Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sul Piedistallo

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sul piedistallo, termine composto di "piede" e "stallo", letteralmente: "piede che serve d’appoggio", e che indica un elemento architettonico o decorativo avente funzione di sostegno e di base (ad esempio, per una colonna o per una statua).
Il termine è usato anche in senso figurato in varie locuzioni, ben riassunte nel Vocabolario Treccani: 1. mettere qualcuno su un piedistallo, cioè idealizzarlo, esaltarlo; 2. togliere qualcuno dal piedistallo, cioè smettere di stimarlo, di tenerlo in alta considerazione; 3. scendere dal piedistallo, cioè smettere di darsi delle arie, di avere un’eccessiva considerazione di sé stessi; 4. fare da piedistallo a qualcuno, cioè spalleggiarlo, aiutarlo ad affermarsi, a raggiungere uno scopo.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle statue, i monumenti, la vanità e la presunzione. [I link sono in fondo alla pagina].
Perché la vita non sia un peso non bisogna mettersela sulle spalle,
ma sotto i piedi e fame un piedistallo. (Lou Andreas-Salomé)
Il mio primo anno di matrimonio aveva preso una brutta piega. Tendevo a mettere mia moglie sotto un piedistallo.
Woody Allen, Il mio matrimonio, 1964 (monologo)

Le donne non consentono al loro amante di scendere dal piedistallo. A un dio non si perdona la benché minima bassezza.
[Les femmes ne permettent pas à leur amant de descendre de son piédestal. On ne pardonne pas à un dieu la moindre petitesse].
Honoré de Balzac, Una figlia d'Eva, 1838

Agli amici non debbo nulla: il piedistallo della mia piccola gloria l'hanno creato i miei nemici.
Libero Bovio, Don Liberato si spassa, 1941

Meglio in una fogna che su un piedistallo.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Ci si stanca prima di un ammiratore che di un nemico. È che il nemico quasi sempre vale quanto noi e qualche volta ci supera, mentre l’ammiratore ci è necessariamente inferiore. E d'altronde non si mette forse in una posizione subalterna infliggendoci un piedistallo?
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

Essere famosi significa stare su un piedistallo e dare al mondo il permesso di elencarti tutti i tuoi difetti.
Chris Colfer [1]

Quando l'amore finisce, la persona amata non è più dritta su un piedistallo, ma in fondo a una buca.
Mason Cooley, City Aphorisms, 1980/94

La storia erige e demolisce incessantemente le statue di virtù diverse sul piedistallo immobile degli stessi vizi.
Nicolás Gómez Dávila, Escolios a un texto implicito, XX sec.

L'amore è quando qualcuno ti mette su un piedistallo e ti rimane vicino per prenderti quando cadi.
Tara Daniels [1]

Quando gli altri ti mettano su un piedistallo, tu fai un passo in qualsiasi direzione e scendi.
James Dobson [1]

Libertà e giustizia per tutti sono infinitamente più desiderabili dei piedistalli per pochi.
Honore Daumier [1]

Le persone dovrebbero scendere dal loro piedistallo e imparare a essere più generose e spirituali.
Indra Devi [1]

Ho imparato che essere una celebrità è come essere un agnello sacrificale. A un certo punto, non importa quanto sia alto il piedistallo in cui ti hanno messo, ti butteranno giù.
Megan Fox [1]

Non metterti su un piedistallo, perché è molto facile farti cadere giù. È una questione di equilibrio.
Rob Halford [1]

Colui che cambia continuamente il suo punto di vista vede di più, e più chiaramente, di uno che, come una statua, si erge per sempre sullo stesso piedistallo; per quanto alto e ben posizionato possa essere il piedistallo.
[He who is continually changing his point of view sees more, and more clearly, than one who, statue-like, forever stands upon the same pedestal; however lofty and well-placed that pedestal may be].
Arthur Helps [1]

Certa gente dovrebbe scendere dal piedistallo e farsi un bagno di umiltà.
Anna Infante [1]

Se abbattete i monumenti, risparmiate i piedistalli. Potranno sempre servire.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Le persone illuminate sono degne di rispetto, ma metterle su un piedistallo è un errore come lo è svalutarle.
Federico Lenz [1]

È sempre meglio scendere dal piedistallo che esserne buttati giù.
Max Lucado [1]

L'altezza di certi piedistalli provoca le vertigini.
Valentina Mantega (Aforismi inediti su Aforismario)

Il destino comune di ogni monumento è che i cani finiscono per pisciare sul piedistallo.
Sándor Márai, L'ultimo dono. Diari 1984/89

Io penso che una donna dovrebbe essere messa su un piedistallo: abbastanza alto da poterle sbirciare sotto la gonna.
[I believe you should place a woman on a pedestal: high enough so you can look up her dress].
Steve Martin [1]

Non l'abbiamo nel DNA la capacità di rispettare le file, di parcheggiare le macchine solo nei posti consentiti, di rispettare i parchi e le strade. Quello che, invece, ci caratterizza è il mettere in pratica il volgare "lei non sa chi sono io" in una serie di arroganze quotidiane, che sono il piedistallo su cui elevare la nostra meschinità. Ma se fosse solo questo, non sarebbe neanche gravissimo. È quell'arietta di "adesso te lo metto nel culo", con l'espressione di un'amicizia che non esiste, dato che siamo pronti a tagliare la gola per il nostro tornaconto.
Mina, su Vanity Fair, 2012

Alla larga dagli eroi della storia, mostri incoscienti e vanagloriosi che si sono innalzati il piedistallo di gloria sui cadaveri delle vittime della loro sfrenata ambizione.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Nel momento in cui metti qualcuno su un piedistallo, ti guarderà dall'alto in basso.
Teresa Mummert [1]

Musei e romanzi hanno in comune l’amore per i dettagli e lo scopo di metterli su un piedistallo.
Orhan Pamuk [1]

Chi costruisce il proprio piedistallo farebbe bene a usare del cemento molto resistente.
Anna Quindlen [1]

Se si rafforza troppo una immagine, si erige un piedistallo massiccio invece di una statua snella.
Pierre Reverdy, Il guanto di crine, 1927

La verità, appollaiata sul suo piedistallo d'errori.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1939

Perché la vita non sia un peso non bisogna mettersela sulle spalle, ma sotto i piedi (e fame un piedistallo).
Lou Andreas-Salomé, Libro domestico di Stibbe, 1882

Crediamo sempre nel nostro piedistallo, anche quando l'abbiamo costruito con le nostre menzogne.
Lou Andreas-Salomé, ibidem
Meglio in una fogna che su un piedistallo. (Emil Cioran)
È un'evidente mancanza di gusto, anzi una vera e propria assurdità, collocare una statua su un piedistallo alto da 10 a 20 piedi, dove nessuno la può mai vedere chiaramente, tanto più che di regola essa è di bronzo, dunque di un colore nerastro: vista da lontano, infatti, diventa indistinta: se poi ci avviciniamo a essa, sale cosi in alto, che la vista rimane abbagliata dal suo sfondo di cielo chiaro. Nelle città italiane, specialmente a Firenze e a Roma, si trova un gran numero di statue sulle piazze e per le vie, ma tutte hanno un piedistallo molto basso, affinché si possa vederle distintamente: perfino i colossi sul Monte Cavallo hanno un piedistallo basso. Anche in ciò dunque si rivela il buon gusto degli italiani.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Non è grande nessuno di quegli uomini che le ricchezze e gli onori mettono in una condizione privilegiata. E perché, allora, sembra grande? Perché lo misuri insieme al piedistallo.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Ci sono molti che per necessità devono tenersi attaccati al loro rango, dal quale non possono scendere se non cadendone, ma attestano che proprio questo è il loro maggior onere, il fatto che sono costretti a essere di peso ad altri, e che non sono stati messi su un piedistallo ma ci sono stati inchiodati.
Lucio Anneo Seneca, La tranquillità dell'animo, Dialoghi, I sec.

Un piedistallo è la prigione più insidiosa mai concepita.
[A pedestal is the most insidious prison ever devised[.
Neal Shusterman [1]

Un piedistallo è tanto una prigione quanto uno spazio ristretto.
[A pedestal is as much a prison as any small, confined space].
Gloria Steinem [1]

Se sarete umili, nulla vi toccherà, né lodi né ignominie, poiché sapete quel che siete. Se vi vedrete biasimati non vi deprimerete, se vi chiameranno santi non vi porrete sopra un piedistallo. Se siete santi, rendete grazie a Dio. Se siete peccatori, non rimanete in questa condizione.
Madre Teresa di Calcutta, Meditazioni, 1996

Penso che rendiamo un pessimo servizio alle persone mettendole su un piedistallo e non permettendo loro di essere semplicemente umane.
Linda D. Thompson [1]

Non è bello quando un uomo serve solo da piedistallo al suo cazz*.
Julija Voznesenskaja, Il Decamerone delle donne, 1987

I tacchi alti mettono il sedere su un piedistallo – che è il suo posto
Veronica Webb [1]

Le scarpe devono avere tacchi molto alti per mettere la bellezza delle donne su un piedistallo.
Vivienne Westwood [1]

Quella cui interessano le persone solo quando sono sul proprio piedistallo è una natura dotata di scarsissima fantasia. Un piedistallo può essere un qualcosa di molto irreale.
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)

Quando si cade da un piedistallo a volte ci si fa del male e a volte lo si fa ad altri.
Stefan Zweig [1]

A questo mondo, molti vogliono salire in cattedra e nessuno vuole scendere dal piedistallo.
Anonimo

Così tanta gente sul piedistallo e così pochi piccioni...
Anonimo

La malattia della nostra epoca: la sindrome da piedistallo.
Anonimo

Non lamentatevi di chi sta immeritatamente su un piedistallo quando avete contribuito a salirci sopra.
Anonimo

Se ti metti su un piedistallo, poi dovrai difenderti da tutti quelli che vorranno buttarti giù.
Anonimo

Sul piedistallo desiderano mettersi tutti quelli che si sentono troppo piccoli dentro.
Anonimo

Più alto è il piedistallo sul quale ci si erge, più male ci si fa quando si cade − perché prima o poi si cade.
Anonimo

Ciò che sostiene il piedistallo d’argilla del mondo è il respiro puro dei tuoi figli.
Proverbio cinese

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Statue - Monumenti - Vanità - Presunzione

Nessun commento: