Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi sul Novecento ('900) e sul XX Secolo

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul Novecento (o '900), cioè il XX secolo, caratterizzato dai regimi totalitari, da due guerre mondiali (I^ 1914-1918; II^ 1939-1945), dalla rivoluzione russa (1917), dalla grande depressione (1929), dallo sbarco sulla Luna (1969), dalla terza rivoluzione industriale nella prima metà del secolo fino all'era della globalizzazione nella seconda metà.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sugli anni '80, sull'epoca e la storia. [I link sono in fondo alla pagina].
Nel XIX secolo il problema era che Dio è morto. Nel XX
secolo il problema è che l'uomo è morto. (Erich Fromm)
La lezione di questo secolo – il più sanguinoso della storia – è che quando Europa e America agiscono insieme, si promuovono i nostri interessi e i nostri valori più efficacemente di quanto non potrebbe fare da solo ciascuno dei nostri Paesi. 
Madeleine Albright, su La Stampa, 1998

La storia ricorderà il Novecento per due progressi tecnologici: l'energia atomica e il volo spaziale.
Neil Armstrong [1]

C'è una netta contraddizione tra la propria esperienza di vita, quella dell'infanzia, della giovinezza, della vecchiaia, trascorse con tranquillità e senza grossi avvenimenti, e i fatti del ventesimo secolo. [...] i fatti così terribili che ha vissuto l'umanità.
Julio Caro Baroja [1]

Il Novecento, definito da Hobsbawn "secolo breve", si sta invece rivelando lungo, lunghissimo. Stermini, esodi, carestie, guerre regionali infinite, malattie e miracoli inauditi: non si può costringerlo nella camicia di forza della brevità.
Enzo Bettiza, su Corriere della Sera, 2010

Il ventesimo secolo parla all'occhio, e siccome la vista è uno dei sensi più incostanti, bisogna urlare, strillare con luci violente, colori assordanti, immagini sconfortanti a forza di essere allegre, immagini sporche a forza d'essere pulite, svuotate di ogni ombra e di ogni dispiacere. Immagini inconsolabilmente gaie. 
Christian Bobin [1]

Il Novecento? Se ne può dire ciò che si vuole ma una cosa è certa: ha preso in consegna il mondo quando era appena finito l'Ottocento e l'ha portato fino alle soglie del Duemila!
Carlo Bucci, La scatola azzurra, 2009

Vi fu un tempo una civiltà dell'amore di cui il ventesimo secolo non contempla che le rovine.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Il secolo diciannovesimo sarà ricordato per aver abolito la schiavitù. Il secolo ventesimo per averla ripristinata.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Il novecento è stato il secolo in cui Dio è andato in vacanza.
Pietro Italo Giovanni Calabrese (Aforismi inediti su Aforismario)

Il vero Novecento comincia nel 1917, con la rivoluzione russa e con l'intervento americano fuori dal proprio continente. Sono i due fatti che questo secolo dovrà assimilare e risolvere, preparando altro.
Aldo Capitini, Italia nonviolenta, 1949

Tutti saremo messi tra gli assassini e i persecutori, anche le vittime, solo per essere vissuti in questo secolo. 
Guido Ceronetti, Pensieri del tè, 1987

Il secolo XX è stato fertile di Atlantidi degenerati: oltre ai due già detti [ Hitler e Stalin], Lenin, Pol Pot, Mao, Manson, Francis Bacon, Eichmann, Beria, Mengele, Bin Laden e tutti gli istruttori di terroristi suicidi, Enrico Fermi e tutti i fìsici che spinsero Truman a sperimentare la Bomba. Di molti altri ho forti sospetti: Anna Caterina Emmerich, camminando sulle loro sepolture, li riconoscerebbe. La loro marcia contìnua. Tutti sono stati e sono impegnati a distruggere l’Essenza umana - a sommergerla, come fu giustamente sommersa Atlantide.
Guido Ceronetti, Insetti senza frontiere, 2009

Il secolo XX, con mani prestate dal XIX, non ha ucciso Dio ma – con ben più forte evidenza – ha perso l'uomo. Tra queste immense moltitudini depravate e in perpetua fuga su un'inesorabile pista circolare lo cercheresti invano.
Guido Ceronetti, ibidem

L’altro giorno, mi ha telefonato un giornalista inglese per chiedermi un’opinione su Dio e il ventesimo secolo. Stavo uscendo per andare al mercato e gliel’ho detto, aggiungendo che non ero nella disposizione adatta per discutere un problema così strampalato. Più si va avanti, più i problemi si degradano e assumono il volto dell’epoca.
Emil Cioran, Quaderni, 1957-1972 (postumo 1997)

Per secoli ci sono stati ingegni che si sono battuti e hanno rischiato la vita per liberarsi di Dio. E noi, in pieno ventesimo secolo, rimpiangiamo le catene che Egli rappresentava, e non sappiamo che farcene di una libertà che non ci è costata nessun sacrificio, che non siamo stati noi a conquistare.
Emil Cioran, ibidem

Nell'oscuro Medioevo si lottava contro il drago mentre nell'illuminato Ventesimo Secolo si lotta contro la droga. Che progresso!
Guido Clericetti, Clericettario, 1993

Il progresso tecnologico trionfa, e quelli che all'inizio del secolo sembravano sogni impossibili oggi sono stati di gran lunga superati. Ottant'anni fa non si volava, oggi la discesa del primo uomo sulla luna è già un ricordo. Durante questo nostro ventesimo secolo, la civiltà ha fatto più passi avanti che in tutti i millenni precedenti. Oggi, il mondo nuovo degli scrittori avveniristici bussano già alle porte. Eppure, non dobbiamo dimenticare che sulla Terra esistono ancora i selvaggi, uomini il cui livello sociale non è andato aldilà dell'età della pietra, esseri il cui livello morale è rimasto all'istinto della giungla, primitivi che vivono in un mondo ostile e spietato dove vige ancora la legge del più forte.
Gianfranco Clerici, in Cannibal Holocaust, 1979

La realtà del ventesimo secolo spaventa meno degli ideali vagheggiati per correggerla.
Nicolás Gómez Dávila, Escolios a un texto implícito, 1977-1992

Il ventesimo secolo è un naufragio che non ha fine.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

La vera arte di questo secolo è una indagine del vuoto, un inventario dell'assenza.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Questo secolo di pedagogia proletaria predica la dignità del lavoro, come uno schiavo che calunnia l'ozio intelligente e voluttuoso.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Nel nostro secolo ogni impresa collettiva edifica prigioni. Solo l'egoismo ci impedisce di collaborare ad atti infami.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Questo secolo sprofonda lentamente in un pantano di sperma e di merda. Per maneggiare gli avvenimenti attuali gli storici futuri dovranno mettersi i guanti.
Nicolás Gómez Dávila, Escolios a un texto implícito, 1977-1992

I bombardamenti aerei sulle città sono stati il sonoro del millenovecento. 
Erri De Luca, Sulla traccia di Nives, 2005

Questo millenovecento è stato un secolo di filo spinato e sbarre. 
Erri De Luca, ibidem

Il ventesimo secolo ha avuto la meravigliosa capacità di vedere nel nulla la somma di tutto.
[The twentieth century had a wonderful capacity for seeing nothing as the sum of everything].
Louis Dudek [1]

L'uso diffuso di caffeina spiega molto del ventesimo secolo.
Greg Egan [1]

Popolare gioco di società del ventesimo secolo: Compiacersi incessantemente di «crisi» protratte, senza avere mai la voglia di risolvere l'una o l'altra in modo radicale.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

L'alienazione del ventesimo secolo consiste nella sopravvalutazione della risposta alla domanda: «Cosa rendi?» a scapito della risposta alla domanda: «Chi sei?».
Franz Fischer, ibidem

Nel ventesimo secolo si parla con la stessa preoccupazione delle malattie dei propri bambini e della propria automobile.
Franz Fischer, ibidem

Nel ventesimo secolo l'uomo vive o di solo pane oppure per niente.
Franz Fischer, ibidem

Abitudini del ventesimo secolo: Spesso la domanda: «Come stai?» significa: Rassicurami che stai bene e che io non debba subire disturbi per doverti aiutare.
Franz Fischer, ibidem

Nel ventesimo secolo si sacrifica tutto alla sicurezza, della quale poi non si sa cosa farsene.
Franz Fischer, ibidem

Spesso il progresso sociale del ventesimo secolo consiste nella nomina della donna delle pulizie a sovraintendente ambientale.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Sarebbe ora di finirla con questa damnatio memoriae per cui la storia del Novecento ruota intorno ai comunisti, agli ex comunisti ed ai comunisti o filocomunisti pentiti. C'è una grande storia che è stata rimossa: quella degli antitotalitari democratici e liberali – anticomunisti e antifascisti – che non hanno avuto bisogno di rivelazioni tardive, di omissioni generalizzate e di compiacenti assoluzioni.
Vittorio Foa, su Il Messaggero, 2006

Il Novecento come teatro delle grandi ideologie politiche finisce simbolicamente con la caduta del muro di Berlino. Cade il muro dell’ideologia. Cade il muro del comunismo.
Carlo Freccero, Televisione, 2013

Nel diciannovesimo secolo inumanità voleva dire crudeltà; nel ventesimo secolo vuol dire auto-alienazione schizoide. Il pericolo del passato era che gli uomini diventassero schiavi. Il pericolo del futuro è che gli uomini possano diventare robot.
Erich Fromm, Psicoanalisi della società contemporanea, 1955

Nel diciannovesimo secolo il problema era che Dio è morto. Nel ventesimo secolo il problema è che l'uomo è morto.
Erich Fromm, ibidem

Penso che la grande tragedia del secolo scorso sia stata il divorzio tra libertà e giustizia. Una parte del mondo ha sacrificato la libertà in nome della giustizia, e l'altra parte ha fatto l'opposto. 
Eduardo Galeano, su la Repubblica, 2012

Il peso incalcolabile del Novecento: ha nutrito, favorito, innalzato e mantenuto a lungo al potere tanti feroci assassini, applauditi dalle masse e dagli intellettuali. I miasmi criminali sono ancora nell'aria, come sulla terra si trovano ancora i complici superstiti di quelle carneficine, e coloro che ne coltivano la nostalgia. Ci vorrà molto tempo per liberarsene.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Quello che, in ogni modo, mi sembra caratterizzi il Novecento è la terribile moltiplicazione della popolazione del mondo. Una catastrofe, una sciagura. Tanto che adesso non si sa più cosa fare.
Ernst Gombrich, citato in Eric J. Hobsbawm, Il secolo breve, 1994

Poiché il ventesimo secolo è stato un secolo di violenza, facciamo del ventunesimo un secolo di dialogo.
Tenzin Gyatso (Dalai Lama) [1]

Il mondo è una colonia degli Stati Uniti. Il ventesimo secolo è stato il secolo degli Stati Uniti.
[The world is a colony of the US. The twentieth century was the US's century].
Bill Henson [1]

Penso che la psicologia e l'autoriflessione siano una delle maggiori catastrofi del ventesimo secolo.
Werner Herzog [1]

Penso che ora sia possibile considerare in una prospettiva storica il Novecento, cioè quel Secolo breve che va dal 1914 alla fine dell'Unione Sovietica.
Eric J. Hobsbawm, Il secolo breve, 1994

Proprio perché il ventesimo secolo annovera moltissimi esempi di regimi di incomparabile crudeltà e di regimi nei quali una minoranza ha cercato di imporre il proprio potere con la forza sulla maggioranza - come ad esempio nel Sudafrica dell'apartheid -, esso ha anche dimostrato i limiti di un puro potere coercitivo.
Eric J. Hobsbawm, ibidem

Il ventesimo secolo ha dimostrato che si può governare contro tutto il popolo per qualche tempo, contro una parte del popolo sempre, ma non contro tutto il popolo sempre. 
Eric J. Hobsbawm, ibidem

Gli storici del ventesimo secolo, che vivranno nel terzo millennio, probabilmente giudicheranno che gli effetti storici più importanti prodotti dal Novecento sono il frutto di questo stupefacente periodo: i mutamenti nella vita umana che esso ha causato su quasi tutta la superficie del globo sono stati tanto profondi quanto irreversibili, e si stanno ancora verificando.
Eric J. Hobsbawm, Il secolo breve, 1994

Vittime della stessa pestilenza del ventesimo secolo. Non la Morte Nera, questa volta, ma la Vita Grigia.
Aldous Huxley [1]

La carriera è un'avvilente invenzione del ventesimo secolo. 
Jon Krakauer [1]

È Hollywood il nodo della politica Usa, risultato stellare della vera rivoluzione del Ventesimo secolo: il dominio dei media. 
Emir Kusturica, intervista di Mario Serenellini, Corriere della Sera, 2010

Nel '900 ci sono state, nonostante tutto, rivoluzioni positive: penso all'emergere del quarto stato, penso alla donna che dopo secoli di repressione è riuscita a venire alla ribalta.
Rita Levi-Montalcini [1]

Lo stato naturale dell'uomo del ventesimo secolo è l'ansia.
Norman Mailer [1]

La tragedia del Ventesimo Secolo è che, mentre le persone istruite ricominciano a credere, gli ignoranti cominciano a dubitare.
Bruce Marshall [1]

Se l'Ottocento è stato il secolo della poltrona del direttore, il nostro è il secolo del divanetto dello psichiatra. 
Marshall McLuhan, Il medium è il messaggio, 1967

Se dovessi caratterizzare il ventesimo secolo direi che ha suscitato le più grandi speranze che l'umanità abbia mai avuto e che ha cancellato tutte le illusioni, gli ideali.
Yehudi Menuhin [1]

Fu solo verso la metà del ventesimo secolo che gli abitanti di molti paesi europei giunsero, in genere spiacevolmente, alla consapevolezza che il loro destino poteva essere direttamente influenzato da intricati e astrusi libri di filosofia.
Czesław Miłosz [1]

Per gli Stati Uniti il secolo ventesimo ha significato la fine dell'innocenza. Per l'Europa la fine dell'impero. Per i popoli di Russia, Cina e di oltre una dozzina di altri paesi ha significato gli orrori nel regime comunista. 
Richard Nixon, La vera guerra, 1980

Considero fondamentale il progresso scientifico, che nel ventesimo secolo è stato veramente straordinario. Guardo l'incredibile sviluppo della medicina e penso alla scoperta degli antibiotici. L'evoluzione e il progresso scientifico a mio parere caratterizzano questo secolo.
Severo Ochoa [1]

Tra tutti i secoli, il Novecento, forse perché è il più vicino alla nostra esperienza, ma forse anche per alcuni tratti propri delle vicende che lo hanno attraversato, ci si presenta come il più inafferrabile e insieme come il più caratterizzato.
Peppino Ortoleva, Valentina Solari e Marco Rovelli, Atlante del Novecento, 1999

Inafferrabile il Novecento lo è innanzi tutto per le grandi contraddizioni che lo hanno attraversato: tra le più feroci dittature e la massima diffusione della democrazia, tra il boom della popolazione e il calo generalizzato della natalità, tra la distruttività estrema delle sue guerre e gli sforzi diffusi e coronati da successo per prolungare la vita umana oltre ogni limite immaginabile nei secoli precedenti.
Peppino Ortoleva, Valentina Solari e Marco Rovelli, ibidem

Non è vero che la storia sia finita, ma il Novecento è stato l'ultimo secolo: d'ora in avanti avremo solo millenni, ed ogni evento, per essere definito storico, dovrà avere conseguenze millenarie.
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

Si dice spesso che le migliori intelligenze del ventesimo secolo si siano compromesse con i peggiori
regimi politici del loro tempo; ma senza quei regimi politici nessuno avrebbe considerato quelle le migliori intelligenze del ventesimo secolo.
Mauro Parrini, ibidem

La fretta è di per sé un atteggiamento velenoso da ventesimo secolo, che tradisce indifferenza e impazienza.
Robert Maynard Pirsig, Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta, 1974

Nel corso del Ventesimo secolo è completamente scomparso un mondo, quello che costituiva l’Europa. È scomparso anche, e per sempre, il mondo precedente alle rivoluzioni digitali. Andiamo verso qualcosa di disaggregato e sfocato, senza che questo qualcosa sia analizzabile perché la rapidità delle mutazioni confonde il pensiero. È un clima generale che non consente alcun ottimismo. 
Yasmina Reza, intervista su Vanity Fair, 2022

In verità, cromosomicamente, gli uomini del ventesimo secolo, vestiti, civilizzati e acuti, sono identici ai tagliapietre del pleistocene. Anacronismo vivente, la loro carne è contemporanea del mammut e del rinoceronte dalle narici divise. Senza dubbio essi possono prestarsi alle complesse esigenze della società moderna, poiché essa fu instaurata da gente del loro stampo; ma non hanno più inclinazione ad essere giusti, intelligenti, pacifici, altruisti, dei loro antenati del tempo delle caverne.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1939

Idioti ideologici! Il terzo grande fallimento ideologico del ventesimo secolo. È sempre la solita storia. Fascismo. Comunismo. Femminismo. Tutti progettati per indurre un gruppo di persone a scagliarsi contro un altro gruppo. I bravi ariani contro le altre razze cattive che li opprimono. I bravi poveri contro i ricchi cattivi che li opprimono. Le brave donne contro gli uomini cattivi che le opprimono. Il depositario dell'ideologia è puro, buono e pulito, e gli altri sono malvagi. Ma lo sai tu chi è davvero malvagio? Chiunque pensi di essere puro è malvagio!
Philip Roth, Il teatro di Sabbath, 1995

Odio tutto del Ventesimo secolo, tranne l'odontoiatria.
A. L. Rowse [1]

Ogni epoca ha la sua malattia, alla quale risponde un'altra (ma è probabilmente la stessa) nel campo morale. L'Ottocento ebbe la tubercolosi e gli sdilinquimenti sentimentali; il Novecento ha il cancro e il fascismo.
Umberto Saba, Scorciatoie e raccontini, 1946

Il Novecento pare abbia un solo desiderio: arrivare prima possibile al Duemila. 
Umberto Saba, ibidem

[Il XX secolo] è stato il più orribile, perché abbiamo avuto tutto il peggio: due guerre mondiali, Hitler, Stalin, gli orrori dell'Olocausto, Pinochet, l'AIDS, la televisione. È stato un secolo disastroso.
Tiziano Sclavi, intervista, su la Repubblica, 1998

Il ventesimo secolo ha mostrato una barbarie e una mancanza di rispetto per la vita umana su vasta scala quasi sconosciuta prima di allora.
Ron Silver [1]

La fretta e la superficialità sono le malattie croniche del ventesimo secolo, e più che altrove si riflettono nella stampa.
Aleksandr Solženicyn [1]

Se ancora agli inizi del Novecento la religione costituiva un grosso problema per l’ateismo, oggi è l’ateismo a costituire un grosso problema per la religione.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Le grandi ideologie del Novecento sono ormai al tramonto; si annuncia l’alba delle ideuzze e dei piccoli proponimenti demagogici.
Giovanni Soriano, L'inconveniente umano, 2022

Infelice Novecento! Abbiamo riposto tanta speranza in lui, ha portato tanta miseria all'umanità e continuerà a farlo. 
Nikola Tesla [1]

Basta leggere la storia del ventesimo secolo per vedere che è stato il culmine della follia umana, se misurata in termini di violenza umana inflitta ad altri umani.
Eckhart Tolle [1]

Non ho dubbi che gli storici concluderanno che noi del ventesimo secolo avevamo abbastanza intelligenza per creare una grande civiltà ma non la saggezza morale per preservarla.
Aiden Wilson Tozer [1]

Il ventesimo secolo, nel quale abbiamo avuto la chance di vivere, è stato davvero uno dei più pesanti della storia, nel male come nel bene. Impensabile seppellirlo. Il 2000 ne è al momento soltanto la coda.
Pier Paolo Vaccari, La rosa di ghiaccio, 2012

Il ventesimo secolo, per me, è soltanto il tentativo sempre ripetuto di capirlo.
Franco Venturi [1]

Fascismo e stalinismo non sono forse stati i mostri gemelli del ventesimo secolo, il primo uscito dai disperati tentativi del vecchio mondo di sopravvivere, il secondo da uno sforzo mal concepito di costruirne uno nuovo?
Slavoj Žižek, Benvenuti in tempi interessanti, 2012

Il ventesimo secolo guarda dall'alto su un mondo senza misteri. Tutte le terre sono esplorate, i più lontani mari solcati in ogni direzione. [...] La parola «terra incognita» delle vecchie carte geografiche e dei mappamondi è stata ricoperta di segni da mani sapienti; l'uomo del ventesimo secolo conosce la sua stella. 
Stefan Zweig, Momenti fatali, 1927

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Anni Ottanta - EpocaStoria

Nessun commento: