Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e proverbi sul Temporale

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sul temporale e sui temporali estivi, forti perturbazioni atmosferiche, solitamente passeggere, caratterizzate da pioggia scrosciante, fulmini, tuoni e lampi.

Come introduzione a questa raccolta, riportiamo una perla di saggezza orientale di Yamamoto Tsunetomo: "Si può imparare qualcosa da un temporale. Quando un acquazzone ci sorprende, cerchiamo di non bagnarci affrettando il passo, ma anche tentando di ripararci sotto i cornicioni ci inzuppiamo ugualmente. Se invece, sin dal principio, accettiamo di bagnarci eviteremo ogni incertezza e non per questo ci bagneremo di più. Tale consapevolezza si applica a tutte le cose". [Hagakure, XVIII secolo].

Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla tempesta, i fulmini, la pioggia e il tempo atmosferico. [I link sono in fondo alla pagina].
Senza un temporale di tanto in tanto, come faremmo
ad apprezzare i giorni di sole? (Kevin Alan Milne)
È proprio vero che le grandi forze della vita sono la fede, la pazienza, la speranza. Chi possiede questi doni può camminare sicuro anche in mezzo ai temporali perché dietro alle nuvole spunterà sempre il sole e il suo desiderio con il vento contrario volerà sempre più in alto.
Romano Battaglia, Sabbia, 2007

Bisogna sempre tenere in vita la speranza anche se la strada è difficile e i temporali ci costringono a fermarci. Dobbiamo procurarci un motivo forte per andare avanti e non perderci d'animo alle prime gocce di pioggia. Solo così il nostro limite sarà soltanto il cielo.
Romano Battaglia, Incanto, 2008

Nel percorso della nostra esistenza c'è quasi sempre un periodo dimenticato che ad un certo punto ci torna in mente per ricordarci come realmente eravamo e quanto la vita e gli avvenimenti, con l'andare degli anni, ci abbiano cambiati. Ci accorgiamo di essere stati degli abitudinari senza la forza di uscire dagli schemi di una vita morigerata e piena di scrupoli. Vivendo così abbiamo evitato le grandi tempeste, ma ci siamo persi quel piccolo temporale che, scompigliando i fiori del nostro giardino, poteva non farci morire di noia.
Romano Battaglia, Foglie, 2009

Un uomo cercava Dio lungo una strada di campagna. Ad un certo punto si scatenò un temporale con lampi e tuoni, perciò ebbe paura e cercò di fuggire. Dopo la burrasca si alzò un forte vento, l’uomo, temendo il peggio, si nascose dietro un albero ed aspettò che il vento cessasse. Non si accorse che era Dio che passava proprio in quel momento.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011

Stava per venir giù un temporale di quelli che sollevano un odore di polvere impregnata di pioggia e di fulmini, che mozza il respiro, fa girare la testa. Gli odori aspri, del cielo e della terra, che restano parte fondamentale della nostra vita perché li abbiamo conosciuti nell'infanzia, sono gli odori dell'infanzia... E poi è come se non fossero più esistiti.
Alberto Bevilacqua, Attraverso il tuo corpo, 2002

I temporali sono quattro: delusione, frustrazione, ingiustizia e isolamento. Non puoi evitarli, poiché, come il monsone, entreranno nella tua vita a intervalli regolari. Devi solo tenere l'impermeabile a portata di mano per non lasciare che la scintilla muoia.
Chetan Bhagat [1]

Stanotte è arrivato un temporale e ha fatto saltare / l’elettricità. Quando ho guardato fuori / dalla finestra, gli alberi erano traslucidi. / Curvi e ricoperti di brina. Una calma enorme / s’estendeva sull'intera campagna. / Pur sapendo che non era vero, in quel momento / avevo la sensazione di non aver mai fatto, in vita / mia, una falsa promessa né d’aver mai commesso / neanche un atto impuro. I miei pensieri / erano pieni di virtù. Più tardi, nella mattinata, / naturalmente, hanno riattaccato l’elettricità. / Il sole è uscito da dietro le nuvole / e ha sciolto la brinata. / E tutto è tornato come prima.
Raymond Carver, La finestra, Poesie, XX sec.

Perché amava tanto i temporali, perché lo eccitava il rumore delle porte spalancate dal vento e delle folate di pioggia che spazzavano violentemente le scale di casa?
John Cheever, Il nuotatore, 1964

Temporale si innamora della pioggia. Un colpo di fulmine.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

Temporale: le nubi, spaventate dai tuoni, scoppiano a piangere.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Prima del temporale si alza per l'ultima volta con violenza la polvere, che presto sparirà a lungo.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Era uno di quei pignoli che, vedendo fuori dalla finestra un temporale, dicono: «Pare che piova», nell'eventualità che invece qualcuno stia buttando giù acqua dal tetto.
Dashiell Hammett [1]

I temporali sono nostri amici quanto lo è il sole.
Criss Jami [1]

Gli occhi non sanno vedere quello che il cuore vede / La mente non può sapere quello che il cuore sa / L'orecchio non può sentire quello che il cuore sente / Le mani non sanno dare quello che il cuore dà / C'è un temporale in arrivo / C'è un temporale in arrivo senti l'elettricità / C'è un temporale in arrivo sulla mia città / Porta novità porta novità.
Jovanotti, Temporale, 2008

Le previsioni del tempo si posson prevedere / ma un temporale che arriva non lo puoi fermare.
Jovanotti, ibidem

Stiamo ancora ballando su melodie create da uomini che pensavano che un temporale fosse un segno della rabbia di Dio.
Raymond Khoury [1]

I geni sono come i temporali: vanno contro vento, spaventano gli uomini, purificano l'aria.
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

Se tu hai un nemico mortale nella tal città e vedi che v’è sopra un temporale, ti passa pur per la mente la speranza ch'egli ne possa restare ucciso? Or come dunque ti spaventi se quel temporale viene sopra di te, quando la probabilità ch'egli uccida è tanto piccola che tu non ci sai neppur fondare quella cosa che ha pur bisogno di sì poco fondamento per sorgere in noi, dico la speranza? Lo stesso intendo dire di cento altri pericoli, i quali se in vece fossero probabilità di bene, ci parrebbe ridicolo il porci per esse in nessuna speranza, e pure ci poniamo per quei pericoli in timore.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

Ci sono moltissimi uomini che sono più infelici di te: questo non ti dà un tetto sotto al quale abitare, d'accordo: ma la frase è sufficiente perché vi si possa trovare riparo durante un temporale.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Il bacio colpisce come la folgore, l'amore passa come un temporale, poi la vita torna di nuovo a calmarsi come il cielo e ricomincia come prima. Si può ricordare una nuvola?
[Le baiser frappe comme la foudre, l'amour passe comme un orage, puis la vie, de nouveau, se calme comme le ciel, et recommence ainsi qu'avant. Se souvient-on d'un nuage?]
Guy de Maupassant, Pierre e Jean, 1889

Senza un temporale di tanto in tanto, come faremmo ad apprezzare i giorni di sole?
[Without a storm now and then, how wouldwe ever appreciate sunny skies?].
Kevin Alan Milne, Il gusto segreto del cioccolato amaro, 2010

Noi non accusiamo la natura di immoralità, quando essa ci manda un temporale e ci bagna: perché diciamo immorale l'uomo che fa il male? Perché noi supponiamo qui una volontà libera, che regna capricciosamente, e lì necessità. Ma questa distinzione è un errore.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

Un bubbolìo lontano... / Rosseggia l’orizzonte, / come affocato, a mare: / nero di pece, a monte, / stracci di nubi chiare: / tra il nero un casolare: / un’ala di gabbiano.
Giovanni Pascoli, Temporale, Myricae, 1891-1903

C'è una promessa in ogni problema, un arcobaleno dopo ogni temporale, il calore in ogni inverno.
John Powell, Storie dal mio cuore, 2004

Che succede? In un momento / calma e gaia era la terra / e di colpo… pioggia, vento, / lampi e tuoni in ciel fan guerra. / Son scomparsi gli uccellini / traman l’erbe e i fiorellini / e le piante… oh, che pietà, / par si spezzino a metà.
Antonia Pozzi, Il temporale, Poesie, XX sec.

Era il tipo di persona che si trovava sulle cime delle montagne durante i temporali con un'armatura di rame bagnata ad urlare "Tutti gli dèi sono bastardi".
Terry Pratchett [1]

Per allontanare il temporale, si possono commettere tutte le vigliaccherie: pregare Dio, o fingere di lavorare, o salvare la mosca che stava per bruciarsi alla fiamma della candela.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925/27)

Dopo la pioggia viene il sereno / brilla in cielo l'arcobaleno. / È come un ponte imbandierato / e il sole ci passa festeggiato. / È bello guardare a naso in su / le sue bandiere rosse e blu. / Però lo si vede, questo è male / soltanto dopo il temporale. / Non sarebbe più conveniente / il temporale non farlo per niente? / Un arcobaleno senza tempesta, / questa si che sarebbe una festa. / Sarebbe una festa per tutta la terra / fare la pace prima della guerra.
Gianni Rodari, Dopo la pioggia, in Filastrocche in cielo e in terra, 1960

Il loro primo appuntamento avvenne sotto a un albero. Infuriò il temporale. Fu un vero colpo di fulmine.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Le donne sono come i temporali. Sono belli da vedere e a volte anche da ascoltare, ma la maggior parte delle volte sono semplicemente scomodi.
Brandon Sanderson [1]

Le delusioni sono per l'anima ciò che un temporale è per l'aria.
Friedrich Schiller [1]

Il temporale, prima di scatenarsi, minaccia; l’edificio, prima di crollare, scricchiola; il fumo preannunzia l’incendio; ma il male prodotto dall'uomo scoppia all'improvviso, e quanto più ci è vicino, tanto meglio si nasconde.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Le prime gocce del temporale scendono a vedere se c’è terra su cui atterrare.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917/60

Se il sole può donare al cielo il suo arcobaleno più bello solo dopo un temporale, anche la vita, forse, ci maltratta un po' per poterci offrire qualcosa di prezioso.
Laura Tangorra, Solo una parentesi, 2003

Le nuvole grige e nere si urtano, / si pigiano spinte dal vento, nascondono / il sole, oscurano il cielo. / Ci son ancora, qua e là, lembi d’azzurro, / ma vanno facendosi sempre più piccoli, / sempre più radi. / Ecco un lampo: guizza, abbaglia, / sembra incendi il cielo. / Poi scoppia il tuono. / Un tonfo forte, un brontolio lungo. / I passeri si rifugiano / sotto i tegoli, le rondini volano basse, / senza stridi. / Cadono le prime gocce d’acqua, si fanno / fitte, sembrano grossi aghi lucenti. / Poi la pioggia scroscia impetuosa.
Federigo Tozzi, Temporale estivo, Poesie, XX sec.

Si può imparare qualcosa da un temporale. Quando un acquazzone ci sorprende, cerchiamo di non bagnarci affrettando il passo, ma anche tentando di ripararci sotto i cornicioni ci inzuppiamo ugualmente. Se invece, sin dal principio, accettiamo di bagnarci eviteremo ogni incertezza e non per questo ci bagneremo di più. Tale consapevolezza si applica a tutte le cose
Yamamoto Tsunetomo, Hagakure, 1709/16 (postumo 1906)

Qui diluvia e la pianta di fronte a me muove rami e foglie come una danzatrice impazzita. Mia madre mi raccontava che anche quando ero nato io c'era un forte temporale. Proprio come adesso. La cosa che mi ha sempre affascinato di quel racconto è che a causa del temporale, proprio mentre stavo per uscire del tutto -mancava solo ancora qualche "spinga... spinga... spinga" -, era andata via la luce e il medico con i suoi assistenti erano stati costretti a puntare verso la mia testa una torcia elettrica. Così in quella sala buia, con un'unica luce puntata su di me come l'occhio di bue che si usa in teatro, avevo fatto la mia entrata su questo palcoscenico. In scena lo spettacolo più bello: la vita.
Fabio Volo, Un posto nel mondo, 2006

Una vera amica è quella che ti offre un ombrello quando ti trovi sotto un temporale, e che quando arriva il sereno ti accompagna pure a vedere l'arcobaleno.
Anonima

Antennista celibe incontrerebbe volentieri ragazza sui tetti durante temporale per eventuale colpo di fulmine
Anonimo

Spesso un colpo di fulmine non è che l'inizio di un lungo temporale.
Anonimo

Temporale estivo, profumo di terra, vento che accarezza i capelli, pioggia che bacia le labbra. Estasi o estate dei sensi.
Anonimo
Spesso un colpo di fulmine non è che l'inizio di un lungo temporale.
Proverbi sul Temporale
  • A luglio il temporale dura poco e non fa male.
  • Chi teme il temporale non si bagna.
  • Di luglio il temporale dura poco e non fa male.
  • Grandi temporali son di breve durata.
  • I temporali più grossi si sfogano più presto.
  • Se viene dal monte affrontalo, se viene da valle sprona il cavallo.
  • Per aver gran temporale a mane tramontana e il meriggio maestrale.
  • Quando gli uccelli vanno a stormi s’avvicina il temporale.
  • Quando il monte si mette il gabbano il temporale non è lontano.
  • Quando il ragno va per il camino temporale vicino.
  • Quando le mosche mordono s’avvicina il temporale.
  • Quando la rondine vola male, s'avvicina il temporale.
  • Temporale con schiarita: la pioggia non è finita.
  • Temporale d’estate rinfresca e se ne va.
  • Temporale di mattina i campi in rovina.
  • Temporale di mattina non ha né capo né coda.
  • Temporale di mattinata, dura tutta la giornata.
  • Temporale di notte gran fracasso e nulla rotto.
  • Temporale di sera non dura un’ora intera.
  • Temporali e dispiaceri di lontano son più neri.
Durante il temporale non ci si ripara sotto un'unica tegola del tetto
Proverbio africano

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Tempo Meteorologico - Tempesta - Pioggia - Fulmini, Tuoni e Lampi

Nessun commento: