Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sui Fiori di Pesco

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sui fiori di pesco, albero originario della Cina, dove fu considerato simbolo d'immortalità, e i cui fiori sono stati celebrati da artisti di varie epoche, soprattutto in Oriente.

Scrivono Elvio Bellini e Stefania Nin: "Oggi si ritiene che il pesco (Prunus persica, ex Persica vulgaris) sia originario della Cina, ma per molto tempo non è stato possibile avere indicazioni certe sulla sua origine, anche a causa delle notizie incomplete provenienti dai Paesi orientali. Il nome della specie deriva da Persia, che fu erroneamente considerata dagli antichi autori greci e romani il paese di origine del pesco". [...] "Il pesco, celebrato come nessun’altra specie nell'Impero Celeste, è in un certo senso “l’albero della vita” e le pesche appuntite sono simbolo di vita eterna. In Cina, infatti, il pesco è considerato, da millenni, l’albero dell’immortalità e della primavera, mentre la pesca è un frutto fatato, simbolo di buon augurio, ricchezza e lunga vita: non a caso, il dio cinese della longevità è spesso raffigurato mentre emerge da una pesca e per il Buddhismo la pesca rappresenta uno dei tre frutti benedetti insieme al cedro e alla melagrana".

Così Jacques Brosse descrive il pesco: "L'altezza è modesta, il portamento disordinato, spesso più largo che alto, il fogliame rado, ma, già alla fine di marzo, e uno dei primi a fiorire; sui rami nudi e rossicci si schiudono, isolate o a due a due, corolle di un rosa delicato. Le foglie lanceolate che vengono dopo sono verde chiaro, ma spruzzate di rosa spento e di porpora pallido; in autunno assumono un bel colore rosso chiaro, sfumato di malva e arancione. Quanto alle pesche che tutti aspettano, rotonde, lanuginose, dorate dal sole, è inutile descriverle, solo nominarle fa venire l'acquolina in bocca, perché la pesca è davvero il nostro frutto più succulento. Sfortunatamente le raccolte sono irregolari, perché la fioritura primaticcia viene spesso danneggiata dalle brinate primaverili".

Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle pesche, il mandorlo, gli alberi e i fiori. [I link sono in fondo alla pagina].
Com'è dolce morire in aprile quando cadono
i petali dei fiori di pesco. (Marguerite Yourcenar)
Su questa soglia l’anno scorso / in questo giorno, / il suo volto e i fiori di pesco / splendevano di bellezza. / Io non so dove sia ora quel viso. / I fiori di pesco ridono come allora / alla brezza di primavera.
Romano Battaglia, Cielochiaro, 1993

Fiori rosa, fiori di pesco / C'eri tu / Fiori nuovi stasera esco / Ho un anno di più / Stessa strada, stessa porta / Scusa / Se son venuto qui questa sera / Da solo non riuscivo a dormire perché / Di notte ho ancor bisogno di te / Fammi entrare per favore / Solo / Credevo di volare e non volo.
Lucio Battisti, Fiori rosa fiori di pesco, 1970

La fioritura del pesco, bella quanto precoce, è simbolo del rinnovamento primaverile; il fiore stesso evoca la purezza verginale e la fedeltà.
Jacques Brosse, Storie e leggende degli alberi

Si sono schiusi / alla brezza della primavera  / i fiori di pesco.  / Stanno sui rami  / e tra le foglie /  nessun dubbio.
Eihei Dōgen, XIII sec. [1]

Una tardiva primavera scioglie la volontà, rallenta il ritmo, ci indica la strada del fallimento. Sono sbocciati, a gennaio, i fiori del pesco. Poi il freddo li ha uccisi, sono rifioriti a marzo, uccisi un’altra volta. Subito dopo è la volta dei glicini, mentre i primi papaveri nascono nei prati. A giugno fiorirà il ciclamino, la rosa, a luglio infine le grandi magnolie dirimpetto. E nel bel mezzo di agosto, una sera, risentiremo il soffio freddo dell’autunno - il segno della fine.
Ennio Flaiano, Diario degli errori, 1976 (postumo)

La verità è dura come il diamante e fragile come il fiore di pesco.
Gandhi [1]

Non è che diventino molto vecchi, questi alberi [di pesco], e non appartengono  alla schiatta dei giganti e degli eroi, sono teneri e gracili, ipersensibili  alle ferite, la loro linfa resinosa ha qualcosa del sangue antico  dei nobili, persin troppo selezionato.
Hermann Hesse [1]

Dovrebbe essere ammaliante ricostruire con precisione la vita immaginativa di un giorno della nostra infanzia. Il pesco nel cortile, che allora era ancora tanto grande, ormai è diventato molto piccolo. La collina di Laudon era un Chimborazo. Ora, bisognerebbe veramente recuperare queste dimensioni dell'infanzia. La fantasia ci riesce ogni tanto, un momento prima che ci si addormenti. Improvvisamente tutto ricompare al suo posto.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Ferma al quadrivio, mentre piove e spiove / sotto l’aspro alternar delle ventate / chiaccianti come fruste sulle facce / di chi va, di chi viene, una vecchietta / vende rami di pesco. / O primavera / per pochi soldi! O riso, o tremolìo / di stelle rosee su bagnate pietre! / Scompare agli occhi miei la strada urbana / con fango e folla e strider di convogli / sulle rotaie, e saettar nemico / d’automobili in corsa. Ecco, e in un campo / mi trovo: è verde, di frumento appena / sorto dal suolo: pioppi e gelsi intorno / con la promessa delle fronde al sommo / dei rami avvolti in una nebbia d’oro: / e peschi: oh, lievi, oh, gracili, d’un rosa / che non è della terra: ch’è di tuniche / d’angeli, scesi a benedire i primi / germogli, e pronti, a un alito di brezza, / a rivolar da nube a nube in cielo.
Ada Negri, Rami di pesco, Poesie, XX sec.

Qualunque cosa tu faccia, quel seme crescerà e diventerà un pesco, magari tu desideri un melo o un arancio, ma otterrai un pesco.
Oogway, in Kung Fu Panda, 2008

Siamo, in fondo, come un albero che ogni anno rinnova la vita in primavera e fa sbocciare i suoi fiori rosa, i fiori di pesco.
Michela Roberta Pesente, Fiori di pesco, 2019

Mi chiedi perché io viva nelle montagne azzurre. / Sorrido e non rispondo, il cuore tranquillo. / I fiori di pesco se ne vanno lontano, galleggiando leggeri sul torrente. / È un altro mondo, diverso da quello degli uomini.
Li Po (o Li Bai), Poesie, VIII sec.

Voglio un gennaio col sole d’aprile, / un luglio fresco, un marzo gentile; / voglio un giorno senza sera, / voglio un mare senza bufera; / voglio un pane sempre fresco, / sul cipresso il fiore del pesco; / che siano amici il gatto e il cane, / che diano latte le fontane. / Se voglio troppo, non darmi niente, / dammi una faccia allegra solamente.
Gianni Rodari, Filastrocca di capodanno, in Filastrocche in cielo e in terra, 1960

Alla fine l’umanità troverà la strada migliore per vivere serena nell'universo, la tecnologia consentirà all'uomo di superare se stesso, solo non chiedeteci attraverso quali mutazioni: voi mantenetevi liberi, aperti ai cambiamenti, freschi come i fiori di pesco selvatico che tremano in giardino; even the death, perfino la morte sarà sconfitta.
Walter Siti, Bontà, 2018

Trovare la felicità non è poi così difficile. Basta distinguere l'azzurro del cielo dal rosa dei fiori di pesco che sbocciano.
Che Lan Vien [1]

Era un bel giardino grande,  tutto un prato di erba soffice e verde.  Qua e là spuntavano fra l’erba  dei bellissimi fiori, che parevano stelle, e c’erano anche dodici peschi  che in primavera si ammantavano  di fiorellini delicati perla e rosa  e in autunno portavano frutti sugosi.
Oscar Wilde, Il gigante egoista, 1888

Com'è dolce morire in aprile quando cadono i petali dei fiori di pesco.
Marguerite Yourcenar [1]
Quando fiorisce il pesco il giorno s’avvicina alla notte. (Proverbio)
C'era una volta una prospera comunità di alberi da frutto che viveva sul dolce declivio di una collina. I loro frutti erano splendide e succose pesche. In primavera, i loro fiori formavano una morbida nuvola rosa, che faceva la gioia dei viandanti. In mezzo ai peschi di lungo corso, era spuntato un giovane pesco, che cresceva vigoroso. Quando le giornate di fine Febbraio si fecero tiepide, il giovane pesco cominciò a chiedere: − "È ora? Possiamo fiorire?". − "Porta pazienza, ragazzo! È presto! Possono ancora venire venti freddi, e anche qualche gelata. Aspetta, verrà anche il tuo momento!" − gli diceva il vecchio ed esperto pesco, accanto a lui. Brontolando, il giovane pesco annuiva, ma gonfiava le sue gemme. − "Sono solo invidiosi, perché sono vecchi!" − rimuginava tra sé. Una delle ultime sere di Febbraio, illuminata da un sole particolarmente dolce, il giovane pesco tornò a chiedere: − "Adesso, posso fiorire?". Il vecchio pesco rispose: − "No, ragazzo mio! Non è ancora primavera. È probabile che vengano ancora giorni di freddo!". Il giovane pesco sbottò: − "Uffa! Voi grandi, siete tutti così! Sempre con i vostri stai attento qui, aspetta là, abbi pazienza... Sono stufo, delle vostre lagne! C'è un bel sole, e decido io per me!". E i boccioli del giovane pesco esplosero in magnifici fiori rosa. − "Guarda, quel pesco: è già fiorito! È bellissimo!" − dicevano i passanti ammirati. Sulla collina, era l'unico pesco fiorito, e tutte le attenzioni e l'ammirazione della gente erano solo per lui. Il giovane pesco si pavoneggiò esultante! Il sole di Febbraio purtroppo durò poco e il giorno seguente una lama di aria gelida annientò crudelmente i suoi fiori, così come i suoi sogni.
Morale: La pazienza è una virtù preziosa, non avere fretta di "sbocciare". Fai tesoro dell'esperienza di chi è passato prima di te e stai alla larga dai pericoli insiti nelle esperienze che ti possono "bruciare".
Anonimo

Fiore di pesco in mezzo alla tempesta, non sai nemmeno che porti primavera.
Anonimo

Cane, gatto e pesco di sett’anni ognuno è vecchio.
Proverbio

Noi conosciamo il melo dal pesco, i tordi dalli stornelli.
Proverbio

Non t’allacciare le scarpe in un campo di meloni, non ti rassettar la berretta sotto un pesco.
Proverbio [2]

Quando fiorisce il pesco il giorno s’avvicina alla notte.
Proverbio [3]

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Sebbene di per sé innocenti, le azioni citate nel proverbio fatte in quei luoghi possono indurre al sospetto di furto.
  3. Il pesco fiorisce tra febbraio e marzo, quando è prossimo l’equinozio che riporta in pari le ore del dì e della notte. [Carlo Lapucci, Dizionario dei proverbi italiani, 2006].
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Pesche - Mandorlo - Alberi - Fiori

Nessun commento: