Aforismi, frasi e battute sugli Occhiali da Sole

Raccolta di aforismi, frasi e battute divertenti sugli occhiali da sole, che hanno la funzione di proteggere gli occhi dall'azione nociva delle radiazioni solari. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla vista, gli occhi e lo sguardo. [I link sono in fondo alla pagina].
C'è chi si mette degli occhiali da sole per avere più carisma
e sintomatico mistero. (Franco Battiato)
Alcune stelle del cinema indossano gli occhiali da sole anche in chiesa. Hanno paura che Dio possa riconoscerli e chiedergli l'autografo.
Fred Allen [1]

Una celebrità è una persona che lavora duramente tutta la vita per diventare molto conosciuto, e poi indossa occhiali scuri per evitare di essere riconosciuto.
Fred Allen [1]

C'è chi si mette degli occhiali da sole / per avere più carisma e sintomatico mistero.
Franco Battiato, Bandiera bianca, 1981

Gli occhiali da sole nascondono sempre una moltitudine di peccati.
[Sunglasses always hide a multitude of sins].
Victoria Beckham [1]

Occhiali da sole e un bel paio di tacchi possono cambiare la maggior parte degli outfit.
Victoria Beckham [1]

Si è veramente celebri soltanto quando si acquistano degli occhiali da sole per passare inosservati.
Charles Boyer [1]

Una ragazza stesa sulla spiaggia, al sole, coperta solo dagli occhiali neri. Gli occhiali impediscono al suo pudore di soffrire della nudità del corpo. Il pudore esiste forse solo per chi ha la vista.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Gli occhiali scuri attirano lo sguardo e lo distolgono.
Rinaldo Caddeo, Etimologie del caos, 2003

Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali scuri.
Coco Chanel [1]

Sai chi indossa gli occhiali da sole al chiuso? I ciechi e gli stronzi.
Larry David [1]

Metto le lenti scure perché non voglio dare agli altri la sensazione di come sono fatto dentro.
Enzo Ferrari [1]

Porta sempre con te gli occhiali da sole. Sono perfetti per quando non ti va di truccarti.
Alison Goldfrapp [1]

Indossare un nuovo paio di occhiali, da vista o da sole, è un modo semplice per trasformare completamente il tuo look – proprio come un nuovo taglio di capelli.
[Putting on a new pair of glasses or sunglasses is a simple way to completely transform your look - just like a new hairstyle].
Brad Goreski [1]

Ai funerali molti indossano occhiali neri per non mostrare che non hanno gli occhi rossi di pianto.
Giorgio Gramolini, Pensieri scorretti, 2014

Quest'odio per la gente, che s'infila gli occhiali da sole fra i capelli
Peter Handke, Il peso del mondo, 1978

Ricorda, non hai bisogno degli occhiali da sole all'interno di un edificio nel cuore della notte.
Jimmy Heath [1]

Portare gli occhiali da sole è un vizio, ne più ne meno del vizio del tabacco o dell'alcol.
Aldous Huxley, L'arte di vedere, 1942

Gli occhiali da sole sono come gli ombretti: rendono tutti più giovani e carini.
Karl Lagerfeld [1]

Indosso gli occhiali scuri quando voglio che la mia testa somigli a una limousine.
Demetri Martin [1]

L'oggetto delle mie attenzioni si rivelò essere un'anziana e baffuta signora... non bisognerebbe mai portare occhiali da sole quando si vuole occhieggiare una donna.
Groucho Marx [1]

Un attore fa di tutto per diventare celebre e poi, quando ci riesce, si mette un paio di occhiali scuri per non farsi riconoscere.
Marcello Mastroianni [1] [cfr. citazione di Fred Allen]

L’occhiale da sole è più di un accessorio, è un cult, quasi uno status symbol, che permette di giocare col fascino e la sensualità dello sguardo celato.
Giulia Mattioli [1]

Salvo eccezioni, la gente usa occhiali «da sole» (occhiali più o meno scuri), per attenuare la presenza delle cose. Per sfuggire alla loro realtà. Gli occhiali da sole aggiungono, e tolgono, parecchio, alle cose. Tolgono loro i veri colori, aggiungono un foncé, una patina o velatura, alcunché di falso e in definitiva di irreale. Non a caso la diffusione universale di questi occhiali è simultanea all'introduzione della fotografia a colori: cielo, nuvole, fiori, visti con gli occhiali assomigliano a tale genere di fotografia, e svolgono una funzione analoga. Filtrare il mondo (o ciò che i sensi naturali ci danno del mondo), sottrarsi a un contatto diretto, che non ci attrae, anzi ci respinge. È noto che la gente non guarda più direttamente un panorama, un paesaggio; lo fotografa o lo cinematografa, per vederlo stampato o proiettato. Per vederlo, dico: non già per rivederlo. In mancanza di apparecchio fotografico o di «cinepresa», adoperiamo gli occhiali da sole. Ci dev'essere sempre, comunque, un diaframma fra i nostri sensi e la natura. Un diaframma, o meglio, una intermediazione «tecnica». Rifiuto dell'immediato naturale. Come altrettanti Hegel (del turismo), noi dell’immediato non vogliamo più sapere. Non che la natura ci spaventi (non l’abbiamo forse imbrigliata, non siamo forse capaci di sopprimerla, all'occorrenza?). Soltanto, ci disturba, nella sua nudità, o schiettezza. Suscita in noi una specie di pruderie. Le lenti degli occhiali, o degli obiettivi, sono un velo con cui esorcizziamo, grazie a Zeiss o a Minolta, una realtà impudica.
Guido Morselli, Diario, 1938/73 (postumo 1988)

Gli occhiali da sole fanno parte della mia armatura.
Jack Nicholson [1]

Con gli occhiali da sole, sono Jack Nicholson, senza, sono un uomo grasso di sessant'anni.
Jack Nicholson [1]

Sono così timido ora indosso occhiali da sole ovunque io vada.
Al Pacino [1]

Non mi piace vedere la vita come la vedo quando sono lucido. Preferisco guardarla con due lenti rosa o gialle o scure. Non sopporto la luce chiara e spietata della realtà. Mi viene l’ansia, la tristezza e poi la depressione. Sarò un debole di spirito oltre che di stomaco ma ho deciso di tenere gli occhiali da sole per tutto questo lungo e straordinario viaggio.
Vasco Rossi, La versione di Vasco, 2011

Non abbiate paura di mostrare la vostra luce. Se finisce per essere troppo per gli altri, ditegli di mettersi degli occhiali da sole!
Gabrielle Roth [1]

Chi porta gli occhiali a specchio non ha diritto di arrabbiarsi se la gente lo fissa dritto negli occhi e poi comincia ad aggiustarsi i capelli.
Hal Rubenstein [1]

Esiste una relazione culturale e psicologica tra «sunglasses» e «glam». Rendono il viso immediatamente simmetrico (la regolarità dei lineamenti è una delle prime percezioni della bellezza) coprono ogni difetto, regalano un pizzico di mistero.
Roselina Salemi, su La Stampa, 2014

Dietro gli occhiali da sole tutti siamo imperscrutabili e sconosciuti.
Roselina Salemi, ibidem

Nascondere lo sguardo potenzia le difese e migliora l’autostima, dà l’idea del controllo del corpo e delle emozioni.
Roselina Salemi, ibidem

Gli uomini con gli occhiali da sole sono più intriganti e le donne, come ogni commedia romantica dimostra, tendono a innamorarsi dei tipi sfuggenti che non riescono a inquadrare.
Roselina Salemi, su La Stampa, 2014

Perché tutti sembrano più fighi con gli occhiali da sole?
Roselina Salemi, ibidem

Si può parlare anziché con gli occhi, con gli occhiali.
Roselina Salemi, ibidem

Il simbolo della nostra nazione meteoropatica non è l'elmo di Scipio: sono gli occhiali scuri. Non li togliamo nemmeno nelle presentazioni, lasciando i presenti nel dubbio: è un mafioso, soffre di congiuntivite o è soltanto maleducato? Nulla di tutto questo, naturalmente. Siamo soltanto antichi adoratori del sole.
Beppe Severgnini, Manuale del perfetto turista, 2009

Occhiali da sole. Lo dice il nome: vanno portati soltanto quando c'è il sole. Niente di peggio di quei tenebrosi e di quelle malmostose con gli occhiali scuri in casa o quando cade la notte. Non acquistano un'aria di mistero, ostentano solo un accessorio sbagliato.
Lina Sotis, Bon Ton, 1984

Se i ciechi mettono gli occhiali da sole, perché i sordi non mettono i paraorecchi?
Spanky (Steve Mc Farlin) [1]

"Che begli occhiali da sole che hai, Carlo". "Oh grazie". Non ho mai capito perché alcune persone ti ringraziano per un complimento fatto a qualcosa che possiedono. Mi verrebbe da dirgli: "Mica li hai disegnati tu, gli occhiali! Svegliaaaaaa!".
Fabio Volo, Il giorno in più, 2007

Una volta incontrai questi occhiali bianchi, mi piacquero, avevano un’aria di vacanza che mi apparteneva, quando li ho ricercati non li ho più trovati allora sono andata in una fabbrica e ho chiesto: “al minimo quanti me ne potete fare?”, hanno detto 5000. Da allora è stato un’amore per sempre.
Lina Wertmüller [1]

L’ottimismo comincia con una gran risata e il pessimismo finisce con la necessità di portare per tutta
la vita occhiali affumicati.
Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895

La migliore era la polizia di Nixon... Agenti piccoli, furbi... Avevano gli occhiali a specchio con gli specchi all’interno!
Robin Williams [1]

Quando metti su gli occhiali da sole | con quell'aria da grande attore | credi che le donne muoiano ai piedi | di uno come te.
883, 6/1/sfigato, 1992

− Ci sono 106 miglia da qui a Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio e portiamo tutti e due gli occhiali scuri...
− Vai!
Elwood Blues (Dan Aykroyd), in John Landis, The Blues Brothers, 1980

Gli occhiali da sole sono utili per proteggersi dagli sguardi altrui.
Anonimo

Gli occhiali da sole sono quella cosa che all'inizio tratti coi guanti, e che dopo una settimana usi come cavatappi.
Anonimo

Gli occhiali da sole ti consentono di fissare le persone senza essere scoperti: sono come i social nella vita reale.
Anonimo

Ho fatto la prova costume. Gli occhiali da sole mi stanno da Dio.
Anonimo

Perché litigare con qualcuno quando, con eleganza, puoi indossare degli occhiali da sole e far finta che non esista?
Anonimo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Occhiali da Vista - Occhi - Sole - Spiaggia

Nessun commento: