Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni di Ayn Rand

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Ayn Rand (sposata O'Connor, nata Alisa Zinov'evna Rozenbaum - San Pietroburgo 1905 - New York 1982), scrittrice, filosofa e sceneggiatrice statunitense di origine russa, fondatrice della corrente filosofica dell'oggettivismo.
Ayn Rand fu una grande sostenitrice dell'individualismo e dell'egoismo razionale, che considerava le più naturali e importanti delle virtù, in quanto spingono a cercare il proprio bene senza arrecare danno agli altri. A tale proposito ebbe a dire: "Chiamatelo fato o ironia, ma sono nata, tra tutti i Paesi della Terra, in quello meno adeguato per una sostenitrice dell'individualismo".
Vivere la vita come monumento alla propria anima. (Ayn Rand)
La fonte meravigliosa
The Fountainhead, 1943

L'uomo può essere più o meno dotato, ma ciò che resta fondamentale è il grado di indipendenza al quale è giunto, la sua iniziativa personale.

Ostentare la propria intelligenza è una cosa volgare, ancor più volgare... che mostrare la propria ricchezza.

L'uomo che cerca di vivere per gli altri è un vassallo. E un parassita e rende parassiti coloro che serve. Le relazioni con lui non producono che mutua corruzione.

Il parassita si è servito dell'altruismo come di un'arma di sfruttamento e ha rovesciato la base dei principi morali dell'umanità

Nulla è dato all'uomo sulla terra. Ogni cosa di cui ha bisogno deve essere prodotta. E qui l'uomo fa fronte ad un'alternativa fondamentale: egli può sopravvivere in uno solo di due modi: per mezzo del lavoro indipendente della propria mente o come parassita della mente altrui. Il creatore agisce. Il parassita acquista. Il creatore fa fronte alla natura da solo. Il parassita attraverso un intermediario. Scopo del creatore è la conquista della natura. Scopo del parassita la conquista degli uomini.

Il parassita non apporta nulla alla storia, se non il suo peso morto.

Il creatore vive per il proprio lavoro. Egli non ha bisogno degli altri. Suo scopo principale è lui stesso. Il parassita ha bisogno degli altri. Gli altri diventano il suo scopo principale.

Per il creatore, ogni relazione con gli uomini è secondaria. Il bisogno fondamentale del parassita è quello di assicurarsi i legami con gli uomini per venir nutrito. In primo luogo egli considera le relazioni. Dichiara che l'uomo esiste per servire gli altri. Predica l'altruismo. L'altruismo è la dottrina che chiede che l'uomo viva per gli altri e pone gli altri al di sopra di sé stessi.
Il parassita non apporta nulla alla storia, se non il suo peso morto.
(Ayn Rand)
La rivolta di Atlante
Atlas Shrugged, 1957

Più sappiamo, più impariamo che non sappiamo niente.

Il peggior senso di colpa è accettare un senso di colpa immeritato − ed è quello che hai fatto per tutta la vita.


Non ci sono bugie bianche, c'è solo la più nera distruzione, e una bugia bianca è la più nera di tutte.

Tu pensi che il denaro sia alla radice di tutti i mali? Ti sei mai chiesto quali sono le radici del denaro? Il denaro è un mezzo di scambio, che non può esistere se non esistono le merci prodotte e gli uomini capaci di produrle. Il denaro è la forma materiale del principio che se gli uomini vogliono trattare l'uno con l'altro, devono trattare scambiando valore con valore. Il denaro non è lo strumento dei miserabili, che ti chiedono il tuo prodotto con le lacrime, né dei pescecani, che te lo tolgono con la forza. Il denaro è reso possibile solo dagli uomini che producono. È questo che tu chiami male?

Non ci sono pensieri malvagi tranne uno; il rifiuto di pensare.

Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento di più di quanto sia necessario per combatterli.

Un uomo onesto è quello che sa di non poter consumare più di quanto abbia prodotto.

La virtù dell'egoismo
The Virtue of Selfishness (con Nathaniel Branden), 1964

I diritti individuali non sono soggetti al voto pubblico; una maggioranza non ha diritto di votare per togliere i diritti di una minoranza; la funzione politica dei diritti è precisamente quella di proteggere le minoranze dall'oppressione delle maggioranze (e la più piccola minoranza sulla terra è l’individuo).

La più piccola minoranza al mondo è l'individuo. Chiunque neghi i diritti dell'individuo non può sostenere di essere un difensore delle minoranze.
[The smallest minority on earth is the individual. Those who deny individual rights cannot claim to be defenders of minorities].

Il diritto alla vita significa che un uomo ha il diritto di sostenersi in vita per mezzo del proprio lavoro (al livello economico raggiungibile dalle sue capacità) e non significa che gli altri debbano fornirgli quanto gli è necessario per sopravvivere.

Il diritto alla libertà di parola significa che un uomo ha il diritto a esprimere le proprie idee senza temere il pericolo della soppressione, dell'interferenza o di azioni punitive da parte dello Stato, ma non significa che altri debbano fornirgli una sala per conferenze, una stazione radiofonica o una tipografia per esprimere tali idee.

Il diritto al lavoro non esiste: quello che esiste è il diritto alla libertà di scambio, cioè il diritto di accettare il posto di lavoro se un altro decide di offrirlo.

Chi non valuta sé stesso, non può valutare niente e nessuno.

Il governo è stato istituito per proteggere l'uomo dai criminali, la Costituzione è stata scritta per proteggere l'uomo dal Governo.

Le dittature sono fuori legge. Ogni Nazione libera aveva il diritto di invadere la Germania nazista e, oggi, ha il diritto di invadere la Russia sovietica, Cuba o qualsiasi altra gabbia di schiavi. Che una Nazione libera scelga di farlo o meno, è una questione del suo interesse, non di rispetto di diritti inesistenti di una gang al potere. Non è un dovere di una Nazione libera, liberare altre Nazioni a costo di sacrificarsi, ma una Nazione libera ha il diritto di farlo, quando e se sceglie di farlo.

Lo skyline di New York è un monumento il cui splendore non è eguagliato da alcuna piramide o palazzo. Ma i grattacieli americani non sono stati costruiti con fondi pubblici, né per scopi pubblici: sono stati costruiti dall'iniziativa, dall'energia e dal benessere di individui privati per realizzare profitti personali.
Ostentare la propria intelligenza è una cosa volgare, ancora
più volgare che mostrare la propria ricchezza. (Ayn Rand)
Capitalismo
Capitalism: The Unknown Ideal
(con Nathaniel Branden, Alan Greenspan e Robert Hessen), 1966

Se una società deve essere libera, il suo Governo deve essere controllato.
[If a society is to be free, its government has to be controlled].
La più piccola minoranza al mondo è l'individuo. Chiunque neghi
i diritti dell'individuo non può sostenere di essere
un difensore delle minoranze. (Ayn Rand)
Fonte sconosciuta
Selezione Aforismario

Anche se lo smog rappresentava un rischio per la vita umana, dobbiamo ricordare che la vita in natura, senza tecnologia, significa morte all'ingrosso.

Chi ti parla di sacrificio, parla di schiavi e padroni. E lui intende essere il padrone.

Ciò che non vale la pena contemplare nella vita, non vale la pena ricreare nell'arte.
[That which is not worth contemplating in life, is not worth recreating in art].

Credere nel destino produce destino. Credere nella libertà creerà infinite possibilità.

Finché gli uomini saranno liberi di parlare, una piccola minoranza razionale prevarrà sempre su una maggioranza irrazionale.

Identifica la filosofia dominante di una società e puoi prevederne il futuro.

[Il capitalismo] è un sistema in cui gli uomini si rapportano gli uni agli altri non come vittime e carnefici, non come padroni e schiavi, ma come mercanti, attraverso lo scambio volontario per il mutuo beneficio. È un sistema in cui nessun uomo può ottenere qualcosa ricorrendo alla forza fisica e nessuno può dare inizio alla forza fisica contro gli altri.

Il capitalismo ha creato il più alto tenore di vita mai conosciuto sulla terra. Le prove sono incontrovertibili.

Il capitalismo era l'unico sistema nella storia in cui la ricchezza non veniva acquisita con il saccheggio, ma con la produzione, non con la forza, ma con il commercio, l'unico sistema che rappresentava il diritto dell'uomo alla propria mente, al suo lavoro, alla sua vita, alla sua felicità, a se stesso.

Il fine non giustifica i mezzi. Non si possono garantire i diritti di nessuno con la violazione dei diritti di qualcun altro.
[The end does not justify the means. No one's rights can be secured by the violation of the rights of others].

Il problema non sono quelli che sognano, ma quelli che possono solo sognare.

L'ego di un individuo è la fonte del progresso umano.
[A man's ego is the fountainhead of human progress].

L'individualismo considera l'uomo − ogni uomo − come un'entità sovrana indipendente che possiede un diritto inalienabile alla propria vita, un diritto derivato dalla sua natura come essere razionale.

L'onore è l'autostima resa visibile nell'azione.

L'uomo – ogni uomo – è un fine in sé, non un mezzo per i fini altrui.
[Man – every man – is an end in himself, not a means to the ends of others].

La civiltà è il progresso verso una società della privacy.

Le classi superiori sono il passato di una nazione; la classe media è il suo futuro.

La cosa più difficile da spiegare è la palese evidenza che tutti avevano deciso di non vedere.

La domanda non è chi mi lascerà; è chi mi fermerà.

La libertà politica non può esistere senza la libertà economica.

La verità non è per tutti, ma solo per coloro che la cercano.
[The truth is not for all men, but only for those who seek it].

Le incontestate assurdità di oggi saranno gli slogan accettati di domani.

Ogni grande orrore della storia è stato commesso nel nome di una causa altruistica. Qualunque atto di egoismo non ha mai eguagliato la carneficina perpetrata dai discepoli dell'altruismo.

Per essere il tipo di scrittore che vuoi essere, devi prima essere il tipo di pensatore che vuoi essere.

Politicamente, l'obiettivo dell'attuale tendenza dominante è lo statismo. Filosoficamente, l'obiettivo è la cancellazione della ragione; psicologicamente, l'erosione dell'ambizione.

Possiamo eludere la realtà, ma non possiamo eludere le conseguenze dell'evasione dalla realtà.
[We can evade reality, but we cannot evade the consequences of evading reality].

Qualsiasi presunto "diritto" di un individuo, che richiede la violazione dei diritti di un altro, non è e non può essere un diritto.

Quando sono in disaccordo con una persona razionale, lascio che la realtà sia il nostro giudice finale; se ho ragione, imparerà qualcosa; se ho torto, imparerò io; uno di noi vincerà, ma entrambi ne trarremo profitto.

Se la verità li ucciderà, lasciali morire.
[If the truth shall kill them, let them die].

Se sai che questa vita è tutto ciò che hai, non ne trarrai il massimo?

Se uno non rispetta sé stesso, non può avere né amore né rispetto per gli altri.

Siamo tutti fratelli sotto la pelle, e io vorrei spellare l’umanità per dimostrarlo.

Solo un uomo integro può possedere la virtù dell'onestà, poiché solo la falsificazione della propria coscienza può consentire la falsificazione dell'esistenza.

Tutta la vita è una lotta intenzionale e la tua unica scelta è la scelta di un obiettivo.

Un genio rimane tale indipendentemente dal numero di idioti che appartengono alla stessa razza − e un idiota resta un idiota indipendentemente dal numero di geni che condividono la sua origine razziale.

Un guinzaglio è una corda con un cappio a entrambe le estremità.

Un uomo creativo è motivato dal desiderio di realizzare, non dal desiderio di sconfiggere gli altri.

Una persona irresponsabile è quella che fa vaghe promesse e che poi non mantiene la parola, dà la colpa alle circostanze e si aspetta che gli altri lo perdonino.

Frasi attribuite
La differenza tra uno stato assistenziale e uno stato totalitario è una questione di tempo.
[The difference between a welfare state and a totalitarian state is a matter of time].

Vivere la vita come monumento alla propria anima.
[Live a life as a monument to your soul].

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni di: Clare Boothe LuceAnaïs Nin

Nessun commento: