Aforismi, frasi e citazioni sulla Monotonia

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla monotonia della vita quotidiana o di coppia, e sulle attività monotone. La maggior parte delle seguenti citazioni fanno riferimento alla sensazione di noia causata da ciò che si ripete sempre nello stesso modo, in modo monotono, per l'appunto.
Su Aforismario trovi altre raccolta di citazioni correlate a questa sulla routine, la ripetitività, il tedio e la quotidianità. [I link sono in fondo alla pagina].
I cristiani possono sposare una sola donna. La si chiama monotonia.
(Robert Lembke - Foto: Sandra Mondaini e Raimondo Vianello)
Casa Vianello © Mediaset 1988-2007
Senza poeti, senza artisti, gli umani si stancherebbero presto della monotonia della natura.
Guillaume Apollinaire [1]

La brava ragazza commette l'errore di viziare l'uomo e di farlo sentire "al sicuro". Gli uomini si annoiano molto facilmente, e per questo troppa prevedibilità e sicurezza fanno sembrare la relazione monotona. Con la stronza, la monotonia non esiste.
Sherry Argov, Falli soffrire, 2002

La monotonia, questa metà del nulla.
[La monotonie, cette moitié du néant].
Charles Baudelaire, Lo spleen di Parigi, 1869

Sono stufo di questa esistenza monotona, casa-ufficio, ufficio-casa. Ho deciso che da domani cambio vita. Da domani dormo in ufficio.
Romano Bertola, Includetemi fuori, 2003

Sulle loro tombe si sarebbe potuto scrivere con monotona uniformità. «Visse senza essere vivo. Non gli è mai capitato nulla».
Louis Bromfield, Mister Smith, 1951

Sento che la monotonia e la morte sono quasi la stessa cosa.
[I feel monotony and death to be almost the same].
Charlotte Brontë, Shirley, 1849

Dolcezze della monotonia.
Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987

Il problema della storia dell'uomo è che non porta da nessuna parte se non verso la morte sicura dell'individuo, e questa è una cosa brutta e monotona, una semplice questione di nettezza urbana.
Charles Bukowski, Niente canzoni d'amore, 1990

L'amore, se è tale, mira al continuo divenire. Quando per un motivo purchessia questo processo cessa di sussistere, l'amore diventa monotono, tedioso, passivo, e ben presto finisce con l'impallidire. Declina, decade, si autodistrugge. Pertanto, ciò che può sembrare un inizio non è in realtà che il principio della fine.
Leo Buscaglia, Amore, 1972

La monotonia conduce alla noia, e se siete annoiati, siete noiosi.
Leo Buscaglia, Vivere, amare, capirsi, 1982

La monotonia rivela i nostri limiti.
[Monotony reveals our limitations].
Dale Carnegie [1]

Uno zoologo che in Africa ha osservato da vicino i gorilla si stupisce della uniformità della loro vita e della loro grande inoperosità. Ore e ore senza far niente… Non conoscono dunque la noia? Questa domanda è tipica di un uomo, di una scimmia occupata. Lungi dal fuggire la monotonia, gli animali la cercano, e ciò che temono di più è che abbia fine. Perché se ha fine è solo per essere sostituita dalla paura, causa di ogni affaccendarsi. L'inazione è divina. Tuttavia proprio contro di essa l'uomo è insorto. Solo lui, nella natura, è incapace di sopportare la monotonia, solo lui vuole a ogni costo che succeda qualcosa, qualsiasi cosa. In tal modo si mostra indegno del suo antenato: il bisogno di novità è la caratteristica di un gorilla fuorviato.
Emil Cioran, L'inconveniente di essere nati, 1973

Domenica pomeriggio. Passeggiata per vie che conosco, dove vado su e giù da venticinque anni! Monotonia, desolazione, bruttezza. Vivere in una città da cui non si può cavare più nulla è un controsenso e un’idiozia.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

L’artista che cerca continuamente e a ogni costo lo straordinario stanca presto, perché non c’è niente di più insopportabile della monotonia dell’insolito.
Emil Cioran, ibidem

Tutto ciò che è profondo è monotono.
Emil Cioran, ibidem

L’unico uomo reale è il contadino (dovrei dire: era, poiché è praticamente scomparso come tipo umano, per lo meno nelle civiltà industriali). Fare sempre la stessa cosa, ogni anno ricominciare la stessa vita, come le bestie, gli uccelli, gli insetti - questo è il segreto della vera esistenza. La monotonia nella natura e non in fabbrica - è ciò a cui l’uomo avrebbe dovuto limitarsi, volendo agire nel proprio interesse.
Emil Cioran, Quaderni, 1957/72 (postumo 1997)

La monotonia di una vita tranquilla stimola la mente a creare.
[The monotony and solitude of a quiet life stimulates the creative mind].
Albert Einstein, Discorso al Royal Albert Hall, Civilization and Science, 1933

Congratulati con te stesso se hai fatto qualcosa di strano, di stravagante e se hai spezzato la monotonia.
Ralph Waldo Emerson [1]

La maggior parte della vita è cosí monotona che non c'è proprio niente da dirne, e i libri e i discorsi che la descrivono come una cosa interessante sono costretti a calcare la mano, nella speranza di giustificare la propria esistenza.
Edward Morgan Forster, Passaggio in India, 1924 

La vita è la più monotona delle avventure; finisce sempre allo stesso modo.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983 
La vita è la più monotona delle avventure; finisce sempre allo stesso modo.
(Roberto Gervaso)
Temiamo maggiormente la sofferenza o l'apatia? È dall'esperienza o dalla monotonia di un'esistenza ordinaria che fuggiamo più rapidamente?
Anna Katharine Green [1]

Quanti esseri hanno attraversato la vita senza mai svegliarsi! E quanti altri si sono accorti che stavano vivendo solo per il monotono tic-tac degli orologi!
Émile Henry, Aforismi di un terrorista, 1896 (postumo)

Che l'umanità in genere sarà mai in grado di fare a meno dei Paradisi Artificiali, sembra molto improbabile. La maggior parte degli uomini e delle donne conduce una vita, nella peggiore delle ipotesi così penosa, nella migliore così monotona, povera e limitata, che il desiderio di evadere, la smania di trascendere sé stessi, sia pure per qualche momento, è, ed è stato sempre, uno dei principali bisogni dell'anima.  
Aldous Huxley, Le porte della percezione, 1954

Destino miserabile! È inutile che t'impiastricci il viso avvizzito come una vecchia battona, è inutile che ti metta a suonare i tuoi ciondoli da pagliaccio: tu mi annoi: è sempre la stessa minestra, et idem per idem. Nessuna novità, sempre la stessa minestra riscaldata. Venite, sonno e morte: voi non promettete nulla, voi chiedete tutto.
Søren Kierkegaard, Aut-Aut, 1843

I cristiani possono sposare una sola donna. La si chiama monotonia. 
Robert Lembke [1]

Non v'è nulla di così disperatamente monotono come il mare, e non mi meraviglio più della crudeltà dei pirati.
James Russell Lowell, Viaggi nell'angolo del caminetto, 1864

Le persone, incatenate dalla monotonia, hanno paura di pensare, si aggrappano alle certezze, vivono come fossero formiche.
Bela Lugosi [1]

Il matrimonio è il coronamento della monotonia.
Kosta Mariano (Aforismi inediti su Aforismario)

Il tempo non è un monotono stagno d'acque appassite, ma la corrente di un fiume che s'aggroviglia lungo un percorso che a sua volta instancabilmente muta.
Giulietta Masina, Il diario degli altri, 1975

La monotonia della vita affligge non meno della sua crudeltà.
Guido Morselli, Diario, 1938/73 (postumo 1988)

Le persone a cui la loro vita quotidiana sembra troppo vuota e monotona, divengono facilmente religiose: ciò è comprensibile e perdonabile; solo esse non hanno alcun diritto di esigere religiosità da coloro per i quali la vita quotidiana non scorre vuota e monotona.
Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878

Monotonia, noia, morte. Milioni di uomini vivono in questo modo (o muoiono in questo modo), senza saperlo. Lavorano negli uffici. Guidano una macchina. Fanno picnic con la famiglia. Allevano bambini. Poi interviene una cura “urto”, una persona, un libro, una canzone, che li sveglia, salvandoli dalla morte.
Anaïs Nin, Il diario, 1966

Il segreto della felicità è trovare una monotonia che ci sia congeniale.
Sean O'Casey [1]

La monotonia disgusta in tutto; il freddo è piacevole per poi scaldarci.
Blaise Pascal, Pensieri, 1670 (postumo)

Oh come si desidera a volte poter scappare dall'insulsa monotonia dell'umana eloquenza, dalle frasi sublimi, per cercare rifugio nella natura, apparentemente così silenziosa, oppure nel mutismo di fatiche lunghe ed estenuanti, del sonno profondo, di musica vera o dell'umana comprensione zittita dall'emozione!
Boris Pasternak, Il dottor Živago, 1957

Una varietà di niente è superiore a una monotonia di qualcosa.
Jean Paul (pseudonimo di Johann Paul Friedrich Richter) [1]

Saggio è colui che rende monotona l’esistenza, perché allora ogni piccolo accidente possiede il privilegio della meraviglia.
Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982 (postumo)

Il segreto della felicità è quello di trovare una monotonia congeniale.
Victor Sawdon Pritchett [1]

Contro la mentalità del lavoro garantito in banca o statale, di una vita sicura ma monotona, io volevo, sognavo, pretendevo (ero molto giovane...) una vita spericolata: piena di avventure, di rischi, di incognite e di sorprese. Insomma, una vita vissuta intensamente.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

Coloro che si rendono schiavi di un monotono andazzo sono generalmente mossi dalla paura dell'ostilità del mondo esterno, e dalla sensazione che non vi urteranno contro, se continueranno a seguire le stesse vie percorse in precedenza.
Bertrand Russell, La conquista della felicità, 1930

La virtù non conduce ad altro che all'inazione più stupida e più monotona, il vizio a tutto ciò che l’uomo può sperare di più delizioso sulla terra.
Donatien-Alphonse-François de Sade [1]

Non vi lagnate, uomini, della Monotonia: è la nostra amica migliore. 
Alberto Savinio, Casa "La Vita", 1943

C'è una grande consolazione nella monotonia. Le abitudini servono a cullare gli animi che non hanno nessun altro abbraccio che li riscaldi. Il mondo si ripresenta sempre uguale, non è troppo doloroso, non aggiunge sofferenze inattese, non pungola con inspiegabili desideri.
Tiziano Scarpa, Stabat mater, 2008 

Il bisogno di società, che scaturisce dal vuoto e dalla monotonia della propria interiorità, spinge gli uomini l'uno verso l'altro; le loro molteplici repellenti qualità e i loro difetti insopportabili, però, li respingono di nuovo l'uno lontano dall'altro.
Arthur Schopenhauer, Parerga e Paralipomena, 1851

Come è essenziale per ogni melodia ritrovare sempre la tonalità fondamentale dopo alcune battute, e tuttavia non può rimanere sulla tonalità fondamentale, perché ciò sarebbe anziché musica una monotonia insopportabile; così all'uomo è bensì necessario ottenere quel che desidera, ma anche, in
uguale misura, tornare sempre a desiderare e aspirare, senza di che nasce per lui la noia, che egli teme quasi più della sofferenza.
Arthur Schopenhauer, Scritti postumi, 1804/60 (postumo 1966/75)

Anche la vita piú monotona non è del tutto esente da rischi: si potrebbe essere già morti da un pezzo e non essersi neppure accorti della differenza.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

La monotonia è fatta di pensieri che si sanno già e di emozioni che non si sentono più.
Mario Vassalle, Una notte di luna, 2017

Ognuno può trasformare il mondo da monotono e triste a eccitante e avventuroso.
Irving Wallace [1]

Io ho sempre vissuto di contrasti! Per me l'unica morte è la monotonia.
Edith Wharton [1]

Attenzione alla monotonia, è la madre di tutti i peccati capitali.
Edith Wharton [1]

Quando le persone ci parlano degli altri sono di solito monotone. Ma quando ci parlano di sé sono quasi sempre interessanti.
Oscar Wilde, Il critico come artista, 1889

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Routine - Quotidianità - Noia - Tedio

Nessun commento: