Aforismi, frasi e citazioni di Alan Ayckbourn

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Alan Ayckbourn (Londra 1939), drammaturgo britannico. È autore di brillanti commedie di ambiente moderno borghese tra cui Camere da letto (Bedroom Farce), Family circlesSinceramente bugiardi e Confusioni (Confusions). Nel 1987 è stato insignito del titolo di Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico.
Come scrive Carlo Sini: "Drammaturgo prolifico, divertentissimo c accessibile al grande pubblico, Ayckbourn ha ricevuto non immediatamente il riconoscimento critico che gli spetta, a causa dei pregiudizi snobistici dell'accademia. Le sue opere, sempre di ambiente borghese, si caratterizzano ideologicamente per una satira precisa che vuole colpire più che scioccare» e tecnicamente per l ingegnosa abilità costruttiva".
Una commedia è solo una tragedia interrotta. (Alan Ayckbourn)
Corso accelerato di drammaturgia
1993

Una commedia è solo una tragedia interrotta.
[A comedy is just a tragedy interrupted].

Family circles
1970

La persona con la quale decidi di dividere la tua vita, inevitabilmente, si rivela la peggiore scelta possibile.

Fonte sconosciuta
Selezione Aforismario

A uno scrittore è permesso avere conversazioni con sé stesso. Ciò che è considerato sano di mente negli scrittori è folle per il resto della razza umana.

Ci sono due cose che ci differenziano dall'animale. La nostra capacità di cadere in amore e il nostro senso dell'umorismo.

La censura è una buona cosa, poiché in tal modo a ogni libro è garantito almeno un lettore attento.
[Censorship is a good thing. Thus every book gets at least one attentive reader].

La cosa peggiore nella vita sono le tentazioni a cui non si è ceduto.

Più il soggetto è oscuro, più luce si deve cercare di gettare sull'argomento. E viceversa.

Poche donne possono sopportare di essere ridicolizzate. Anche gli uomini non possono tollerarlo, a meno che ciò non gli procuri un sacco di soldi.

Nessun commento: