Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e proverbi sul Concime e sul Letame

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul concime e sul letame, sostanze artificiali o naturali (dette anche fertilizzanti), capaci di conferire al terreno gli elementi necessari a un soddisfacente sviluppo delle piante. I concimi possono essere di origine animale, vegetale, minerale o chimica. Alcune citazioni fanno riferimento anche al letamaio, luogo dove si ammucchia il letame, e che in senso figurato può indicare un luogo sudicio o un ambiente corrotto e malfamato.
"Il letame è un concime di origine organica, ossia è prodotto da organismi viventi. Esso è formato dalle deiezioni solide e liquide di alcuni animali da allevamento mescolate alla lettiera e lasciate fermentare per un periodo più o meno lungo. Ne esistono vari tipi; tra i migliori vi è indubbiamente il letame equino, poco acquoso, ma, costoso e difficile da trovare sul mercato. Il tradizionale letame bovino, la cui disponibilità è assai più elevata, ha comunque qualità più che sufficienti per garantire una buona concimazione organica". [AA. VV., Orto, Giunti, 2010].

Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'agricoltura, la campagna e l'orto. [I link sono in fondo alla pagina].
Il concime fa miracoli senza esser santo. (Proverbio)
L’uomo è come una pianta: l’amore è il concime della sua anima e la cultura il concime del suo intelletto.
Pasquale Adamo (Aforismi inediti su Aforismario)

Quante persone si sono lasciate morire di dispiacere o si sono persino suicidate a causa di calunnie, di lettere ingiuriose, di articoli di stampa velenosi! E quanti artisti si sono trovati nelle stesse condizioni, a causa delle cattive critiche e delle derisioni! Se il male ha avuto su di loro un tale potere, è perché essi non sapevano come trasformarlo. Per resistere al male, bisogna istruirsi presso la terra. Sì, guardate come la terra utilizza le sporcizie e i rifiuti che le vengono gettati: essa li prende come una materia molto preziosa, come un concime che parteciperà all'elaborazione di tutti i tipi di vegetali colorati, profumati e nutrienti. Perché, allora, l'essere umano non conosce i segreti che la terra conosce? Perché deve soccombere davanti a quelle sporcizie che sono le critiche, le maldicenze, le calunnie?
Omraam Mikhaël Aïvanhov, Discorsi, 1938/86

Sono ottimista: un giorno la terra servirà a concimare un pianeta lontano.
Altan [1]

Il denaro è lo sterco del demonio, che serve a concimare il giardino del buon Dio.
Teresa d'Ávila, XVI sec. [1]

La cacca serviva da concime, ora è solo merda.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

La civiltà di un'epoca diventa il concime della successiva. 
Cyril Connolly, La tomba inquieta, 1944

Se i figli sono il frutto del matrimonio gli sposi sono il concime.
Eros Drusiani [1]

Cosa ci facciamo qui? Prepariamo i fiori di domani. Noi tutti concimiamo l'umanità futura.
Leo Errera [1]

I pregiudizi sono il concime dell'ipocrisia.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'ispirazione nasce dalla meditazione. Si raccoglie meglio in un campo ben concimato.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

L’utilità nel mondo: essere concime, rinunciare a tutto per far crescere un paio di piante per il pranzo di mezzodì.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

I concimi artificiali portano inevitabilmente alla nutrizione artificiale, al cibo artificiale, agli animali artificiali e infine agli uomini e alle donne artificiali.
Albert Howard [1]

L'albero della libertà deve essere rinvigorito di tanto in tanto con il sangue dei patrioti e dei tiranni. Esso ne rappresenta il concime naturale. 
Thomas Jefferson, Lettera a William Stevens Smith, 1787

Gli uomini sono "concime della storia"? Anche in questo caso occorre usare quanto prima concime artificiale.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Ci si può interessare della merda solo quando e concime.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

Non ogni merda ha la fortuna di essere elevata nella vecchiaia al rango di concime.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Concimava i suoi giorni come se fossero frumento, ma al momento del raccolto si accorse di non aver seminato altro che Carestia.
Roberto Morpurgo, Pregiudizi della libertà, 2006

Ogni respingere e negare rivela· una mancanza di fecondità : in fondo, se fossimo solo della buona terra, non potremmo lasciar perire nulla inutilizzato e dovremmo vedere in ogni cosa, avvenimento e uomo, gradito concime, pioggia o sole.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Chi considera senza pregiudizi le condizioni mediante cui si raggiunge qui in terra una qualche perfezione, costui non mancherà di notare quante cose singolari e penose si trovino fra tali condizioni. Sembra che per ogni grande crescita occorra sterco e concime di una qualche specie.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Tutto ciò di cui l'uomo non si è ancora saputo sbrigare, ciò che nessun uomo ancora ha digerito, il «fango dell'esistenza» − per la saggezza almeno esso resta il miglior concime.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Io penso certe volte che devo forse, in questo stadio di esistenza, far da concime—io, che con irrefrenabile gioia mi sento fusto e fronde e fiore e frutto al cielo (lo dico perché lo sento, anche se non è modesto il dirlo); far da concime all'albero della Vita.
Clemente Rebora, Lettere, XX sec.

Lo scontento di ciò che hai scritto è il concime di ciò che scriverai.
Camillo Sbarbaro, Fuochi fatui, 1956/67

Soltanto gli autori aridi non possono fare a meno di sempre nuove esperienze di vita per accumulare “materiale” sul quale scrivere. Il terreno della loro creatività è brullo, e per dare frutto richiede d’essere abbondantemente concimato. Una distinzione del genio sta proprio in questo: nel poter fare a meno delle molteplici sollecitazioni esterne cui sono obbligati gli altri; egli vive di esperienze interiori, il resto è in sovrappiù.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

I concimi più indicati per l’orto sono quelli organici, ottenuti dalla decomposizione di sostanze di origine animale o vegetale, perché ridanno fertilità al terreno in un modo che tutto sommato non si allontana troppo da quello naturale.
AA. VV., Orto, 2010

La concimazione chimica, ignorando del tutto la vita del terreno, si rivolge alla nutrizione delle sole piante coltivate, come se si potesse far sviluppare un solo organo di un corpo vivente. La concimazione organica, invece, mira al benessere dell’intero organismo agrario, perché parte dal principio secondo il quale solo grazie a una maggiore e armonica vitalità del terreno si possono sviluppare piante più robuste, con un più alto valore nutritivo e migliori qualità organolettiche.
AA. VV., Orto, 2010

Quando ci si è accorti che, nonostante l’uso sempre più massiccio di prodotti chimici, il tasso di fertilità del suolo non aumentava, ma anzi diminuiva, allora si è dovuto ammettere che la concimazione di sintesi senza il tramite della sostanza organica umificata non può migliorare la fertilità del terreno. Insomma: restituire sali minerali serve solo finché l’attività microbica del terreno è vivace, cioè fino a quando l’humus è sufficiente per “digerire” questi sali nutritivi per poi fornirli alle piante in forme ben più complesse. È quindi consigliabile usare i concimi chimici solo nei casi di vero bisogno. Infatti, se al nostro orto non faremo mancare il letame, difficilmente avremo la necessità di ricorrere a questi integratori di sintesi.
AA. VV., Orto, 2010

Concima la tua fede e le tue paure moriranno di fame.
Anonimo
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior.
(Fabrizio De André)
Sto caricando letame... poi trasporto il letame... poi spargo il letame... praticamente una giornata di merda!
Artemio (Renato Pozzetto), in Il ragazzo di campagna, 1984

Il denaro è come il letame che non serve se non è sparso.
Francis Bacon, Saggi, 1597/1625

Nella Bibbia si legge: - I miti erediteranno la terra. - Si! Solo quando questa sarà un completo letamaio ed i ricchi abiteranno su Marte.
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

La fertilità giace nel letame.
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002

Se poni mente a ciò che ti fuoriesce dalla bocca, dalle nari, da ogni tuo meato, dovrai convenire non esserci altro più repellente letamaio del corpo umano.
Bernard de Clairvaux (Bernardo di Chiaravalle), XII sec.

I pregiudizi e tutte le brutture e turpitudini della vita sono utili, perché col tempo si trasformano in qualcosa di utile, come il letame in humus.
Anton Čechov, La corsia n.6, 1892

Dai diamanti non nasce niente / dal letame nascono i fior.
Fabrizio De André, Via del Campo, in Volume I, 1967

I cadaveri sono più da buttar via che il letame.
Eraclito, Frammenti, VI-V sec. a.e.c.

L’immaginazione diventa più fertile se è concimata col letame esistenziale.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

Nella nostra credenza popolare abbiamo considerato sporchi alcuni lavori. Per esempio pulire il letame è considerato uno di questi. Solo alcuni possono farlo, altri non devono. Ora scopriamo, però, che il letame è una risorsa assai preziosa nel mondo, e molte delle economie mondiali sono in crisi perché non hanno fertilizzanti a sufficienza, e non intendo quelli chimici ma il comune letame, quello dei pozzi neri e di tutte le attività considerate sporche. Ciò dimostra quanto sia equilibrato il mondo, dove ogni cosa combina con l'altra. Tutto se pur piccolo o sporco, ha uno scopo.
Indira Gandhi, discorso al collegio femminile, Indraprastha, 1974

Talvolta un'idea buona si insinua nel cervello di un intellettuale: come un fiore che sorge da un letamaio.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

La felicità dei passeri è fondata sul letame, e non dura mai a lungo.
Hermann Hesse [1]

All'università dell’Illinois pensano di essere riusciti a sviluppare una nuova fonte energetica. Pensano di poter ricavare carburante dal letame di cavallo. Sto dicendo la verità. L’ho letto oggi sul giornale. Ora, non so se questo consentirà alla tua macchina di fare 50 chilometri con quattro litri, ma di sicuro impedirà che qualcuno ti freghi il carburante aspirandolo con la bocca.
Billy Holliday [1]

Non rimuginate mai sulle vostre malefatte. Rotolare nel letame non è il modo migliore per ripulirsi.
Aldous Huxley, Il mondo nuovo, 1932

Ho usato tutto il letame che è stato gettato su di me come fertilizzante per rendermi più forte.
Eartha Kitt [1]

La cosa più bella in natura, un fiore, ha tuttavia le sue radici nella terra e nel concime
[The fairest thing in nature, a flower, still has its roots in earth and manure].
David Herbert Lawrence [1]

Il sole risplende sopra il letamaio, e non è corrotto.
John Lyly [1]

Il denaro è il letame della politica.
Barbara Mertz [1]

Siamo la canticchiante e danzante merda del mondo. Facciamo tutti parte dello stesso mucchio di letame.
Brad Pitt, Fight Club, 1999

La borsa può anche crollare, l'economia può andare allo sbando, ma l'agricoltura avrà sempre bisogno di letame.
Ron, After the Sunset, 2004

L'esperienza è utile, l'esperienza è feconda; sì, ma come il letame, che aiuta la crescita del grano e dei fiori. La mia stalla ne è piena; l'odore che manda è intollerabile. Ah! era più bella l'età in cui la terra docile produceva da sola i suoi frutti.
Charles Augustin de Sainte-Beuve, I miei veleni, 1926 (postumo)

Ma toglietemi una curiosità: è vero che qui in continente ci mettete la panna sopra le fragole? Perché noi a Santa Giusta se non ci mettiamo il letame col cavolo che crescono!
Lucio Salis [1]

L'oro è letame: gettato sul campo, feconda: giacente, ammorba: e il vizio vi si grufola dentro.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Ci sono due o tre ragioni per cui vale la pena di vivere, tutto il resto è letame.
Carlos Ruiz Zafón, L'ombra del vento, 2001

Proverbi sul Concime
  • Cavallo giovane porta soldati, cavallo vecchio porta concime.
  • Chi fa le fave senza concime le raccoglie senza baccelli.
  • Chi raddoppia il concime raddoppia il campo.
  • Concime risparmiato è malamente ripagato.
  • Fa più miracoli il concime che i santi.
  • Il concime fa il foraggio, e il foraggio fa il concime.
  • Il concime fa miracoli senza esser santo.
  • La ricchezza è come il concime: un mucchio puzza, sparsa ingrassa.
  • La vigna si concima col sudore di contadino.
  • Una buona zappatura vale una concimatura.
Proverbi sul Letame
  • Chi ben letama ben raccoglie
  • Chi getta letame getta la fame.
  • Chi ha prato ha foraggio, chi ha foraggio ha bestiame, chi ha bestiame ha letame e chi ha letame ha grano.
  • Chi non sparge letame non riempie i sacchi.
  • Chi si cura nel letame speri d’uscir sano, ma non netto
  • Chi sparge letame non morirà di fame
  • Chi tiene il letame nel suo letamaio, fa triste il suo pagliaio.
  • Chi vuol pane meni letame.
  • Dove non arriva il carro del letame non arriva la benedizione di Dio.
  • I letamai che gocciolano fanno i camini che fumano.
  • Il contadino che vende letame compra pidocchi.
  • Il letamaio dura più del pagliaio.
  • Il letame è il miglior agricoltore
  • Il letame è l’anima dei campi.
  • Il letame fa più miracoli dei santi.
  • Il letame non inganna
  • Il letame non s’impresta.
  • Il letame non si nasconde.
  • L’occhio del padrone è un carro di letame.
  • Le piante più belle crescono intorno al letamaio.
  • Letamaio fa pieno il granaio.
  • Letame di cavallo non fa fallo, quello di bue fa quello che può, quello di pecora fa moltissimo.
  • Letame e carogne vanno sotterrati presto.
  • Letame troppo forte d’ogni pianta è la morte.
  • Metti letame e non pregar santi.
  • Quattrini e letame non dicon bugie.
Il fungo sul letamaio dice a sé stesso: qui io sono il grande capo.
Proverbio africano

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Agricoltura - Campagna - Orto

Nessun commento: