Aforismi, frasi e proverbi su Gennaio

Raccolta di aforismi, frasi, poesie e proverbi sul mese di Gennaio (in inglese: January), primo mese dell'anno secondo il calendario gregoriano, della durata di 31 giorni. Il nome "gennaio" deriva dal dio romano Giano (Ianuarius), divinità preposta alle porte e ai ponti, e in generale a ogni forma di passaggio e mutamento, e gennaio, in effetti, è il mese che "apre le porte" del nuovo anno. 
Su Aforismario trovi le altre raccolte di citazioni correlate a questa sull'inverno e sui mesi di dicembre e di febbraio. [I link sono in fondo alla pagina].
Gennaio rigoroso, anno felice. (Proverbio)
Quel giorno fu particolarmente afoso. non sapeva cosa fare: girare per la stanza o andare a dormire sul balcone. poi ebbe l’intuizione. andò vicino al calendario, cancellò i giorni uno ad uno e all'alba arrivò gennaio.
Franco Arminio, Miniature, 2002

O musa del mio cuore, amante dei palazzi, avrai tu, quando Gennaio libererà i suoi venti, nella nera noia delle sere nevose, un tizzone che scaldi i tuoi piedi violacei?
Charles Baudelaire, La musa venale, in I fiori del male, 1857/61

Ogni uomo dovrebbe rinascere il primo giorno di gennaio. Iniziare con una nuova pagina.
[Every man should be born again on the first day of January. Start with a fresh page].
Henry Ward Beecher [1]

Ritorna ai rami il fuoco di gennaio / intenerito, di neve i colli non lontani / rallegrano l’ozioso pomeriggio / alle porte della città. / Il giorno è popoloso sino a che s’accende / sul ponte il lampione / e inonda l’acqua di ferro fiorito.
Attilio Bertolucci, Ritorna ai rami, Poesie, XX sec.

Se potessi, cancellerei gennaio dal calendario  e vi aggiungerei un luglio in più.
Roald Dahl [1]

Gennaio è qui, / con occhi fiammeggianti, / un guerriero spedito dal freddo / a grandi passi su un destriero di neve.
[January is here, /  with eyes that keenly glow, / A frost-mailed warrior / striding a shadowy steed of snow].
Edgar Fawcett [1]

Un nuovo inizio grazie al calendario. Succede ogni anno. Rimettiamo l'orologio su Gennaio. Il nostro premio per essere sopravvissuti alle feste è un nuovo anno. Rinverdire la grande tradizione dei propositi per l'anno nuovo. Buttati il passato alle spalle e ricomincia. È difficile resistere alla tentazione dell'inizio, alla voglia di accantonare i problemi dell'anno vecchio.
Meredith Grey (Ellen Pompeo), in Grey's Anatomy, 2005/13

Gennaio è il mese per sognare.
[January is the month for dreaming].
Jean Hersey [1]

Gennaio apre / la scatola dell’anno / e ne fa uscire giorni / che sono luminosi e chiari / e ne fa uscire giorni / che sono freddi e grigi. / E grida: "Vieni a vedere quello che ho portato oggi!".
[January opens / The box of the year / And brings out days / That are bright and clear. / And brings out days / That are cold and gray, / And shouts, "Come see  / What I brought today!"].
Leland B. Jacobs [1]

Nessuno ha mai considerato il primo di gennaio con indifferenza. È ciò da cui ognuno data il proprio tempo, e su cui conta ciò che rimane. È la natività del nostro comune Adamo.
[No one ever regarded the First of January with indifference. It is that from which all date their time, and count upon what is left. It is the nativity of our common Adam].
Charles Lamb, Saggi di Elia, 1823

Il mese di gennaio è quello in cui si fanno gli auguri ai propri amici. Gli altri mesi sono quelli in cui gli auguri non si realizzano.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Nessun'altra donna aveva quell'aria di primavera a gennaio, quella fonte sempre colma di amore e di speranza.
Rosalind Miles [1]

Giunto poi che sia / gennaio con la sizza come frusta / che scocchi su la pelle e con la neve / alta sino ai polpacci, oh, benedetta / la polenta che scalda mani, gola / e sangue, mentre sugli alari avvampano / secchi rami di pino intorno al ceppo, / e dalle travi del soffitto in strane / ombre discende, adagio adagio, il sonno.
Ada Negri, Le pannocchie, Poesie, XX sec.

Se gennaio è il mese del cambiamento, febbraio è il mese del cambiamento duraturo. Gennaio è per chi sogna, Febbraio è per chi fa.
Marc Parent [1]

Gennaio è un mese / freddo e scortese / porta una sciarpa / di neve e fango, / non suona l’arpa / non balla il tango: / batte fra i denti / la pipa spenta, / grida lamenti / poi s’addormenta.
Roberto Piumini [1]

Gennaio, gennaio, / il primo giorno è il più gaio, / è fatto solo di speranza: / chi ne ha tanta, vive abbastanza.
Gianni Rodari, I 12 mesi, Filastrocche lunghe e corte, 1981

Il giorno più corto è passato, e qualunque intemperia ci porti il mese di gennaio e febbraio, almeno notiamo che le giornate si allungano. Minuto per minuto si allungano là fuori. Ci vogliono alcune settimane prima che ci si renda conto del cambiamento. È impercettibile come la crescita di un bambino, giorno dopo giorno, fino a quando arriva il momento in cui, con una specie di felice sorpresa, ci rendiamo conto che siamo in grado di stare fuori casa al crepuscolo per un altro quarto d’ora prezioso.
Vita Sackville-West [1]

Anche la neve contribuisce all'idea / che ci si debba decidere. / Ma appena entrati nell'aria di gennaio, / che è come sempre forzare una porta / o sospingere un vetro con delicatezza, / non è più imbarazzante enumerare i sintomi / di quelle forme bianche rigorosamente / irregolari, contingenti, malgrado / la straordinaria chiarezza della luce, sul fondo, / che ci vediamo costretti a interpretare. / In questo senso la neve ci identifica: segno / Del movimento, incessante, compiuto / cominciamento.
Roberto Sanesi, Poesie, XX sec.

Leggere una poesia a gennaio è adorabile come fare una passeggiata a giugno
Jean-Paul Sartre [1]

Quella stella lucente che sigilla / il cielo il tre gennaio, / nessuno me la sposti, per favore, / nelle sere a venire - / ma se ne va, decresce, si rimangia / ogni promessa, correrà a brillare / su altri mari o mondi, giurerà / oltre ogni sciagura - / ignorando che cosa ha seminato, / violentato, sconvolto, trasformato.
Maria Luisa Spaziani, Quella stella lucente, Poesie, XX sec.

Bisogna avere una mente da inverno / per guardare il gelo e i rami / dei pini incrostati di neve; / ed aver avuto freddo a lungo / per osservare i ginepri sfiniti dal ghiaccio, / gli abeti spogliati dal barbaglio distante / del sole di gennaio; e non pensare / a una infelicità nel suono del vento, / nel suono delle poche foglie, / che è il suono della terra / piena dello stesso vento / che soffia nello stesso luogo spoglio / per chi ascolta, ascolta nella neve, / e, niente in sé, osserva / il niente che non è qui e il niente che è.
Wallace Stevens [1]

Il mese di Gennaio è un gigantesco lunedì.
Anonimo

Situazione sentimentale: come un pandoro sugli scaffali a metà gennaio.
Anonimo

Solo due cose sono infinite: l'universo e il mese di gennaio... ma non sono sicuro della prima.
Anonimo

Proverbi su Gennaio
  • A mezzo gennaio metti l’operaio.
  • A mezzo gennaio mezzo pane e mezzo pagliaio.
  • Bel gennaio fa piangere a febbraio.
  • Bello di gennaio, spesso brutto di febbraio.
  • Chi pota di gennaio pota al grappolaio.
  • Chi vuole un buon agliaio lo ponga di gennaio.
  • Di gennaio tutti i gatti vanno in gattaio.
  • Dio ci guardi dal fungo di gennaio e dalla polvere d’aprile.
  • Dio ci scampi da un buon gennaio.
  • Erba di gennaio, chiudi il granaio.
  • Freddo di gennaio gela la pentola nel focolaio.
  • Gennaio asciutto contadino ricco.
  • Gennaio dei gatti febbraio dei matti.
  • Gennaio è bianco come un mugnaio.
  • Gennaio e febbraio son la chiave di tutto l’anno.
  • Gennaio e febbraio sono mesi di cipolle.
  • Gennaio fa il peccato e maggio è condannato.
  • Gennaio fa il ponte, febbraio lo rompe.
  • Gennaio forte il vecchio teme la morte.
  • Gennaio forte il vecchio teme la morte.
  • Gennaio forte, tutti i vecchi si augurano la morte.
  • Gennaio non lascia galline nel pollaio.
  • Gennaio ovaio.
  • Gennaio rigoroso, anno felice.
  • Gennaio sgombera i letti.
  • Gennaio, freddo cane, salva il vino e salva il pane.
  • Guardati dalla primavera di gennaio.
  • Guardati dalla primavera di gennaio.
  • Il freddo di gennaio empie il granaio.
  • La neve di gennaio diventa sale quella d’aprile farina.
  • La primavera di gennaio porta guai.
  • Le paure e le sciagure fanno sudar di gennaio.
  • Non c’è gallina né gallinaccia che di gennaio l’uova non faccia.
  • Non ha timor dell'orrido gennaio, chi ha buona pelliccia addosso e doppio saio.
  • Polvere di gennaio carica il solaio.
  • Quando gennaio mette erba se tu hai grano, tu lo serba.
  • Se gennaio riempie i pozzi settembre riempie i tini.
  • Se vedi il moscone di gennaio tieni il grano nel granaio.
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Inverno - Dicembre - Febbraio

Nessun commento: