Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sui Diritti Umani

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sui diritti umani. Il 10 dicembre di ogni anno si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale dei diritti umani (Human Rights Day). Questa data è stata scelta per ricordare la proclamazione da parte dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite della Dichiarazione universale dei diritti umani, avvenuta il 10 dicembre 1948.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui diritti civili, sul rapporto tra diritti e doveri, sull'uguaglianza e sul razzismo. [I link sono in fondo alla pagina].
Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali
in dignità e diritti.
(Dichiarazione universale dei diritti umani, 1948)
Il legame tra diritti umani, parità di genere, sviluppo socioeconomico e pace è sempre più evidente.
Mahnaz Afkhami [1]

In futuro, i diritti umani saranno sempre più un criterio universale per la progettazione di sistemi etici.
Mahnaz Afkhami [1]

Se un individuo perde il suo status politico, dovrebbe trovarsi, stando alle implicazioni degli innati e inalienabili diritti umani, nella situazione contemplata dalle dichiarazioni che li proclamano. Avviene esattamente l'opposto: un uomo che non è altro che un uomo sembra aver perso le qualità che spingevano gli altri a trattarlo come un proprio simile.
Hannah Arendt [1]

Il rispetto dei diritti umani, tra cui spicca la libertà religiosa e di espressione del pensiero, è condizione preliminare per lo stesso sviluppo sociale ed economico di un Paese. Quando la dignità dell’uomo viene rispettata e i suoi diritti vengono riconosciuti e garantiti, fioriscono anche la creatività e l’intraprendenza e la personalità umana può dispiegare le sue molteplici iniziative a favore del bene comune.
Jorge Mario Bergoglio (papa Francesco), discorso, Tirana, 2014

Nessuno pensi di poter farsi scudo di Dio mentre progetta e compie atti di violenza e sopraffazione! Nessuno prenda a pretesto la religione per le proprie azioni contrarie alla dignità dell’uomo e ai suoi diritti fondamentali, in primo luogo quello alla vita ed alla libertà religiosa di tutti!
Jorge Mario Bergoglio (papa Francesco), ibidem

I diritti umani non sono solo violati dal terrorismo, dalla repressione, dagli omicidi, ma anche da strutture economiche ingiuste che creano ampie ineguaglianze.
Jorge Mario Bergoglio (papa Francesco) [1]

Un popolo ispirato dalla democrazia, dai diritti umani e dalle opportunità economiche, volta le spalle con decisione all'estremismo.
Benazir Bhutto [1]

Diritti dell'uomo, democrazia e pace sono tre momenti necessari dello stesso movimento storico: senza diritti dell'uomo riconosciuti o protetti non c'è democrazia; senza democrazia non ci sono le condizioni minime per la soluzione pacifica dei conflitti.
Norberto Bobbio, L'età dei diritti, 1990

Il problema di fondo relativo ai diritti dell’uomo è oggi non tanto quello di giustificarli, quanto quello di proteggerli. E un problema non filosofico ma politico.
Norberto Bobbio, ibidem

La democrazia è la società dei cittadini, e i sudditi diventano cittadini quando vengono loro riconosciuti alcuni diritti fondamentali; ci sarà pace stabile, una pace che non ha la guerra come alternativa, solo quando vi saranno cittadini non piú di questo o quello stato, ma del mondo.
Norberto Bobbio, ibidem

La Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo rappresenta la manifestazione dell’unica prova con cui un sistema di valori può essere considerato umanamente fondato e quindi riconosciuto: e questa prova è il consenso generale circa la sua validità.
Norberto Bobbio, ibidem

Lo Stato dà a tutti i diritti umani, ma poi li tratta da coglioni.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

Se una nazione non riconosce i diritti umani delle minoranze e delle donne, non godrà mai di stabilità e prosperità.
Hillary Clinton [1]

«Dignità dell'uomo», «grandezza dell'uomo», «diritti dell'uomo» eccetera: emorragia verbale che la semplice visione mattutina della nostra faccia allo specchio, mentre ci radiamo, dovrebbe fermare.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

I diritti umani sono la base necessaria sulla quale possiamo costruire un mondo in cui tutti possano vivere in pace, serenità e abbondanza.
Michael Douglas [1]

Senza pace, c'è poca speranza per i diritti umani
[Without peace, there is little hope for human rights].
Martin Ennals [1]

Dicono che l’istinto di conservazione sia la prima legge della natura. Però io ho visto che chi brama il privilegio ti ordina il sacrificio, per rendere schiavi i tuoi fratelli. Allo stesso modo, dicono che l’amore per la vita rende necessario privare gli altri dei loro diritti. Ma io dico che il rispetto dei diritti altrui è uno degli atti più nobili e edificanti. E se per sopravvivere dovessi distruggere la vita di un altro, allora preferirei senz'altro morire.
Kahlil Gibran, Una lacrima e un sorriso, 1914

La terra è madre di tutti e tutti devono avere su essa eguali diritti.
Capo Giuseppe, XIX sec. [1]

La pace può durare solo dove i diritti umani sono rispettati, dove il popolo non ha fame e dove individui e nazioni sono liberi.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Si potrebbe dire che la "libertà dalla paura" riassume l'intera filosofia dei diritti umani.
Dag Hammarskjöld[1]

I diritti umani si basano sulla dignità umana, ideale per cui vale la pena combattere e morire.
Robert Maynard Hutchins [1]

Il diritto di vivere, inteso come fonte di tutti i diritti, in determinate circostanze include anche il diritto di morire.
Hans Jonas, Il diritto di morire, 1985

I diritti umani, e soprattutto la loro violazione, devono stringere il mondo intero nella solidarietà.
Ban Ki-moon, discorso per il 60° anniversario della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, New York, 2008

Confessiamo una buona volta a noi stessi che da quando l'umanità ha introdotto i diritti umani, si fa una vita da cani.
Karl Kraus, Die Fackel, 1906/13

La libertà è un diritto naturale, e a mio avviso bisogna aggiungere che siamo nati non solo padroni della nostra libertà, ma anche inclini a difenderla.
Étienne de La Boétie, Discorso sulla servitù volontaria, 1574 (postumo)

Negare alle persone i loro diritti umani significa sfidare la loro stessa umanità.
[To deny people their human rights is to challenge their very humanity].
Nelson Mandela [1]

Molto si è parlato in questi ultimi tempi dei diritti dell’uomo, e specialmente dei diritti del lavoratore, ma è giunto il momento di parlare dei diritti sociali del bambino.
Maria Montessori, Il segreto dell'infanzia, 1936

I genitori devono intendere e abbracciare la questione sociale che oggi s’impone: la lotta per far riconoscere nel mondo i diritti dell’infanzia.
Maria Montessori, ibidem

L'uomo non è entrato in società per diventare peggiore di quanto fosse prima né per avere meno diritti, ma per avere quei diritti meglio garantiti.
Thomas Paine, I diritti dell'uomo, 1791

I diritti umani sono inscritti nel cuore delle persone; e vi si trovavano molto tempo prima che i legislatori redigessero la loro prima proclamazione.
Mary Robinson [1]

Il destino dei diritti umani è nelle mani di tutti i cittadini di tutte le comunità.
Eleanor Roosevelt [1]

Dove iniziano i diritti umani universali? In piccoli posti vicino casa, così vicini e così piccoli che essi non possono essere visti su nessuna mappa del mondo, ma essi sono il mondo di ogni singola persona; il quartiere in cui si vive, la scuola che si frequenta, la fabbrica, la fattoria o l'ufficio dove si lavora. Questi sono i posti in cui ogni uomo, donna o bambino cercano uguale giustizia, uguali opportunità, uguale dignità senza discriminazioni. Se questi diritti non hanno valore lì, hanno poco valore da altre parti.
Eleanor Roosevelt [1]

Libertà significa supremazia dei diritti umani in ogni luogo.
Theodore Roosevelt [1]

È tempo in Occidente di difendere non tanto i diritti umani quanto i doveri umani.
Aleksandr Solženicyn [1]

In un sistema che nega l’esistenza dei diritti umani fondamentali, la paura tende a essere all'ordine del giorno. Paura dell’incarcerazione, paura della tortura, paura della morte, paura di perdere amici, famiglia, proprietà o mezzi di sostentamento, paura della povertà, paura dell’isolamento, paura di fallire.
Aung San Suu Kyi, Liberi dalla paura, 1991

I diritti umani fondamentali sono, in primo luogo: il diritto all'abitazione; secondo, il diritto di muoversi liberamente; terzo, il diritto al suolo e all'utilizzo del sottosuolo; quarto, il diritto alla libertà di lavoro e di scambio; quinto, il diritto alla giustizia; sesto, il diritto di vivere all'interno di una organizzazione nazionale naturale; e settimo, il diritto all'istruzione.
Albert Schweitzer [1]

I diritti umani non sono un privilegio conferito dal governo, sono diritti che ogni essere umano possiede in virtù della sua umanità.
Madre Teresa di Calcutta [1]

Ovunque uomini e donne vengono perseguitati a causa della loro razza, religione o opinione politica, quel luogo deve – in quel momento – diventare il centro dell’universo.
Elie Wiesel [1]

Dove non c’è rispetto per i diritti umani – dico i diritti inalienabili, inerenti all’uomo in quanto è uomo –, non ci può esser pace, perché ogni violazione della dignità personale favorisce il rancore e lo spirito di vendetta.
Karol Wojtyła (papa Giovanni Paolo II) [1]

Tutti gli uomini sono per natura ugualmente liberi e indipendenti e hanno certi diritti innati, di cui, entrando nello stato di società, essi non possono, mediante alcun patto, privare o spogliare la loro posterità; questi sono il godimento della vita e della libertà, tramite l'acquisto e il possesso della proprietà, e la ricerca e il conseguimento della felicità e della sicurezza.
AA.VV., Dichiarazione dei diritti della Virginia (art. 1), 1776

L’oblio o il disprezzo dei diritti dell’uomo sono le uniche cause delle sciagure pubbliche e della corruzione dei governi.
AA.VV., Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino, 1789

Gli uomini nascono e rimangono liberi e uguali nei diritti. Le distinzioni sociali non possono essere fondate che sull'utilità comune.
AA.VV., Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino (art. 1), 1789

L’esercizio dei diritti naturali di ciascun uomo ha come limiti solo quelli che assicurano agli altri membri della società il godimento di questi stessi diritti.
AA.VV., Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino (art. 4), 1789

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza. 
AA.VV., Dichiarazione universale dei diritti umani (art. 1)1948

Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona. 
AA.VV., Dichiarazione universale dei diritti umani (art. 3)1948

Ogni individuo ha diritto a un tenore di vita sufficiente a garantire la salute e il benessere proprio e della sua famiglia, con particolare riguardo all'alimentazione, al vestiario, all'abitazione, e alle cure mediche e ai servizi sociali necessari; ed ha diritto alla sicurezza in caso di disoccupazione, malattia, invalidità, vedovanza, vecchiaia o in altro caso di perdita di mezzi di sussistenza per circostanze indipendenti dalla sua volontà. 
AA.VV., Dichiarazione universale dei diritti umani (art. 25)1948

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. La citazione latina di Seneca il Vecchio (spesso attribuita erroneamente all'omonimo figlio Seneca il Giovane) può essere tradotta considerando il termine "iura" come "leggi", dunque: "Alcune leggi non sono scritte, ma sono più sicure di quelle scritte".
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Diritti - Diritti e Doveri - Uguaglianza

Nessun commento: