Aforismi, frasi e citazioni sulla Spiritualità

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla spiritualità e sulla vita spirituale. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sullo spirito, lo Spirito Santo, la santità, il misticismo e la religiosità. [I link sono in fondo alla pagina].
Per rendere spirituale la vostra vita, rendete spirituali i vostri desideri.
(Thomas Merton)
Anche l'attività spirituale è diventata "pratica".
Theodor Adorno, Minima moralia, 1951

Osservate un giardino in primavera, in estate, poi in autunno e in inverno: è sempre lo stesso giardino, ma quante differenze! Anche per la spiritualità occorre ritornare senza sosta sugli stessi argomenti, osservandoli da tutti i punti di vista.
Omraam Mikhaël Aïvanhov, Discorsi, 1938/86

La spiritualità è riconoscere la luce divina che è dentro di noi. Essa non appartiene a nessuna religione in particolare, ma appartiene a tutti.
Muhammad Ali (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Per vivere la spiritualità e la realtà della vita dovremmo imitare gli alberi con i rami alti che sfiorano il cielo e le radici aggrappate profondamente alla terra.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Sacerdote. Un uomo che si assume la cura della nostra vita spirituale per migliorare le condizioni della sua vita temporale.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Tutti gli spirituali sono sorpassati, non vi è nessuna differenza tra maghi e preti, ci si rende altrettanto spregevoli a consultare gli uni quanto a rispettare gli altri.
Albert Caraco, Breviario del Caos, 1982 (postumo)

Vivi soddisfatto delle piccole cose; ricerca l’eleganza piuttosto che il lusso, e la raffinatezza piuttosto che la moda; sii degno, non rispettabile, e benestante, non ricco; ascolta le stelle e gli uccelli, i bambini e i saggi, con il cuore aperto; studia duramente; pensa con calma, agisci con franchezza, parla con gentilezza, attendi le occasioni, non affrettarti mai; in una sola parola, lascia che la spiritualità, la spontaneità e l’inconscio, si sviluppino nel quotidiano – questa è la mia sinfonia.
William Henry Channing (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Sul piano spirituale, ogni dolore è una fortuna; sul piano spirituale soltanto.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Quanto più amiamo, tanto più siamo vicini all'esperienza spirituale.
Paulo Coelho, Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto, 1994

La rivoluzione cristiana operò nel centro dell'anima, nella coscienza morale, e, conferendo risalto all'intimo e al proprio di tale coscienza, quasi parve che le acquistasse una nuova virtù, una nuova qualità spirituale, che fin allora era mancata all'umanità.
Benedetto Croce, Perché non possiamo non dirci "cristiani", 1942

L'anima, che per l'uomo comune è il vertice della spiritualità, per l'uomo spirituale è quasi carne.
Marina Cvetaeva, Lettere, XX sec.

Ogni esplorazione per i diversi paesi del mondo rappresenta un viaggio figurativo. Dovunque ognuno vada è la propria spiritualità che sta ricercando.
Giuseppe D'Oria (Aforismi inediti su Aforismario)

Non conosco niente di più triste di quelle esistenze sballottate senza posa da Dio a Mammona e che non sanno decidersi ad abbandonare la brama per le cose umane per quelle spirituali; che credono troppo per appagarsi dei desideri materiali e non abbastanza per aspirare a quelli celesti e sono un giorno devoti e l'altro mondani. Vite incoerenti, diciamolo pure: vite da vigliacchi, che non hanno il coraggio né del vizio né della virtù.
Alexandra David-Néel (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il modo in cui certuni predicano i «valori spirituali» fa automaticamente dubitare della loro rettitudine.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Maturare è trasformare un numero sempre maggiore di luoghi comuni in autentica esperienza spirituale.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Limitiamo la nostra ambizione a praticare contro il mondo moderno un metodico sabotaggio spirituale.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Uomo «senza pregiudizi» di solito significa uomo senza spiritualità. Pregiudizi, superstizioni, scrupoli sono germogli dello spirito nascente in anime semplici. Estirparli, per liberarle da ciò che «soffoca la libera espressione dello spirito», favorisce soltanto l'erosione di questi suoli poveri. Liberare l'uomo comune dalle ossessioni meschine che lo affliggono non significa redimerlo da un'esistenza spiritualmente sordida, ma proibirgli l'unica spiritualità alla sua portata.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

C'è un grande ritorno alla spiritualità. C'è addirittura chi sostiene che esista una vita al di là della televisione.
Ellekappa (Laura Pellegrini)

L'angoscia esistenziale ci invita a ricercare il senso, ci apre alla spiritualità e ci invita a fondare la nostra vita su dei valori.
Isabelle Filliozat (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La spiritualità non consiste nel conoscere le Scritture e nell'impegnarsi in discussioni filosofiche. Consiste nel coltivare il cuore, sviluppando una forza incommensurabile. L'assenza di paura è il primo requisito della spiritualità. I codardi non possono mai essere morali.
Mohandas Gandhi, Young India, 1919/1932

La nostra vita di ogni giorno non può mai separarsi dalla componente spirituale. Entrambe agiscono e reagiscono l'una con l'altra.
Mohandas Gandhi, su Harijan, 1932/48

Ciò che rende superiore un uomo è la coscienza della sua inferiorità, illuminata dalla fede nel progresso spirituale.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

C'è più tensione spirituale in una pietra che nelle chiacchiere degli intelligenti.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

La lettura spirituale porta nutrimento alla bocca dell'anima, la meditazione la mastica, la preghiera la tritura, e la contemplazione è quel sapore che riempie di gioia e rifocilla.
Guigo II, XII sec. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Si possono seguire le attività religiose esteriori pur coltivando nel cuore sentimenti molto negativi. La vera spiritualità, invece, deve dare come risultato la calma, la felicità, la serenità interiori.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama), L'arte della felicità, 1998

Le bestie vivono in pace con sé stesse e con le cose intorno a loro, ma la natura spirituale dell'uomo produce il dualismo e la lacerazione nella cui contraddizione egli s'affanna.
Georg Wilhelm Friedrich Hegel, Estetica, 1823/26

Abbiamo avuto una decadenza della spiritualità quando ai saggi, che erano modelli di serenità e di equilibrato godimento dell'esistenza, abbiamo sostituito i santi, che sono modelli di sacrificio di sé.
Claudio Lamparelli, Aforismi su Dio, 1995

La differenza fra religione e spiritualità? La prima incomincia dove finisce l'altra.
Claudio Lamparelli, Aforismi su Dio, 1995

La religione è una delle forme dell’oppressione spirituale.
Lenin, Socialismo e religione, 1905

Nessuno potrebbe dire sino a qual grado di avvilimento e d'anarchia cadrebbe l'umanità, se fosse tolta la spiritualità.
Carlo Leoni, Frusta e attualità, 1868

La religione nasce dallo scacco, dalla crisi, dal disagio, dalla problematicità: quando gli uomini stanno bene di solito pensano ad altro che ai valori spirituali, e se arrivano a pensarvi è solo perché giungono a essere incalzati dal negativo dell'esistenza.
Vito Mancuso, Io e Dio, 2011

Per l'amore maturo è indispensabile un'educazione spirituale. L'amore maturo richiede capacità di ascolto, quindi silenzio interiore, ed educare al silenzio è esattamente il compito della spiritualità.
Vito Mancuso, Io Amo, 2014

Si può dire che la persona è un universo di natura spirituale dotato di libero arbitrio e che costituisce un tutto indipendente, inferiore a sé stesso. Né la natura né lo Stato possono incidere su tale universo senza il suo consenso. E Dio stesso, che è e agisce nell'interno, vi agisce in modo particolare e con una delicatezza singolarmente squisita, la quale dimostra in quanto conto Egli lo tenga. Rispetta la sua libertà, nel cuore della quale tuttavia abita; la sollecita, non la costringe mai.
Jacques Maritain, La persona umana in generale, 1937

Per rendere spirituale la vostra vita, rendete spirituali i vostri desideri.
Thomas Merton (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nella maggioranza dei casi, la spiritualità non è altro che un pretesto che tu vai a cercare quando hai bisogno di esorcizzare lo squallore della tua vita...
Massimo Roberto Modenese (Aforismi inediti su Aforismario)

Ci sono tre forme di spiritualità soltanto: la preghiera, la contemplazione, la meditazione.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

Chi è spiritualmente sano non ha bisogno di religioni.
Piergiorgio Odifreddi, Il Vangelo secondo la scienza, 1999

Dire grazie non è tanto una questione di buone maniere, quanto di buona spiritualità.
Alfred Painter, citato in Phillip L. Berman, The Journey Home, 1996

Anche lo spirituale appartiene alla carne.
Charles Péguy (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Nessuno amerebbe sé stesso se si conoscesse, e così, se non ci fosse la vanità, che è il sangue della vita spirituale, moriremmo di anemia nell'anima.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Ci sono casi, casi patologici per così dire di depressione spirituale, in cui la lettura può diventare una specie di disciplina terapeutica ed essere demandata e ripetutamente sollecitata a reintrodurre perpetuamente una coscienza pigra nella sua vita spirituale. In questi casi i libri assumono un ruolo analogo a quello degli psicoterapeuti con certi nevrotici.
Marcel Proust, Del piacere di leggere, 1905

Questa nostra epoca difetta di stile perché difetta di unità spirituale. Qui sta la tragedia del nostro tempo rispetto ad altri della storia più felici.
Ardengo Soffici, Taccuino di Arno Borghi, 1933

Ho consultato una guida Spirituale. Mi fermerò a Cattolica all'hotel Paradiso Cinque stelle. Si mangia da Dio.
Mirco Stefanon, Micio Zen, 1997

Ci sono diversi stadi nello sviluppo spirituale di un uomo, ma molti si fermano allo stadio di calcio.
Mirco Stefanon (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il risveglio dell'io spirituale, che come un guardiano silenzioso segue l'individuo fin dai primi passi, è il momento in cui l'individuo prende coscienza di sé.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

L'uomo vive contemporaneamente sui tre piani, fisico, mentale e spirituale. Sono tre diversi modi di essere dello spirito che vanno armonizzati fra loro.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), ibidem

Approfitta di ogni occasione per spargere semi di bene e di spiritualità tra chi ignora la Fede e l'Amore.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), ibidem

Il bene è tutto ciò che concorre al progresso spirituale o che lo favorisce; il male è tutto ciò che lo impedisce o l'ostacola.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

L'io spirituale è tutta la conoscenza.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), ibidem

Non v'è nulla di più salutare per l'uomo di un ritiro spirituale tra la calma di un luogo solitario, nella serenità della preghiera e della meditazione. Allora l'anima acquista la capacità di assorbire nuove energie, di ricercarne ed elaborarne con lena rinnovata. Quando l'uomo si apre a questa penetrazione di Luce, in lui entra un soffio nuovo che spazza via tutto ciò che per troppo tempo l'aveva aduggiato. Nel silenzio si svegliano dal sonno le voci interiori, che parlano quando intorno tace il rumore esteriore.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Ricorda: agli altri nulla interessa di te, se non quello che da te possono sperare o avere, avvantaggiando se stessi. Ma ricorda pure che a te nulla deve interessare di loro se non quello che ad essi puoi dare di aiuto, generosamente per la loro crescita spirituale senza aspettarti gratitudine.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), ibidem

La vita spirituale non può essere una fuga dal mondo, ma una scoperta di questo mondo.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), ibidem

Ecco alcuni atti di eroismo che sono indice di elevatezza spirituale: 1) Offrire la nostra opera fraterna e disinteressata con sacrificio personale. 2) Regalare i nostri ultimi soldi a un bisognoso. 3) Offrire il proprio e solo pasto ad un affamato. 4) Dare il proprio e solo vestito a un cencioso. 5) Assistere e curare un malato contagioso.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Se una parola, anche dura, può servire al progresso spirituale di qualcuno, allora non esitare: parla o agisci.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), ibidem

Se osserviamo il nostro prossimo con occhi non comprensivi, siamo portati a giudicare le loro azioni. Ma se le osserviamo con occhi esercitati alla comprensione, cioè spirituali, tutto ci sembrerà diverso e ci apparirà dal lato migliore. Le loro azioni non sembreranno più opache, ma limpide e chiare tanto da poter dire: con l'occhio spirituale percepisco le persone e le cose come sono nella verità divina.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

I bisogni materiali dell'altro sono i miei bisogni spirituali.
Proverbio ebraico

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Santità - Misticismo - Spirito - Spirito Santo - Religiosità 

Nessun commento: