vita di tutti i giorni, dalla cura della salute alle arti culinarie.
Philippa Waring, La lavanda. Rimedio naturale per la salute e il benessere, 1998

Grazie alle sue preziose virtù, la lavanda è stata considerata una benedizione da tutto il genere umano fin dai tempi degli antichi romani.
Philippa Waring, ibidem

La lavanda è tra le piante che meglio si prestano alle decorazioni di fiori secchi: è molto meno fragile di altre e non occorre profumarla perché il suo aroma è già intenso di per sé.
Philippa Waring, ibidem

La lavanda si secca abbastanza naturalmente in qualsiasi stanza della casa; gli steli rimangono diritti e sia il colore che la fragranza resteranno per parecchio tempo. Anche quando cominceranno a svanire, lo faranno con un'eleganza che non ha pari con gli altri fiori essiccati.
Philippa Waring, ibidem

La lavanda si distingue dalle altre erbe poiché è l'unica che possiamo mettere ancora fresca sui vestiti o sulla biancheria senza timore di macchiarli. 
Philippa Waring, ibidem

La lavanda è una robusta e preziosa pianta dall'intenso profumo e dalla lunga storia, ricca di enormi potenziali. Ma può offrire a ciascuno di noi un'esperienza unica e indimenticabile. Per meglio capire ciò che intendo dire, provate semplicemente a odorare la pianta quando è in piena fioritura, oppure strofinate tra le dita qualche fiore essiccato, oppure lasciate cadere qualche goccia di olio essenziale nell'acqua del vostro bagno. L'aroma e la sensazione di relax che vi circonderanno saranno la prova tangibile della malìa che la lavanda ha esercitato sull'umanità da tempi immemorabili.
Philippa Waring, La lavanda. Rimedio naturale per la salute e il benessere, 1998

Per portarsi a casa un ricordo che parli del sole, dell’aria profumata di erbe, della dolcezza della Provenza, niente è meglio della lavanda: sacchetti per profumare gli armadi, mazzolini essiccati da tenere in camera per favorire il relax e il sonno sono in effetti un must tra i souvenir, come anche i tessuti provenzali con i caratteristici disegni a minuscoli fiori. 
AA. VV., Provenza, Touring Club Italiano, 2016

Lavanda a perdita d’occhio: è l’immagine classica della Provenza. Ma non sempre di lavanda si tratta, perché è molto più diffusa la lavandina, una variante ibrida di aspetto simile.
AA. VV., ibidem

Attraversare un campo di lavanda è come immergersi in un mare di tranquillità e bellezza che risolleva l'animo.
Aforismario

Citazioni anonime
  • Avvolto nell'abbraccio del tuo amore, trovo conforto come in un campo di lavanda.
  • Danzare lungo i bordi della vita come lavanda nel vento, delicata ma resistente.
  • I campi di lavanda sono un santuario per l’anima, un luogo dove la serenità può prosperare e fiorire.
  • I campi di lavanda sono una sinfonia per i sensi.
  • Il profumo della lavanda è come una boccata d’aria fresca per l’anima.
  • In un mondo così caotico, lascia che la lavanda sia la tua oasi di tranquillità.
  • Inspira l'essenza della lavanda ed espira lo stress della giornata.
  • L'essenza serena della lavanda ripristina delicatamente la pace interiore.
  • La lavanda, a chi sa ascoltarla, sussurra segreti di pace e serenità.
  • La lavanda è il colore dell’amore e della tenerezza.
  • La lavanda è il colore della serenità, il profumo della pace.
  • La lavanda è il profumo della serenità.
  • La lavanda è la regina delle erbe aromatiche.
  • La lavanda ricorda a tutti noi che anche nel caos c'è bellezza.
  • La lavanda sussurra serenità all'anima.
  • La lavanda sboccia, delicata e serena, come poesia per l'anima.
  • La presenza serena della lavanda ci ricorda di trovare la calma in ogni momento.
  • La serenità è una brezza profumata di lavanda che calma la mente e l'anima.
  • Lavanda: un dolce promemoria per cercare la serenità tra le tempeste della vita.
  • Lavanda: un dolce promemoria per trovare la bellezza nella semplicità.
  • Le tenui tonalità della lavanda riflettono la pace che si trova dentro di noi.
  • Nei campi di lavanda, sogno e tranquillità si incontrano.
  • Nella tavolozza della vita, la lavanda dipinge un'immagine di tranquillità.
  • Quando la vita ti regala lavanda, puoi creare un giardino da sogno.
  • Respira la serenità della lavanda ed espira le preoccupazioni della giornata.
  • Sii come il fiore di lavanda: rimani con i piedi per terra e diffondi la tua fragranza ovunque tu vada.
Maturando, fate come la lavanda, addolcitevi.
Proverbio inglese

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Fiori - Fiordaliso - Gelsomino - GlicineViole e Violette