Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi e citazioni di Daisaku Ikeda

Selezione di frasi e citazioni di Daisaku Ikeda (Omori, 1928 - Shinjuku, 2023), filosofo, educatore, saggista, attivista e maestro buddhista giapponese, considerato uno dei più importanti leader spirituali buddhisti della seconda metà del XX secolo. Secondo Daisaku Ikeda:
"Il rimedio sicuro contro i mali che affliggono la civiltà moderna è quello di far conoscere la filosofia della vita insegnata dal buddismo così da creare una società veramente pacifica fondata sul potere di tutti e sull’eguaglianza e la giustizia radicate nel rispetto per la natura buddica innata in ogni individuo. È questa la chiave di volta del XXI secolo, il mezzo grazie al quale potremo ottenere la vittoria finale dell’umanità".
Foto di Daisaku Ikeda
Non importa quali possano essere le nostre circostanze personali; se noi stessi diventiamo
una fonte di luce, allora non ci saranno tenebre nel mondo. (Daisaku Ikeda)

Saggi e dialoghi
1965-2016 - Selezione Aforismario

Dobbiamo individuare dentro di noi il sole che sorge, la luce serena e pura della luna, e lo scintillio delle stelle nei cieli. Non importa quanto bui siano i tempi in cui viviamo, noi siamo soli splendenti. Incarniamo la Legge Meravigliosa che pervade l’intero universo.

La trasformazione del mondo deve iniziare da una trasformazione individuale.

Abbiamo bisogno del coraggio di "vivere in coerenza con noi stessi". Per fare ciò dobbiamo avere una mente forte, non essere sviati dal nostro ambiente né ossessionati dalla vanità e dalle apparenze esteriori. Invece di imitare gli altri, dobbiamo pensare da soli e agire partendo dal nostro stesso senso di responsabilità.

In un certo senso, la vita è una serie di sacrifici e sofferenze. È importante trovare un modo per superare questi ostacoli, facendo sì che ognuno di loro si trasformi in uno stimolo al progresso personale.

Il nostro cuore deve essere vivo se desideriamo condurre un'esistenza che sia di stimolo anche per gli altri; deve essere pieno di passione ed entusiasmo.

L'autostima non può essere costruita dall'oggi al domani. Ogni cosa ha bisogno di tempo. Se continuerai a fare sforzi coraggiosi giorno dopo giorno, alla fine acquisterai fiducia. 

Calma ed equilibrio sono elementi essenziali in tutte le cose; spezzare il ritmo ogni tanto è importante. Se ne guadagna in vitalità, ci si rinfranca la mente. Non si riesce a creare nessun valore se si lavora in modo da ridursi come stracci.

La determinazione che sorge dalla fede diventa senz'altro manifesta tramite l'azione e la pratica.

L’ideologia del libero mercato e della società moderna in generale è un’affermazione incondizionata dei desideri umani, che vengono impiegati come stimoli per la crescita. Un simile approccio può avere dei punti di forza, ma l’eccessiva enfasi sul materialismo conduce anche alla mancata coltivazione della natura superiore e dell’etica necessaria a costruire una società basata sulla mutua cooperazione e sulla coesistenza armoniosa. 

Lo spirito di coesistenza, basato sulla consapevolezza che noi esseri umani siamo parte della natura e sul desiderio della felicità propria e degli altri, è sempre più urgente nella società globale odierna.

Tutte le forme di vita non sono elementi isolati, ma si integrano nella forza vitale cosmica. Posto in altri termini, la parte è il tutto e il tutto è la parte. 

Gli esseri umani e la natura non umana sono parti integranti della stessa forza vitale cosmica. Sono uniche nelle loro caratteristiche individuali e un tutto dal punto di vista della simbiosi. Sono interrelate in modo indissolubile. Come conseguenza, distruggere la natura significa distruggere l’umanità.

La demonizzazione è il primo passo verso la guerra. Quando le altre persone non sono considerate uguali, ma vengono viste come esseri non umani incapaci di provare sofferenza e dolore, diventa possibile attaccarle e colpirle senza esitare.

La tolleranza formale che lascia libero gioco all’egoismo delle diverse parti in causa in una certa situazione non può essere accettata. Una tolleranza autentica deve essere basata sul superamento della rapace avidità umana.

Una tolleranza che si limiti a riconoscere l’esistenza degli altri è essenzialmente passiva. Mi piace definire “tolleranza attiva” quella che ci permette di far fiorire un’umanità più radiosa che è capace di rispettare, di provare piacere e di apprendere dall’esistenza degli altri. 

Chiunque combatta la violenza con metodi violenti si abbassa allo stesso livello dell’antagonista e si unisce a esso da un punto di vista psicologico. 

Uno scopo nobile impone l’uso di metodi nobili.

La religione in sintesi esiste per rendere le persone capaci di fare fronte alla realtà della vita negli aspetti di nascita, invecchiamento, malattia e morte e di ricercare la vera felicità. Da questo punto di vista tutti gli esseri umani sono religiosi.

La coesistenza armoniosa non è possibile se ognuno continua a insistere sui propri diritti ignorando quelli delle altre persone. 

L’essere umano davvero completo è capace di rivolgere uno sguardo amorevole verso le altre persone ed è capace di esercitare controllo su di sé. Non è una persona che costruisce la propria felicità sull’infelicità altrui.

Una società senza filosofia è come un edificio privo di una struttura solida: anche se splendidamente e riccamente decorato all’esterno, è destinato inevitabilmente a crollare quando viene colpito da tempeste e terremoti.

Vivere consapevolmente grati di tutto ciò che abbiamo ricevuto dagli altri, con il desiderio di ricompensarli, arricchisce la nostra esistenza.

La gratitudine verso i propri genitori, pur potendo sembrare una cosa piccola, è la prova del nostro sviluppo e della nostra crescita come esseri umani.

Per tradizione, quasi tutte le società sono state centrate sull’uomo e non sono riuscite a utilizzare in toto le caratteristiche peculiari e la saggezza delle donne. Ma i tratti ideali femminili legati al senso della giustizia, alla compassione per la vita, all’amore per la pace e alla predisposizione naturale a rafforzare i legami umani possono portare grandi cambiamenti nel mondo moderno, crudele e devastato dalla violenza.

I progressi dell’etica non hanno tenuto il passo con quelli rapidi della scienza. Questa è una delle tragedie dei nostri tempi.

Le grandi persone, proprio perché sono corrette, spesso vengono maltrattate e oppresse. Così è stato in tutta la storia dell’umanità, ovunque nel mondo. Ma la persona saggia e giusta non si piega mai a qualsiasi tipo di oppressione e considera la persecuzione alla stregua di un segno di onore.

Per quanto complessi possano sembrare i problemi globali, siamo noi stessi che li abbiamo provocati. Pertanto, non possono essere al di là del nostro potere di risolverli.

Quando cambiamo noi, il mondo cambia. La chiave di ogni cambiamento è nella nostra trasformazione interiore, un cambiamento dei nostri cuori e delle nostre menti. Questa è la rivoluzione umana. 

Se la tua mente risplende, la tua vita risplende.

Affronta le sfide che la vita ti presenta. Non puoi sviluppare un carattere e un'abilità autentici eludendo le avversità e la lotta.

Attraverserai piogge e tempeste, a volte subirai delle sconfitte. L'essenza della vita creativa, tuttavia, non è arrendersi di fronte alla sconfitta, ma seguire l'arcobaleno che esiste nel proprio cuore.

Abbraccia i tuoi sogni e avanza fin dove possono portarti.

Sebbene sia importante vincere, è ancora più importante rimanere imbattuti, qualunque cosa accada.

Non importa quali possano essere le nostre circostanze personali; se noi stessi diventiamo una fonte di luce, allora non ci saranno tenebre nel mondo.

Fede è non temere nulla, rimanere impassibili, è la forza di superare qualsiasi ostacolo.

Il segreto è avere un comportamento positivo e vivere una vita realizzata, senza rimpianti, decisa a superare qualsiasi difficoltà.

Spesso l'ostacolo più grande nell'affrontare le sfide della vita è la nostra stessa paura di fallire.

Piuttosto che scoraggiarti, sappi che incontrare un muro è la prova dei progressi che hai fatto finora.

Superare coraggiosamente una piccola paura ti dà il coraggio di affrontare quella successiva.

Se guardiamo al mondo con amore per la vita, il mondo ci rivelerà la sua bellezza.

Siamo esseri umani, non macchine. Lo scambio tra esseri umani, ovvero la sincera comunicazione attraverso il dialogo, è essenziale se desideriamo vivere pienamente la nostra vita umana. La sua assenza può solamente portare a fallimenti, sia a livello individuale che a quello sociale.

L'incontro di un momento può decidere la direzione di una vita intera.

La felicità non esiste come qualità isolata, né è conforme a un unico modello fisso. La felicità è qualcosa che respira e vive nelle relazioni tra una persona e l'altra.

Quando gli esseri umani vivono insieme, il conflitto è inevitabile. La guerra no.

Nella società moderna assistiamo a un chiaro declino dell’altruismo e dell’interesse per gli altri. Diventa così ancora più importante che la famiglia sia un luogo pieno di amore, in grado di offrire una socializzazione affettuosa e premurosa.

Cambiare la propria visione delle cose è il primo passo nel rivoluzionare l’Io e nel trasformare il proprio ambiente.

Sono convinto che il vero ottimismo sia sinonimo di fede assoluta nelle possibilità umane, di ferma fiducia nella nostra abilità di vincere qualsiasi difficoltà e del coraggio di lottare continuamente per migliorare noi stessi e il mondo intorno a noi.

Note
Vedi anche frasi e citazioni di: Keisuke Matsumoto - Dalai Lama Tenzin Gyatso - Thích Nhất Hạnh