Aforismi, frasi e citazioni sulle Coincidenze

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulle coincidenze, cioè  l’accadere simultaneo e fortuito di due o più fatti o circostanze diverse. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul caso e la necessità, sul rapporto tra causa ed effetto e sulle cose che capitano. [I link sono in fondo alla pagina]. 
Chi non crede nelle coincidenze le perde. (Alessandro Morandotti)
I sogni premonitori sono troppo frequenti per essere sottovalutati come pure coincidenze. Un uomo ha sognato la morte di un parente e quello muore. Non tutti sono così fortunati.
Woody Allen, Citarsi addosso, 1975

Tendiamo spesso, in buona fede, a dire: "È impossibile che si tratti di una coincidenza" di fronte ad avvenimenti che invece possono avere una loro spiegazione statistica. Forse anche per questa ragione (ma ve ne sono altre) tendiamo a non accettare il ruolo del caso, nelle nostre faccende terrene. E tendiamo ad attribuire a certi avvenimenti un significato "paranormale": specialmente quando le coincidenze hanno un indice molto basso di probabilità.
Piero Angela, Viaggio nel mondo del paranormale, 1978

Se alcuni degli avvenimenti "strani" che ci sono capitati sono di natura probabilistica, non siamo autorizzati a considerarli subito paranormali (magari dicendo "È impossibile che si tratti di una coincidenza"); ma dovremmo invece calcolare quale è l'indice di probabilità che accadano casualmente.
Piero Angela, Viaggio nel mondo del paranormale, 1978

Supponiamo che qualcuno entri in un casinò, si avvicini al tavolo della roulette e senta un presentimento che lo spinge a puntare sul 14. La pallina gira, ed esce effettivamente il numero 14. Si tratta di una premonizione? O di una coincidenza? Basta fare un po' di conti, e ci si accorge che non si tratta di un avvenimento troppo insolito. Infatti è qualcosa che capita, mediamente, una volta su 36, dal momento che i numeri della roulette sono 36 (anzi 37, se si conta anche lo zero). Quindi per ogni mille giocatori che entrano al casinò circa 27, in media, azzeccano un en plein alla loro prima puntata. Molti rimarranno convinti che si tratta di una premonizione, ma il calcolo probabilistico è là per mostrarci invece che si tratta soltanto di una normale coincidenza statistica.
Piero Angela, Viaggio nel mondo del paranormale, 1978

L'assenza di una coincidenza insolita è qualcosa si molto più insolita di quanto possa essere qualsiasi coincidenza.
[Having no unusual coincidence is far more unusual than any coincidence could possibly be].
Isaac Asimov, The Planet That Wasn't, 1974/76

Le coincidenze, a volte, sono i segnali misteriosi della vita, ai quali bisogna credere.
Romano Battaglia, Una rosa dal mare, 1994

Se il proprio treno è in ritardo, la coincidenza partirà in perfetto orario.
Arthur Bloch, Legge dei treni, La legge di Murphy, 1977

La coincidenza non era una categoria di cui si fidasse molto. Avendo trascorso la vita a esplorare i collegamenti nascosti tra i diversi emblemi e le diverse ideologie, vedeva il mondo come una rete di storie e di eventi profondamente intrecciati tra loro.
Dan Brown, Il codice da Vinci, 2003

Le coincidenze sono i lampioni che si accendono su quel viale alberato, oscuro e ombroso, che è il nostro destino.
Marco Cesati Cassin, Non siamo qui per caso, 2012

C'è nella vita un elemento di magica coincidenza che può sfuggire alla gente che bada solo all'aspetto prosaico delle cose. Come è stato ben espresso dal paradosso di Poe, la saggezza dovrebbe contare sull'imprevisto.
Gilbert Keith Chesterton, Le storie di Padre Brown, 1911/35

Se potessi, scriverei una gigantesca enciclopedia sulle parole 'fortuna' e 'coincidenza'. È con queste parole che si scrive il Linguaggio Universale.
Paulo Coelho,  L'alchimista, 1988

La vita è infinitamente più bizzarra di qualsiasi fantasia che la mente dell’uomo può concepire. Non oseremmo neppure immaginare quelli che in effetti sono i semplici eventi comuni della nostra esistenza. Se potessimo volare, tenendoci per mano, fuori da quella finestra per osservare dall'alto questa grande città, scoperchiare con gentilezza i tetti e osservare i fatti sospetti che accadono, le coincidenze bizzarre, i piani che vengono elaborati, gli scopi contrastanti, la meravigliosa catena di eventi che accadono nell'arco delle generazioni e i risultati decisamente outré [2] che ne derivano, qualsiasi romanzo con i suoi convenzionalismi e le sue conclusioni scontate ci apparirebbe stantio e trito.
Arthur Conan Doyle, Le avventure di Sherlock Holmes, 1892

Ci sono coincidenze sulle quali ci sono ancora le impronte di Dio.
Nikolaus Cybinski [1]

Gli innamorati si illudono sempre che il loro amore non sia nato per una coincidenza fortuita.
Gioele Dix, Manuale dell’automobilista incazzato, 2007

La coincidenza è la necessità avvolta in un velo di mistero.
Marie von Ebner-Eschenbach, Aforismi, 1880

«Lei scrive? Che coincidenza. Io leggo.»
Leopold Fechtner [1]

Talvolta viaggiando si perde la coincidenza. Figuriamoci quante volte nel viaggio della vita si falliscono gli incontri giusti.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

− Signore, magari è una coincidenza.
− Ora sei un detective ragazzo, non puoi più credere alle coincidenze, non ne hai il permesso.
Joseph Gordon-Levitt e Gary Oldman, in Christopher Nolan, Il cavaliere oscuro – Il ritorno, 2012

In questo mondo non esistono coincidenze, esiste solo l'inevitabile.
Yuko Ichihara, in CLAMP, xxxHOLiC, 2003/11

Sai, quando vai al supermercato e la porta si apre automaticamente? Be', per anni ho creduto che fosse solo una coincidenza.
Richard Ieni [1]
Le coincidenze sono il modo di Dio per rimanere anonimo.
Nessuno è responsabile per i suoi genitori. La nascita è una coincidenza.
Claude Jasmin, Alice vous fait dire bonsoir, 1987

Coincidenze significative sono pensabili come puri casi. Ma quanto più si assommano e quanto più grande e più precisa è la corrispondenza, tanto più diminuisce la loro probabilità, e tanto più cresce la loro impensabilità: vale a dire, non possono più valere come puri e semplici casi, ma – in mancanza di una possibile spiegazione causale – debbono essere concepiti come ordinamenti.
Carl Gustav Jung, La sincronicità come principio di nessi acausali, 1952

La coincidenza è la più possente forza del mondo.
Erich Kästner [1]

La coincidenza può essere descritta come l'incontro casuale di due catene causali non correlate che − quasi miracolosamente − si fondono in un evento significativo.
Arthur Koestler [1]

Tutto in questa vita ha uno scopo, non ci sono errori, né coincidenze.
[Everything in this life has a purpose, there are no mistakes, no coincidences].
Elisabeth Kubler-Ross [1]

Il valore di una coincidenza è uguale al suo grado di improbabilità.
Milan Kundera, L'immortalità, 1990

C'è un filo che lega cose apparentemente lontane. Alcuni lo chiamano coincidenza, ma è un filo invisibile...
Luca Lucini, Tre metri sopra il cielo, 2004

Qualche segno dell’Onnipotente c’è, flebile, nascosto, intermittente. I Santi, i miracoli, le strane coincidenze, apparizioni, altri fenomeni inspiegabili… Ma è come aggrapparsi a un filo d’erba per non precipitare nel precipizio del Nulla Assoluto.
Gianni Monduzzi, Cercando Dio, 2014

Certi bizzarri sincronismi negli eventi sono semplice frutto della casualità… o no? Ti capita di pensare a qualcuno, e poco dopo lo incontri, quand'erano anni che non lo vedevi. Oppure ti salvi per miracolo in situazioni impossibili. Certo, le occasioni sono tante, talvolta i fatti si dispongono in modo curioso, forse è solo una questione statistica… ma con questa storia della statistica i materialisti ti mettono a tacere ogni volta!
Gianni Monduzzi, Cercando Dio, 2014

Certo, nella moltitudine di sensazioni che viviamo in un’intera vita, ogni sorta di evento straordinario può essere liquidato con la solita solfa delle “coincidenze casuali”. Ma certe volte hai la certezza che non è stata pura coincidenza. Tu lo sai, ne sei sicuro, e da qui prende inizio un nuovo modo di cercare la spiritualità. Qualcuno dirà che ti sei bevuto il cervello… e tu allora perché non dovresti sorseggiarlo impassibile, brindando alla sua salute?!
Gianni Monduzzi, Cercando Dio, 2014

Chi non crede nelle coincidenze le perde.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979

Io non credo alle coincidenze, soprattutto a quelle dei treni.
Matteo Morbio [1]

La nostra è una vita effimera in cui non esistono né coincidenze né possibilità.
Haruki Murakami, Nel segno della pecora, 1982

Non esistono vere coincidenze nella vita di coloro che hanno una fede abbastanza forte da fargli vedere le coincidenze per quello che sono realmente: intricati pezzi del disegno provvidenziale che Dio ha creato per ciascuna delle nostre vite.
Delia Parr [1]

Di solito le coincidenze sono dei gravi inciampi sul cammino di quella classe di pensatori educati a ignorare la teoria delle probabilità, quella teoria alla quale gli oggetti più insigni dell'umana ricerca devono le più insigni illustrazioni.
Edgar Allan Poe, La cassa oblunga, 1844

Mi trovavo con la famiglia in una pizzeria del New Hampshire. Il ragazzotto che lavorava lì mi apostrofò: «Ma lo sa che lei è proprio identico ad Adam Sandler?». «Già», risposi io, «lo so». Lui seguitò: «E come si chiama?». «Adam Sandler», replicai. E lui: «Ma guarda che coincidenza!».
Adam Sandler [1]

La vita è tutta fatta di coincidenze.
José Saramago, L'anno della morte di Ricardo Reis, 1984

Il pericolo ci sovrasta: in questo ufficio c'è uno iettatore. Non faccio il nome per non rovinarlo. [...] Non si tratta di uno iettatore da poco, no! Questo discende da una famiglia di famosi iettatori, è uno iettatore ereditario. Il nonno, buonanima, era imbarcato sul Titanic in qualità di marinaio... si salvò solo il nonno. Lo sbarcarono a Messina: "Ma che bella città! ma che bella città!"... La notte, terremoto di Messina. Crede che siano coincidenze? Una coincidenza oggi e una coincidenza domani... sono troppe coincidenze che coincidono...
Totò (Antonio De Curtis), in Chi si ferma è perduto, 1960

Quando una coincidenza sembra sorprendente, è perché la mente umana non è predisposta a comprendere naturalmente la probabilità e le statistiche.
Neil deGrasse Tyson [1]
Io, come Dio, non gioco ai dadi, e non credo nelle coincidenze. (V per Vendetta)
Le coincidenze ti indicano che sei sulla strada giusta.
Simon Van Booy [1]

Io, come Dio, non gioco ai dadi, e non credo nelle coincidenze.
Hugo Weaving, in V per Vendetta, 2005

La coincidenza è solo illusione.
Hugo Weaving, in V per Vendetta, 2005

Quando mia moglie, guidando, sterza in corrispondenza di una curva, è una coincidenza.
Henny Youngman [1]

Le coincidenze sono le cicatrici del destino. Le coincidenze non esistono.
Carlos Ruiz Zafón, L'ombra del vento, 2001

Le coincidenze sono il modo di Dio per rimanere anonimo.
[Coincidence is God's way of remaining anonymous].
Anonimo [attribuito ad Albert Einstein, Janet Hagberg, Doris Lessing e altri].

Ci credereste? Quarant’anni fa, mentre faceva un bagno di sole nel suo giardino, la signora Betty Lomax di Pugh Street, Ponders End, perse il suo anello di fidanzamento. Ieri, mentre zappava proprio in quel giardino, suo figlio Wilfred si è preso l’ernia.
Anonimo

Chi si nomina è in cammino. [2]
Proverbio 

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Outré: parola francese che significa bizzarro, stravagante.
  3. Il proverbio vuol significare che la persona che si rammenta spesso di lì a poco arriva: segno che al momento che si nomina è già in cammino. È commento a una non rara coincidenza, e, inoltre, un avvertimento a essere cauti, perché l’assente di cui si parla o si sparla può essere lì lì per arrivare. [Carlo Lapucci, Dizionario dei proverbi italiani © Mondadori 2007].
  4. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Caso - Causa ed Effetto - Cose che Capitano

Nessun commento: