Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sui Monumenti

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sui monumenti (dal latino monumentum, "ricordo", da monère, "ricordare") opere architettoniche di valore artistico e storico. In origine il termine "monumento" indicava soltanto le strutture che rendevano omaggio a un personaggio storico o a un avvenimento, ma per estensione oggi il significato comprende anche tutte le costruzioni storiche di una città o di un Paese.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle statue, il piedistallo, la scultura, le opere d'arte e le rovine. [I link sono in fondo alla pagina].
I soli che meritano un monumento non ne hanno bisogno;
quelli, cioè, che hanno eretto un monumento nelle menti
e nelle memorie degli uomini. (William Hazlitt)
Foto: Monumento a Giuseppe Garibaldi
Odoardo Tabacchi, Torino, 1887
Se ho fatto qualcosa di buono, questo sarà il mio monumento; altrimenti, a che scopo commissionare statue su statue che non valgono nulla?
Agesilao II (re di Sparta), in Plutarco, Apoftegmi spartani, II sec.

I monumenti dell'intelligenza sopravvivono ai monumenti del potere.
[The monuments of wit survive the monuments of power].
Francis Bacon, Essex's Device, 1595

Una grande reputazione è un grande rumore, più se ne fa più lo si sente: le leggi, le nazioni, i monumenti, tutto cade, ma il rumore resta.
Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838

Puoi abbracciare un monumento, non puoi stringergli la mano. 
Dino Basili, Amici amici, 1989

Ogni monumento, per continuare a vivere, non può essere separato senza danno, spesso irreparabile, dall'ambiente circostante. 
Giorgio Bassani, Saggi, XX sec.

D’inverno, nei parchi, i passeri sognano monumenti di mollica di pane.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Monumento. Costruzione che intende commemorare qualcosa o qualcuno che in genere o non ne ha bisogno o non ne ha il diritto. Particolarmente assurdo è poi il monumento al milite ignoto, vale a dire un monumento per perpetuare la memoria di chi memoria non ha lasciato.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

La scultura nei monumenti e nelle esposizioni di tutte le città d’Europa offre uno spettacolo così compassionevole di barbarie, di goffaggine e di monotona imitazione, che il mio occhio futurista se ne ritrae con profondo disgusto!
Umberto Boccioni, Manifesto della scultura futurista, 1912

A me pare che il sommo dell’abilità nel restaurare un vecchio monumento consista per l’appunto nell'acconciarlo così che il nuovo sembri antico; sicché antico e nuovo si confondano insieme.
Camillo Boito, I restauri in architettura, 1893

L'idea di dedicare monumenti agli uomini che si sono resi utili ai popoli è onorevole per le nazioni; converrebbe solo lasciare ai secoli avvenire la cura d'innalzarli, quando essi confermano la buona opinione che si formò dapprima degli eroi.
Napoleone Bonaparte, Aforismi e pensieri politici, morali e filosofici, XIX sec.

Le azioni coraggiose sono i monumenti degli uomini coraggiosi.
Napoleone Bonaparte [1]

Un monumento dipende dal luogo che s'è scelto per erigerlo, dal modo in cui il sole si alzerà e tramonterà sopra di esso, dalla materia che lo avvolge.
Constantin Brâncuși, Aforismi, 1994 (postumo)

I monumenti e i musei vanno fatti vivere: devono produrre cultura, ma anche reddito. Altrimenti si trasformano in rami secchi e muoiono.
Umberto Broccoli, su Sette, 2011

La ruderizzazione e la santificazione dei monumenti è un male.
Umberto Broccoli, ibidem

Quando un monumento funge da luogo di raduno, suppongo si debba rimuovere. 
Alfred Brophy [1]

Gli eroi, a cavallo, a piedi, seduti, che la statuaria e la mania monumentale dell'ottocento hanno disseminato per le piazze dell'occidente sono riprodotti per lo più quali dovettero essere negli ultimi anni o mesi di loro vita. È arduo credere che quei vegliardi siano stati autori di grandi imprese, per le quali è indispensabile l'energia della gioventù. Ma forse la vecchiaia così impietosamente documentata vuole rassicurare il passante che essi nella seconda parte dell' esistenza non demeritarono di quanto con tanta improbabilità avevano prodotto o conquistato nella prima.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Roma. Da un carretto scaricano le immondizie addosso a un monumento di marmo di duemila anni.
Francesco Burdin, ibidem

Preceduta da un sibilo di sirena che si fa udire da lontano un miglio l'autopompa rossa arriva a tutta velocità in piazza Campo dei Fiori, si arresta a tre passi dal monumento, gli uomini si precipitano a terra. È tardi! Dovevate arrivare quattro secoli fa!
Francesco Burdin, ibidem [2]

Caduto l'impero, i quindici o ventimila cittadini di Roma errarono per otto secoli in mezzo a una città troppo grande, piena di splendori decrepiti, di monumenti insignì e misteriosi che non potevano né comprendere né rifare. Si limitarono a distruggerli. Così erreremo noi fra i tesori di una civiltà che già comincia a non appartenerci più.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Il più bel monumento equestre sarebbe un cavallo che avesse sbalzato l’uomo di sella.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Dopo la mia morte, preferirei che la gente si chiedesse perché non ho un monumento piuttosto che perché ne abbia uno.
Catone il Vecchio II sec. a.e.c. [1]

La storia è l'ironia in azione, il ghigno dello Spirito attraverso gli uomini e gli avvenimenti. Oggi trionfa una data opinione che domani, vinta, sarà vituperata e rimpiazzata: coloro che vi hanno aderito la seguiranno nella sconfitta. Subentra un'altra generazione: la vecchia opinione torna d'attualità; i suoi monumenti demoliti vengono ricostruiti... in attesa che crollino di nuovo. Nessun principio immutabile regola i favori e le asprezze della sorte: la loro successione partecipa dell'immensa farsa dello Spirito, la quale confonde, nel suo gioco, gli impostori e i ferventi, le astuzie e gli ardori.
Emil Cioran, Sommario di decomposizione, 1949

Non si circolerebbe più nelle piazze d'Italia se di questi tempi decidessimo di erigere monumenti ai caduti... in disgrazia!
Guido Clericetti, Clericettario, 1993

Un'idea è un monumento più grande di una cattedrale.
Clarence Darrow [1]

Non mi dispiace essere un simbolo, ma non voglio diventare un monumento. Ci sono monumenti in tutti gli edifici del Parlamento e ho visto cosa fanno loro i piccioni.
Tommy Douglas [1]

Ah, se si potesse trarre alcuna utilità anche dai monumenti e dai cimiteri!
Pietro Ellero, La tirannide borghese, 1879

La morte arriva per tutti, ma i grandi successi erigono monumenti che dureranno fino al raffreddamento del sole.
Ralph Waldo Emerson [1]

In Italia i boschi e gli antichi monumenti godono di questo privilegio, di non restare estranei alla vita ma di essere considerati luoghi familiari, e non meta di vagabondaggi estetici ma di imperiose necessità.
Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

I popoli vecchi – diceva Nietzsche – hanno la tendenza a monumentarsi. Qui in Italia non si finirebbe mai.
Ennio Flaiano, ibidem

Erezione: si dice solo parlando di monumenti.
Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1913 (postumo)

Si lasciò prendere dal pernicioso fascino dell'Italia e, invece di darsi da fare per saperne di più sui monumenti, cominciò a sentirsi felice.
Edward Morgan Forster, Camera con vista, 1908

Monumenti e resti archeologici servono come testimonianza della grandezza dell'uomo e a stabilire un dialogo tra le civiltà.
Vicente Fox [1]

È stato osservato che nessun cinico ha mai avuto un monumento. È una ragione in più perché i critici credano alla loro vocazione.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

In Italia si diventa monumenti nazionali più grazie alla retorica che alle virtù.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Sono i monumenti ad aver reso grande l'Italia.
Roberto Gervaso, ibidem

A render illustre un uomo, in fondo basta un monumento.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Non ho mai visto un monumento eretto a un pessimista.
Paul Harvey [1]

Il marmo conserva semplicemente il freddo e triste ricordo di un uomo che altrimenti verrebbe dimenticato. Nessun uomo che necessiti di un monumento dovrebbe mai averne uno.
[The marble keeps merely a cold and sad memory of a man who would else be forgotten. No man who needs a monument ever ought to have one].
Nathaniel Hawthorne [1]

C'è una grande incongruenza in questa idea dei monumenti, dal momento che coloro cui sono solitamente dedicati non hanno bisogno di tale riconoscimento per imbalsamare la loro memoria; e chi ne ha bisogno non ne è degno.
Nathaniel Hawthorne [1]

Le montagne sono gli imperituri monumenti della terra.
[Mountains are earth's undecaying monuments].
Nathaniel Hawthorne [1]

I soli che meritano un monumento non ne hanno bisogno; quelli, cioè, che hanno eretto un monumento nelle menti e nelle memorie degli uomini.
[Those only deserve a monument who do not need one; that is, who have raised themselves a monument in the minds and memories of men].
William Hazlitt, Caratteristiche, 1823

Il borghese brucia oggi come eretici e impicca come criminali quelli a cui domani erigerà monumenti.
Hermann Hesse [1]

La pace non ha meno vittorie della guerra, ma non ha altrettanti monumenti da svelare.
Kin Hubbard [1]

Ogni gentilezza che abbiamo fatto è un monumento costruito in nostro nome nel cuore di Dio!
Mehmet Murat Ildan [1]

Una grandezza di qualunque genere torna più facilmente comprensibile, quando ha in sé qualcosa di meschina, difettosa, quando claudica in parte. La parte scadente fa risaltare l'eccellente: la parte piccola ti fa capire la grandezza delle colossali: in quel modo appunto in cui la vicinanza d'uno edificio volgare, ti fa subito afferrare la sublimità e le proporzioni del monumento vicino. 
Vittorio Imbriani, Passeggiate romane, 1871

L'uomo muore; il suo nome scompare dai documenti e dai ricordi; la sua storia è come una favola che viene raccontata e il suo stesso monumento diventa una rovina.
Washington Irving [1]

Non trovo conforto nel sopravvivere agli amici e nel rimanere un semplice monumento dei tempi passati.
Thomas Jefferson [1]

Il disprezzo dei monumenti e della saggezza del passato può essere giustamente considerato una delle follie regnanti dei nostri giorni, a cui l'orgoglio e l'ozio hanno contribuito in egual misura.
Samuel Johnson [1]

I monumenti sono i picchetti che collegano una generazione all'altra.
[Les monuments sont les crampons qui unissent une génération à une autre].
Joseph Joubert, Pensieri, 1838 (postumo)

Quante fatiche per mantenersi in vita! Nessun monumento richiede un tale impiego di forze per essere eretto.
Franz Kafka, Diari, 1910/23

Gli uomini sono decisamente strani: chi uccide la propria suocera viene decapitato: questa è un'usanza antichissima comprensibile; ma a chi ammazza centinaia di migliaia di uomini si erige un monumento.
Erich Kästner [1]

L’uomo, confinato dalla natura nell'effimero, sogna l’eternità. Erigendo monumenti e statue, si illude di creare delle cose che il tempo non altererà mai.
Gustave Le Bon [1]

C'è chi si fa erigere un monumento come premio perché si fa erigere un monumento.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

L'uomo e uno strano essere. Condannato ai lavori forzati in una cava di pietre, già si sceglie il blocco di granito per il proprio monumento.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

L'iscrizione su un monumento a volte sembra un mandato di cattura.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

La minaccia del futuro: i monumenti parlanti.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

I golem di creta che non si è riusciti a far vivere, fanno a volte carriera come monumenti.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

Lo lapidarono con un monumento.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

Pensa di essere un monumento perché si e calcificato.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

A chi e stato un monumento, è poi difficile essere perfino un modello.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

Se abbattete i monumenti, risparmiate i piedistalli. Potranno sempre servire.
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

Un monumento può essere un ottimo orologio solare. Anche quando non c'è più si sa subito che ora è scoccata.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

La supremazia morale è la sola cosa che lascia dietro di sé monumenti e non rovine.
James Russell Lowell [1]

Il destino comune di ogni monumento è che i cani finiscono per pisciare sul piedistallo. 
Sándor Márai, L'ultimo dono. Diari 1984-1989

Con lo spegnersi degli aurei riflessi del mito, l'impressionismo ha iniziato a sbriciolare le grandi macchine della pittura e della scultura. I grandi quadri i grandi monumenti, quando non sono birbonate, oggi sono briciole ingrandite.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

Propongo di erigere un monumento a tutti coloro che non hanno scritto ancora nessun libro.
George Mikes [1]

Il monumento di un grande uomo non è di granito, di marmo o di bronzo; esso trova consistenza nella sua bontà, nelle sue azioni, nel suo amore e nella sua compassione.
Alfred Armand Montapert [1]

Il primo monumento da restaurare è l'uomo. 
Salvatore Morelli [1]

Il monumento nazionale come mezzo di autoespressione nazionale servì a radicare i miti e i simboli nazionali nell'autocoscienza del popolo, e alcuni di essi ancora oggi conservano questa loro funzione. 
George Mosse, La nazionalizzazione delle masse, 1975

I monumenti sono la storia in piedi. 
Ugo Ojetti [1]

Ho innalzato un monumento più duraturo del bronzo e più elevato della mole regale delle piramidi, che non la pioggia corrosiva, non l'Aquilone impetuoso potrebbe distruggere o l'innumerevole serie degli anni e la fuga dei tempi.
[Exegi monumentum aere perennius regalique situ pyramidum altius, quod non imber edax, non aquilo impotens possit diruere aut innumerabilis annorum series et fuga temporum].
Orazio, Odi, I sec. a.e.c. [3]

Gli avvenimenti passano, i monumenti restano 
(Factum abiit: monumenta manent).
Ovidio, Fasti, I sec.

Ogni monumento dovrà essere visto come un caso unico, perché tale è in quanto opera d’arte e tale dovrà essere anche il suo restauro.
Roberto Pane, Il restauro dei monumenti, 1944

I musei, che sorgono sempre più numerosi in quest'epoca, sono divenuti edifici-scultura. Vengono chiamati a progettarli gli architetti più accreditati del momento, che inventano dei mausolei per la loro gloria, prima ancora di sapere a cosa serviranno. In essi la gente non va tanto a vedere le esposizioni o le opere presentate quanto i monumenti stessi.
Roberto Peregalli, I luoghi e la polvere, 2010

Quel che si lascia non è ciò che è inciso nei monumenti di pietra, ma ciò che è intessuto nella vita degli altri.
Pericle, V sec. a.e.c. (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

L'erezione di un monumento è superflua, la nostra memoria persisterà se le nostre vite lo meriteranno.
Plinio il Giovane, II sec.

I monumenti, come gli uomini, si sottomettono al destino.
Alexander Pope [1]

Ingegneri e architetti sono tra gli uomini più fortunati poiché costruiscono i propri monumenti con il consenso pubblico, l'approvazione pubblica e spesso con finanziamenti pubblici.
[Architects and engineers are among the most fortunate of men since they build their own monuments with public consent, public approval and often public money].
John Prebble [1]

Vivere la vita come monumento alla propria anima.
Ayn Rand [1]

Nel vedere certi monumenti contro i quali fanno i loro bisogni, c'è da credere che i cani siano dei puri esteti.
Jules Renard, Storie naturali, 1896

La tomba è un monumento, collocato ai limiti di due mondi. 
Bernardin Saint-Pierre [1]

Spesso la folla non riconosce un leader se non dopo la sua morte e dopo che gli viene fatto un monumento con le pietre che gli hanno lanciato in vita.
J. Oswald Sanders [1]

Innalzare a qualcuno un monumento durante il tempo della sua vita, significa dichiarare che nei suoi confronti non vi è da fare affidamento sulla posterità.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Una città con ornamenti architettonici, monumenti, obelischi, fontane decorative, eccetera e nello stesso tempo con quel miserabile lastrico, che è in uso in Germania, somiglia a una donna. che sia ornata di oro e di gioie, e nello stesso tempo porti un vestito sudicio e lacero.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

La virtù che non è mai stata insidiata dalla tentazione non merita alcun monumento.
Madeleine de Scudéry, XVII sec.

Non fate caso a quello che dicono i critici. Mai nessun monumento è stato eretto in onore di un critico. 
Jean Sibelius [1]

Gli hanno fatto da vivo il monumento. Ricordate il Natale d'agosto dei bambini leucemici?
Maria Luisa Spaziani, Aforismi, 1993

Raccogli le pietre che ti vengono lanciate e usale per costruire un monumento.
Ratan Tata [1]

I monumenti della vittoria fanno sovente la vittoria colpevole; e partoriscono la vendetta.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Se un giudice supremo e imparziale dovesse giudicare le persone raffigurate nei monumenti, quasi tutte le piazze rimarrebbero vuote. Lo stesso vale per le lapidi commemorative.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

La vanità ha sempre innalzato grandi monumenti. 
Voltaire [1]

Roma è l'esempio di ciò che accade quando i monumenti di una città durano troppo a lungo.
Andy Warhol [1]

I monumenti sono fatti per i vivi, non per i morti.
[Monuments are for the living, not the dead].
Frank Wedekind [1]

Vent'anni d'amore rendono una donna un rudere; vent'anni di matrimonio ne fanno un monumento.
Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893

I turisti che davanti a un monumento leggono il Baedeker − e proprio la lettura della storia della sua origine, ecc. ecc., impedisce loro di vedere il monumento.
Ludwig Wittgenstein, Pensieri diversi, 1934/37

Meglio in vita un complimento, che in morte un monumento.
Proverbio

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Burdin si riferisce al monumento eretto a Roma in memoria di Giordano Bruno, condannato al rogo dalla Chiesa cattolica.
  3. Orazio si riferisce al "monumento" costituito dai suoi poemi, che nei secoli sarà più duraturo del bronzo e ne renderà immortale fama e memoria.
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: StatueScultura - Piedistallo - Opera d'Arte - Rovine

Nessun commento: