Aforismi e disappunti di Titti Mercuri

Selezione dei migliori aforismi di Titti Mercuri, nota su Twitter come La Pazza - @sonopazzaio, perché "Nella vita un po' di pazzia non guasta. Spesso aggiusta".
Ha dichiarato Titti Mercuri: "Io scrivo aforismiei, ossia, aforismi a modo mio. Mi piace smontare e rimontare le parole, come tessere di un domino, per arricchirle di nuovi significati e creare effetti inattesi e sorprendenti. Il gioco sta tutto lì".
I seguenti aforismi sono tratti dai tweet di La Pazza e dal libro La vita insegna e io prendo disappunti (memorie di una pazza), pubblicato dall'editore Rubbettino nel 2018.
L'amore è una questione di chimica. Di chimicapisce. (Titti Mercuri)
La vita insegna e io prendo disappunti
(memorie di una pazza) © Rubbettino, 2018 - Selezione Aforismario

È pieno di gente che ci ricama sopra. ma io ci metto un punto. E croce.

L'amore è una questione di chimica. Di chimicapisce.

Rimanete pure nel vostro brodo se ancora non avete capito di che pastina siete fatti.

Speriamo che Dio ce la mandi buona. E che non tardi con la consegna.

Tweet
La Pazza @sonopazzaio

A volte si può ricucire un rapporto strappando un sorriso.

Chi non ha niente da nascondere, lo ha nascosto prima.

Da "c'eravamo tanto amati" a "c'eravamo tanto sbagliati" è un attimo.

Il pigro è un uomo allo stato bradipo.

L'uomo dei miei sogni sta aspettando che mi addormenti.

La coscienza di molti parla a bassa voce.

La gente, spesso, vuole mostrare di avere carattere. Ma è solo grassetto che cola.

La vita è una scelta di campo. Campo bene o campo male.

Lascia sempre la porta aperta. Potrebbe tornare il gatto, un pensiero, un ricordo. Potresti tornare tu.

Le bugie sono storie a fingi bene.

Nella vita non è sempre tutto rose e fiori. A volte sono cactus.

Niente va per il verso giusto, caro poeta.

Ogni tanto ho proprio bisogno di ritrovare me stessa. Ma non mi ricordo mai dove l'ho messa.

Parli al futuro, ma rimpiangi il passato. Non so se hai presente.

Quanto più è strana, la vita, tanto più mi sembra normale.

Rimpiango il passato che non ho avuto.

Scrivere è una condanna. Ma ho chiesto lo sconto della penna.

Sei il mio punto fermo. Quindi vedi di non muoverti.

Siamo tutti insostituibili. Fino a quando non arriva il sostituto.

Siamo tutti scrittori, fino a prova scritta contraria.

Troppi pensieri che si accavallano? Datevi all'ippica!

Libro di Titti Mercuri consigliato
La vita insegna e io prendo disappunti
(memorie di una pazza)
Illustratore: Beppe Beppetti
Editore: Rubbettino, 2018

Se è vero che il vino buono sta nelle botti piccole, è altrettanto vero che molta saggezza sta in poche parole: è ciò che accade nell'antica arte degli aforismi, di cui Cristina "Titti" Mercuri, al secolo @sonopazzaio o La Pazza, è una vestale di sicuro e brioso talento. In questo libretto trovano posto i calembour, le arguzie, i pinnacoli verbali di Titti, in un intreccio sorprendente di idee, riflessioni e perline di saggezza: giusto per non dimenticare che, in fondo, anche la vita sta in una botte piccola. O in botte di fortuna.

Note
Vedi anche: Aforisti Contemporanei

Nessun commento: