Aforismi, frasi e citazioni sui Potenti

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sui potenti. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul potere, la potenza, l'abuso di potere e i politici.
Tutti pensano che Dio sia dalla loro parte.
I ricchi e i potenti sanno che è così. (Jean Anouilh)
L'osservazione obbiettiva e spregiudicata della realtà ci mostra che vi sono alcune categorie di uomini che hanno donne bellissime: i capi carismatici, i miliardari, i divi, i grandi attori, i grandi registi e i gangsters. La Bellezza, la grande bellezza, è attratta inesorabilmente dal potere ed il potere tende, inesorabilmente, a monopolizzarla.
Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986

Le leggi sono come le tele di ragno, in cui solo i deboli restano inviluppati, mentre i potenti le spezzano e se ne liberano.
Anacarsi, Frammenti, VI sec. a.e.c.

Le donne sono spesso attratte da uomini di successo, magari non più giovani, che sono "muscolosi" non per il loro fisico, ma per il loro potere, i loro soldi, la loro fama. Cioè uomini vincenti. È in questo che consiste la loro forza d'attrazione, la loro "bellezza".
Piero Angela, Ti amerò per sempre, 2005

Tutti pensano che Dio sia dalla loro parte. I ricchi e i potenti sanno che è così.
Jean Anouilh, L'allodola, 1952

Un potente ci fa abbastanza bene quando non ci fa del male.
Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais, Il barbiere di Siviglia, 1775

I miserabili troveranno il paradiso terrestre nell'Aldilà, i potenti non hanno bisogno di aspettare, l'hanno già trovato.
Carl William Brown, Aforismi contro il potere e l'autorità della stupidità, 2015

Una volta i potenti per sottomettere il popolo usavano la forza, le leggi e la religione, ora dispongono anche del calcio e della televisione.
Carl William Brown, ibidem

Ognuno vuole amici potenti. Ma loro ne vogliono di più potenti.
Elias Canetti, Il cuore segreto dell'orologio, 1987

A che giova il potere al potente se non ne abusa?
Giorgio Colarizi, Zibaldone aforistico, 2001 (postumo)

Non c'è che un mezzo per mortificare il rancore dei potenti: osservare rigidamente le leggi umane e divine: essere, cioè, inattaccabili.
Auro D'Alba, Tònici, 1932/38

Comportati con i potenti come fai col fuoco: non stare né troppo vicino, né troppo lontano.
Diogene (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

La cosa peggiore per i potenti, è che non possono fidarsi degli amici.
Eschilo, V sec. a.e.c. (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quando i potenti litigano, ai poveri toccano i guai.
Fedro, Favole, I sec.

Al popolo cretino si spiega ufficialmente che perfino la morte si pulisce le scarpe prima di trasportare
a miglior vita i potenti della terra.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Finché gli inermi saranno tormentati dai potenti, non bisogna pretendere che rinuncino ad impossessarsi del potere per sottrarsi anzitutto a questi maltrattamenti.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Gli scandali più terribili non vengono mai scoperti, perché coloro che li hanno provocati sono sufficientemente potenti per insabbiarli.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

I potenti ci lasciano abbaiare fino a quando, stremati dallo sforzo, non avremo più la forza di mordere.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Per il carattere autoritario esistono, per così dire, due sessi: i potenti e gli impotenti. Il potere, si tratti di quello di una persona o di quello di un'istituzione, suscita automaticamente in lui amore, ammirazione, e disposizione a sottomettersi. Il potere lo affascina non per i valori che un determinato potere può rappresentare, ma proprio in quanto è potere. Proprio come il potere suscita automaticamente il suo «amore», così le persone o le istituzioni impotenti suscitano automaticamente il suo disprezzo. La vista stessa di una persona impotente gli fa desiderare di attaccarla, dominarla umiliarla. Mentre altri tipi di carattere inorridiscono all'idea di attaccare un inerme, il carattere autoritario si eccita in proporzione diretta alla debolezza del suo oggetto.
Erich Fromm, Fuga dalla libertà, 1941

Dio si è riservato la distribuzione di due o tre piccole cose sulle quali non può nulla l'oro dei potenti della terra: il genio, la bellezza e la felicità.
Théophile Gautier, Capricci e zigzag, 1852

All'uomo di potere la donna perdona anche l'impotenza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Con i potenti non ci annoiamo, impegnati come siamo ad adularli per entrare nelle loro grazie.
Roberto Gervaso, ibidem

Guardate i potenti: non hanno occhi che per questo mondo, di cui si credono i dominatori mentre non ne sono che i clown.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

I potenti guardano in alto non per chiedere ispirazione a Dio, ma perché credono di potersi sostituire a Lui.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il debole serve il potente con lo stesso zelo con cui lo schernirà se cadrà in disgrazia.
Roberto Gervaso, ibidem

Nessuno vi sarà più grato del potente caduto in disgrazia e che avete soccorso.
Roberto Gervaso, ibidem

Non c'è niente di più interessante, e di più sospetto, della generosità dei ricchi e dei potenti. Il dono senza sacrificio o è indifferenza o è calcolo.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Rispetta il più giusto, non il più potente.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Chi diviene potente non può più amare.
Jean Giono, Battaglia sulla montagna

La gran fortuna dei potenti è il tenersi accanto uomini d'ingegno che possano cavarli da ogni impiccio causato dall'ignoranza e che affrontino per loro la lotta contro le difficoltà.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Tra il grigio delle pecore si celano i lupi, vale a dire quegli esseri che non hanno dimenticato che cos'è la libertà. E non soltanto questi lupi sono forti in sé stessi, c'è anche il rischio che, un brutto giorno, essi trasmettano le loro qualità alla massa e che il gregge si trasformi in un branco. È questo l'incubo dei potenti.
Ernst Jünger, Trattato del ribelle, 1952

Si deve tacere sui potenti: nel dirne bene c’è quasi sempre dell’adulazione; nel dirne male mentre sono in vita c’è del pericolo, e della pusillanimità quando sono morti.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Niente lusinga il nostro orgoglio quanto la fiducia dei potenti, perché la consideriamo un frutto del nostro merito, senza pensare che il più delle volte essa è sintomo di vanità, o d'incapacità di tenere un segreto.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Spesso ci convinciamo di amare le persone più potenti di noi; ma è solo l'interesse la causa della nostra amicizia. Non ci diamo a esse per il bene che vogliamo arrecare loro, ma per quello che vogliamo riceverne.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Chi dunque si fa attorno ai potenti? I ricchi, o gli adulatori che vogliono diventare ricchi, le donne perdute, i ministri infami dei piaceri segreti, i pazzi e i buffoni che distraggono la loro coscienza e i falsi profeti che l’ingannano.
Félicité Robert de Lamennais, Parole di un credente, 1834

Le persone al potere sono spesso indotte a pensare che "poiché" stanno al potere sono migliori, più capaci, più intelligenti, più sagge del resto dell'umanità. Sono anche circondate di cortigiani, seguaci e profittatori che rinforzano continuamente quell'illusione.
Giancarlo Livraghi, Il potere della stupidità, 2004

La gloria e la ricchezza, l’ingiustizia degli uomini e la tracotanza dei potenti si spezzano contro il sepolcro
Paolo Mantegazza, Il bene e il male, 1861

Un uomo al quale il potere dona alla testa è sempre ridicolo.
Henry de Montherlant, Il cardinale di Spagna, 1960

I potenti non si preoccupano tanto quando il popolo si lamenta ma quando sempre più persone credono nella democrazia dal basso.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

I potenti e gli umili conoscono le stesse disgrazie e le stesse passioni, ma uno è in cima alla ruota e l'altro vicino al centro, e così gli stessi movimenti lo agitano meno.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Il saggio non provocherà mai l'ira dei potenti, anzi la eviterà, come in navigazione si evitano le tempeste.
Lucio Anneo Seneca, Consolazione a Marcia, I sec.

Non si vedono comete quando muoiono poveri mendichi; i cieli stessi annunciano col fuoco la morte dei potenti.
William Shakespeare, Giulio Cesare, ca. 1599

I servi dei ricchi e potenti sono convinti che il resto del mondo gli invidi il loro stato servile.
Charles Simić, Il mostro ama il suo labirinto, 2008

Nella connaturata imbecillità delle folle che si lasciano ammaliare dal personaggio ricco e famoso o che si fanno facilmente conquistare da quello di potere, si cela un fondo di onestà che si manifesta nel
pensiero implicito – di belliana memoria – del: «Tu sei tu, e noi non siamo un cazzo».
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Proverbio per i potenti: se qualcuno ti lecca le scarpe, mettigli il piede addosso prima che cominci a morderti.
Paul Valéry, Cattivi pensieri, 1942

Meno si è potenti in questo mondo, e più è facile il commetter colpe impunemente, o aver meriti inutilmente.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

I privati cittadini negoziano, fanno alleanze, trattati, leghe, la pace e la guerra, insomma tutto quanto i re e i più potenti popoli possono fare.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

È un errore che commettono i potenti credere che essi possano prodigare senza cattive conseguenze la loro parola e le loro promesse, Gli uomini mal sopportano che venga loro ritolto ciò che si sono in certo modo appropriati con la speranza. Non si può ingannarli a lungo su ciò che concerne il loro interesse, e più che tutto essi aborrono dal far la parte del minchione. E appunto per ciò è così difficile che l'astuzia trionfi; anche per sedurre la gente ci vogliono sincerità e probità.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Soltanto i deboli commettono crimini: chi è potente e chi è felice non ne ha bisogno.
Voltaire, Quaderni, 1952 (postumo)

È molto pericoloso aver ragione dove i potenti hanno torto.
Voltaire (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Non litigare con un uomo potente per non cadere poi nelle sue mani.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.

Proverbi sui Potenti
  • Amicizia di grandi vicinanza di leoni.
  • Amicizia di potente e vin di fiasco la sera è buono e la mattina è guasto.
  • Coi potenti non si fa compagnia.
  • Con doni e presenti si placano i potenti.
  • Con i potenti e i matti è inutile far patti.
  • I pesci grossi mangiano quelli piccoli.
  • I ricchi e i potenti non sono mai contenti.
  • Il piccolo fa quel che puole e il grande fa quel che vuole.
  • Il prudente ceda al potente.
  • La capra col leon non può far guerra.
  • Non c’è uno tanto potente che una pulce non gli morda il culo.
  • Non è mai sicura la società con i potenti
  • Ogni nemico è potente, anche la mosca.
  • Quando si firma la pace tra il cane e il lupo è la fine delle pecore.
  • Se vuoi conoscere l’uomo fallo ricco o potente
  • Tre cose al mondo hai da tener presenti: non costruir casa vicino ai torrenti, non fare società con i parenti, non fare mai question con i potenti.
  • Tre cose sono di breve durata: giuramenti delle donne, amicizia dei potenti e sole d’inverno.
Frequentare i potenti è come dormire con una tigre.
Proverbio cinese

Note
Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Potere - Potenza - Abuso di Potere - Politici - Grandi Uomini

Nessun commento: