Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi e citazioni di Roberto Vacca

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Roberto Vacca (Roma, 1927), ingegnere, matematico, divulgatore scientifico e scrittore italiano.
Chiudersi in se stessi è errore grave. La verità sta fuori,
sta nel mondo.  Chi “sta a guardarsi l’ombelico” combina poco
e non trova ragioni per essere soddisfatto. Sviluppa nevrosi.
(Roberto Vacca)
Il medioevo prossimo venturo
La degradazione dei grandi sistemi © Mondadori, 1971

I grandi sistemi diventano sempre più ingovernabili. Nessuno li sa stabilizzare e siamo in pochi a cercare di prevedere le conseguenze della loro crescente instabilità.

Mentre le dimensioni e la complicazione dei sistemi tendono a crescere oltre ogni livello precedentemente considerato come un limite superiore, le capacità di dirigerli e di governarli - invece di crescere - si deteriorano e si manifestano sempre più inadeguate.

Noi pessimisti chiamiamo realismo il nostro modo di vedere le cose e non riteniamo di essere meno efficienti degli ottimisti nel preparare i rimedi e nel progettare le innovazioni.

Anche tu matematico
© Garzanti, 1989

Certo è tanta la gente che non sa la matematica anche perché nelle scuole medie e nei licei, specialmente classici, viene insegnata male.

Gli insegnanti di matematica non sono certo peggiori degli altri, ma dovrebbero imparare a insegnare – e, purtroppo, questo non avviene. I laureati in matematica che insegnano nei licei hanno imparato la matematica – non hanno imparato a insegnarla. E le conseguenze si vedono.

In Italia, poi, come in tanti altri paesi avanzati, di matematica non si parla mai alla televisione. (Se ne parlerebbe se un matematico sposasse una rock star o vincesse il primo premio di una lotteria.)

Anche tu fisico
© Garzanti, 2008

Capire la fisica non è cosa riservata a superuomini o a extraterrestri. Credo sia essenziale rendersi conto del fatto che ogni fenomeno fisico obbedisce sempre a un meccanismo che chiunque può capire, purché ci si avvicini con metodo e si procuri gli strumenti intellettuali che gli mancano.

Degli scientisti è meglio non occuparsi. Ovviamente sono ingenui. Invece gli scienziati non lo sono affatto: evitano di saltare a conclusioni affrettate.

I fisici veri si guardano, in genere, dal proporre soluzioni mirabolanti e semplicistiche e dal trasferire ad altri campi di indagine i loro metodi. Danno spiegazioni chiare (a chi sa abbastanza matematica, non a tutti) e sono modesti.

Come imparare una cosa al giorno e non invecchiare mai
© Mondadori, 2014 - Selezione Aforismario

Sono invidiabili i vecchi che hanno mente sveglia e atteggiamenti aperti. Continuano a guardare il mondo e a imparare.

Se molti più vecchi si addestreranno a essere attivi, a inventarsi un lavoro, a guadagnare, il problema dell’invecchiamento della società sarà meno grave. E gli impatti sull’economia saranno positivi.

Chi pensa che le donne siano meno intelligenti degli uomini in genere è maschio e non brilla per intelligenza, né per sensibilità.

La comunicazione espressa in parole fa evolvere la tua mente. Non ti dà solo conoscenza, ti trasmette emozioni, evoca sentimenti e affetti. Soprattutto ti cambia la vita.

Impegnarsi in attività mentali ha non solo l’effetto positivo di rendere meno probabile la demenza, ma anche quello di incrementare l’agilità cerebrale. 

Il computer è il tuo ponte verso il mondo. È un tuo buon amico. Come quasi tutti gli amici, ha qualche difetto, ma i suoi pregi sono più numerosi. 

Usare un personal computer (PC) è più facile che guidare un’auto. Non devi mai prendere decisioni immediate e vitali. Hai tutto il tempo per riflettere. Se fai uno sbaglio, quasi sempre riesci a tornare indietro e a correggerlo.

Chiudersi in se stessi è errore grave. La verità sta fuori, sta nel mondo. Chi “sta a guardarsi l’ombelico” combina poco e non trova ragioni per essere soddisfatto. Sviluppa nevrosi.

Quando ero depresso da ragazzo, mia madre cercava di scuotermi in vari modi. Se non ci riusciva, mi diceva: Cheer up: you’ll soon be dead, “Sta’ allegro che muori presto”. E mi strappava un sorriso.

Se credi che qualcuno ti abbia trattato male o abbia parlato male di te, non ci fare caso. Non sei tanto importante e la gente parla leggermente di te, come anche tu fai di loro. Distingui le cose notevoli da quelle che non lo sono e poi occupati più delle prime che delle seconde.

Come fermare il tempo e riempirlo di buone idee
© Mondadori, 2016 - Selezione Aforismario

Chi prende il vizio di procrastinare, danneggia se stesso, vive male, ha fama di inaffidabile, vanifica le sue abilità, anche se sono notevoli.

Oggi è vitale saperne di più su scienza, tecnica, fisica, matematica: per poter fare lavori interessanti, per non subire imposizioni dannose, per essere civili e sviluppati spiritualmente, per contribuire a creare prosperità economica.

L'immaginazione è la nostra speranza, la nostra salvezza.

Il modo migliore per esplorare l'universo della Rete è quello di concentrarti su di un argomento od un problema e, quindi, di progettarti un percorso. Non sarà prefissato: man mano che procedi, ti verranno altre idee.

La gente normale (specialmente i giovani) si esprime male anche perché pensa a cose da poco. Discorre su argomenti banali. 

Comunicare in modo comprensibile è vitale per migliorare il rendimento della società. È un modo per creare ricchezza, o per non distruggerla. È prescrizione necessaria perché si sviluppi davvero la società della conoscenza.

Note
Vedi anche frasi e citazioni di: Piero AngelaLuciano De Crescenzo - Antonino Zichichi

Nessun commento: