Aforismi, frasi e proverbi sui Calli

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sui calli, ispessimento dello strato corneo dell’epidermide, che si produce nelle regioni sottoposte a pressioni o attriti ripetuti e prolungati (per esempio: callo a un dito del piede, o calli sul palmo della mano). Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulle mani, i piedi, le dita e i lavoratori. [I link sono in fondo alla pagina].
I calli alle mani possono essere il segno di un più grande tatto dello spirito.
(Fabrice Hadjadj)
Siedi poco e non inginocchiarti mai .Sdegna le posizioni sgangherate. Come i romani antichi, abbi una linea, sii di un pezzo: orizzontale o verticale. I cammelli hanno i calli ai ginocchi; le scimmie al culo.
Anselmo Bucci, Il pittore volante, 1930

Le mani prive di calli sono a volte l'unico attestato di nobiltà.
Valeriu Butulescu, Aforismi, 2002 [cfr. citazione di Benito Mussolini].

Molti minatori hanno la mano sinistra talmente coperta di calli che la linea della felicità è praticamente scomparsa.
Guido Clericetti, Clericettario, 1993

Spesso l'infelicità è il miglior pedicure per rimuovere i calli del cuore.
Jean Louis Auguste Commerson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Siamo dozzina noialtri uomini. Speciale è solo vivere, guardarsi di sera il palmo di mano e sapere che domani torna fresco di nuovo, che il sarto della notte cuce pelle, rammenda calli, rabbercia gli strappi e sgonfia la fatica.
Erri De Luca, Tre Cavalli, 1999

Estirpare. Verbo riservato in modo specifico ai calli ai piedi e alle eresie.
Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1913 (postumo)

Tolleranza. Saper ridere quando uno vi pesta i calli mentali.  
John Garland Pollard, A Connotary, 1932

I calli alle mani possono essere il segno di un più grande tatto dello spirito.
Fabrice Hadjadj, La terra strada del cielo, 2002

Dissero i calli: "Il nostro destino - la sofferenza."
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Perfino sui calli restano le impronte dell'epoca.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

I calli alle mani sono sacrosanti, ma io ho un callo al cervello alto due dita.
Marcello Marchesi, Diario futile, 1963

Io rispetto i calli alle mani. Sono un titolo di nobiltà.
Benito Mussolini, Scritti e discorsi, 1914/39

Tolleranza. Saper ridere quando uno vi pesta i calli mentali.  
John Garland Pollard, A Connotary, 1932 

L'ideale più alto è di essere un uomo perfetto. In questo momento io ho i calli ai piedi.
Søren Kierkegaard, Aut-Aut, 1843

La politica sociale è la disperata decisione di operare i calli di un malato di cancro.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Tutti i fatti sgradevoli che ci succedono nella vita – ridicole figure che facciamo, brutti gesti, errori di una qualsiasi virtù in cui cadiamo – devono essere considerati come semplici accidenti esterni, insufficienti a intaccare la sostanza dell’anima. Consideriamoli come un mal di denti, o un dolore ai calli, della vita, cose che ci danno fastidio ma che sono esteriori sebbene nostre, o che devono presupporre solo la nostra esistenza organica o preoccuparsi di quanto esiste di vitale in noi.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

La virtù la troverai nel tempio, nel foro, nella curia, a difesa delle mura, impolverata, accaldata e coi calli alle mani. Il piacere se ne sta quasi sempre nascosto, in cerca del buio intorno ai bagni e alle stufe, nei luoghi che hanno paura degli edili, fiacco, snervato, madido di vino e di profumi, pallido, imbellettato e imbalsamato come un cadavere.
Lucio Anneo Seneca, Sulla felicità, Dialoghi, I sec.

Infiacchiscono nell'ozio i corpi impinguati e li spossa non solo la fatica, ma il movimento e il loro stesso peso. Non regge a nessun colpo una prosperità incontrastata; ma chi ha dovuto sostenere una lotta continua con le sue disgrazie, ha fatto il callo alle avversità e non cede a nessun male, ma anche caduto combatte in ginocchio.
Lucio Anneo Seneca, La provvidenza, Dialoghi, I sec.

Non c'è miglior prova di un cervello a posto, che una mano incallita.
William Shakespeare (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non si ha mai ragione quando si pesta il callo di un altro.
Mario Vassalle, Una notte di luna, 2017

Che cosa significa una persona sensibile? [...] Una persona che, avendo dei calli, pesta sempre il piede al prossimo.
Oscar Wilde, Il razzo eccezionale, 1888

L'ozio è il padre dei vizi, ma la fatica è la madre dei calli.
Anonimo

Proverbi sui Calli
  • Callo che duole, pioggia vicina.
  • Callo che prude pioggia in arrivo.
  • Callo che prude cambiamento di tempo.
  • Il cuore dell’usuraio ha calli e pelo.
  • Il miglior unguento per i calli: suole grosse e scarpe larghe.
  • Mani callose, mani gloriose.
  • Non vada ai balli, chi ai piedi ha i calli.
  • Se tu vuoi che il mento balli alle mani fatti i calli.
I calli ornano le mani più che gli anelli.
Proverbio estone

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Mani - Piedi - Dita - Lavoratori

Nessun commento: