Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi e citazioni sull'Albero della Vita

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'Albero della Vita, elemento simbolico presente in varie religioni, mitologie e culture del mondo, ognuna delle quali gli attribuisce significati magici e mistici diversi. Il significato principale dell'albero della vita è, probabilmente, quello della nascita e della rinascita, del continuo rinnovarsi della vita rappresentato dalla perdita delle foglie in autunno e del rifiorire in primavera.
Nell'Antico Testamento l'Albero della vita rappresenta l'opportunità offerta da Dio all'uomo di condividere la vita eterna. Nel Libro della Genesi è scritto: 
"Il Signore Dio fece crescere dal suolo ogni albero desiderabile alla vista e buono come cibo e anche l'albero della vita nel mezzo del giardino e l'albero della conoscenza del bene e del male".
Tra i principali significati che può assumere l'albero della vita vi sono: 1. la raffigurazione della crescita di un individuo (ogni seme è infatti un albero in potenza); 2. l'espressione della forza (in quanto il seme deve farsi spazio nella terra per emergere); come simbolo di rinascita (perché l'albero sembra morire in autunno con la perdita delle foglie, ma poi germoglia e si rinvigorisce in primavera); come connessione con il tutto (le radici affondano dentro madre Terra dove trovano nutrimento, mentre i rami si innalzano verso il sole, fonte di vita e trasformazione).
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'albero, la vita, l'immortalità, il rinascere e la rinascita interiore. [I link sono in fondo alla pagina].
L’amore è la linfa dell’Albero della Vita. (Banani Ray)
Che circolazione tra l’albero e il frutto, tra la madre e il bambino! Quando il bambino nasce, quando si recide il cordone ombelicale, questi scambi fra la madre e il bambino non avvengono più, ma si perpetuano altri scambi con l’altro albero al quale la stessa madre è attaccata: l’unico albero, l’albero della vita, l’albero cosmico.
Omraam Mikhaël Aïvanhov, Discorsi, 1938-1986

L'Albero della Vita è uno schema simbolico che riassume tutta la Scienza iniziatica, le dottrine di tutti gli Iniziati. Lo si può paragonare a un chicco, a un seme: piantatelo, ed esso farà apparire davanti a voi tutta la Creazione con la moltitudine delle creature.
Omraam Mikhaël Aïvanhov, Discorsi, 1938-1986

Non mi piacciono i cristiani. Scuotono l'albero della vita, impedendogli di portare frutti, e disperdono al vento i suoi fiori profumati.
Leonid Andreev, Lazzaro, 1918

L’arte è l’Albero della Vita, la scienza è l’Albero della Morte.
[Art is the Tree of Life, Science is the Tree of Death].
William Blake [1]

Sapere è patire. Sventura è la scienza. Coloro che più sanno più amaramente devono piangere il vero fato: l'albero della scienza non fu mai l'albero della vita.
[Sorrow is knowledge: they who know the most must mourn the deepest o’er the fatal truth, the Tree of Knowledge is not that of Life].
George Gordon Byron, Manfred, 1817

Chi scende nell’abisso della Morte e risale l’Albero della Vita, [...] arriva nella Città del Possibile, da cui si contempla il Tutto e si decidono le Scelte.
Italo Calvino, Il castello dei destini incrociati, 1973

Vedo un tempo di Sette Generazioni in cui tutti i colori dell'umanità si riuniranno sotto il sacro Albero della Vita e l'intera terra diventerà di nuovo un unico Cerchio.
Cavallo Pazzo, XIX sec.

Più s’innalza e si magnifica l’Albero della Vita, più saranno i penduti.
Guido Ceronetti, Insetti senza frontiere, 2009

Troppo maturi per altre aurore, e avendo compreso troppi secoli per desiderarne di nuovi, non ci resta che sguazzare nelle scorie delle civiltà. Il cammino del tempo seduce ormai solo gli imberbi e i fanatici... Siamo i grandi decrepiti, oppressi da antichi sogni, inetti per sempre all'utopia, tecnici delle spossatezze, affossatori del futuro, atterriti dalle reincarnazioni del vecchio Adamo. L'Albero della Vita non conoscerà più alcuna primavera: è legno secco; se ne faranno bare per le nostre ossa, per i nostri sogni e per i nostri dolori.
Emil Cioran, Sommario di decomposizione, 1949

«Tu potrai mangiare di tutti gli alberi del giardino, ma dell'albero della conoscenza del bene e del male non devi mangiare, perché, quando tu ne mangiassi, certamente moriresti». L'avvertimento dall'alto si rivelò meno efficace dei suggerimenti dal basso: migliore psicologo, il serpente trionfò. L'uomo, del resto, non chiedeva che di morire; volendo uguagliare il suo Creatore nel sapere anziché nell'immortalità, non aveva alcun desiderio di raggiungere l'albero della vita, non gli interessava affatto; e di questo Yavèh parve rendersi conto, giacché non gliene proibì neanche l'accesso: perché temere l'immortalità di un ignorante? Se l'ignorante avesse mirato a entrambi gli alberi e fosse entrato in possesso sia dell'eternità sia della scienza, allora sì che tutto sarebbe cambiato.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Perché Adamo ed Eva non hanno toccato subito l’albero della vita? È che la tentazione dell’immortalità è meno forte di quella del sapere, e soprattutto del potere.
Emil Cioran, Quaderni, 1957-1972 (postumo 1997)

L’Albero della vita è malato; i suoi frutti sono marci. Il nostro primo antenato ci ha lasciato eredi di un giardino avvelenato.
Emil Cioran, Finestra sul nulla, 2019 (postumo)

L'amore può condurci all'inferno o in paradiso, comunque ci porta sempre in qualche luogo. È necessario accettarlo, perché esso è ciò che alimenta la nostra esistenza. Se non lo accettiamo, moriremo di fame pur vedendo i rami dell'albero della vita carichi di frutti: non avremo il coraggio di tendere la mano e di coglierli.
Paulo Coelho, Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto, 1994

Il tuo cuore lo porto con me / Lo porto nel mio / Non me ne divido mai. / Dove vado io, vieni anche tu, mia amata; / qualsiasi cosa sia fatta da me, / la fai anche tu, mia cara. / Non temo il fato / perché il mio fato sei tu, mia dolce. / Non voglio il mondo, perché il mio, / il più bello, il più vero sei tu. / Questo è il nostro segreto profondo / radice di tutte le radici / germoglio di tutti i germogli / e cielo dei cieli / di un albero chiamato vita, / che cresce più alto / di quanto l’anima spera, / e la mente nasconde. / Questa è la meraviglia che le stelle separa. / Il tuo cuore lo porto con me, / lo porto nel mio.
E. E. Cummings, Poesie, XX sec.

Ricorda che la morte non è la fine. / L'albero della vita cresce / dove lo spirito non muore mai / e la luce splendente della salvezza / brilla nei cieli bui e vuoti. 
[Just remember that death is not the end/. The tree of life is growing / where the spirit never dies, / and the bright light of salvation / shines in dark and empty skies].
Bob Dylan, Death is not the end, 1988

La nostra morte non è una fine se possiamo continuare a vivere nei nostri figli e nelle generazioni future. Perché loro siamo noi; i nostri corpi non sono altro che foglie appassite sull'albero della vita.
Albert Einstein (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Se il primo sguardo è come il seme che la dea dell’amore semina nel campo del cuore umano, il primo bacio è il primo fiore sul primo ramo dell’albero della vita.
Kahlil Gibran, Una lacrima e un sorriso, 1914

Come il primo sguardo che proviene dagli occhi dell’amata è simile a un seme seminato nel cuore umano, e il primo bacio delle labbra di lei è simile a un fiore sul ramo dell’Albero della Vita, così l’unione di due innamorati nel matrimonio è simile al primo frutto del primo fiore di quel seme.
Kahlil Gibran, La voce del maestro, 1963 (postumo)

Questo formicaio umano, inferocito e impazzito, dovrà sparire prossimamente col pianeta che lo sostiene, in punizione d'aver fatto seccare l'Albero della Vita che avrebbe dovuto divinamente adombrarlo.
Domenico Giuliotti e Giovanni Papini, Dizionario dell'omo salvatico, 1923

Grigia, amico mio, è ogni teoria e verde l’albero d'oro della vita.
[Grau, teurer Freund, ist alle Theorie, Und grün des Lebens goldner Baum].
Johann Wolfgang Goethe, Faust, 1808/32

L’albero della vita è, come la clessidra, un simbolo dei tempi che si intersecano nell’eterno.
Ernst Jünger [1]

Noi siamo separati doppiamente da Dio: il peccato originale ci separa da lui, l'albero della vita separa lui da noi.
[Wir sind von Gott beiderseitig getrennt: Der Sündenfall trennt uns von ihm, der Baum des Lebens trennt ihn von uns].
Franz Kafka, Quaderni in ottavo, 1916/18

Perché ci lamentiamo del peccato originale? Non è per sua colpa che siamo stati cacciati dal paradiso terrestre, bensì a causa dell'albero della vita, affinché non ne mangiassimo i frutti. 
[Warum klagen wir wegen des Sündenfalls? Nicht seinetwegen sind wir aus dem Paradiese vertrieben worden, sondern wegen des Baumes des Lebens, damit wir nicht von ihm essen].
Franz Kafka, Quaderni in ottavo, 1916/18

Siamo peccatori non solo perché abbiamo mangiato dall'albero della conoscenza, ma anche perché non abbiamo ancora mangiato dall'albero della vita. Peccaminoso è lo stato in cui ci troviamo, indipendentemente dalla colpa.
[Wir sind nicht nur deshalb sündig, weil wir vom Baum der Erkenntnis gegessen haben, sondern auch deshalb, weil wir vom Baum des Lebens noch nicht gegessen haben. Sündig ist der Stand, in dem wir uns befinden, unabhängig von Schuld].
Franz Kafka, ibidem

Il cittadino del mondo è una piccola foglia sull’albero della vita.
Suzy Kassem [1]

Non preoccuparti di perdere coloro che ami. Ricorda che apparteniamo tutti allo stesso Albero della Vita.
Iva Kenaz, The Merkaba Mystery, 2017

Il significato della vita non deve essere scoperto soltanto dopo la morte in qualche regno nascosto e misterioso; al contrario, può essere trovato mangiando il frutto succulento dell’Albero della Vita e vivendo nel qui e ora nel modo più completo e creativo possibile. 
Paul Kurtz [1]

Verosimiglianza, ma non verità: apparenza di libertà, ma non libertà, sono questi i due frutti per cui l'albero della conoscenza non può essere scambiato con l'albero della vita.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II, 1879/80

Se guardiamo una raffigurazione dell’albero della vita e seguiamo le sue infinite ramificazioni, abbiamo di fronte a noi la nostra essenza, quello che siamo e quello che potremmo diventare, gli infiniti percorsi della nostra vita e le innumerevoli decisioni che tutti i giorni dobbiamo prendere.
Tea Pecunia e Videha Ricci, L'albero della vita, 2010

L’amore è la linfa dell’albero della Vita.
[Love is the sap of the tree of Life].
Banani Ray, Awakening inner guru, 2010

Se frugherai nel tuo cuore potrai scoprire le radici dell’albero della vita
Gialal al-Din Rumi, XIII sec. [1]

L'Albero della Vita si trova nel profondo della nostra anima. Il frutto più perfetto e abbondante che cresce e matura è Vita che dona Amore; è la grande forza guaritrice del mondo. 
Baird T. Spalding [1]

Su questa terra c’è un albero meraviglioso la cui radice, o mistero!, si trova in cielo. Sotto la sua ombra nulla potrà perire, e senza timor di tempesta vi si può riposare. Amore è il nome di quest’albero ineffabile.
Santa Teresa di Lisieux [1]

L’albero della vita può avere mille foglie, ma tutte queste foglie sono il medesimo albero.
[The tree of life may have a thousand leaves but all these leaves are the same tree].
Wald Wassermann [1]

La croce è l’Albero della Vita, è sorgente di ogni gioia e di ogni pace.
Karol Wojtyła (papa Giovanni Paolo II) [1]

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Albero - Vita - Immortalità - RinascereRinascita Interiore

Nessun commento: