Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sulla Civiltà

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla civiltà e sulla civilizzazione. Il termine "civiltà" è qui inteso per lo più secondo i due seguenti significati: come il complesso delle manifestazioni della vita materiale, sociale e spirituale di un popolo o di un'età; e come sinonimo di progresso sociale, culturale, ecc.
Secondo la definizione di Sigmund Freud: "La parola 'civiltà' designa la somma delle realizzazioni e degli ordinamenti che differenziano la nostra vita da quella dei nostri progenitori animali e che servono a due scopi: a proteggere l’umanità dalla natura e a regolare le relazioni degli uomini tra loro". [Il disagio della civiltà, 1929].
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa contro la civiltà, sulla società civile, il senso civico e il progresso. [I link sono in fondo alla pagina].
Se la civiltà non è nel cuore dell'uomo, ebbene,
essa non è da nessuna parte.(Georges Duhamel)
La civiltà è la distanza che l'uomo ha posto tra sé e i suoi escrementi.
Brian Aldiss [1]

Nell'uomo civile moderno convivono un bimbo, un selvaggio e una bestia.
Vannuccio Barbaro, Scartafacci (postumo, 2012)

Teoria della vera civilizzazione. Essa non è nel gas, né nel vapore, né nei tavolini che ballano. È nella diminuzione delle tracce del peccato originale.
Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1859/66 (postumo 1887/1908)

La prova di una civiltà è nel modo in cui si prende cura dei suoi membri più indifesi
Pearl S. Buck [1]

Non può esserci un'elevata civiltà dove non c'è molto tempo libero.
Henry Ward Beecher [1]

Il contrario di un popolo civilizzato è un popolo creatore.
Albert Camus, Noces, 1939

Il vento, l’unica cosa libera nella civiltà.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Scopo della civiltà, non è il progresso della scienza e delle macchine, ma dell'uomo.
[La civilisation a pour but, non pas le progrès de la science et des machines, mais celui de l'homme].
Alexis Carrel, L'uomo, questo sconosciuto, 1935

Una civiltà esordisce col mito e termina nel dubbio.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Si distrugge una civiltà soltanto quando si distruggono i suoi dèi. 
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

La civiltà di un'epoca diventa il concime della successiva. 
Cyril Connolly, La tomba inquieta, 1944

Civiltà è ciò che è miracolosamente scampato allo zelo dei governanti.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Le civiltà muoiono per l'indifferenza verso i valori peculiari che le fondano.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

L'umanità è in pericolo quando dimentica il più solenne avvertimento della storia: la civiltà è un uomo armato di frusta tra animali famelici.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

La civiltà è un accampamento mal recintato in mezzo a tribù ribelli.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Essere civilizzato è non confondere ciò che è importante con ciò che è meramente necessario.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Il grado di civiltà di una società si misura dal numero di parassiti che tollera.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Per poter essere civilizzato l'uomo deve fingere di esserlo. La capacità di ipocrisia dà la misura della capacità di incivilimento di un popolo.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni.
Fëdor Dostoevskij (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La nostra civiltà è ancora in una fase intermedia: non del tutto bestia, perché non è più interamente guidata dall'istinto; non del tutto umana, perché non è ancora interamente guidata dalla ragione.
Theodore Dreiser, Sorella Carrie, 1900

Se la civiltà non è nel cuore dell'uomo, ebbene, essa non è da nessuna parte.
[Si la civilisation n'est pas dans le coeur de l'homme, eh bien! elle n'est nulle part].
Georges Duhamel, Civiltà, 1918

La civiltà comincia con l'ordine, cresce con la libertà e muore con il caos.
[Civilization begins with order, grows with liberty, and dies with chaos].
Will Durant [1]

Il compito principale della civiltà, la sua propria ragion d'essere, è di difenderci contro la natura.
Sigmund Freud, L'avvenire di un'illusione, 1927

Se la civiltà impone sacrifici tanto grandi non solo alla sessualità ma anche all'aggressività dell’uomo, allora intendiamo meglio perché l’uomo stenti a trovare in essa la sua felicità. Di fatto l’uomo primordiale stava meglio, poiché ignorava qualsiasi restrizione pulsionale. In compenso la sua sicurezza di godere a lungo di tale felicità era molto esigua. L’uomo civile ha barattato una parte della sua possibilità di felicità per un po’ di sicurezza.
Sigmund Freud, Il disagio della civiltà, 1929

Il prezzo del progresso della civiltà si paga con la riduzione della felicità.
Sigmund Freud, ibidem 

Se l’evoluzione della civiltà è tanto simile a quella dell’individuo e se usa i suoi stessi mezzi, non è forse lecita la diagnosi che alcune civiltà, o epoche civili, – e magari l’intero genere umano – sono divenuti “nevrotici” per effetto del loro stesso sforzo di civiltà?
Sigmund Freud, Il disagio della civiltà, 1929

Il numero degli uomini che accettano la civiltà da ipocriti è infinitamente superiore a quello degli uomini veramente civili.
Sigmund Freud, Compendio di Psicoanalisi, 1938 

Il mito del buon selvaggio non era una sciocchezza. L'uomo civilizzato si sente sempre a disagio di fronte alla sua coscienza.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

− Che cosa pensa della civiltà moderna? − Trovo che sarebbe una buona idea.
Mahatma Gandhi, intervista [1]

La civiltà dorme su una immensa miniera di barbarie.
François Guizot, XIX sec. [1]

La civiltà è un sottile strato di ghiaccio che si estende sopra un profondo oceano di oscurità e di caos.
Werner Herzog, A Guide for the Perplexed, 2014

Per prima cosa fu necessario civilizzare l’uomo in rapporto all'uomo. Ora è necessario civilizzare l’uomo in rapporto alla natura e agli animali.
Victor Hugo [1]

Non c'è civiltà senza stabilità sociale. Non c'è stabilità sociale senza stabilità individuale. 
Aldous Huxley, Il mondo nuovo, 1932

Non si può avere una civiltà durevole senza una buona quantità di vizi amabili.
Aldous Huxley, ibidem
Le foreste precedono le civiltà, i deserti le seguono.
La vera civiltà è quella in cui ciascuno concede a ogni altro tutti i diritti che rivendica per sé stesso.
[The true civilization is where every man gives to every other every right that he claims for himself].
Robert Green Ingersoll, su The Post, 1880

Colui che per la prima volta ha lanciato all'avversario una parola ingiuriosa invece che una freccia è stato il fondatore della civiltà.
John Hughlings Jackson, citato in Sigmund Freud, Meccanismo psichico dei fenomeni isterici, 1893 (vedi "Citazioni Errate" su Aforismario).

Credo davvero che la civiltà non abbia prodotto nulla di più fine di una persona che apprezza e pratica la vera tolleranza.
Frank Knox [1]

La civiltà è la cura di trascurare una disposizione naturale.
Karl Kraus, Di notte, 1918

Se la civiltà ha un suo contrario, questo è la guerra.
Ursula K. Le Guin [1]

Il troglodita non era troglodita. Rispecchiava il livello della civiltà dell'epoca.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

La civilizzazione avanza e la poesia declina.
Thomas Babington Macaulay, Milton, 1825

Una civiltà tecnocratica priva dell'apporto sapienziale della religione non sarà mai in grado di produrre e sostenere quell'etica basata sul principio-responsabilità in grado di unire gli uomini tra loro, di cui il nostro tempo ha urgente bisogno.
Vito Mancuso, Io e Dio, 2011 

La civiltà non è un peso, è un'opportunità.
Alexander Meiklejohn [1]

Tutti i progressi della civiltà sono regressi dell'individuo.
Carlo Michelstaedter, La persuasione e la rettorica, 1910

Non vi è miglior prova del progresso della civiltà che quella del progresso della cooperazione.
John Stuart Mill, Civilizzazione, 1836

La civiltà umana non è qualcosa che si ottiene contro la natura; è piuttosto il risultato del funzionamento delle qualità innate dell'uomo.
Ludwig von Mises [1]

La nostra civiltà è un tempio di ciò che non sorvegliato sarebbe chiamato follia, ma è anche il luogo dov'è tenuto sotto sorveglianza.
Robert Musil, L'uomo senza qualità, 1930/43 (incompiuto)

Il genio della civiltà si comporta come si comportò Cellini allorquando lavorava alla fusione del suo Perseo: la massa fluida minacciava di non bastare, ma essa doveva bastare: così egli vi gettò dentro piatti e stoviglie e quant'altro gli venne sottomano. E così anche quel genio getta dentro errori, vizi, speranze, chimere e altre cose di metallo tanto nobile che vile, perché la statua dell’umanità deve venir fuori ed essere finita; cosa importa dunque che qua e là si sia impiegato materiale più scadente?
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Noi apparteniamo a un'epoca, la cui civiltà corre il rischio di essere distrutta dai mezzi della civiltà.
Friedrich Nietzsche, ibidem

La civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta i propri criminali.
Marco Oliverio (Aforismi inediti su Aforismario)

Civiltà progredita è una stessa cosa che problemi ardui. Quanto maggiore è il progresso, maggiore è il pericolo.
José Ortega y Gasset, La ribellione delle masse, 1930

La civiltà non è altro che il tentativo di ridurre la forza a ultima risorsa.
Jose Ortega y Gasset [1]

In che cosa consiste fondamentalmente un modo civilizzato di comportarsi? Consiste nel ridurre la violenza. È questa la funzione principale della civilizzazione ed è questo lo scopo dei nostri tentativi di migliorare il livello di civiltà delle nostre società.
Karl Popper, Cattiva maestra televisione, 1994

La civiltà è il progresso verso una società della privacy. L'intera esistenza del selvaggio è pubblica, governata dalle leggi della sua tribù. La civiltà è il processo per liberare l'uomo dagli uomini.
Ayn Rand [1]

Non avremo mai una vera civiltà finché non impareremo a riconoscere i diritti altrui.
Will Rogers [1]

Ogni civiltà ha il suo patrimonio di sciocchezze.
Vittorio Giovanni Rossi, Sabbia, 1944

La civiltà in poche migliaia d'anni è già arrivata sulla luna; un giorno o l'altro arriverà anche sulla terra.
Vittorio Giovanni Rossi, citato su Sette, 1993

Qui si scopre la grande differenza delle civiltà umane dalle civiltà animali. Giovani formiche isolate dal formicaio rifanno subito un formicaio perfetto. Ma giovani umani separati dall'umanità non potrebbero riprendere che dalla base l'edificazione della città umana. La civiltà della formica è inserita nei riflessi dell'insetto, i quali stessi provengono dai suoi cromosomi. La civiltà dell'uomo non risiede nell'uomo, ma nelle biblioteche, nei musei e nei codici.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1939

Il progresso della civiltà si misura dalla vittoria del superfluo sul necessario.
Alberto Savinio, Ascolto il tuo cuore, città, 1944

Il fine ultimo di ogni civiltà è rendere superfluo ciò che chiamiamo «politica», e indispensabili per l'umanità la scienza e l'arte.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Coloro che ammirano la civiltà moderna di solito la identificano con la locomotiva a vapore e il telegrafo elettrico. Coloro i quali capiscono la locomotiva a vapore e il telegrafo elettrico passano la vita nel tentativo di sostituirli con qualcosa di meglio.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

L'arte è la firma delle civiltà.
Beverly Sills [1]

Cos'è, in fondo, una civiltà se non un modo esageratamente dispendioso di procurare un’occupazione agli storici e agli archeologi del futuro?
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

La storia della civiltà è, per certi versi, la storia dell'ingegneria: una lunga e ardua lotta per utilizzare le forze della natura per il bene dell'umanità.
L. Sprague de Camp [1]

Noi siamo fieri del progredire della nostra civiltà, esaminiamo con soddisfazione ciò che consideriamo come suoi successi in tutte le branche della vita sociale, ma osserviamo pure che la nostra esistenza è spesso fondata sui principi più ingiusti e crudeli, e che l'umanità dell'avvenire ne parlerà con la stessa ripugnanza che noi proviamo oggi per la schiavitù e la tortura, come errori di altri tempi, che la civiltà ha abolito. 
Lev Tolstoj, Contro la caccia, 1895

La civiltà è un processo e non una condizione, un viaggio e non un porto.
Arnold J. Toynbee [1]

Questa è la civiltà: hai tutto quello che vuoi quando non ti serve.
Totò (Antonio De Curtis), in Mario Mattòli, Tototarzan, 1950

Civilizzazione: operazione tramite la quale i militari sono trasformati in civili.
Michel Tournier, Diario estimo, 1993-2000

La civiltà è un processo e non una condizione, un viaggio e non un porto.
Arnold J. Toynbee [1]

La civiltà è un illimitato moltiplicarsi di superflue necessità.
[Civilization is the limitless multiplication of unnecessary necessities].
Mark Twain [1]

La civiltà di un popolo si misura dal modo con cui tratta gli animali.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

Le foreste precedono le civiltà, i deserti le seguono.
[Les forêts précèdent les peuples, les déserts les suivent].
[Forests precede civilizations and deserts follow them].
Anonimo (attribuito a François-René de Chateaubriand)

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Società Civile e Senso Civico - Contro la Civiltà - Progresso

Nessun commento: