Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sulla Libreria

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla libreria (intesa come negozio per la vendita di libri; in inglese: bookshop), sui librai e sulla libreria privata (intesa come raccolta personale di libri, come stanza adibita a conservarli o come mobile a scaffali destinato a contenerli).
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla biblioteca pubblica, sui libri, sulla lettura e sui lettori. [I link sono in fondo alla pagina].
Le probabilità di incontrare certa gente in libreria non sono maggiori
di quelle di incontrare un neonato dal dentista. (Francesco Burdin)
Una libreria è una chiave inglese regolabile per aprire la testa.
Matthew Tobin Anderson [1]

Fare i librai non è mica un mestiere! [...] È uno stile di vita.
Anjali Banerjee, La libreria dei nuovi inizi, 2011

Una vera libraia deve immergersi completamente nella vita della libreria. Non c’è via di mezzo.
Anjali Banerjee, ibidem

Mandare avanti una libreria vuole dire questo. Lavorare senza orari, dormire nel sottotetto, ascoltare i libri che respirano di notte.
Anjali Banerjee, La libreria dei nuovi inizi, 2011

Le librerie sono come le farmacie: sui banchi sono esposti molti prodotti che fanno male e pochi rimedi per stare meglio.
Romano Battaglia, L’uomo che vendeva il cielo, 2011 [cfr. citazione di André Pierre Le Guay de Prémontval]

I cataloghi delle librerie antiquarie come repertori di testi poetici: basta montare i titoli, a volte non occorre nemmeno ...
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Le probabilità di incontrare certa gente in libreria non sono maggiori di quelle di incontrare un neonato dal dentista.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Filosofia della libreria: le cose migliori le trovi negli scantinati.
Antonio Castronuovo, Se mi guardo fuori, 2008

Quando non vedremo più un romanzo nelle vetrine delle librerie, un passo sarà stato fatto - forse in avanti, forse indietro... Se non altro tutta una civiltà fondata sulla ricerca del futile sarà finita.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

Una libreria è un posto dove le idee dormono tra le copertine, aspettando che tu le scopra.
Lois Ehlert [1]

Una libreria è una stazione di servizio per la tua mente.
[A library is a fueling station for your mind].
Steve Leveen [1]

La libreria è una profumeria, una rosticceria, una pasticceria: un'officina di sentori e di sapori attraverso i quali si lascia indovinare, supporre, presentire qualcosa come una fragranza o come un aroma del libro.
Jean-Luc Nancy, Del libro e della libreria, 2005

Il lettore, nella libreria, non legge o legge poco, ma sfoglia, ispeziona a tentoni, quasi alla cieca. Non divora, ma gusta, annusa, o lecca la sostanza.
Jean-Luc Nancy, Del libro e della libreria, 2005

Se vuoi essere un libraio di riferimento, devi imparare a superare non soltanto la tua timidezza ma anche quella degli altri!
S. R. Ranganathan [1]

I librai sono sempre stati tra le persone più premurose e disponibili. Sono insegnanti senza aule scolastiche.
Willard Scott [1]

Non mi scriva la dedica, per favore. Sennò in libreria non me lo cambiano.
Maria Luisa Spaziani, Aforismi, 1993

Chiunque dica che la libertà non può essere comprata, non ha mai messo piede in una libreria.
Anonimo

I librai sono i generali nella guerra all'ignoranza.
Anonimo
La mia biblioteca è per me un ducato grande abbastanza.
(William Shakespeare)
Le menti più ricche non hanno bisogno di grandi biblioteche.
Amos Bronson Alcott [1]

Auguri per la nuova libreria, perché non è solo una libreria. Si tratta di una nave spaziale che ti porterà fino agli estremi confini dell’universo, una macchina del tempo che ti porterà in un lontano passato e in un futuro lontano, un insegnante che ne sa più di ogni essere umano, un amico che ti divertirà e consolerà – e soprattutto, un ponte, per una vita migliore e più felice e più utile.
Isaac Asimov [1]

Una biblioteca non è un lusso ma una necessità della vita.
Henry Ward Beecher [1]

Quella perfetta tranquillità di vita, che non si trova da nessuna parte se non nel ritiro, con un amico fidato e in una buona biblioteca.
Aphra Behn [1]

Le librerie non si fanno; crescono.
[Libraries are not made, they grow].
Augustine Birrell, Obiter Dicta, 1884/87

Chi possiede una libreria è in grado di contemplare oggettivamente sé stesso, ed è giustificato a credere nella propria esistenza.
Augustine Birrell [1]

Per quanto sia bello ereditare una biblioteca, è meglio farsene una da sé.
Augustine Birrell [1]

Come tutti coloro che possiedono una biblioteca, [...] si sapeva colpevole di non conoscerla completamente
Jorge Luis Borges, L'Aleph, 1949/52

Organizzare una biblioteca significa praticare in modo pacato e modesto l'arte della critica.
Jorge Luis Borges [1]

La biblioteca di una persona di buona cultura nella società occidentale comporta l'obbligo di non meno di 1.500 volumi, un terzo dei quali riguardanti la civiltà nazionale. Con l'arsenale comune di mille testi di carta stampata si è cittadini di riguardo in ogni luogo. In ogni luogo ottengono riguardo maggiore persone che fanno a meno di biblioteche private, possiedono un patrimonio di non più di mille parole e usano solo la carta stampata della Banca Nazionale.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

L'insonne si alza nel cuore della notte, accende tutte le lampade della biblioteca. Duemila trattengono il respiro vedendo la mano levarsi verso gli scaffali.
Francesco Burdin, ibidem

I.a cameriera che prova orgoglio nello spolverare la biblioteca. Il rispetto per la cultura limitato alla gente umile.
Francesco Burdin, ibidem

La mia biblioteca, composta da migliaia di volumi che mi sono proposto di leggere, cresce dieci volte più in fretta di quanto io possa leggere. Ho tentato di dilatarla fino a farne una specie di universo in cui trovare tutto. Ma questo universo cresce in una misura che dà le vertigini. Non vuole placarsi, e io ne sento la crescita sulla mia pelle. Ogni volume che vi aggiungo scatena una piccola catastrofe cosmica, e un po' di quiete subentra solo quando in apparenza quel volume trova il suo posto e provvisoriamente scompare.
Elias Canetti, La rapidità dello spirito, 1994

La vera università di questi tempi è una raccolta di libri.
Thomas Carlyle [1]

Quanta gente sulla cui biblioteca si potrebbe scrivere: "per uso esterno", come sulle boccette di farmacia.
Alphonse Daudet, Note sulla vita, 1899

I venerabili morti mi attendono nella mia biblioteca per intrattenermi e sollevarmi dalle sciocchezze dei mortali sopravvissuti.
Samuel Davies [1]

Una casa senza libreria è una casa senza dignità, − ha qualcosa della locanda, − è come una città senza librai, − un villaggio senza scuole, − una lettera senza ortografia.
Edmondo De Amicis, Pagine sparse, 1874

Il destino di molti uomini dipese dall'esserci o non esserci stata una biblioteca nella loro casa paterna.
Edmondo De Amicis, Pagine sparse, 1874

Creder d'ingegno chi sa molto a memoria - gli è come reputare sapiente chi tiene in casa una grande biblioteca. Molti, anzi, a forza di studio, diventano ignorantissimi.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

La prima cosa da avere in una libreria è uno scaffale. Di tanto in tanto questo può essere decorato con qualche libro, ma lo scaffale è la cosa principale.
Finley Peter Dunne [1]

Le librerie sono i guardaroba della letteratura.
George Dyer [1]

La biblioteca di un uomo è una specie di harem.
[A man's library is a sort of harem].
Ralph Waldo Emerson, Condotta di vita, 1860

La tua biblioteca è il tuo paradiso.
Erasmo da Rotterdam [1]

La tua libreria è il tuo ritratto.
Holbrook Jackson [1]

La libreria della prima infanzia accompagna l'uomo per tutta la vita. La disposizione dei ripiani, la scelta dei libri, il colore dei dorsi, si percepiscono come il colore, l'altezza, la disposizione della stessa letteratura mondiale.
Osip Emil'Evic Mandel'štam, Il rumore del tempo, 1925

Una ricca biblioteca può servire a mascherare una cultura povera.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

La libreria della prima infanzia accompagna l'uomo per tutta la vita. La disposizione dei ripiani, la scelta dei libri, il colore dei dorsi, si percepiscono come il colore, l'altezza, la disposizione della stessa letteratura mondiale.
Osip Emil'Evic Mandel'štam, Il rumore del tempo, 1925

La sua biblioteca era diventata per lui come un vestito che non gli andava più. In generale, le biblioteche possono diventare o troppo strette o troppo larghe per lo spirito.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Le pareti di libri intorno a lui, dense di passato, formavano una sorta di isolamento contro il disastrato mondo presente.
Ross Macdonald [1]

Un'altra stanza di questa mia casa avrà tra poco la sua scaffalatura su su fino ai peducci della volta, diventerà libreria. Eppure cogli anni mi son fatto più franco nell'espellere da casa i libri inutili. Ma taluni libri che non aprirò più mai, hanno una dedica, una data, note sui margini, segni di tanti e tanti anni fa; e a gettarli via, a donarli, a venderli, come si dice, in blocco, mi sembra di rinunciare per sempre a ricordare quell'anno, quel giorno, quell'amico morto o, chi sa dove, perduto: di rinunciare a un poco di me stesso. In fondo, la mia biblioteca è l'immagine fedele e concreta della mia stessa vita, del mutare dei miei gusti e delle mie speranze.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

Sono convinto, senza essere affiliato a nessuna setta spiritica, che la sola presenza fisica dei libri, in una biblioteca, agisca su chi li possiede. Si legge anche per osmosi.
Giuseppe Pontiggia, L'isola volante, 1996

Che motivo hai di giustificare un uomo che si procura librerie fatte di legno di cedro e di avorio, che va in cerca di raccolte di autori o ignoti o screditati e tra tante migliaia di libri sbadiglia, a cui dei suoi volumi piacciono soprattutto i frontespizi e i titoli? Dunque, a casa dei più pigri vedrai tutte le orazioni e le opere storiografiche che esistono, scaffali che arrivano fino al soffitto; ormai infatti tra i bagni e le terme si tiene lustra anche la biblioteca come un ornamento necessario della casa. E lo potrei giustificare, certo, se si sbagliasse per troppa passione per gli studi: ora codeste opere di sacri ingegni ricercate e suddivise con i loro ritratti vengono procurate per abbellire e decorare le pareti.
Lucio Anneo Seneca, La tranquillità dell'animo, I sec.

La mia biblioteca era per me un ducato grande abbastanza.
[My library. Was dukedom large enough].
William Shakespeare, La tempesta, 1611

Gli artisti ordinari hanno televisori giganti, quelli straordinari hanno enormi librerie.
Robin Sharma [1]

Puoi valutare una persona dai libri della sua biblioteca.
Mark Skousen [1]

Dal giorno in cui mi son fatto fare una libreria più grande, mi son reso conto di quanto fosse striminzita la mia cultura.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Posso capire che si ami far collezione di romanzi per farne bella mostra sugli scaffali della propria libreria; ciò che mi lascia perplesso è che se ne acquistino sempre di nuovi con l’intento di leggerli – e poi li si legga davvero.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

A volte, mentre passeggio, mi viene voglia di andare in una libreria. Entrare e trascorrere del tempo, prendendo ogni tanto un libro in mano, mi rilassa. Mi fa stare bene. Mi fa sentire sempre un po’ più intelligente e interessante di come sono realmente. Se poi incrocio lo sguardo di una donna, solitamente le faccio un sorriso delicato e educato. Mi sento un uomo affascinante in libreria. Difficilmente parlo e mi faccio trovare con in mano libri leggeri, poco impegnativi. È vero che, pur essendo in mezzo ad altre persone, mi sento sempre solo quando sono lì. Perché il rapporto non è tra le persone, ma tra ognuna e i libri. Si è sempre un po’ di schiena in libreria.
Fabio Volo, Il giorno in più, 2007

Aggiungere una libreria a una casa è come darle un'anima.
Anonimo

La libreria non fa l'uomo dotto.
Proverbio

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: BibliotecaLibri - Amore per i Libri - Lettura - Lettori

Nessun commento: