Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi e citazioni sulle Pretese e sul Non Pretendere

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulle pretese e sul non pretendere nulla dagli altri, dalla vita o da sé stessi. Il verbo "pretendere" può significare sia richiedere con fermezza e decisione qualcosa a cui si ritiene di avere diritto, sia chiedere più del dovuto o ciò cui non si ha diritto (e magari pretenderlo anche con arroganza).
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul desiderio, le aspettative, l'esigenza, la presunzione e la prepotenza. [I link sono in fondo alla pagina].
Quando si tratta di rapporti umani, siamo talmente pieni di pretese
da renderli quasi impossibili. (James Redfield)
L'uomo è saggio finché cerca la verità; quando però pretende di averla trovata, diventa un folle.
Sri Aurobindo, XX sec. [1]

Un principio che pretende ammirazione non è reale. Un dio che pretende venerazione non esiste.
Richard Bach, Il libro ritrovato, 2004

Ognuno ha la pretesa di soffrire molto più degli altri.
Honoré de Balzac, La pelle di zigrino, 1831

Il prepotente meno sopportabile è quello che pretende anche l'applauso. 
Dino Basili, Tagliar corto, 1987

Pregare. Pretendere che le leggi dell’universo vengano annullate a favore di un singolo postulante, il quale se ne confessa del tutto indegno.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Frequentavo quella ragazza da due anni ed ecco che cominciarono le pretese: «Voglio sapere come ti chiami!».
Mike Binder [1]

Pretendere il successo senza un duro lavoro, è come voler raccogliere senza aver seminato.
David Bly, [1]

Il cuore di ciascuno è un universo a sé, e pretendere di definire l'amore, cioè tutti gli amori, è, per chiunque abbia vissuto, una pretesa assurda.
Paul Bourget [1]

Pretenderò che tutti siano perfetti il giorno in cui io diventerò perfetto.
Leo Buscaglia, Vivere, amare, capirsi, 1982

Gli esseri più enigmatici sono per me quelli che avanzano pretese su tutto, hanno bisogno di molto eppure non hanno la minima considerazione di sé.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Quante possibilità di riportare la quiete, se ci si dimentica di sé, della propria vanità, della propria pretesa di aver sempre ragione, della propria avidità di dominio, dei propri mille e uno specchi!
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

La fede è una cecità che pretende di vedere.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Chi non ha nulla da dire è più saggio di chi pretende di spiegare tutto.
Riccardo Cataldi, Massime e minime, 2005

Vi è una certa bassezza d'animo a pretendere che, quando siamo infelici, gli altri si interessino alle nostre disgrazie.
Emil Cioran, Quaderni 1957-1972, 1997 (postumo)

Un bambino può insegnare sempre tre cose a un adulto: a essere contento senza motivo, a essere sempre occupato con qualche cosa, e a pretendere con ogni sua forza quello che desidera.
Paulo Coelho, Monte Cinque, 1996

Il borghese è molto convincente quando cerca di far passare come diritto legittimo le sue assurde pretese.
Paolo Costa, Aforismi borghesi, 2007

Pretendere l’impossibile da sé stesso permette di progredire.
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

Chi si lamenta dell'angustia dell'ambiente in cui vive pretende che siano gli avvenimenti, i vicini, i paesaggi a fornirgli la sensibilità e l'intelligenza che la natura gli ha negato.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

La volgarità consiste nel pretendere di essere ciò che non siamo.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Lo stupido non si accontenta di violare una regola etica: pretende che la sua trasgressione diventi una nuova regola.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Da ciascuno dipende se la propria anima, spogliata delle sue numerose pretese dagli anni, si riveli come rancore amaro o come umiltà rassegnata.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

La volgarità tipica di questo secolo è la pretesa di essere diversi dai nostri simili, essendo identici.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Alla fine però, non ho grandi pretese: vorrei solo ridiventare quello che non sono mai stato.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

Se alla gente si concede il superfluo, finirà col pretendere il necessario.
Antonio Fogazzaro [1]

Si lusingava di essere un uomo privo di pregiudizi; e questa pretesa è di per sé un grande pregiudizio.
Anatole France, Il delitto di Sylvestre Bonnard, 1881

Il critico pretende d'insegnare all'artista quel che lui non imparerà mai.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La differenza tra chi chiede e chi pretende è che il secondo ottiene più facilmente.
Roberto Gervaso, ibidem

Le donne che pretendono una lunga corte, o sono frigide ı vogliono sembrare virtuose. In entrambi i casi, è meglio lasciarle perdere.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Quanta gente pretende di sapere di noi ciò che noi stessi ignoriamo.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Spesso l'ingratitudine umana altro non è che legittima difesa contro l'esosità di chi pretende più di quel che ci ha dato.
Roberto Gervaso, ibidem

A renderlo detestabile non sono tanto le virtù che non possiede, quanto la pretesa che gli altri gliele riconoscano.
Roberto Gervaso, ibidem

L'ambizione è il desiderio di arrivare; la grande ambizione ne è la pretesa.
Roberto Gervaso, ibidem

Le pretese delle donne le stabiliscono le debolezze degli uomini.
Roberto Gervaso, ibidem

Spesso l'ingratitudine umana altro non è che legittima difesa contro l'esosità di chi pretende più di quel che ci ha dato.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Se pretendi il bene assoluto, la purezza assoluta, la sincerità assoluta su questa Terra, rischi il tonfo nell'Inferno.
Fausto Gianfranceschi, Aforismi del dissenso, 2012

Noi ci lasciamo rinfacciare i nostri difetti, ci lasciamo punire e sopportiamo con pazienza, per essi, tante cose; ma perdiamo ogni pazienza non appena si pretende da noi che ce ne sbarazziamo.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Quando dalla gente si pretendono doveri e non le si vogliono riconoscere diritti, bisogna pagarla bene.
Johann Wolfgang Goethe, ibidem

Ci sono alcuni così paradossalmente inopportuni che pretenderebbero di vedere le circostanze adattarsi alle loro manie per condurli al successo, e non capiscono che la realtà è proprio l'opposto.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Chi cammina dietro agli altri non deve pretendere di arrivare dove quelli non arrivarono.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908

Se tu pretendi e ti sforzi di piacerò a tutti, finirà elio non piacerai a nessuno.
Arturo Graf, ibidem

Ogni volta che le donne hanno preteso l’eguaglianza assoluta con gli uomini, hanno finito invariabilmente per ritrovarsi nei guai. Ciò che sono e ciò che possono fare le rende superiori agli uomini, e la loro tattica giusta consiste nel pretendere privilegi speciali, tutti quelli che possono ottenere. Non dovrebbero accontentarsi mai dell’eguaglianza. Per le donne, l’eguaglianza è un disastro,
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Quanto meno un uomo è giustificato nel pretendere eccellenza per sé stesso, tanto più egli è pronto a pretendere eccellenza per la sua nazione, la sua religione, la sua razza o la sua sacra causa.
Eric Hoffer, Il Vero Credente, 1951

La vera civiltà è quando ogni uomo concede a ciascun altro tutti i diritti che pretende per sé stesso.
Robert Green Ingersoll, su The Post, 1880

È ben nota la pretesa di avere un posto al sole. Meno noto è che il sole tramonta appena il posto è raggiunto.
Karl Kraus, Di notte, 1918

Come possiamo pretendere che un altro mantenga un nostro segreto, se noi stessi non siamo stati capaci di mantenerlo?
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

I diritti degli altri sono pretese; le nostre pretese sono diritti.
Charles Lemesle, Misophilanthropopanutopies, 1833

Pretendere di trovane riposo in questo mondo, è come voler farsi un divano con un cespuglio di spini,
Louis Joseph Mabire, Dizionario di massime, 1830

L’egoista spera di essere felice o almeno non troppo infelice; l’egocentrico lo pretende come un privilegio speciale, un diritto divino concesso soltanto a lui.
Claudio Magris, su Corriere della Sera, 2014

Se pretendi di far comprendere qualcosa ad una testa vuota, significa che tu sei ancora più idiota di lui.
Massimo Roberto Modenese (Aforismi inediti su Aforismario)

È invero una pazzia non seconda a nessuna avere la pretesa di correggere il mondo.
Molière, Il misantropo, 1666

Desiderare è un modo debole di pretendere qualcosa.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Chi pretende il rispetto non lo merita.
Gabriele Moneta, L'aforisma, 2012

Odiamo chi si prende quel che crediamo esserci dovuto: in amore, s’immagina che il solo pretenderlo lo legittimi.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01)

Se ci accontentassimo di essere felici, sarebbe presto fatto. Ma pretendiamo d’esser più felici degli altri, e questo è quasi sempre difficile, giacché reputiamo gli altri più felici di quanto non siano.
Charles-Louis de Montesquieu, ibidem

Lo scontento deriva dal fatto che ognuno pretende dall'altro un po' più del massimo che può dare.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Ciascuno ha su ogni argomento le proprie teorie, e fin qui nulla di male. Senonché ha anche la pretesa di imporle agli altri.
Alessandro Morandotti, ibidem

Ciò che infastidisce nel concetto di fedeltà è che venga pretesa anche da noi.
Alessandro Morandotti, ibidem

Se chiediamo un sacrificio a una persona, pretendiamo ci assicuri non ritenerlo tale. Il suo valore consiste invece nel compiere sì un sacrificio, ma volentieri.
Alessandro Morandotti, ibidem

Se uno sciocco si dichiara tale, gli si crede sulla parola. Se un genio proclama di esserlo, si pretende che lo dimostri.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

In ogni caso è sempre meglio essere pretenziosi che essere senza pretese.
Davide Morelli (Aforismi inediti su Aforismario)

La potenza non discute e non paragona, si ritiene potenza suprema, pone le pretese più grandi; se altri offrono i loro talenti e le loro forze con la stessa pretesa, non resta altro che la guerra: si decide sulla legittimità di queste pretese con una lotta agonale o con l'annientamento del concorrente, per lo meno della sua capacità eminente.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

La pretesa di essere amati è la più grande delle presunzioni.
Friedrich Nietzsche, ibidem

La pretesa del possesso esclusivo pone l'amore molto al di sotto dell'amicizia, che invece permette di avere più amici e a questi, a loro volta, di diventare amici tra loro.
Friedrich Nietzsche, Frammenti postumi, 1869/89

Le donne sono maestre dell'aritmetica: addizionano pretese, sottraggono tempo al tuo tempo, moltiplicano le spese ed infine dividono i padri dai loro figli.
Ivan Orsini, I colori della vita, 2012

Non è assurdo pretendere un posto fisso dopo che anche Dio ha perso il suo?
Mauro Parrini, A mani alzate, 2009

L'aspirare, il pretendere, è per se stesso urtante, in quanto abolisce l'ironia della vita.
Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo 1952)

Ti pretendo in nome dell'amore se c'è / stanotte vado fino in fondo, / è troppo il mio bisogno di te / io non ti voglio ti pretendo / è inutile che dici di no, / io questo amore lo pretendo, / sei l'unico diritto, l'unico diritto che ho.
Raf, Ti pretendo, 1989

Quando si tratta di rapporti umani, siamo talmente pieni di pretese da renderli quasi impossibili.
James Redfield, La profezia di Celestino, 1993

Il dovere è ciò che pretendiamo dagli altri.
Antoine Rivarol, Massime e pensieri, 1808 (postumo, 1941)

L’amore pretende spiegazioni; l’amicizia le rifugge.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Tutto il mondo è pretese.
Guido Rojetti, ibidem

La pretesa di amare il proprio nemico è altrettanto immorale, in senso lato, della pretesa di una castità assoluta, e altrettanto irrealizzabile per persone normali.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

È disonesto chi pretende dalla propria moglie la pudicizia, quando seduce quelle degli altri;
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, 62/65

Dalla fermezza con la quale si pretende l’assoluto rispetto per la propria fede, se ne può dedurre il grado di fragilità.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

A proposito di donne.Il punto non è pretendere l'uguaglianza, ma far valere la propria diversità.
Sandra Tagliavento (Aforismi inediti su Aforismario)

Pretendi, non credere sia avidità. Sogna, non credere sia utopia. Vivi, non credere sarà per sempre.
Sandra Tagliavento (Aforismi inediti su Aforismario)

Solo gli stupidi, i presuntuosi e gli immaturi possono pretendere che tutti i successi, tutti i risultati, e tutte le ricchezze che valgano veramente la pena possano essere ottenuti senza sudore, sacrificio, coraggio, e tanta autodisciplina.
Yamada Takumi, Aforismario anticrisi, 2012

Chi v'invita a pranzo, pretende che non l'annoiate, e che non v'annoiate. La metà delle pretese sarebbe già troppo.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Meno ha l'uomo diritti: e più pretende.
Niccolò Tommaseo, ibidem

I men utili spesso pretendono d'essere più rispettati.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

La vera gloria mette radice, anzi si estende, mentre tutte le false pretese cadono come fiori: una finzione non può durare. 
Mark Twain [1]

Gli uomini hanno grandi pretese e piccoli progetti.
[Les hommes ont de grandes prétentions et de petits projets].
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Come pretendi di trovare la donna della tua vita se non hai una vita da offrirle?
Fabio Volo (attribuzione incerta - fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Una rosa rossa non è egoista solo perché desidera essere una rosa rossa; sarebbe invece di un egoismo incredibile se pretendesse che tutti i fiori del giardino fossero delle rose rosse come lei.
Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891
Chi non ha pretese non ha neanche dispiaceri! (Pier Paolo Pasolini)
Tutto ci sembrerà più bello quando smetteremo di pretendere di più dalla vita per qualcosa di meglio che già possediamo in frammenti, ma che non siamo capaci di ricomporre armonicamente.
Romano Battaglia, Alle porte della vita, 1996

Per vivere pienamente dobbiamo amare senza pretendere nulla in cambio.
Romano Battaglia, Sabbia, 2007

Invece di pretendere troppo per raggiungere vette impossibili, dovremmo accontentarci di restare nei confini del piccolo campo che Dio ci ha assegnato per costruirci, giorno dopo giorno, una vita fatta di cose semplici e spontanee. Al di là di quello spazio ci può essere il paradiso, ma anche l'inferno.
Romano Battaglia, Foglie, 2009

La prima prova di buon senso è nel non pretendere di risolver tutto col buon senso.
Ugo Bernasconi, Parole alla buona gente, ca. 1933 (postumo 1987)

Amare significa aver cura della solitudine dell'altro, senza mai pretendere di colmarla né conoscerla.
[Aimer c'est prendre soin de la solitude de l'autre – sans jamais prétendre la combler ni même la connaître].
Christian Bobin, La merveille et l'obscur, 1991

Non puoi pretendere la profondità da una pozzanghera.
Mario Bucci (Aforismi inediti su Aforismario)

Sono un verbo intransitivo, non pretendetemi transitivo.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

L'amore è amore solo quando è dato senza che in cambio ci si aspetti alcunché. Non possiamo pretendere, ad esempio, che una persona da noi amata ci ricambi. Possiamo auspicarlo, ma non possiamo esigerlo.
Leo Buscaglia, Amore, 1972

La lealtà in un rapporto si basa sulla fiducia e sul rispetto. Può solo essere offerta, non pretesa.
Leo Buscaglia, La coppia amorosa, 1984

Dio non pretende niente, nemmeno di esserci.
Rinaldo Caddeo, Etimologie del caos, 2003

Nell'ordine naturale come in quello sociale non bisogna pretendere di essere più di quanto non si può essere.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795/1953 (postumo)

L’Amore che nulla pretende è quello materno!
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

Non pretendo di sapere su cosa molti uomini ignoranti siano sicuri: questo significa agnosticismo. 
Clarence Darrow, The State of Tennessee vs. Scopes, 1925

L'atteggiamento più discreto è quello di chi si gode la propria intelligenza senza pretendere di essere nel giusto.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Amore. La capacità e volontà di permettere alle persone a cui si vuole bene di essere ciò che vogliono essere, senza insistenza o pretesa alcuna che esse diano soddisfazione.
Wayne Dyer, Le vostre zone erronee, 1976

Credo che una vita semplice e senza pretese faccia bene a chiunque, al corpo e alla mente.
Albert Einstein, Ciò in cui credo, su Forum and Century, 1930

Non bisogna mai sgomentarsi davanti alle difficoltà, ma non bisogna neanche pretendere d'esser falchi quando siamo nati galline.
Renato Fucini, Il ciuco di Melesecche, 1922 (postumo)

Buon per lui se è un giovane dotato da natura di un temperamento calmo e moderato, per non accampare pretese sproporzionate nei confronti del mondo e per non farsi neanche determinare da esso!
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Non si deve appartenere agli altri tanto da non appartener più a se stessi. Né s'ha da abusare degli amici, né pretender da essi più di quanto vogliono concedere.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

In tutte le lotte della vita domare le proprie pretese, non esser mite, non bonario, neppure generoso, esser giusto verso sé stesso e gli altri, questa è la cosa più difficile in questo vasto mondo.
Franz Grillparzer, Libussa, 1848

Dove animali più nobili si estinguono, vince il coniglio, che non ha pretese, vive contento e continua a riprodursi all'infinito.
Hermann Hesse, Lettere 1895-1962 (postumo 1973-1986)

Il recedere da una pretesa è un sollievo tanto grande quanto il vederla soddisfatta.
William James [1]

Forse non siamo capaci di amare proprio perché desideriamo essere amati vale a dire vogliamo qualcosa dall'altro invece di avvicinarci a lui senza pretese e volere solo la sua semplice presenza. 
Milan Kundera, L'insostenibile leggerezza dell'essere, 1984 

Il buono non pretende di avere ragione; chi pretende di avere ragione non è buono.
Lao Tzu, Tao Te Ching, ca. V sec. a.e.c.

Non pretendere di capire gli altri se ancora non hai capito te stesso.
Francesco Locurcio (Aforismi inediti su Aforismario)

Non puoi pretendere di volare se non ti munisci di ali. Le ali sono la tua voglia di farcela, la tua fantasia, la tua allegria e la fiducia in te stesso. Se hai tutto questo, puoi volare.
Alessia S. Lorenzi, Come il canto del mare, 2014

Quando ci arrendiamo lasciando andare l’insistenza che le cose vadano come vogliamo noi, quando smettiamo di pretendere e lasciamo andare realmente, creiamo lo spazio perché il potere del possibile ci presenti nuove opportunità che prima non erano a disposizione.
Auriela McCarthy, Il potere del possibile, 2008

Ho capito una cosa che già sospettavo, ossia che per viver bene con tutti non bisogna aver troppe pretese. Se uscite dai quattro muri della vostra camera, vi sparano. Se tornassi al mondo, vorrei soltanto scaldarmi d’inverno e mangiar gelati d’estate
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716/55 (postumo 1899/01

Nei rapporti umani nulla va preteso come dovuto bensì apprezzato ogni volta come dono.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Chi non ha pretese non ha neanche dispiaceri!
Pier Paolo Pasolini, Il sogno di una cosa, 1962

Un Dio giusto dovrebbe essere senza sesso, senza età e senza pretese.
Enzo Raffaele, Aforismi sovrani, 2014

Il vero amore non è cieco, ma è gratuito: nessuno, in tal senso, ha il diritto di pretenderlo.
Emilio Rega, Oltre le stelle, 1997

Il mezzo più sicuro per non essere molto infelici è la rinuncia a pretendere di essere molto felici.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Gli umani saranno felici il giorno in cui non pretenderanno più di esserlo.
Giovanni Soriano, ibidem

Bisogna diminuire le proprie pretese; al limite, accontentarsi di respirare.
Giovanni Soriano, ibidem

Non pretendere nulla dagli altri, né dalla vita, né da sé stessi; questa è la più grande delle pretese.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

L'amore non pretende il possesso, ma dona la libertà.
Rabindranath Tagore [1]

Non mettete l'altrui generosità a troppo duro cimento. Non pretendete .troppo dagli uomini.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Non è da pretendere che uomo cattivo o stolto con tutti, sia con voi savio e buono.
Niccolò Tommaseo, ibidem

Non pretendete nemmeno quel che vi spetta; e avrete più. Chi pretende più, ha meno.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Non dobbiamo pretendere la Luna: abbiamo già le stelle.
Charlotte Vale (Bette Davis), in Perdutamente tua, 1942

Quando si vuol rimanere puri, non bisogna aver la pretesa d’agire sugli uomini.
Alfred de Vigny, Diario di un poeta, 1867 (postumo)

Non possiamo pretendere di cambiare il mondo, ma possiamo cambiare noi stessi. Questo sì, lo possiamo fare. Allora vedremo, come miracolo, che cambia anche il mondo intorno a noi.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

A volte pretendiamo troppo dagli altri. Tipo che usino il cervello.
Anonimo

Dall'asino non si possono pretendere meraviglie.
Proverbio 

Se non sai correggerti, come puoi pretendere di correggere gli altri?
Proverbio cinese

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Desiderio - Aspettative - EsigenzaPresunzione - Prepotenza

Nessun commento: