I Promossi Sposi - Giochi di Parole con Titoli di Libri

Divertente gioco di parole realizzato da Aforismario con variazioni di titoli di libri, intitolato: I promossi sposi. La prima riga riporta il gioco di parole, la seconda riga il titolo del libro dal quale il gioco è tratto. L'elenco è ordinato alfabeticamente secondo l'iniziale del titolo originale del libro.
I promossi sposi - Gioco di parole con titoli di libri © Aforismario
I promossi sposi
Gioco di parole con titoli di libri © Aforismario

Ambizioni da dongiovanni: A ciascuna il mio
A ciascuno il suo (Leonardo Sciascia, 1966)

Arruolamento reclute: Avvio alle armi
Addio alle armi (Ernest Hemingway, 1929)

Generale in pensione: Addio, mia armata
Addio, mia amata (Raymond Chandler, 1940)

Scavi archeologici: Alla ricerca del tempio perduto
Alla ricerca del tempo perduto (Marcel Proust, 1913/27)

Fumatori di marijuana all'aria aperta: Canne al vento
Canne al vento (Grazia Deledda, 1913)

Tutto è già scritto: Cronaca di una sorte annunciata
Cronaca di una morte annunciata (Gabriel García Márquez, 1981)

Un pignolo in parrocchia: Don Cavillo
Don Camillo (Giovannino Guareschi, 1948)

Chi non piscia in compagnia...: Minzioni
Finzioni (Jorge Luis Borges, 1944)

Quelli che soffrono d'insonnia: I malaveglia
I Malavoglia (Giovanni Verga, 1881)

Matrimonio dopo il diploma: I promossi sposi
I promessi sposi (Alessandro Manzoni, 1840/42)

Ragazze eroinomani si confessano: I racconti delle fatte
I racconti delle fate, Carlo Collodi, 1875

Un gatto cagliaritano: Il Gattosardo
Il Gattopardo (Giuseppe Tomasi di Lampedusa, 1958)

Un pastore autoritario: Il signore degli agnelli
Il signore degli anelli (J. R. R. Tolkien, 1955)

Il boss dei boss: Il signore delle cosche
Il signore delle mosche (William Golding, 1952)

Un Fido disobbediente: L'ammutinamento del cane
L'ammutinamento del Caine (Herman Wouk, 1951)

Tamponamento con l'auto nuova: L'urto e il furore
L'urlo e il furore (William Faulkner, 1929)

Balera per nani: Là dove danzano i corti
Là dove danzano i morti (Tony Hillerman, 1973)

Mercimonio sulla salute pubblica: La fiera della sanità
La fiera della vanità (William Makepeace Thackeray, 1848) 

Romanticismo in laguna: La corte a Venezia
La morte a Venezia, Thomas Mann, 1912 

Il tramonto della nobiltà: La resa dei conti
La resa dei conti (Saul Bellow, 1956)

Un gerontofilo senza scrupoli: La vecchia rapita
La secchia rapita (Alessandro Tassoni, 1621) 

Manuale per vignaioli: La vite, istruzioni per l'uso
La vita, istruzioni per l'uso (Georges Perec, 1978) 

Storia di un burattino gay: Finocchio
Le avventure di Pinocchio (Carlo Collodi, 1881)

Concessioni edilizie truffaldine: Le case crollano
Le cose crollano (Chinua Achebe, 1958)

Il registro di un ricco locatore: Le mie pigioni
Le mie prigioni (Silvio Pellico, 1832)

Una cantina da sogno: Le mille e una botte
Le mille e una notte (anonimo)

Grandi baldracche mediorientali: Le troione
Le Troiane (Euripide, 415 a.e.c.)

Cosmesi naturale: Gel di carota
Pel di carota (Jules Renard, 1894)

Romantico sì, ma solo fino a un certo punto: Scusa ma ti chiavo amore
Scusa ma ti chiamo amore (Federico Moccia, 2007)

L'ultimo desiderio di un amante dei latticini: Un cacio prima di morire
Un bacio prima di morire (Ira Levin, 1953)

Note
Vedi anche: Il Gioco dei Titoli - Giochi di Parole con Titoli di Film

Nessun commento: