Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi e citazioni sul Picchiare e sul Fare a Botte

Raccolta di aforismi, frasi e battute sul picchiare (o menare o pestare) e sul fare a botte. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sul dare calci, pugni e schiaffi, sul bastonare e sulla violenza contro le donne. [I link sono in fondo alla pagina].
Sono stato picchiato, ma mi sono difeso bene. A uno di quelli
gli ho rotto la mano: mi ci è voluta tutta la faccia, ma ce l'ho fatta.
(Woody Allen)
Sono stato picchiato, ma mi sono difeso bene. A uno di quelli gli ho rotto la mano: mi ci è voluta tutta la faccia, ma ce l'ho fatta.
Woody Allen, in Prendi i soldi e scappa, 1969

Avevo un buon rapporto, direi, con i miei genitori. Di rado mi picchiavano. Anzi, credo che mi picchiarono, in effetti, una unica volta, durante l'infanzia. Loro cominciarono a picchiarmi di santa ragione il 23 dicembre del 1942 e smisero, non ricordo l'ora, a primavera inoltrata del '44.
Woody Allen, in Il dittatore dello stato libero di Bananas, 1971

Leonard Zelig veniva spesso picchiato dai genitori. La famiglia Zelig abitava sopra ad un bowling, ma erano spesso gli avventori del bowling a protestare per il troppo rumore!
Woody Allen, in Zelig, 1983

Da bambino andai in un campeggio estivo per bambini di tutte le religioni. Così fui picchiato da bambini di tutte le religioni.
Woody Allen [1]

Non mi piace viaggiare. Forse perché da piccolo mio padre mi picchiava con un mappamondo.
Dave Attell [1]

Io non ho mai picchiato nessuno... ma mi sarebbe piaciuto!
Carmelo Bene, Uno contro tutti, al Maurizio Costanzo Show, 1994

Più grandi sono, più forte picchiano.
Arthur Bloch, Postulato di Perkins, La legge di Murphy II, 1980

La sposina alla madre: "Basta, mio marito non lo voglio più vedere, ha avuto il coraggio di picchiarmi." "Ma io credevo che tuo marito fosse a Parigi." "Anch'io, mamma, anch'io..."
Gino Bramieri, Io Bramieri vi racconto 400 barzellette, 1976

Se un bambino maltratta un animale, anche grosso, bisogna picchiarlo, perché il più forte e il più cattivo è lui.
Guido Ceronetti, Il silenzio del corpo, 1979

Beh sì, ogni tanto mio padre me le suonava. E mentre lo faceva parlava. Picchiava e urlava: «Ne hai avute abbastanza?» Avute abbastanza? Ma che razza di domanda è? Cosa voleva che rispondessi: «Ehi, papà, un altro calcio nelle palle non è proprio possibile?»
Billy Connolly [1]

L'uomo è il solo maschio che picchia la sua femmina. Si deve dunque dedurre che l'uomo è il più brutale dei maschi... a meno che la femmina non sia, fra tutte le femmine, la più insopportabile, − ipotesi molto plausibile, tutto sommato.
Georges Courteline, La filosofia di Courteline, 1922

Certe donne si dovrebbero picchiare a intervalli regolari, come gong.
Noël Coward, Vite private, 1930

"Picchiami!" disse un giorno Masoch a Sade, e quest'ultimo rispose: "Non ci penso nemmeno".
Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005

Quanto sai di te stesso se non ti sei mai battuto?
Tyler Durden (Brad Pitt), in Fight Club, 1999

Perché in un paese civile due che si picchiano in pubblico vanno in galera e da noi invece vanno in televisione e hanno successo?
Fabio Fazio, I grandi perché della vita, 1992

Ricordatevi, o giovani, che le donne sono bestie. Non potete acchiapparle perché non hanno la coda, ma se le picchiate in testa sentono.
Beppe Fenoglio, La malora, 1954

Per l'uomo delle caverne la galanteria consisteva nel battere la propria donna con le proprie mani anziché con la clava.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

L'uomo che picchia una donna non è meno ridicolo dell'uomo che da questa è picchiato.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989

Dovete possedere totale risolutezza. Il peggior avversario in cui può capitare di imbattervi è uno il cui proposito è diventato un'ossessione. Ad esempio, se un uomo ha deciso di dovervi staccare il naso con un morso, non importa cosa gli succeda nel corso dello scontro, con ogni probabilità egli ci riuscirà. Potrà anche essere picchiato selvaggiamente, ma ciò non gli impedirà di raggiungere il suo scopo. Questo è il vero combattente.
Bruce Lee [1]

Fai mangiare a tua moglie quello che mangi tu, spenda per i vestiti quello che spendi tu, non la picchiare, non farle violenza e non andar via da lei senza essere in buon accordo.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

Date alla vostra moglie buoni consigli, se lei ha buoni sentimenti, presto li seguirà, abbandonando le chiacchiere inutili. Non picchiate vostra moglie come se fosse un servo.
Maometto, in Abdullah Al-Mamun Suhrawardy, I detti del Profeta, 1905

Collaborazione. Io l’insulto. Tu lo tieni. Lui gli mena. Noi aiutiamo e voi guardate se essi arrivano.
Marcello Marchesi [1]

− Lei ha picchiato una donna?! − E allora? Era della mia taglia.
Groucho Marx, XX sec. [1]

Genitori moderni: genitori che non menano mai i propri figli eccetto per legittima difesa.
Jean-Luc Michel [1]

I miei occhi / non smetteranno di guardarti / le mie orecchie / di sentirti / la mia bocca / di baciarti / le mie mani / di toccarti / il tuo fidanzato / di menarmi.
Vasco Mirandola [1]

A New York c’è una violenza pazzesca. Sul giornale di oggi c’era la notizia di un leone che si è liberato dallo zoo di Central Park ed è stato seriamente malmenato.
Bob Newhart [1]

Qualcuno potrebbe anche picchiarmi, ma dovrà sanguinare per riuscirci.
Steve Prefontaine [1]

Se picchiate una donna con un fiore, usate una rosa. Per via delle spine.
Henri de Régnier, Lui o le donne e l'amore, 1928

Un albero geme se lo tagliano, un cane guaisce se lo picchiano, un uomo cresce se lo offendono.
José Saramago, Il Vangelo secondo Gesù Cristo, 1991

Se magnificate il Dio senza la cui volontà nemmeno un passero cade dal tetto, perché picchiate il ragazzo che lo abbatte?
Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927

Se picchiate un bambino, badate a picchiarlo con decisione, anche a rischio di fargli molto male. Uno schiaffo dato a sangue freddo non può e non deve essere mai perdonato.
George Bernard Shaw, Uomo e superuomo, 1903

L'uomo è una cosa schifosa. Se lo picchi si mette a urlare, ma se è l'altro che viene picchiato, allora costruisce una teoria.
Isaac Bashevis Singer, La famiglia Moskat, 1950

È più facile picchiare un figlio che educarlo. Diamine! L'amore costa, costa impegno, lavoro.
William Somerset (Morgan Freeman), in Seven, 1995

Sono del parere che i bambini, per quanto capricciosi e irrequieti, non vadano mai picchiati, ma imbavagliati e legati stretti.
Giovanni Soriano, Finché c'è vita non c'è speranza, 2010

Quelli che quando perde il Milan dicono che in fondo è una partita di calcio e poi vanno a casa e picchiano i figli.
Beppe Viola e Enzo Jannacci, Quelli che..., 1975

Un tale venne malmenato e abbandonato morente sul ciglio della strada. Passò di lì per caso un assistente sociale che gli disse: «Mi dia il nome della persona che l'ha picchiata. Ha bisogno di aiuto, immediatamente».
Murray Watts [1]
La terra è un relitto in un naufragio in cui la gente fa a botte per un biscotto.
(Friedrich Hebbel)
Quando uno mi riempie di botte, io mi ci affeziono.
Joe Bugner, in Lo chiamavano Bulldozer, 1978

Non pensare di dare botte in testa a quelli che non la pensano come te. Sarebbe altrettanto razionale darti tu stesso delle botte in testa perché sei diverso da come eri dieci anni fa.
James Burgh, La dignità della natura umana, 1754 (attribuito erroneamente a Horace Mann)

Un amico se lo svegli di notte, è capitato già / esce in pigiama e prende anche le botte... / e poi te le ridà.
Riccardo Cocciante, Un nuovo amico, 1982

Mi arrestarono un giorno per le donne ed il vino, | non avevano leggi per punire un blasfemo, | non mi uccise la morte, ma due guardie bigotte, | mi cercarono l'anima a forza di botte.
Fabrizio De André, Un blasfemo, 1971

Chi sfotte attira le botte.
Fulvio Fiori, Umorismo Zen, 2012

Scrivere è anche un modo di menare le mani.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Un nazista si sente sé stesso solo quando è libero di menare le mani.
Paul Joseph Goebbels [1]

La terra è un relitto in un naufragio in cui la gente fa a botte per un biscotto.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

Vedrò subito se mi ami. Mi do le botte e tu, non io, devi sentire il dolore, altrimenti l’amore non è autentico.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

Mentre i lividi delle botte si vedono, i lividi di una libertà calpestata e violata rischiano di rimanere invisibili e quindi peggiori perché non condivisibili, non raccontabili.
Mauro Leonardi, su FaroDiRoma, 2017

Noi che siamo ingenue spesso scambiamo tutto per amore. Ma l'amore con la violenza e le botte non c'entrano un tubo. L'amore con gli schiaffi e i pugni c'entra come la libertà con la prigione.
Luciana Littizzetto, discorso al Festival di Sanremo, 2013

A me il pubblico mi ha sempre seguito, qualche volta mi ha raggiunto e mi ha dato un sacco di botte.
Francesco Salvi, citato su la Repubblica, 1989

Chi si mette in mezzo prende, si sa, la parte migliore delle botte.
Leonardo Sciascia, Le parrocchie di Regalpetra, 1956

L'età anagrafica non è tanto importante nella boxe quanto la quantità di botte che hai preso.
Bruce Strauss [1]

Ecco, il mio malessere è il seguente: può un sistema nervoso essere innamorato ugualmente di colui che l'ha corcata di botte?
Monica Vitti, in Ettore Scola, Dramma della gelosia (tutti i particolari in cronaca), 1970

− Dio è con me. − Era anche con noi [alle crociate]. Ma abbiamo preso un sacco di botte.
Sean Connery, in Robin e Marian, 1976

Non picchiatevi mai con persone brutte, perché non hanno niente da perdere.
Anonimo

Picchiate vostro figlio tutti i giorni. Forse voi non saprete perché, ma lui lo sa.
Anonimo

Se il tuo sogno d'amore finisce a botte, svegliati.
Anonimo (slogan contro la violenza sulle donne)

Proverbi sul Picchiare e sulle Botte
  • Botta fresca non sente dolore.
  • Botte date botte dimenticate; botte prese botte rese.
  • Botte e pane fanno il cane.
  • Cani, lupi e botte vanno fuori di notte.
  • Chi le ha prese se le tiene.
  • Chi le piglia son sue.
  • Chi mena per primo mena due volte.
  • Chi va di notte busca le botte.
  • Corri dove mangiano e fuggi dove picchiano.
  • È meglio darle che riceverle.
  • Fanno più male le parole che le botte.
  • Forse no, disse quello quando gli domandavano se la moglie lo picchiava.
  • Le botte si danno volentieri più di quanto si ricevono.
  • Le botte son di chi le piglia.
  • Le parole volano e le botte rimangono dove cascano.
  • Legnate si danno abbondanti, le botte non si misurano e i baci non si contano.
  • Male per chi le dà, peggio per chi le piglia.
  • Soldi e botte non tornano indietro.
A' cci sté sottə rəcevə lə bottə.
[Chi sta sotto riceve le botte].
Proverbio pugliese

Quando torni a casa la sera, picchia tua moglie; tu non sai perché, ma lei sì.
Proverbio cinese

Non risparmiare al giovane la correzione, anche se tu lo batti con la verga, non morirà; anzi, se lo batti con la verga, lo salverai dagli inferi.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Schiaffi - Pugni - Calci - Bastonare - Violenza sulle Donne

Nessun commento: