Aforismi, frasi e proverbi sul Mestiere

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul mestiere, cioè l'attività prevalentemente manuale che si esercita quotidianamente a scopo di guadagno. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla professione, il lavoro, i lavoratori e gli operai. [I link sono in fondo alla pagina].
Il peggio mestiere è quello di non averne alcuno. (Cesare Cantù)
Chi non ha mestiere non è nessuno, ma se si è solo mestiere, si è nessuno lo stesso. Cambiare mestiere è necessario almeno una volta nella vita. 
Alberto Asor Rosa, L'ultimo paradosso, 1985

Ama il mestiere che hai imparato e accontentatene. 
Marco Aurelio, Pensieri, 166/79

È il migliore dei mestieri, fare canzoni; e subito dopo viene cantarle.
Hilaire Belloc, On Everything, 1910

Nell'esercizio anche del più umile dei mestieri lo stile è un fatto decisivo.
Heinrich Böll, Lontano dall'esercito, 1964

Quando un artista o un autore si vanta di fare soldi, ci informa senza accorgersene che ha cambiato mestiere.
Abel Bonnard, Il denaro, 1928

La politica se non è Arte, è mestiere. 
Libero Bovio, Don Liberato si spassa, 1937

Abbi due domicili; parla due lingue; fa due mestieri; ama due donne.
Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

Un buon poeta non sa mai chi e che cosa è, è a un passo dall'orlo dell'abisso, ma non c'è niente di sacro in quello che fa, è un mestiere. Come lavare i pavimenti di un bar.
Charles Bukowski, Birra, fagioli, crackers e sigarette, 1995/99 (postumo)

Il peggio mestiere è quello di non averne alcuno.
Cesare Cantù, Attenzione!, 1871

Felice colui che ha trovato il suo mestiere; non chieda altra felicità.
Thomas Carlyle, Passato e presente, 1843

Vivere è davvero un mestiere. E se non si è del ramo, si campa male.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Un mestiere che non dà di che vivere a colui che lo esercita non vale due fave.
Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605/15

Il diavolo sa come fare tutti i mestieri in questo mondo, anche quello dell'uomo onesto.
Victor Cherbuliez, Paule Méré, 1864

Per scorgere l’essenziale non bisogna esercitare alcun mestiere. Restare tutto il giorno distesi, e gemere...
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

Esistono due mestieri che si possono fare con poca esperienza. Uno è la prostituzione, l’altro il giornalismo sportivo. Troppo spesso diventano la stessa cosa.
Howard Cosell (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Bisogna essere entusiasti del proprio mestiere per eccellervi.
[Il faut être enthousiaste de son métier pour y exceller].
Denis Diderot, Osservazioni sulla scultura e su Bouchardon, 1763

Essere mamma non è un mestiere. Non è nemmeno un dovere. È solo un diritto fra tanti diritti.
Oriana Fallaci, Lettera a un bambino mai nato, 1975

L'editoria è uno strano mestiere. Usa lo spirito per fare soldi, e i soldi per fare lo spirito.
Gian Arturo Ferrari [1]

Mio padre mi diceva sempre: "trovati un mestiere che ti piace, e non dovrai lavorare neppure un giorno della tua vita.
Jim Fox [1]

C'è chi fa l'avvocato, il maestro, il politico, il vescovo, il poeta, il contadino. Il mio mestiere è di essere Joan Fuster.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Se uno è ridicolo nel suo mestiere, in che cosa sarà elegante?
Jean Giorno [1]

Gli intellettuali si sforzano di stabilire certezze, mentre il loro mestiere è seminare dubbi.
Giordano Bruno Guerri, Pensieri scorretti, 2007

Dio mi perdonerà, è il suo mestiere.
Heinrich Heine (Ultime parole prima di morire)

Siamo tutti apprendisti in un mestiere in cui nessuno diventa mai maestro.
Ernest Hemingway, su New York Journal-American, 1961

Anche i mestieri più brutti hanno i loro lati piacevoli. Per esempio, se fossi un becchino o persino un boia, ci sono alcune persone per le quali lavorerei con vero entusiasmo.
Douglas Jerrold, Wit e opinioni di Douglas Jerrold, 1859 (postumo)

Potete rimproverare un falegname che vi ha fatto male un tavolo, anche se non sapete fare tavoli. Fare tavoli non è il vostro mestiere. 
Samuel Johnson, in James Boswell, Vita di Samuel Johnson, 1791

Chiunque abbia un mestiere conosciuto, calzolaio, panettiere, minatore, carpentiere, pittore, orologiaio, medico, ingegnere, eccetera, è una preda dello stato, che lo sfrutta fino a succhiargli il midollo.
Alejandro Jodorowsky, Quando Teresa si arrabbiò con Dio, 1992

Restituiamo alle donne tutti i mestieri che non esigono il vigore dell'uomo; facciamo in modo che esse possano guadagnarsi la vita; perché, senza questo, esse non hanno posizione possibile al di fuori del matrimonio o della prostituzione.
Alphonse Karr [1]

Alcuni in gioventù hanno imparato un certo mestiere, per esercitarne un altro, diversissimo, tutto il resto della loro vita.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

A chi non ha imparato un mestiere restano solo due possibilità: o diventare un tuttofare o abbracciare la carriera politica.
Gabriel Laub [1]

I mezzi più semplici e veri e sicuri sono gli ultimi che gli uomini trovano, così nelle arti e nei mestieri come nelle cose usuali della vita, e così in tutto. E così chi sente e vuol esprimere i moti del suo cuore ec. l'ultima cosa a cui arriva è la semplicità, e la naturalezza, e la prima cosa è l'artifizio e l'affettazione.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

È un buon mestiere quello di non lavorare.
Félix Lope De Vega, Il mulino, 1604

Il management è il più vecchio dei mestieri e la più recente delle professioni.
Lawrence Lowell [1]

Niuno senza invenzione fu mai grande uomo nel mestiere suo.
Niccolò Machiavelli, Dell'arte della guerra, 1521

Non è un mestiere facile far l'uomo libero e il cattolico fedele.
Primo Mazzolari, Lettere, 1917/59

Il viaggiatore viaggia solo e non lo fa per tornare contento, / lui viaggia perché di mestiere ha scelto il mestiere di vento.
Mercanti di Liquore, Il viaggiatore, in La musica dei poveri, 2002

Il mio mestiere e la mia arte è vivere.
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

Dai nostri genitori abbiamo imparato a calcolare quel che l'ozio ci fa perdere, non quello che ci fa guadagnare. Oggi, dobbiamo imparare di nuovo a rilassarci. È un mestiere come un altro; una vocazione, anche. 
Paul Morand, Elogio del riposo, 1937

Vivere senza nessun mestiere è la miglior cosa: magari accontentarsi di mangiare pane solo, purché non sia guadagnato. 
Elsa Morante, L'isola di Arturo, 1957

Un mestiere non consiste solo nel saper cucire o pettinare, è anche saper interpretare ciò che vuole il cliente, o addirittura convincerlo a volere qualcosa.
Massimiliano Morini, La traduzione, 2007

Non si sono mestieri stupidi. Ma quanti di assurdi!
Hélène Ouvrard [1]

Riassaporare i quattro mestieri sacri: contadino, muratore, fabbro e legnaiolo, sono, tra l'arti manuali, le più compenetrate con la vita dell'uomo, le più innocenti e religiose. Il guerriero degenera in predone, il marinaio in pirata, il mercante in avventuriero. Ma il contadino, il muratore, il fabbro, il legnaiolo non tradiscono, non possono tradire, non si corrompono. Maneggiano le materie più familiari e debbono trasformarle, agli occhi di tutti, per il servizio di tutti, in opere visibili, solide, concrete, vere.
Giovanni Papini, Storia di Cristo, 1921

La cosa più importante della vita è la scelta del mestiere: il caso ne dispone.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Ci sono mestieri scomparsi per esaurimento e altri per inflazione. Le lavandaie, per esempio, fanno parte della prima categoria e i giullari della seconda.
Luigi Pintor, Il nespolo, 2001

Si sa, per altro, che le mogli è il loro mestiere d'ingannare i mariti.
Luigi Pirandello, L'esclusa, 1908

A praticare più mestieri, non si riesce in nessuno.
Platone, La Repubblica, IV sec. a.e.c.

Tutti i mestieri sono buoni, quando sono onesti.
[Tous les métiers sont bons, quand ils sont honnêtes].
Gustave Proulx, Chambre à louer, 1951

Io so i colori dei mestieri: / sono bianchi i panettieri, / s’alzan prima degli uccelli / e han farina nei capelli; / sono neri gli spazzacamini, / di sette colori son gli imbianchini; / gli operai dell’officina / hanno una bella tuta azzurrina, / hanno le mani sporche di grasso: / i fannulloni vanno a spasso, / non si sporcano nemmeno un dito, / ma il loro mestiere non è pulito.
Gianni Rodari, Il colore dei mestieri, 2011

Una volta la letteratura era un'arte e la finanza un mestiere; oggi è tutto il contrario.
Joseph Roux, Pensieri, 1866

La grandezza di un mestiere è innanzitutto quella di unire gli uomini.
Antoine de Saint-Exupéry, La terra degli uomini, 1939

Se qualche persona ragguardevole ti promette qualche cosa, impara un mestiere e... conta su di esso.
Moritz Gottlieb Saphir (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Il mestiere di presidente della Repubblica e quello di pubblicitario hanno in comune di non richiedere né studi né diplomi. 
Jacques Séguéla, Non dite a mia madre che faccio il pubblicitario... Lei mi crede pianista in un bordello, 1979

Il vero mestiere è vivere, la vera arte è sognare, il vero compromesso è esistere.
Irene Simari (Aforismi inediti su Aforismario)

Ogni mestiere è prostituzione.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

La vocazione, è avere per mestiere la propria passione.
Stendhal [1]

Si credeva che Apollo, dio della medicina, fosse anche quello che mandava le malattie: in origine i due mestieri ne formavano uno solo; è ancora così.
Jonathan Swift, Pensieri su vari argomenti, 1706/26

I politici fanno politica come le cortigiane fanno l'amore: per mestiere.
Achille Tournier, Pensieri d'autunno, 1888

Non esiste un mestiere stupido, a patto che non richieda troppo lavoro!
Mark Twain, Le avventure di Huckleberry Finn, 1884

L'attore e la battona: i due più antichi mestieri del mondo, rovinati dai dilettanti.
Alexander Woollcott [1]

I mestieri più difficili in assoluto sono, nell'ordine, il genitore, l'insegnante e lo psicologo.
Anonimo (attribuito a Sigmund Freud)

Chi non insegna un mestiere al proprio figlio, è come se gli insegnasse a rubare.
Talmud, II-V sec.
Anche i mestieri più brutti hanno i loro lati piacevoli. Per esempio, se fossi
un becchino o persino un boia, ci sono alcune persone per le quali
lavorerei con vero entusiasmo. (Douglas Jerrold)
Proverbi su Arte e Mestiere
  • A ciascuno il suo mestiere.
  • Cento mestieri, mille miserie.
  • Chi fa il mestiere che non conosce i quattrini gli diventano mosche.
  • Chi fa tanti mestieri non ne fa bene uno.
  • Chi ha arte ha sempre una patria.
  • Chi ha mestiere ha capitale.
  • Chi ha mestiere non può perire.
  • Chi ha un’arte è un signore.
  • Chi ha un mestiere in man, dappertutto trova pan.
  • Chi impara tanti mestieri ne sa appena uno alla peggio.
  • Chi vuol fare l'altrui mestiere, fa la zuppa nel paniere.
  • Col fare e col disfare, s'impara il mestiere.
  • Con l’arte e con l’inganno si vive mezzo l’anno; con l’inganno e con l’arte si vive l’altra parte.
  • Chi l'arte non la sa fare chiude bottega.
  • Contro natura invan arte s’adopera.
  • Fai l’arte che tu sai e, se non arricchisci, camperai.
  • I mestieri s’imparano da giovani.
  • Il miglior podere, è un buon mestiere.
  • Il tuo nemico è quel dell’arte tua.
  • Impara l'arte e mettila da parte.
  • L’arte del padre è mezza imparata.
  • L’arte è lunga, la vita breve.
  • L’arte fu dono della povertà.
  • L’uomo fa il mestiere e il mestiere fa l’uomo.
  • Lascia fare il mestiere a chi lo sa.
  • Lavorare con allegria è il miglior mestiere che ci sia.
  • Nei mestieri degli altri siamo tutti maestri.
  • Nessuno deve vergognarsi del suo mestiere.
  • Non è più bel mestiere, che non aver pensiere.
  • Ogni mestiere vuole la sua destrezza.
  • Ognuno patisce nel suo mestiere.
  • Ognuno vanta il proprio mestiere.
  • Povero è chi non sa far niente.
  • Senza mercede non c’è arte.
  • Tutti i mestieri danno il pane.
  • Tutti i mestieri fanno le spese.
  • Un buon mestiere vale due patrimoni.
  • Un mestiere è una dispensa.
  • Un mestiere non guasta l’altro.
Quand'anche un mestiere non ti arricchisce, ti mette al riparo dal bisogno.
Proverbio arabo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Professione - Lavoro - Lavoratori

Nessun commento: