Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi e citazioni sulla Falsa Modestia e l'Immodestia

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sull'immodestia e sulla falsa modestia. La modestia (quand'è sincera) consiste non soltanto nel non mostrare vanto per i propri meriti, ma anche non provarlo interiormente. Forse è per questo che qualcuno ha detto che la modestia è sempre falsa.
Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla modestia, l'ipocrisia, l'orgoglio e la vanità. [I link sono in fondo alla pagina].
La modestia è l'arte di farsi dire dagli altri tutto il bene
che pensiamo di noi stessi. (Philippe Bouvard)
Nulla è più amabile della vera modestia e niente è più spregevole di quella falsa. L'una custodisce la virtù, l'altra la tradisce.
[Nothing is more amiable than true modesty, and nothing more contemptible than the false. The one guards virtue, the other betrays it].
Joseph Addison [1]

La falsa modestia è un torto che intendiamo infliggere agli altri, prima che a noi stessi.
Amedeo Ansaldi, Manuale di scetticismo, 2014

La modestia deve stare nel mezzo tra la vanità e l'umiltà; ma è spesso più vicina a quella che a quest'altra.
Edme-Pierre Chauvot de Beauchêne, Massime, riflessioni e pensieri diversi, 1817

La modestia è sempre falsa, altrimenti non è tale.
Alan Bennett, Il testamento di Kafka, 2009

La modestia è la mia migliore qualità.
[Modesty is my best quality].
Jack Benny [1]

Io almeno ho la modestia di ammettere che la mia mancanza di modestia è uno dei miei fallimenti.
Hector Berlioz [1]

Nulla che assomigli tanto a modestia quanto un estremo orgoglio. Vera modestia lascia agli altri di assegnarci il merito e il grado che ci spetta. Non ci espone al rischio di rifiutar statue che nessuno pensava di innalzarci.
Ugo Bernasconi, Parole alla buona gente, ca. 1933 (postumo 1987)

Immodesto. Lo si dice di chi abbia un'alta stima dei propri meriti e scarsa considerazione per i meriti altrui.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

La modestia è l'arte di farsi dire dagli altri tutto il bene che pensiamo di noi stessi.
[La modestie est l'art de faire dire par d'autres tout le bien que l'on pense de soi-même].
Philippe Bouvard, Massime al minimo, 1984

Gratta la modestia del grande uomo, e verrà fuori la vanità della sciantosa.
Libero Bovio, Don Liberato si spassa, 1937

Apprezzatemi adesso, eviterete la fila.
Ashleigh Brilliant, Appreciate me now, and avoid the rush, 1981

Perfino la finta modestia serve a qualcosa: aiuta gli altri a conservare la loro fiducia in sé.
Elias Canetti, Il cuore segreto dell'orologio, 1987

Non c'è nulla di più immodesto di una modestia senza ritegno.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Esiste anche la vanità della modestia.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

La falsa modestia è la più decente fra tutte le menzogne.
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

La modestia è l'esca più efficace per procacciarsi una lode.
[Modesty is the only sure bait when you angle for praise].
Philip Dormer Stanhope Chesterfield, Lettere al figlio, 1737/68 (postumo)

Niente rende modesti, neppure la vista di un cadavere.
Emil Cioran, Squartamento, 1979

In una gran parte degli uomini la modestia è un raffinamento d'ipocrisia. Tocca il loro amor proprio alquanto in sul vivo con una censura onesta e civile bensì, ma un po'rigorosa; e vedrai quel che sono. Dove il vero modesto si starà saldo, e te ne ringrazierà, costoro sbufferanno; ed alzando la maschera, scopriranno la boria che c'era sotto
Michele Colombo, Trattatelli, 1820/24

L'orgoglio sincero è preferibile alla maschera della modestia.
Marie Anne de Vichy-Chamrond du Deffand, Lettera a Horace Walpole, 1768

La modestia è spesso nient'altro che una sorta di più raffinato orgoglio.
[Modesty is often only a more refined species of pride].
Maria Edgeworth, Popular Tales, 1804

La modestia è una buona cosa, e una falsa modestia − perché la modestia è sempre falsa − è sempre ancora meglio di niente.
Theodor Fontane, Frau Jenny Treibel, 1892

Che è mai la modestia? un sentimento convenzionale, l'ipocrisia applicata all'auto-giudizio.
Carlo Maria Franzero, Il fanciullo meraviglioso, 1920

La modestia deriva o dal non conoscere il proprio valore o dal fingere di ignorarlo, vale a dire è o ignoranza, o ipocrisia. Nondimeno, siccome lusinga molto l'amor proprio degli altri, passa per una gran virtù.
Aristide Gabelli, Pensieri, 1886

Ci si finge modesti per farsi ancor più adulare.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

La falsa modestia è peggio di qualunque arroganza.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Più che una virtù, la modestia è una posa e un calcolo.
Roberto Gervaso, ibidem

Non c'è modestia senza vanità.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

La finta modestia è imprudenza addobbata.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Dal merito si esige modestia; ma coloro che con immodestia sminuiscono il merito vengono ascoltati con piacere.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

La modestia va bene in una buona società chiusa. Già in una società più larga l'immodestia sta sempre in vantaggio, ma ci vuole durezza, anzi grossolanità in un'assemblea di popolo, dove anche la plebe vuole parlare e dove a questa bisogna dar sulla voce o se no tacere e andarsene a casa.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni, 1833 (postumo)

Sono certi falsi modesti, i quali non si nascondono se non per farsi cercare.
Arturo Graf, Ecce Homo, 1908
La modestia è la mia migliore qualità. (Jack Benny)
A volte l'estrema vanità si nasconde sotto la veste dell'estrema modestia.
Anna Brownell Jameson [1]

C’è una falsa modestia che è vanità, un falso prestigio che è superficialità, una falsa grandezza che è piccineria, una falsa virtù che è ipocrisia, una falsa saggezza che è ritrosia.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

La falsa modestia è l’estremo raffinamento della vanità; essa consente all'uomo vano di non apparire affatto tale, e di farsi valere al contrario per la virtù opposta al vizio costitutivo del suo carattere: è una menzogna.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688 [2]

Certuni, appagati di sé, in una qualche azione o in qualche opera che è riuscita loro abbastanza bene, e avendo sentito dire che la modestia si addice ai grandi uomini, osano essere modesti, contraffanno gli esseri semplici e naturali: simili a quegli individui di statura mediocre che si abbassano alle porte temendo di sbattere la testa.
Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688

La modestia, che in apparenza rifiuta le lodi, in realtà è soltanto un desiderio di averne di più sottili.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

C'è una modestia che assomiglia alla bilancia, la quale si abbassa da una parte per alzarsi dall'altra.
Ninon de Lenclos [1]

Ho anche un'altra qualità: sono privo di modestia!
Filippo Tommaso Marinetti, Scatole d'amore in conserva, 1927

Modestia e altruismo: queste sono le virtù che gli uomini lodano ma non praticano.
Andre Maurois [1]

La falsa modestia può essere peggio dell'arroganza.
David Mitchell [1]

Una modestia cosciente di sé diventa vanità.
Alessandro Morandotti, ibidem

L'eccesso di modestia e umiltà sono atti di superbia.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

L’immodestia del grande non viene odiata in quanto egli senta la propria forza, bensì in quanto egli voglia sperimentare la propria forza ferendo gli altri, trattandoli dispoticamente e stando a vedere fino a che punto essi tollerano. Di solito ciò dimostra addirittura la mancanza di un sicuro senso di forza e induce in tal modo gli uomini a dubitare della grandezza. In tal senso, dal punto di vista dell’accortezza, l’immodestia è nettamente da sconsigliare.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano, 1878

La modestia è la forma più insulsa dell'orgoglio.
Giovanni Papini, Schegge, 1913

Falsa modestia? Ma la modestia è sempre falsa!
Pitigrilli (Dino Segre), Dizionario antiballistico, 1953

Per un occhio che guardi un po' in fondo alle cose, la modestia non è che una forma, anche più visibile, della vanità.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

Esiste la falsa modestia, ma non il falso orgoglio.
Jules Renard, ibidem

Una cosa più spiacevole dell'arrivismo è l'esibizione della modestia.
Jules Renard, Diario, 1887/1910 (postumo, 1925-27)

Si è vanitosi per natura, modesti per necessità.
Pierre Reverdy [1]

La falsa modestia è la più dignitosa di tutte le menzogne.
Antoine Rivarol, Massime e pensieri, 1808 (postumo, 1941)

Guardati dalle persone modeste: non immagini con quale commosso orgoglio coltivano le loro debolezze. 
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Che cos'è la modestia, se non finta umiltà, con la quale, in un mondo turgido di bassa invidia, si vuol mendicare per i propri vantaggi e meriti il perdono di quelli che non ne hanno? Poiché colui il quale né vantaggi né meriti s'attribuisce, perché effettivamente non ne possiede, non è modesto, ma appena onesto.
Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819

La modestia è la vile riuscita di chi si annulla ma solo un pochino e proprio così si mette in risalto.
Manlio Sgalambro, Del pensare breve, 1991

La modestia in alcuni è, per l’appunto, modestia, cioè mediocrità; in altri timidezza; in altri ancora proprio il suo contrario: immodestia.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Rivela di possedere ben poca modestia colui che non tollera l’immodestia altrui.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Credere nella propria immortalità, ancor prima che un’illusione, è un chiaro segno d’immodestia.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

“Io sono colui che sono”; difficile essere modesti quando si è dio.
Giovanni Soriano, ibidem

Troppo modesto per esserlo.
Giovanni Soriano, ibidem

Modestia soverchia pare orgoglio: e talvolta è.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

La modestia è morta quando sono stati inventati i vestiti.
Mark Twain [1]

L’immodestia è la maschera dello sciocco.
Proverbio

Troppa modestia è orgoglio nascosto.
Proverbio

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. La massima di La Bruyère si trova su internet tagliata in questo modo: "La modestia è una forma raffinata di vanità. È una menzogna".
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Modestia - Ipocrisia - Orgoglio - Vanità

Nessun commento: