Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sul Diluvio Universale

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sul Diluvio Universale e sull'Arca di Noè, le famose leggende ebraiche raccontate nella Bibbia. Ecco il brano dell'Antico Testamento (Genesi) in cui Dio comunica a Noè di costruire un'arca perché ha deciso di far diluviare sulla Terra come punizione contro l'umanità:

"È venuta per me la fine di ogni uomo, perché la terra, per causa loro, è piena di violenza; ecco, io li distruggerò insieme con la terra. Fatti un'arca di legno di cipresso; dividerai l'arca in scompartimenti e la spalmerai di bitume dentro e fuori. [...] Ecco io manderò il diluvio, cioè le acque, sulla terra, per distruggere sotto il cielo ogni carne, in cui è alito di vita; quanto è sulla terra perirà. Ma con te io stabilisco la mia alleanza. Entrerai nell'arca tu e con te i tuoi figli, tua moglie e le mogli dei tuoi figli. Di quanto vive, di ogni carne, introdurrai nell'arca due di ogni specie, per conservarli in vita con te: siano maschio e femmina. Degli uccelli secondo la loro specie, del bestiame secondo la propria specie e di tutti i rettili della terra secondo la loro specie, due d'ognuna verranno con te, per essere conservati in vita. Quanto a te, prenditi ogni sorta di cibo da mangiare e raccoglilo presso di te: sarà di nutrimento per te e per loro. Il Signore disse a Noè: Entra nell'arca tu con tutta la tua famiglia, perché ti ho visto giusto dinanzi a me in questa generazione. D'ogni animale mondo prendine con te sette paia, il maschio e la sua femmina; degli animali che non sono mondi un paio, il maschio e la sua femmina. Anche degli uccelli mondi del cielo, sette paia, maschio e femmina, per conservarne in vita la razza su tutta la terra. Perché tra sette giorni farò piovere sulla terra per quaranta giorni e quaranta notti; sterminerò dalla terra ogni essere che ho fatto".

Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul Giudizio Universale, su Adamo ed Eva, sul peccato originale e su Caino e Abele. [I link sono in fondo alla pagina].
Il Diluvio Universale? Acqua passata. (Pino Caruso)
Gli uomini son vandali su tutta la faccia della terra; e un giorno, ne ho fede, verrà un altro diluvio per castigarli. 
Anton Giulio Barrili, Galatea, 1896

II diluvio, questo formidabile monumento della giustizia di Dio, è il superbo monumento delle vittorie del demonio, tanto più che quell'universale castigo non gli sottrasse la sua preda: le anime di coloro che perirono nel diluvio furono inviate agli inferi; questo era il suo scopo e la sua intenzione e, di conseguenza, quello fu il suo trionfo.
Pierre Bayle, Dizionario storico e critico, 1697-1702

Insieme a noi il diluvio.
Roberto Bazlen, Note senza testo, 1970 (postumo)

Il diluvio non è riuscito: è rimasto un uomo.
Henry Becque [1]

Il diluvio è una bella lavata di capo che Dio diede alla sua immagine e somiglianza.
Isacco Bensarade [1]

Diluvio universale. Primo notevole tentativo di battesimo; risciacquò i peccati (e i peccatori) del mondo.
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Quando piove, diluvia.
Arthur Bloch,  Settima variante di Zymurgy alla legge di Murphy, La legge di Murphy, 1977

Con la consapevolezza, con la padronanza di sé, il saggio si costruisce un'isola che nessun diluvio può sommergere.
Siddhārtha Gautama Buddha, Dhammapada (Versi della Legge), V sec. a.e.c.

Non si riesce a capire veramente perché egli abbia ancora salvato qualcosa dal diluvio.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Non so se gli animali debbano essere grati a Noè per averli salvati dal Diluvio: a questo mondo, povere bestie, fanno quasi tutti una vita da cani.
Pino Caruso, Ho dei pensieri che non condivido, 2009

Il Diluvio Universale? Acqua passata.
Pino Caruso, ibidem

La leggenda trasforma e ingigantisce quello che solo in parte e in altro modo è realmente avvenuto. Alluvioni, e terribili alluvioni, parziali, saranno avvenute nelle prime età dell'umano genere; che tanto più facilmente ne rimaneva preda, quando ancora non aveva imparato a difendersi dalla guerra continua che gli fanno troppo spesso le forze non sempre amiche della natura. In queste terribili alluvioni tanto grande sarà stato il numero dei periti da far credere che tutti gli uomini ne fossero rimasti vittime, ma alcuni pochi isolatamente fossero scampati; donde il Noè della Bibbia.
David Castelli, Storia degl'israeliti, 1887

È stato calcolato che sarebbe stata impossibile una tale massa di acque da ricoprire tutta la terra fino a superare i 14 cubiti i monti più alti. E se anche ciò fosse stato possibile, sarebbe stato insufficiente poi il tempo di soli cinque mesi a rendere la terra di nuovo abitabile. Che dire poi della foglia d'olivo trovata dalla colomba? Dopo una rovina così generale e così terribile di tutto il creato, è possibile la persistenza di una pianta non certo delle più atte a sopportare le intemperie, e in tale stato da essere subito riconoscibile?
David Castelli, Storia degl'israeliti, 1887

D..., amabile misantropo, mi diceva riguardo alla malvagità umana: "Solo l'inutilità del primo diluvio trattiene Dio dal mandarne un secondo".
[D...., misanthrope plaisant, me disoit, à propos. de la méchanceté des hommes: Il n'y a que l'inutilité du premier déluge qui empêche Dieu d'en envoyer un second].
Nicolas de Chamfort, Massime e pensieri, 1795 (postumo)

Quando il diluvio ci minaccia, non bisogna temere di bagnarsi i piedi.
Anton Čechov, Il duello, 1891

Stiracchiamento di ogni istante fra la nostalgia del diluvio e l'ebbrezza del tran tran.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

"Dopo di me il diluvio" è il motto inconfessato di ciascuno di noi: se ammettiamo che altri ci sopravvivano è solo nella speranza che vengano puniti per questo.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Nostalgia del Diluvio.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

E cominciò a piovere. Dapprima piovve poco, e fu il pediluvio. Poi cominciò a piovere che Dio la mandava e quello fu veramente il diluvio. 
Giobbe Covatta, Parola di Giobbe, 1991

Credevo che il mio disgusto per il mondo avesse ormai passato il segno, invece è aumentato ancora. Non riesco più ad aprire i giornali; la stupidità, l'ignavia, la malvagità che vi allignano mi fanno desiderare un nuovo diluvio che sommerga tutti quei mediocri furfanti. Di desiderabile non vi è davvero altro che le montagne, le piante selvatiche, il cielo e le nubi...
Alexandra David-Néel, Pensieri, 1889-1969

Vengono fuori gli animali più strani, la notte: puttane, sfruttatori, mendicanti, drogati, spacciatori di droga, ladri, scippatori. Un giorno o l'altro verrà un altro diluvio universale e ripulirà le strade una volta per sempre. 
Robert De Niro, in Taxi driver, 1976

E se oggi arrivasse un nuovo diluvio universale, cosa salveremmo e cosa, invece, ci lasceremmo dietro?
Gioele Dix [1]

Caro Noè, il Diluvio Universale non è stato poi la fine del mondo...
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

La pace universale sarà possibile solo dopo un nuovo diluvio.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Tranne il diluvio universale, niente è mai stato così tremendo come l'hanno descritto i giornalisti.
Edward Howe [1]

La storia ricorda una sola soluzione veramente radicale: il diluvio universale.
Henrik Ibsen [1]

Padre celeste! Apri Tu le fonti degli occhi, fa' che un torrente di lagrime cancelli in un diluvio tutta la vita passata che non ha trovato grazia ai Tuoi occhi! Ma concedi anche un segno, come quando ponesti l'arcobaleno quale porta di grazia nel cielo, che Tu non ci cancellerai più con un diluvio. Non permettere più che il peccato prenda su di noi tanto potere che Tu ci debba ancora strappare dal corpo del peccato.
Søren Kierkegaard, Diario, 1834/55 (postumo 1909/49)

Poveretto, dici: "Dopo di me il diluvio!" e ti limiti a tirare la catenella dello scarico.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

Siamo minacciati da un diluvio di parole! Si troverà un nuovo Noè chc ne salverà un paio per ogni genere letterario?
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

Dai tempi del diluvio il mondo si lava solo con il sangue.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Non aspettate il diluvio per lavarvi i piedi!
Stanisław Jerzy Lec, ibidem

Nel prossimo diluvio universale il mondo affonderà non nell'acqua ma nella carta.
William Somerset Maugham [1]

Il diluvio universale è stato un fiasco clamoroso. Risparmiando alcune coppie è stato infatti solo parziale, mancando allo scopo di far piazza pulita una volta per tutte.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Oggi piove su tutto il mondo e siamo in due / tu e io / un uomo e una donna / come tutti gli uomini e tutte le donne / cercando l’arca per reggere alla tempesta. / Siamo in due nella notte e i nostri corpi / sono raggi che assediano le ombre.
Rosario Murillo, Angelo nel diluvio, Poesie, XX sec.

È questo il diluvio: morire in tanti che non resti più nessuno a saperlo.
Cesare Pavese, Dialoghi con Leucò, 1947

Dopo di noi il diluvio.
[Aprés nous le déluge!]
Madame de Pompadour, XVIII sec. [avrebbe detto questa frase a re Luigi XV per consolarlo dopo la battaglia di Rosbach].

L'amicizia, come il diluvio universale, è un fenomeno di cui tutti parlano, ma che nessuno ha mai visto con i propri occhi.
Enrique Jardiel Poncela, Massime minime, 1937

Tutti i malvagi sono bevitori d'acqua: lo prova il diluvio.
Louis-Philippe de Ségur, Chanson morale, 1801

I laghi sono le pozzanghere rimaste dopo il diluvio.
Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1917-1960

Le sue giornate scorrono tranquille, simili alla pioggia che d’inverno le piace guardare dalla finestra, monotona eppure affascinante, dopotutto. Potrebbe sempre trasformarsi in temporale. O in diluvio.
Marcela Serrano [1]

D'altri diluvi una colomba ascolto.
Giuseppe Ungaretti, Una colomba, Poesie, XX sec.
Solo l'inutilità del primo diluvio trattiene Dio
dal mandarne un secondo. (Nicolas de Chamfort)
La colomba si posò sulla spalla di Noè, lasciò cadere dal becco un ramoscello umido ancora. Noè la rimise nella sua gabbia, quindi accese il fuoco, affilò il trinciante, tolse dal chiodo lo spiedo.
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Le dimensioni dell'arca, trecento cubiti di lunghezza, cinquanta di larghezza e trenta d'altezza, sono matematicamente troppo lontane dal poter contenere anche una sola coppia di tutti gli animali terrestri. Come era possibile poi che Noè si procurasse le specie viventi nelle lontane regioni, o tenesse mansueti gli animali feroci? Come era possibile raccogliere provvigioni sufficienti e così svariate, quante erano necessarie per tanti e così svariate, quante erano necessarie per tanti e così diversi animali a nutrirli per lo spazio di un anno, secondo una delle narrazioni bibliche, o anche per 54 giorni, se diamo all'altra la preferenza?
David Castelli, Storia degl'israeliti, 1887

Non sono contrario alla fine del mondo, ma prego l’autorità celeste di non concedere più arche. Quella più nota – una gabbia triste, un patibolo per le povere bestie ammucchiate nella sua stiva – ci fece perdere una magnifica occasione di non inventare, un giorno, l’atomica.
Guido Ceronetti, La carta è stanca, 1976

Se Noè avesse avuto il dono di leggere il futuro, non c’è alcun dubbio che si sarebbe fatto colare a picco.
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Che dal Diluvio si siano salvati anche mosche, zanzare, pulci, pidocchi e scarafaggi depone a favore della tolleranza di Noè o a sfavore della pulizia dell'Arca?
Guido Clericetti, Clericettario, 1993

E l’Arca atterrò sul monte Arafat, e intorno era tutto fango. E Noè disse: “Signore, ma qui è tutto fango!” E il Signore rispose: “Dove pensavi di arrivare? A Porto Cervo?”.
Giobbe Covatta, Parola di Giobbe, 1991

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come furono i giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell’uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e prendevano marito, fino al giorno in cui Noè entrò nell'arca, e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e travolse tutti: così sarà anche la venuta del Figlio dell’uomo.
Gesù di Nazaret, in Vangelo secondo Matteo, I sec.

Ora che il Diluvio di sangue e di merda va crescendo e fra poco arriverà fino ai monti, c'è bisogno di un'Arca come ai tempi di Noè. Ma quella era di legno − ci vuol più solida. Per fortuna l'hanno già fabbricata di pietra e di santità i nostri antichi e si chiama Chiesa ed è ferma sul colle del Vaticano. Chi non vorrà entrarci, finché v'e tempo, non s'illuda di scampare.
Domenico Giuliotti e Giovanni Papini, Dizionario dell'omo salvatico, 1923

Non ho intenzione di preoccuparmi. A meno che gli animali non comincino a mettersi in fila a due a due per salire sulla prossima navetta spaziale.
Barbara Johnson [1]

Era un progressista-religioso, concordava sul fatto che l'uomo discenda dalle scimmie, ma da quelle dell'arca di Noè.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

A giudicare dalla quantità di formiche che invadono sempre il mio picnic, penso che ce ne dovessero essere più di due sull'arca.
Herbert V. Prochnow e Herbert V. Prochnow junior  [1]

Quella del diluvio universale fu un’ottima idea, ma l’arca un’imperdonabile ingenuità da parte di un dio.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Doppo avé fatto l'Arca / Noè disse a le Bestie: — Chi s'imbarca / forse se sarverà, ma chi nun monta / sì e no che l'aricconta. / Perché fra pochi giorni, er Padreterno, / che s'è pentito d'avé fatto er monno, / scatenerà un inferno / pe' rimannacce a fonno. / Avremo da restà sei settimane / tutti sott'acqua: e, lì, tocca a chi tocca! — / Ogni bestia tremò. Ma un Pescecane / strillò: — Viva er Diluvio! — E aprì la bocca.
Trilussa, Er primo pescecane, Poesie, XX sec.

Anche l’amore è un’arca / che salva dal diluvio della vita / ma a tempesta finita / non si sa mai la roba che si sbarca.
Trilussa [1]

Agli uomini dabbene / generoso vin si versi: / l'acqua è fatta pei perversi / e il diluvio lo dimostrò.
Anonimo

La moglie di Noè: "Caro, non esci oggi?". Noè: "No, fuori diluvia!".
Anonimo

Disse il Signore: Il diluvio non ve lo mando più, ma manderò un uomo che castigherà l’altro.
Proverbio

Dopo di me il diluvio.
Proverbio

Nell'arca di Noè c’erano anche lo scorpione e il serpente.
Proverbio

Quando Noè fabbricò l’Arca disse a tutti i coglioni: – Imbarca, imbarca!
Proverbio

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Giudizio UniversaleAdamo ed Eva - Peccato Originale - Caino e Abele 

Nessun commento: