Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sulle Persone Stupide

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulle persone stupide. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul confronto tra stupidi e intelligenti, sulla stupidità e su tutti quegli individui che non si può certo dire che brillino per intelligenza, e che in maniera dispregiativa vengono definiti con vari epiteti, che possono essere considerati sinonimi tra loro: sciocchi, fessi, cretini, idioti, imbecilli, scemi, stolti, dementi e ottusi, ecc. Inoltre, trovi una raccolta sul dire o commettere stupidaggini. [I link sono in fondo alla pagina].
È difficile individuare lo stupido. Uno stupido può prendere
anche il premio Nobel. (Umberto Eco)
A volte una singola persona può essere piuttosto stupida, ma per una stupidità autentica non c'è niente di meglio dell lavoro di squadra.
Edward Abbey [1]

Vorrei essere più stupido per poter essere più sicuro delle mie opinioni.
Scott Adams [1]

Se uno stupido tace, vuol dire che non è poi così stupido.
Gustavo Acquaviva (Aforismi inediti su Aforismario)

Gli stupidi, checché ne dica la gente, sono una tra le grandi istituzioni umane. Il commercio intellettuale con gli stupidi è la cosa più riposante che esista al mondo. Io, diceva mio zio, dopo aver parlato un'ora con uno stupido, mi sento sollevato, fresco, lieto come se avessi fatto una bella passeggiata. E quante passeggiate di questo genere ho fatto nella vita! Lo stupido è una valvola di sicurezza: è sempre a vostra disposizione, come un bar pronto, ad ogni angolo di strada, a ristorarvi gratuitamente. Se un uomo intelligente ed erudito con la sua pesante conversazione vi ha ridotto in fin di vita, lo stupido con quattro considerazioni cretine, vi rimette in piedi in un batter d'occhio. Amare gli stupidi vuol dire amare il genere umano perché essi ne costituiscono l'enorme maggioranza e ne assicurano quindi la continuità.
Tom Antongini, L'immorale testamento di mio zio Gustavo, 1948

Stupido. Membro della dinastia che impera e regna nella letteratura e nella vita. Gli Stupidi fecero la loro prima comparsa insieme ad Adamo e alla sua famiglia. Erano forti e in gran numero, e così hanno conquistato il mondo intero. Il segreto del loro potere sta nella loro insensibilità alle percosse. Se li solletichi con un randello, ti rispondono con un risolino beota.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Il fatto che lo stupido sia spesso testardo non deve ingannare sulla sua mancanza di indipendenza. Parlandogli ci si accorge addirittura che non si ha a che fare direttamente con lui, con lui personalmente, ma con slogan, motti, ecc. da cui egli è dominato.
Dietrich Bonhoeffer, Resistenza e resa, 1951 (postumo)

Certe persone sarebbero meno stupide, se fossero meno istruite.
Paul Brulat, Pensieri, 1919

Vi sono due razze di stupidi: quelli che credono a tutto e quelli che non credono a niente. Purtroppo io appartengo a entrambe.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Le donne stupide sono le chiavate migliori perché le detesti – hanno il dono della carne e il cervello di una mosca.
Charles Bukowski, Compagno di sbronze, 1972

Meglio perire per mano degli stupidi che averne gli elogi.
Anton Čechov, Quaderni, 1891/1904

Più l'uomo è stupido e meglio lo capisce il suo cavallo.
Anton Čechov, ibidem

La nostra vita è anche punteggiata da vicende in cui noi si incorre in perdite di denaro, tempo, energia, appetito, tranquillità e buonumore a causa delle improbabili azioni di qualche assurda creatura che capita nei momenti più impensabili e sconvenienti a provocarci danni, frustrazioni e difficoltà, senza aver assolutamente nulla da guadagnare da quello che compie. Nessuno sa, capisce o può spiegare perché quella assurda creatura fa quello che fa. Infatti non c'è spiegazione - o meglio - c'è una sola spiegazione: la persona in questione è stupida. 
Carlo M. Cipolla, Le leggi fondamentali della stupidità umana, 1976

Lo stupido non è inibito da quel sentimento che gli anglosassoni chiamano self-consciousness. Col sorriso sulle labbra, come se compisse la cosa più naturale del mondo lo stupido comparirà improvvisamente a scatafasciare i tuoi piani, distruggere la tua pace, complicarti la vita ed il lavoro, farti perdere denaro, tempo, buonumore, appetito, produttività - e tutto questo senza malizia, senza rimorso, e senza ragione. Stupidamente. 
Carlo M. Cipolla, ibidem

Una creatura stupida vi perseguiterà senza ragione, senza un piano preciso, nei tempi e nei luoghi più improbabili e più impensabili. Non vi è alcun modo razionale per prevedere se, quando, come e perché, una creatura stupida porterà avanti il suo attacco. Di fronte ad un individuo stupido, si è completamente alla sua mercé.
Carlo M. Cipolla, ibidem

Alcuni individui ereditano notevoli dosi del gene della stupidità e grazie a tale eredità appartengono, sin dalla nascita, all'élite del loro gruppo.
Carlo M. Cipolla, Le leggi fondamentali della stupidità umana, 1976

Di tanto in tanto, per puro caso, uno stupido deve aver ragione.
William Cowper, Conversazione, XVIII sec.
Meglio perire per mano degli stupidi che averne gli elogi.
(Anton Čechov)
Lo stupido istruito ha un campo più vasto per praticare la sua stupidità.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

Nessuno disprezza tanto la stupidità di ieri come lo stupido di oggi.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Più che opinioni stupide ci sono stupidi che hanno opinioni.
Nicolás Gómez Dávila, ibidem

Lo stupido non si turba quando gli dicono che le sue idee sono false, ma quando insinuano che sono passate di moda.
Nicolás Gómez Dávila, In margine a un testo implicito, 1977/92

L'istruzione sembra importante finché non incappiamo in stupidi istruiti.
Nicolás Gómez Dávila, Tra poche parole, 1977/92

Se proprio vogliamo dirla tutta, anche gli stupidi, spesso e volentieri, sono immuni dal Dubbio. “Ma ne sei proprio sicuro?” qualcuno potrebbe chiedermi. “Non ho alcun dubbio!” risponderei.
Luciano De Crescenzo, Il caffè sospeso, 2008

Che stupida e insensibile bestia è l'uomo, che pure vuol signoreggiare su tutto il resto!
John Dryden, Saggio sulla Satira, 1692

Ciascuno di noi ogni tanto è cretino, imbecille, stupido o matto. Diciamo che la persona normale è quella che mescola in misura ragionevole tutte queste componenti, questi tipi ideali.
Umberto Eco, Il pendolo di Foucault, 1988

Lo stupido può anche dire una cosa giusta, ma per ragioni sbagliate.
Umberto Eco, ibidem

Si pubblicano molti libri di stupidi perché di primo acchito ci convincono. Il redattore editoriale non è tenuto a riconoscere lo stupido. Non lo fa l'accademia delle scienze, perché dovrebbe farlo l'editoria?
Umberto Eco, ibidem

Lo stupido è insidiosissimo. L'imbecille lo riconosci subito (per non parlare del cretino), mentre lo stupido ragiona quasi come te, salvo uno scarto infinitesimale.
Umberto Eco, ibidem

È difficile individuare lo stupido. Uno stupido può prendere anche il premio Nobel.
Umberto Eco, Il pendolo di Foucault, 1988

Non nego che le donne siano stupide; Dio Onnipotente le ha fatte per vivere insieme agli uomini.
George Eliot, Adam Bede, 1859

Niente è più pericoloso di uno stupido che afferra un'idea, il che succede con una frequenza preoccupante. Se uno stupido afferra un'idea, è fatto: su quella costruirà un sistema e obbligherà gli altri a condividerlo. 
Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

Quando mai uno stupido è stato innocuo? Lo stupido più innocuo trova sempre un'eco favorevole nel cuore e nel cervello dei suoi contemporanei che sono almeno stupidi quanto lui: e sono sempre parecchi. 
Ennio Flaiano, Diario notturno, 1956

Tutti siamo nati ignoranti, ma bisogna lavorare molto per rimanere stupidi.
Benjamin Franklin [1]

Lo stupido gira a testa alta, ha «preso coscienza» anche lui, s'è intrufolato tra le schiere di quanti si ribellano a secolari emarginazioni sessuali, etniche, classiste, nazionali, religiose (a volte si ha l'impressione che abbia preso la testa del corteo) e anche lui non prova più il minimo senso di colpa per la sua «diversità».
Carlo Fruttero e Franco Lucentini, La prevalenza del cretino, 1985

Non prendertela con chi ti sembra egoista, cattivo o stupido. Tu non sei diverso. E neppure io.
Joan Fuster, Giudizi finali, 1960/68

Sempre saremo stupidi rispetto a qualcun altro.
Joan Fuster, ibidem

Nessuno è così stupido da credersi tale.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

C'è gente così stupida che quando pensa mi fa riflettere.
Roberto Gervaso, ibidem

C'è gente così stupida che ti fa dubitare che lo sia davvero.
Roberto Gervaso, ibidem

Chi ci può esser utile non è mai stupido.
Roberto Gervaso, ibidem

Gli stupidi hanno risorse inesauribili.
Roberto Gervaso, ibidem

Le donne che ci resistono sono sempre un po' stupide. È la presunzione del maschio.
Roberto Gervaso, ibidem

Non è vero che le donne belle siano più stupide delle brutte; hanno solo meno tempo a disposizione per esercitare la loro intelligenza.
Roberto Gervaso, ibidem

Nessuno è così stupido - o così povero - da non trovare uno più stupido - o più povero - di lui.
Roberto Gervaso, ibidem

Nessuno è più stupido dello stupido il quale crede che lo stupido siate voi.
Roberto Gervaso, ibidem

Se lo stupido si rendesse conto di essere stupido, sarebbe un po' meno stupido.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

I test d’intelligenza cui venne sottoposto diedero risultati sorprendenti: messo davanti a un cubo di Rubik impiegò solo dieci secondi a inghiottirlo.
Gino e Michele [1]
Fanfare, bandiere, parate. Uno stupido è uno stupido. Due stupidi sono
due stupidi. Diecimila stupidi sono una forza storica. (Leo Longanesi)
Stupido è chi lo stupido fa.
Tom Hanks, in Forrest Gump, 1994

Qualunque ragazza può essere affascinante: basta restare ferme e assumere un’aria da stupide.
Hedy Lamarr [1]

Uno stupido è un idiota che non ha fatto carriera.
Gabriel Laub [1]

Sulla qualità del nostro cervello siamo tutti molto permalosi. Accusare il prossimo di essere debole di reni, o di polmoni, o di cuore, non è un reato; definirlo debole di cervello invece si. Essere giudicati stupidi, e sentirselo dire, è più doloroso che sentirsi definiti golosi, bugiardi, violenti, lussuriosi, pigri, codardi: ogni debolezza, ogni vizio ha trovato i suoi difensori, la sua retorica, la sua nobilitazione ed esaltazione, ma la stupidità no.
Primo Levi, L'altrui mestiere, 1985

«Stupido» è una parola forte e un insulto cocente: forse è questa la ragione per cui, in tutte le lingue e soprattutto nei dialetti, il termine possiede una miriade di sinonimi, più o meno eufemistici, come avviene per le parole attinenti al sesso e alla morte.
Primo Levi, ibidem

Mi piacciono le persone distratte; significa che hanno idee e che sono buone; i cattivi e gli stupidi hanno sempre presenza di spirito.
Charles-Joseph de Ligne, Scritti militari, letterari e sentimentali, 1795-1811

Fanfare, bandiere, parate. Uno stupido è uno stupido. Due stupidi sono due stupidi. Diecimila stupidi sono una forza storica.
Leo Longanesi, Parliamo dell'elefante, 1947

Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione.
James Russell Lowell, My Study Windows, 1899

Chi è felice è stupido. Non è vero ma consola.
Marcello Marchesi, Il malloppo, 1971

Niente di più eccitante che passare da stupido agli occhi di un cretino. Sapendolo.
Marcello Marchesi, ibidem

I più poveri di tutti sono gli stupidi.
Fausto Melotti, Linee, 1975/78

È lo stupido quello che è sempre sicuro, e l'uomo sicuro quello che è sempre stupido.
Henry Louis Mencken, Pregiudizi, Terza serie, 1922

Quanto più uno è stupido tanto meno sa di esserlo.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Occasionalmente siamo tutti stupidi. Occasionalmente dobbiamo tutti agire alla cieca, almeno in parte, altrimenti il mondo si fermerebbe. Se, dati i pericoli della stupidità, qualcuno volesse dedurre la regola: “Astieniti dal giudicare e dal decidere su ciò che non comprendi abbastanza”, ci bloccheremmo.
Robert Musil, Sulla stupidità, conferenza, Vienna, 1937

Nella vita attuale il mondo appartiene solo agli stupidi, agli insensibili e agli agitati. Il diritto a vivere e trionfare oggi si conquista quasi con gli stessi requisiti con cui si ottiene il ricovero in manicomio: l’incapacità di pensare, l’amoralità e l’ipereccitazione.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Tutti, che lo vogliano o no, dovrebbero bere whisky o gin in abbondanza. Emanando un forte odore di liquore, si potrà far credere di essere alcolizzati invece che stupidi.
P. J. O’Rourke [1]

Lo stupido crede a tutto, proprio come chi non crede a niente.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

È grazie agli stupidi se tanta gente mediocre si crede intelligente.
Guido Rojetti, ibidem

La biologia ci sorprende un poco quando ci insegna che, statisticamente, le donne più belle non sono le più stupide.
Jean Rostand, Pensieri di un biologo, 1954

Gli uomini nascono ignoranti, non stupidi. Sono resi stupidi dall'istruzione.
[Men are born ignorant, not stupid. They are made stupid by education].
Bertrand Russell [1]
Immagino che l’homo sapiens farebbe sbellicare dalle risa un extraterrestre
per quanto gli apparirebbe stupido. (Giovanni Soriano)
È accaduto spesso che un malvagio abbia fatto qualcosa di buono per intelligenza, ma mai che uno stupido abbia fatto qualcosa di intelligente per bontà.
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Vi sono certi individui. sul viso dei quali è impressa una tale ingenua volgarità e una tale bassezza del modo di pensare, nonché una tale limitatezza bestiale dell'intelletto, che ci stupisce come mai simili individui abbiano il coraggio di uscire con un simile viso e non preferiscano portare una maschera.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Quando uno stupido fa qualcosa di cui si vergogna, dice sempre che è il suo dovere.
[When a stupid man is doing something he is ashamed of, he always declares that it is his duty].
George Bernard Shaw, Cesare e Cleopatra, 1893

Gli stupidi, ovviamente, son sempre gli altri.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Immagino che l’homo sapiens sapiens farebbe sbellicare dalle risa un extraterrestre per quanto gli apparirebbe stupido.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Parafrasando Shaw, si potrebbe dire che per avere successo con le donne essere stupidi non è importante, però aiuta.
Giovanni Soriano, ibidem

Si nasce tutti un po’ stupidi; alcuni lo rimangono tutta la vita, altri lo diventano ogni giorno di piú.
Giovanni Soriano, Malomondo. In lode della stupidità, 2013

Ogni famiglia, quando nasce un figlio lo vuole intelligente; ma l’intelligenza mia è stata la rovina di tutta la mia vita. Io spero che mio figlio sia stupidissimo e ignorantissimo: coronerà una vita tranquilla diventando Ministro.
Su-chè, XII sec.

Non dico che voglio essere stupido, ma secondo alcuni la stupidità è una benedizione. Non conosci niente, non vuoi di più e non hai bisogno di nient'altro.
Janko Tipsarević, citato in Riccardo Bisti, Il tennista che leggeva troppo, Ubitennis.com, 2010

Le donne sanno bene che gli uomini non sono così stupidi come si crede − ma molto di più. 
Paul-Jean Toulet, I tre impostori, 1922 (postumo)

Non discutere mai con gli stupidi, ti trascineranno al loro livello e poi ti batteranno con l'esperienza.
[Never argue with stupid people, they will drag you down to their level and then beat you with experience].
Mark Twain [1]

Lo stupido è uno sciocco che non parla, in ciò più sopportabile dello sciocco che parla.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

La vita è dura, ma è ancora più dura quando sei stupido.
[Life is tough, but it's tougher when you're stupid].
John Wayne [1]

Il silenzio è l'unica risposta logica da poter dare agli stupidi.
Anonimo (attribuito a Marilyn Monroe)

Non sono così stupido come sembri.
Anonimo
Il silenzio è l'unica risposta intelligente da poter dare agli stupidi.
(Anonimo - Foto: Marilyn Monroe)
Proverbi sugli Stupidi
  • Gli stupidi e i funghi nascono senza seminarli.
  • Gli stupidi vengon su a pane e acqua.
  • I furbi muoiono per mano degli stupidi.
  • Lo stupido ammazzò il furbo.
  • Meglio stupido la mattina che la sera.
  • Meglio un po’ stupido che troppo furbo.
  • Per far lo stupido non ci vuole gran capitale.
  • Se non ci fossero gli stupidi i furbi morirebbero di fame.
Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Stupidità - Stupidi e Intelligenti - Idioti - Stolti - Cretini - Imbecilli

Nessun commento: