Aforismi, frasi e citazioni di Pascal Garnier

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Pascal Garnier (Parigi 1949 - Cornas 2010) scrittore francese.
Il mio passato è triste, il mio presente catastrofico,
ma fortunatamente non ho futuro. (Pascal Garnier)
L'anno sabbatico
L'année sabbatique, 1986

A ciascuno il suo lusso, il mio è la pigrizia.

La perfezione è una provocazione, una mancanza di umiltà, di savoir-vivre.

Ho sempre preferito l'amore del lontano a quello del mio prossimo!
[J'ai toujours préféré l'amour du lointain à celui de ma prochaine!]

Stanza 12
La chambre 12, 2000

A chi ha visto la morte in faccia, gli rimane sempre qualcosa.

Basta un po' di sole per far sembrare le persone belle e felici.

Il sentiero di sabbia
Le Chemin de sable, 2000-2004

I giorni [...] s'infilano come perle sul filo bianco del tempo.

La vita non vale niente, ma niente vale la vita.

Non c'è peggiore prigione che essere rinchiusi in se stessi.
[Il n'y a pas de pire prison que d'être enfermé en soi-même].

Quando non si ha nulla, si può ancora dare tutto.

Gli alti dal basso
Les hauts du bas, 2003

È meglio essere figlio di nessuno che figlio di non importa chi.

La mia vita è stata quella che è stata, vale tanto quanto un'altra. Forse è con dei rimorsi che la lascerò, ma senza rimpianti.

Si nasce soli, si muore soli, e tra i due ci si comporta come se non lo fossimo.

Come va il dolore?
Comment va la douleur?, 2006

Il mio passato è triste, il mio presente catastrofico, ma fortunatamente non ho futuro.

Il mio giorno fortunato
Mon jour de chance, 2007

Quando non si ha niente, non si ha niente da perdere.

La teoria del panda
La théorie du panda, 2008

Ci sono persone che sentono il bisogno di fare, io ho solo bisogno di essere.
[Il y a des gens qui ont besoin de faire, moi, j'ai juste besoin d'être]. 

Ha dovuto imparare a sorridere dal dentista, non gli veniva spontaneamente.

L'unico interesse di una fottuta città è che ti fa venir voglia di uscirne il prima possibile.

Quando si beve nel bicchiere di qualcun altro, si vedono i suoi pensieri.

Cartoni
Cartons, 2012

I cuori delle donne sono insondabili e pieni di cose strane come il fondo delle loro borse.

Note
Le citazioni di Pascal Garnier riportate in questa pagina sono state tradotte dal francese a cura di Aforismario.

Nessun commento: