Aforismi, frasi e citazioni sulla Caccia

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla caccia, pratica assai antica che consiste nella ricerca di selvaggina al fine di catturarla o ucciderla (con armi o trappole), per l'approvvigionamento di cibo, pelli o altro. Oggi, nei Paesi industrializzati, la caccia, non essendo più necessaria al sostentamento umano, ha fini più che altro "ricreativi", ma può essere praticata soltanto nelle condizioni consentite dalla legge, altrimenti diventa bracconaggio.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui cacciatori, i pescatori e l'uccisione di animali. [I link sono in fondo alla pagina].
La caccia sarebbe uno sport più interessante
se anche gli animali avessero il fucile.
La caccia non è un'occupazione adeguata per un individuo pensante.
Joseph Addison [1]

Il ragno si fa bello perché ha preso una mosca; qualcuno perché ha preso una lepre; un altro, una sardella con la rete adatta; un altro, un cinghiale; un altro, un orso; un altro, dei sàrmati. Non si tratta pur sempre d'assassini, se fai attenta indagine su quello che ne muove il pensiero?
Marco Aurelio, Pensieri, ca. 166-179

Si può essere contrari alla caccia, ma − per coerenza − bisogna anche battersi contro la pesca: perché il merluzzo impigliato nella rete o la trota con un amo in bocca non sono più allegri del coniglio che aspetta la botta sul collo.
Enzo Biagi, "I" come Italiani, 1993

Non si mente mai così tanto come dopo una caccia, durante una guerra e prima delle elezioni.
[Nie wird soviel gelogen wie nach einer Jagd, im Krieg und vor Wahlen].
Otto von Bismarck (attribuito - vedi anche citazione attribuita a Georges Clemenceau)

Si chiama caccia il piacere di ammazzare il tempo, e un po' di animali inoffensivi.
Massimo Bontempelli (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se hai bisogno di cento colpi per uccidere un cervo, forse la caccia non è il tuo sport.
[You know, if you need 100 rounds to kill a deer, maybe hunting isn't your sport].
Elayne Boosler [1]

La caccia è un retaggio della barbarie che in passato aveva sete di sangue umano, e che oggi si accontenta del sangue di animali.
Christian Nestell Bovee [1]

Da noi, chi segue con lo sguardo il volo leggiadro dell'allodola, si precipita sulla doppietta. Conosce l'animale soltanto colui che la stermina.
Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

In ogni bestia folgorata da un fucile in un sottobosco si ritorna a punire l'innocenza di Gesù Cristo.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Gli uomini arriveranno veramente a non uccidersi tra di loro, quando arriveranno a non uccidere più gli animali.
Aldo Capitini (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Io vado a caccia solo per autodifesa. Che cosa fareste voi se un coniglio vi puntasse un coltello alle spalle?
Johnny Carson [1]

La vita è troppo breve per andare a caccia di quaglie con le persone sbagliate.
Jimmy Carter [1]

Uccidere animali per divertimento è ancora chiamato "sport".
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Hanno detto che la caccia è immagine della guerra; e in effetti i contadini, i cui campi vengono devastati, devono senz'altro convenire sull'adeguatezza del confronto.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Non potrete dire di aver vissuto se non avete mai partecipato ad una caccia al procione, e dopo averlo fatto non vorrete più vivere.
Chevy Chase [1]

Non si mente mai così tanto come prima delle elezioni, durante la guerra e dopo la caccia.
On ne ment jamais tant qu'avant les élections, pendant la guerre et après la chasse.
Georges Clemenceau (attribuito - vedi anche citazione attribuita a Otto von Bismarck)

Coloro che considerano la caccia e la pesca sportive un divertimento hanno il cuore duro e il cervello… “molle” e, se dichiarano di amare gli animali, sono anche perfidi!
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

È stato detto che l’amore della caccia è una gioia inerente all'uomo, un avanzo di una passione istintiva. Se ciò è vero, son certo che il piacere di vivere all'aria aperta, col cielo per tetto e il terreno per mensa, è parte dello stesso sentimento; è il selvaggio che ritorna ai suoi usi nativi e barbari.
Charles Darwin, Viaggio di un naturalista intorno al mondo, 1839

La caccia sarà uno sport nobile il giorno in cui le lepri porteranno il fucile a tracolla.
Jean-Yves Domalien [1]

La caccia è sempre stato il passatempo preferito degli uomini di guerra in tempo di pace, vale a dire nei periodi più o meno brevi in cui la caccia all'uomo non è aperta.
Claude Duneton, La pulce all'orecchio, 1978/2001

Sono andato a caccia di lumache. Ne ho viste due ma mi son scappate sotto gli occhi.
Giorgio Faletti [1]

Ditsey Baummortal andò a caccia di anatre con lo zio George Terwillinger. Uno stormo di anatre si levò in volo e lo zio George sparò nel mucchio e una si abbatté sulla spiaggia, morta. Ditsey si avvicinò e la guardò. «Ehi, zio George», disse, «è stato uno spreco di munizioni. La caduta stessa l’avrebbe uccisa.»
Ed Ford [1]

Disse una volpe inseguita da venti cavalieri e da una muta di venti veltri: «Sicuramente mi uccideranno. Ma che poveri stupidi devono essere. Certamente, venti volpi su venti asini e accompagnate da venti lupi, non si prenderebbero la briga di dar così la caccia a un uomo per poi ucciderlo».
Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

La caccia al cervo sarebbe un bellissimo sport, se solo il cervo avesse il fucile.
[Deer hunting would be fine sport if only the deer had guns].
William Gilbert, citato su The Daily Telegraph, 1911

La caccia è una forma collaterale della pazzia umana.
Theodor Heuss [1]

Il cane è l'anima della caccia
César François Adolphe d'Houdetot, Il cacciatore rustico, 1848

Il diritto di uccidere un cervo o una mucca è l’unica cosa sulla quale l’intera umanità sia fraternamente concorde, anche nel corso delle guerre più sanguinose.
Milan Kundera, L'insostenibile leggerezza dell'essere, 1984

Persino quando si va a caccia di elefanti, e talvolta necessario uccidere una pulce.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Che la caccia sia giusta o sbagliata, un'esperienza spirituale o uno sbocco per l'istinto assassino, una cosa è certa: non è uno sport.
Richard Lerner [1]

Io la caccia non l’ho mai capita. Per carità, ognuno è libero di scegliersi gli hobby che vuole. Ma che hobby è sparare alle bestie? Una volta aveva un senso, si cacciava per mangiare. Adesso giriamo con le Hogan, andiamo ai sushi bar e continuiamo a sparare al piccione?
Luciana Littizzetto, Madama Sbatterflay, 2012

Gli animali selvatici dei boschi sono definiti Res Nullius. Cosa di nessuno. Quindi hanno ragione i cacciatori. Se la lepre non è di nessuno, si può fare di lei bersaglio di doppietta. Che follia. Per i boschi è diverso. O sono proprietà privata o appartengono al demanio. Quindi se sego un faggio sono perseguibile per legge, se accoppo un cinghiale no. Pioppo batte chiurlo 1 a 0. Ungulati fascia debole. Ma la legge non doveva essere uguale per tutti? Io, se fossi un fagiano, mi incazzerei.
Luciana Littizzetto, Madama Sbatterflay, 2012

La caccia è davvero uno sport se tu disponi di tutto l'equipaggiamento e il tuo avversario non sa a che gioco sta giocando?
Bill Maher [1]

La caccia e la boxe appartengano alla macelleria, non allo sport.
Eugenio Montale, Trentadue variazioni, 1973

L’opinione pubblica si vanta tanto del suo umanitarismo e, ciononostante, approva ancora il barbaro sport della caccia.
Alexander Neill, Summerhill, 1960

Mangiamo, quindi cacciamo.
Sarah Palin [1]

Gli uomini s'impegnano a correr dietro a una palla e a una lepre: anche i re si divertono a questo modo.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Si preferisce la caccia alla preda.
Blaise Pascal, ibidem

Non sanno di cercare la caccia e non la preda.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Quando stai dando la caccia agli elefanti, non distrarti cacciando conigli.
T. Boone Pickens [1]

L'imbecille che si fa fotografare con le bestie uccise ai piedi non è superato che dall'imbecille che si fa fotografare col pesce pescato in mano.
Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

La caccia [...] è un fenomeno in chiara flessione: ai giovani non interessa, si sono resi conto che non può essere uno sport e che allevare un fagiano, metterlo in un campo e sparargli è un'idiozia, oltre che una crudeltà. Le leggi sulla caccia sono però ancora intatte, sicuramente arretrate rispetto alla sensibilità più diffusa. Succede perché i politici sovrastimano la forza elettorale dei cacciatori. Li considerano una lobby in grado di muovere molti voti, ma non è più così, se mai lo è stato.
Valerio Pocar, cit. in Lorenzo Guadagnucci, Restiamo animali, 2012

Partecipare a uno sport nel suo significato più autentico richiede la volontaria partecipazione da parte di tutti i concorrenti. Ecco perché il baseball, il calcio e il golf sono sport, mentre non lo era il massacro dei cristiani nel Colosseo. La caccia sportiva non è come il baseball, il calcio e il golf; è come i "giochi" dell'antica Roma.
Tom Regan, Gabbie vuote, 2004

La regola n. 1 della caccia alle anatre è quella di andare dove si trovano le anatre.
Jase Robertson [1]

L'America è l'unico posto dove le persone vanno a caccia a stomaco pieno.
Chris Rock [1]

La caccia non è uno sport. In uno sport entrambi i contendenti sanno di giocare.
[Hunting is not a sport. In a sport, both sides should know they're in the game].
Paul Rodriguez (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando un uomo vuole uccidere una tigre, lo chiama sport; quando una tigre vuole uccidere lui, la chiama ferocia.
[When a man wants to murder a tiger he calls it sport; when a tiger wants to murder him he calls it ferocity].
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

Quanto piú nobile e bella è la preda, tanto piú forte è l'impulso a darle la caccia e a ucciderla; in ciò non vi è nulla di inconsciamente crudele, ma è piuttosto un'espressione di amore: un amore fiero e possessivo. Un amore devoto che per consumarsi ha bisogno dell'atto completo e irrevocabile della morte. Distruggendo qualcosa, lo si possiede per sempre: un atto di egoismo, forse, ma l'istinto non conosce etica.
Wilbur Smith, Il destino del leone, 1964

Spiegare il gusto della caccia a uno che ne è nato privo, è come spiegare il colore a un cieco.
Wilbur Smith, ibidem

L'amore alla Don Giovanni è un sentimento che somiglia alla passione per la caccia: è un bisogno di attività che dev'essere tenuto desto da oggetti diversi e tali da mettere in dubbio la vostra abilità.
Stendhal, Sull'amore, 1822

Un mucchio di gente che oggi legge e scrive sarebbe assai meglio impiegata a dare la caccia ai conigli.
Edith Sitwell [1]

La caccia non è che un atto inumano e sanguinario, degno solamente di selvaggi e di uomini che conducono una vita senza coscienza, che non si armonizza con la civiltà e col grado di sviluppo a cui noi ci crediamo arrivati.
Lev Tolstoj, Contro la caccia, 1895

La caccia non è una forma naturale della lotta per l'esistenza, ma un ritorno volontario allo stato selvaggio.
Lev Tolstoj, Contro la caccia, 1895

La caccia era una occupazione naturale per l'uomo primitivo, mentre questa occupazione nell'uomo moderno civilizzato non fa che esercitare e sviluppare in lui istinti bestiali, che la coscienza riprova, e che teoricamente la nostra civiltà vorrebbe aboliti.
Lev Tolstoj, Contro la caccia, 1895

Che cosa deve importare, ad un uomo che comprenda tutta l’importanza morale della pietà, se mettendo in libertà un topo preso in trappola invece di ammazzarlo, provoca derisione e disapprovazione? Perché sa che, non soltanto così ha salvato dalla morte un animale che teneva quanto lui alla vita, ma ha anche lasciato manifestarsi liberamente il sentimento della compassione; sa di aver fatto un passo verso quel regno superiore dell’amore universale che non conosce limite, che lo affrancherà dalla morte e lo identificherà con le sorgenti della vita.
Lev Tolstoj, Contro la caccia, 1895

Ce un aspetto della caccia che potrebbe essere salvato [...] ed è quella compenetrazione con la natura che solo certi contadini (sempre più rari) possono vantare di avere. Loro possono permettersi anche di andare a caccia perché sono rimasti attaccati a un modo di essere e di agire che è in empatia con le stagioni, con i boschi che conoscono palmo a palmo, con i campi seminati a grano che non calpesterebbero per nessuna ragione, con gli stessi animali che uccidono. Ma lo sport di massa, la caccia in comitiva, accessoriata e mercificata, resta una sciagura. O, tutt'al più, è una sostituzione di una terapia psicoanalitica, un modo per scaricare le frustrazioni e la violenza che la società moderna produce ormai in quantità industriale.
Oliviero Toscani, Non sono obiettivo, 2001

In cosa potrebbe sfociare questo bisogno atavico di scaricare la violenza puntando un fucile verso un obiettivo vivo e sparare? Se non andassero a caccia, questi uomini, cosa farebbero? Che la caccia sia un antidoto a forme di violenza che potrebbero ripercuotersi su mogli, figli, colleghi di lavoro?
Oliviero Toscani, Non sono obiettivo, 2001

La caccia, cioè l’uccisione degli animali per puro divertimento, crea un danno all'ecosistema e può alterare l’equilibrio ambientale. La caccia infatti può compromettere la riproduzione degli animali, lasciando i nidi vuoti o provocando la morte per fame dei piccoli, rimasti privi degli adulti che procuravano loro il cibo. Senza contare i danni per il turismo ambientale
Umberto Veronesi e Mario Pappagallo, Verso la scelta vegetariana, 2012

Non posso neppure concepire come uccidere esseri viventi ignari e indifesi possa essere definito uno svago o addirittura uno sport. Sono convinto che l’attività venatoria, che non è altro che un modo per dare sfogo agli istinti violenti, che io ritengo primordiali, non dovrebbe esistere in un mondo civile.
Umberto Veronesi e Mario Pappagallo, Verso la scelta vegetariana, 2012

Quando si spendono forti somme per divertirsi a sparare a un povero animale, ossia quando, per uccidere la propria noia, si ricorre all'uccisione di altri esseri viventi, allora la condanna morale dev'essere inesorabile.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

Tu devi contare su un colpo solo, hai soltanto un colpo, il cervo non ha il fucile, deve essere preso con un colpo solo. Altrimenti non è leale.
Michael Vronsky (Robert De Niro), in Il cacciatore, 1978

La caccia sarebbe uno sport più interessante se anche gli animali avessero il fucile.
Anonimo (attribuito a Groucho Marx - vedi "Citazioni errate" su Aforismario - cfr. citazione di William Gilbert).
La caccia non è uno sport. In uno sport entrambi i contendenti
sanno di giocare. (Paul Rodriguez)
Proverbi sulla Caccia

  • Altro è cacciare, altro è prendere.
  • Caccia a giorni e pesca a ore.
  • Cacciare e non prendere è come leggere e non intendere.
  • Chi caccia a speranza prende nebbia (e gliene avanza).
  • Chi caccia l'elefante deve prima pensare a come portarlo a casa.
  • Chi due lepri caccia, l'una non prende e l'altra lascia.
  • Chi segue l’uccello vive povero e miserello.
  • Chi va a caccia scarpe e vestiti straccia.
  • Chi va a caccia senza cane, torna a casa senza lepri.
  • Chi va a caccia, poco piglia: stenta lui e la famiglia.
  • Chi va dietro a lische o penne perde più di quel che prende.
  • Chi va dietro a penna o a lisca perde più di quel che acquista.
  • Chitarra e schioppo, la casa se ne va di galoppo.
  • Dove si pensa di cacciare si riman cacciati.
  • Il carniere vuoto pesa più di quello pieno.
  • La caccia la inventò uno zoppo.
  • Lisca di pesce e penna d’uccello fa d’un uomo un poverello.
  • Pescare a canna, cacciare a civetta e camminare scalzi son gusti da pazzi.
  • Tre cose rovinano molti giovani: caccia, pesca e gioco.
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Beccaio: macellaio (cfr. citazione di Giordano Bruno).
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Cacciatori - Pesca - Uccisione di Animali

Nessun commento: