Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e proverbi sulla Contentezza

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulla contentezza e sull'essere contenti, cioè sentirsi appagati, lieti e soddisfatti per qualcosa o per qualcuno. Un piccolo paragrafo in appendice raccoglie alcune variazioni sul tema "...e vissero felici e contenti", frase ottimistica che conclude molte favole.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla gioia, l'allegria, la letizia, la soddisfazione e l'accontentarsi. [I link sono in fondo alla pagina].
Non ho tutto ciò che voglio ma ho tutto ciò di cui ho bisogno.
Questa è contentezza. (James MacDonald)
La contentezza è una perla di gran valore, e chi se la procura a scapito di diecimila desideri, fa un acquisto saggio e felice.
John Balguy [1]

Lo stupido ha un grande vantaggio sull'uomo di ingegno: è sempre contento di sé stesso.
Honoré de Balzac, Massime e pensieri di Napoleone, 1838 

La contentezza è una specie di pigrizia morale; se non ci fosse nient'altro che contentezza al mondo, l'uomo non avrebbe avuto più fortuna di quanta ne abbia un verme di terra.
Josh Billings [1]

La contentezza è uno dei tratti distintivi della persona devota, perché una persona devota ha il cuore concentrato su Dio piuttosto che sui beni, sulla posizione o sul potere.
Jerry Bridges [1]

Un atto è ben fatto se l'autore non se ne pente, e se è felice e contento come ricompensa di quell'atto.
Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada (Versi della Legge), V sec. a.e.c.

Spero che la macchina parta. Spero che il lavandino non sia ingorgato. Sono contento di non essermi scopato una studentessa. Sono contento di avere problemi ad andare a letto con le donne che non conosco. Sono contento di essere un idiota. Sono contento di non sapere niente. Sono contento di non essere ancora morto. Quando mi guardo le mani e vedo che sono ancora attaccate ai polsi, mi dico che sono fortunato. 
Charles Bukowski, Musica per organi caldi, 1983

Sono contento di quel che ho, che sia poco o molto.
John Bunyan [1]

Esistono individui che non sono contenti se non sono scontenti.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

In apparenza ognuno è contento di sé; in realtà, nessuno lo è.
Emil Cioran, La caduta nel tempo, 1964

Quando mi capita di essere contento di tutto, anche di Dio e di me stesso, io reagisco subito come chi, durante una giornata radiosa, si tormentasse perché il sole fra alcuni miliardi di anni non potrà non esplodere.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

Un bambino può insegnare sempre tre cose a un adulto: a essere contento senza motivo, a essere sempre occupato con qualche cosa, e a pretendere con ogni sua forza quello che desidera.
Paulo Coelho, Monte Cinque, 1996

La vera contentezza non dipende da ciò che si ha; una botte era abbastanza grande per Diogene, ma il mondo intero era troppo piccolo per Alessandro.
Charles Caleb Colton [1]

L'uomo superiore è contento e sereno, l'uomo da poco è sempre inquieto e pieno d'affanno.
Confucio, Dialoghi, ca. 479/221 a.e.c. (postumo)

In definitiva, la contentezza è più un cambiamento di atteggiamento che un cambiamento delle circostanze.
Linda Dillow [1]

La contentezza è rara tra gli uomini quanto è naturale tra gli animali
Will Durant [1]

Il soddisfacimento dei bisogni fisici è di fatto la precondizione indispensabile per una buona esistenza, ma ciò di per sé non è abbastanza. Per essere contenti gli uomini dovrebbero avere anche la possibilità di sviluppare liberamente le proprie facoltà intellettuali e artistiche, nella misura consentita dalle particolari caratteristiche e abilità di ciascuno.
Albert Einstein, Pensieri, idee, opinioni, 1950

La contentezza deriva non tanto dall'avere grandi ricchezze, quanto dall'avere pochi desideri.
Epitteto [1]

La contentezza offre una corona, dove la fortuna l'ha negata.
John Ford [1]

Chi è saggio? Colui che impara da tutti. Chi è potente? Colui che governa le proprie passioni. Chi è ricco? Colui che è contento. Chi è costui? Nessuno.
[Who is wise? He that learns from everyone. Who is powerful? He that governs his passions. Who is rich? He that is content. Who is that? Nobody].
Benjamin Franklin [1]

La contentezza rende ricco il povero, la scontentezza rende povero il ricco.
Benjamin Franklin [1]

La contentezza non consiste nell'aggiungere altro combustibile, ma nel togliere un po' di fuoco.
Thomas Fuller [1]

Il confronto è la morte della contentezza.
Steven Furtick [1]

La gente semplice invidia quella complicata; la gente complicata, quella semplice. Non si è mai contenti.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Quando due persone sono veramente contente l'una dell'altra, si può essere sicuri che si sbagliano.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Se volete che le persone siano contente di conoscervi, dovete essere contenti voi di conoscere loro e dimostrarglielo.
Johann Wolfgang Goethe [1]

La contentezza è, dopo tutto, semplicemente raffinata indolenza.
Thomas Chandler Haliburton [1]

Il segreto della contentezza è non permettere a te stesso di volere qualcosa che la ragione ti dice che non hai la possibilità di ottenere.
P. D. James [1]

La contentezza non è felicità. La contentezza è stagnazione e decadenza, mentre la felicità è vita e crescita.
Jiddu Krishnamurti [1]

Mi sembra che lo spirito di cortesia consista in una certa attenzione a far sì che le nostre parole e le nostre maniere rendano gli altri contenti di noi e di loro stessi.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

Ci vuol poco per far felice un saggio; niente può far contento un pazzo; per questo quasi tutti gli uomini sono miserabili.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Il mondo è pieno di persone che vanno in cerca di una spettacolare felicità e che snobbano la contentezza.
[The world is full of people looking for spectacular happiness while they snub contentment].
Doug Larson, citato su The Reader's Digest, 1985

Tutto è o può esser contento di se stesso, eccetto l'uomo.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

La contentezza è volere ciò che hai. L'ambizione è desiderare ciò che ha un altro. Il progresso viene dal volere ciò che non ha nessuno.
Bob Lewis [1]

Non ho tutto ciò che voglio ma ho tutto ciò di cui ho bisogno. Questa è contentezza.
[I don't have everything I want but I have everything I need. That's contentment].
James MacDonald [1]

L'ingegno è il contrario del denaro; meno se ne ha e più si è contenti.
Paul Masson, I pensieri di uno Yoghi, 1896

La completa contentezza appartiene soltanto alle mucche.
Bette Midler [1]

Io direi di diventare tutti contenti senza chiederci perché.
Miguelito, in Quino, Mafalda, 1963/68

Ci sono nature che per essere contente debbono poter affermare di soffrire.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La contentezza è l'unica vera ricchezza.
Alfred Nobel [1]

Si dovrebbe essere o tristi o gioiosi. La contentezza è un caldo porcile per mangioni e addormentati.
Eugene O'Neill [1]

Sapete che cosa significa amare l'umanità? Significa soltanto questo: essere contenti di noi stessi. Quando uno è contento di se stesso, ama l'umanità.
Luigi Pirandello, Ciascuno a suo modo, 1924

Se sei contento, hai abbastanza per vivere comodamente.
Plauto [1]

Quello che mi meraviglia nel mondo è che i cattivi non siano anche contenti.
Giuseppe Prezzolini, Il Centivio, 1906

O contentezza, rendimi ricco! perché senza di te non c'è ricchezza.
Saʿdi di Shirāz, XIII sec. [1]

Se desideri ricchezze, chiedi solo contentezza, che è un tesoro immenso.
Saʿdi di Shirāz, XIII sec. [1]

È difetto assai comune non essere mai contenti della propria sorte, e non essere scontenti del proprio ingegno.
Madeleine de Souvré de Sablé, Massime, 1678 (postumo)

Essere troppo scontenti di sé è debolezza, essere troppo contenti è stupidità.
Madeleine de Souvré de Sablé, ibidem

Un carattere buono, moderato e mite può essere contento anche in condizioni misere, mentre uno avido, cattivo e invidioso, non lo è nonostante tutte le ricchezze.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Chi non ha denaro, mezzi e contentezza manca di tre buoni amici.
William Shakespeare, Come vi piace, ca. 1600

Spesso si impara di più da dieci giorni di agonia che da dieci anni di contentezza.
Merle Shain [1]

Non c'è fine al desiderio, quindi la contentezza è la via migliore per la felicità.
Sivananda [1]

C’è gente che – nonostante tutto – è sempre contenta: è quella cui manca il coraggio di guardare in faccia la propria miseria.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Per essere contenti, a volte, basterebbe soltanto credere di esserlo.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Se chiediamo sempre qualcosa alla vita, non saremo mai contenti. Ma se accettiamo la vita così com'è, allora conosceremo la contentezza.
Thích Thiên-Ân [1]

Quando hai successo i tuoi amici sono contenti, ma soltanto quando hai un insuccesso sono veramente felici.
Harry Truman, XX sec. [1]

A chi non è mai contento, regalagli il mondo: ti chiederà un po' di carta per incartarlo.
Julien De Valckenaere, XX sec. [1]

Il vero antidoto all'avidità è la contentezza. Se hai un forte senso di appagamento, non importa se ottieni o meno l'oggetto del tuo desiderio, in ogni caso, sei ancora contento.
Bill Vaughan [1]

Ogni progresso è dovuto agli scontenti. Le persone contente non desiderano alcun cambiamento.
H. G. Wells, XX sec. [1]

La contentezza non è una fuga dalla battaglia, ma piuttosto una pace e una fiducia durature nel mezzo della battaglia.
Warren W. Wiersbe [1]

...e vissero felici e contenti.
AA. VV. [finale di alcune favole]

Il mito della favola: "e poi vissero felici e contenti", l'illusione di una quotidianità, anzi di una perennità di serenità e gioia che nessuno ha mai sperimentato.
Francesco Alberoni, Innamoramento e amore, 1979

Ogni favola è un gioco / che finisce se senti / tutti vissero felici e contenti / forse esiste da sempre / non importa l'età / perché è vera soltanto a metà!
Edoardo Bennato, Ogni favola è un gioco, 1983

"E vissero sempre infelici e scontenti." Così, per non ingannare il suo bambino termina le favole.
Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

Ho sempre sognato di incontrare una ragazza spigliata, gentile, dall'aspetto gradevole, che non mi trovasse repellente. Io le chiederei di sposarmi e vivremmo felici e contenti per tutta la vita. Tra i miei genitori è funzionato. Beh, a parte il divorzio e tutto il resto.
James Fleet, in Mike Newell, Quattro matrimoni e un funerale, 1994

Solo gli imbecilli vissero "felici e contenti".
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Il primo che ha scritto "E vissero per sempre felice e contenti..." dovrebbe essere preso a calci nel sedere. 
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/13

Non possiamo essere contenti perché siamo felici e non possiamo essere felici perché siamo contenti.
Walter Savage Landor [1]

"E vissero felici e contenti" è una delle frasi più tragiche della letteratura. È tragica perché è falsa. È un mito che ha portato generazioni ad aspettarsi dal matrimonio qualcosa che non è possibile.
Joshua L. Liebman [1]

Le ho chiesto di sposarmi e lei ha detto no. Da allora viviamo felici e contenti.
[I asked her to marry me and she said no. From then we lived happily ever after].
Spike Milligan [1]

…e vissero infelici e contenti.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

…e morirono felici e contenti.
Giovanni Soriano, ibidem

Chi non si accontenta di quel che ha, non si accontenterebbe nemmeno di quello che vorrebbe avere.
Anonimo (attribuito a Socrate)

Chi si accontenta di essere contento è sempre contento.
Anonimo

L'esser contenti è una ricchezza naturale, il lusso è una povertà artificiale.
Anonimo (attribuito a Socrate)

La vera contentezza non è avere tutto, ma essere soddisfatti di tutto ciò che si ha.
[True contentment is not having everything, but in being satisfied with everything you have].
Anonimo (attribuito a Oscar Wilde)
Le ho chiesto di sposarmi e lei ha detto no. Da allora viviamo felici e contenti.
(Spike Milligan)
Proverbi sulla Contentezza
  • Assai ha chi di poco è contento.
  • Chi è contento è matto.
  • Chi non è mai contento resta col culo pieno di vento.
  • Contentezza val più di ricchezza.
  • Contento io, contento il mondo.
  • Contento te, contenti tutti.
  • Di due cose si può morire: di contentezza e di soffrire.
  • Dopo il contento viene il tormento.
  • La casa dei contenti crollò per i balli.
  • La casa dei contenti è ancora da fabbricare.
  • Nessuno è contento a questo mondo.
  • Nessuno è contento del suo stato.
  • Nessuno è contento della propria sorte.
  • Non c’è l’un per cento che della propria sorte sia contento.
  • Un’ora di contento sconta cent’anni di tormento.
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Gioia - Allegria - Letizia - Soddisfazione - Accontentarsi

Nessun commento: