Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi e citazioni sulla Faccia Tosta e la Sfacciataggine

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sulla sfacciataggine e sulla faccia tosta, detta anche faccia di bronzo, faccia da schiaffi o, volgarmente, faccia da culo. Tutti questi termini contraddistinguono le persone prive di vergogna, di ritegno e senza il minimo senso di rispetto per gli altri.

Come spiega Carla Ferguson Barberini, le espressioni "faccia tosta" e "faccia di bronzo" risalgono "all'VIII secolo d.C., quando cioè si applicavano per legge punizioni corporali piuttosto cruente agli individui che commettevano dei reati e che venivano condannati dai giudici, dai sacerdoti e dalle assemblee. La punizione per chi commetteva un peccato di tracotanza (ovvero il trans coitare, volgarizzazione di cogitare ovvero il pensare oltre, andare troppo in là con il pensiero) era proprio quello di abbrustolirgli il volto. L'azione voleva simbolicamente fermare l'espressione errata assunta da chi aveva peccato di arroganza e così redarguire il colpevole sul male commesso. La persona che riceveva questa terribile punizione ustionante rimaneva marchiata a vita dal reato commesso ed era, dal momento della scottatura in poi, conosciuta come "faccia tosta". La faccia di bronzo non è altro che un'evoluzione del trattamento primitivo. Quando cioè si comprese che non ci si poteva permettere di deturpare intere popolazioni con un numero di ustioni esagerato, lì dove i giudizi popolari erano guidati da personalità troppo severe. Dunque si sostituì alla punizione ustionante quella dell'apposizione di una maschera di bronzo che doveva coprire per un periodo di tempo variabile il volto del reo, evidenziando agli occhi della società il suo peccato". [Ce l'ho sulla punta della lingua, 2014].

Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla sfrontatezza, la spudoratezza, la superbia, l'arroganza e il menefreghismo. [I link sono in fondo alla pagina].
Spesso il coraggio non basta, ci vuole anche faccia tosta.
(Stanisław Jerzy Lec)
Ci vuole una gran faccia tosta per vivere felici.
Gustavo Acquaviva (Aforismi inediti su Aforismario)

Più hai la coscienza sporca, più hai la faccia tosta.
Maria Bertuzzo [1]

Una persona bugiarda e una sincera hanno entrambe una bella faccia tosta: entrambe affermano di dire la verità ed in entrambi i casi ci vuole una bella faccia tosta!
Pietro Italo Giovanni Calabrese (Aforismi inediti su Aforismario)

Sostare in doppia fila è alla portata di tutti. È il parcheggio più pluralista e democratico che si conosca. Non occorre alcuna particolare bravura e neppure quel po’ di faccia tosta che ci voleva una volta. Si può farlo persino senza patente, come si usa per mare con i gommoni.
Gioele Dix, Manuale dell’automobilista incazzato, 2007

La mia professionalità di reporter? Be', sono disposto a violare la privacy di chicchessia a mio vantaggio personale, per poi dichiarare con un'incredibile faccia tosta che il pubblico ha diritto di sapere.
Doghert [1]

Spesso ti senti trattata come uno zerbino da quelli che confondono gentilezza con sottomissione, pensano che tutto sia loro dovuto e lo pretendono con arroganza e faccia tosta, e soprattutto lo pretendono da te.
Eliselle, 101 modi per diventare bella, milionaria e stronza, 2010

Il timido è un animo gentile, che dà tanta importanza agli altri, che alla fine non si ritiene più degno d'esistere e si vergogna di se stesso. Ci vuole però, per ciascuno, una buona dose di faccia tosta per ritenersi degni di esistere. Noi imponiamo sempre la nostra esistenza con la violenza.
Andrea Emo, Quaderni, 1927-1981 (postumo 2006)

A volte ci vuole più faccia tosta a dire il vero che il falso.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Spesso il coraggio non basta, ci vuole anche faccia tosta.
Stanisław Jerzy Lec, Nuovi pensieri spettinati, 1964

Una cosa è certa: la trasgressione è temeraria. Anche se non possiamo parlare per esperienza diretta, visto che non ci siamo mai azzardati a praticarla, ne siamo tuttavia convinti. Trasgredire richiede faccia tosta, capacità di superare i sensi di colpa, dosi industriali di adrenalina (droga che il nostro corpo secerne solo in quantità minime). Trasgredire eccede la nostra capacità. Non possediamo né il talento, né il fisico adatti. Il nostro corpo è una macchina troppo debole per sottoporsi allo stress del crimine. A ben vedere, è per paura che ci atteniamo alla virtù.
Gianni Monduzzi, Falliti e contenti, 2013

Ci sono persone che sono la discrezione incarnata: mai si azzarderebbero a importunarti anche quando la loro situazione è grave e meriterebbero sostegno. E, al contrario, ci sono quelli che non hanno ritegno e, con faccia tosta, non esitano a martellarti di richieste, incuranti del rifiuto o della molestia che arrecano
Gianfranco Ravasi, su Avvenire, 2006

Siete italiani: non dimenticate la faccia tosta.
Beppe Severgnini, L'inglese, 1992

Se c’è una qualità che più d’ogni altra accomuna astrologi, chiromanti, sensitivi, ecc., questa è la faccia tosta.
Giovanni Soriano, Maldetti, 2007

Quelle stesse caratteristiche il cui possesso conduce alcuni a intraprendere la carriera politica – lingua biforcuta, faccia tosta, pelo sullo stomaco (per citare solo le piú rilevanti) – inducono altri a percorrere la via secondaria del crimine e del malaffare. È per questo motivo che i politici sono spesso anche dei malfattori e i malfattori se la intendono facilmente con i politici.
Giovanni Soriano, Malomondo, 2013

Con questa faccia posso dire tutto. / Senza sorrisi, né ombre, / né rughe. / La verità scompare. / La bugia, / benedetta padrona, / comanda e uccide.
Benito Urgu [1]

È assai ameno che si sia imposto come una legge il pudore alle donne quando esse non stimano negli uomini altro che la sfrontatezza.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Una faccia di bronzo è una gran cosa da mostrare al mondo, ma di tanto in tanto, quando sei solo e non hai pubblico intorno, devi, penso, toglierti la maschera, nient'altro che per respirare. Altrimenti, credo proprio che soffocheresti.
Oscar Wilde, De Profundis, 1897 (postumo, 1962)

Bisognerebbe affrontare la vita con la faccia tosta di chi non ha nulla da perdere. Ma faccia tosta si nasce, non si diventa.
Anonimo
Nel nostro paese disponiamo di una ricca riserva di energia:
la sfacciataggine degli imbecilli. (Stanisław Jerzy Lec)
La donna che si sforza di essere sexy fa girare molte teste, perché è più sfacciata. Ma la donna che non cerca di esserlo, è più sexy. Ed è quella che prendi sul serio.
Sherry Argov, Falli soffrire, 2002

È un compito evolutivo fondamentale è imparare a fare i conti con il proprio temperamento, con le proprie predisposizioni biologiche innate. Il fatto che uno sia timido o sfacciato ha poca importanza. Deve comunque fare i conti con se stesso.
Giovanna Axia, La timidezza, 1999

La poesia, venerando ma sfacciato commercio di sé...
Gesualdo Bufalino, Bluff di parole, 1994

Quand'anche potessi credere, sarei ancora ben lungi dal poter pregare. Il pregare continuerebbe a sembrarmi il modo più sfacciato di seccare Dio.
Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973

Come si può essere filosofi? Come avere la sfacciataggine di affrontare il tempo, la bellezza, Dio e tutto il resto? Lo spirito si gonfia e saltella senza vergogna. Metafisica, poesia - impertinenze di un pidocchio...
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Ogni forma di talento si accompagna a una certa sfacciataggine. L'unico che ha del garbo è lo sterile, colui che si tiene in ombra insieme al suo segreto.
Emil Cioran, La tentazione di esistere, 1956

Non fa piacere a nessuno sentirsi sotto esame, specie durante il primo incontro; cercate quindi di non esagerare con un’osservazione troppo intensa o sfacciata, tenete in considerazione il feedback dell’altra persona, per verificare se la state mettendo a disagio con il vostro comportamento.
Francesco Di Fant, I segreti per parlare e capire il linguaggio del corpo, 2013

Certuni (specialmente i giornalisti) fanno professione di bugia e di sfacciataggine.
Carlo Dossi, Note azzurre, 1870/1907 (postumo 1912/64)

Certe persone mentono in modo talmente sfacciato che non si può credere nemmeno il contrario di quanto affermano.
Franz Fischer, Aforismi, 1979

Gli elogi mi imbarazzano, ma l’elogiatore continua a encomiare solennemente, e mi fa apparire sfacciato di fronte al mondo intero.
Kahlil Gibran, Massime spirituali, 1962 (postumo)

Certi autori moderni fanno toeletta davanti al pubblico e si immaginano che questa sfacciataggine sia
una grande azione.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

Le nature più belle sono quelle che si affidano alla vita con fiducia devota senza essere né ottuse né sfacciate.
Friedrich Hebbel, ibidem

Perché la sfacciataggine di una persona abietta si impone al punto che si è imbarazzati se non è lei ad esserlo? Perché si pensa che essa non potrebbe essere così sfacciata se fosse veramente così abietta, e per questo si pensa di averle fatto un torto.
Friedrich Hebbel, Diari, 1835/63 (postumo 1885/87)

Le donne per bene se la prendono come per la più grande sfacciataggine se le si fruga sotto la coscienza.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909

Quello che mi ha sempre profondamente costernato è la sfacciataggine con cui la maggior parte delle persone portano le loro facce.
Karl Kraus, Die Fackel, 1899-1936

Si evita la società. E la società allora ci va a trovare in territorio neutrale: si siede sfacciatamente al nostro tavolo in un locale pubblico. La domanda: «Lei permette, vero» − che non ha mai un tono interrogativo − è la perfidia maggiore.
Karl Kraus, Die Fackel, 1899-1936

C'è chi mira sfacciatamente ad arrivare in vetta. C'è chi crea segretamente le vette sulle quali altri mireranno ad arrivare.
Nunzio La Fauci, Foglie di cactus, 2000

A volte l'intelletto ci serve a commettere sfacciatamente delle sciocchezze.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

Nel nostro paese disponiamo di una ricca riserva di energia: la sfacciataggine degli imbecilli.
Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957

È una vecchia regola: uno sfacciato può anche sembrare discreto, se vuole, ma nessun uomo discreto potrebbe sembrare sfacciato.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766/99 (postumo 1902/08)

Hostess. Donna sfacciata che fa allacciare e slacciare le cinture.
Orazio e Paolo, Cercopiteco ma non lo trovo, 1999

Dinanzi alle donne i giovani sembrano ricchi che si vergognano, i vecchi sembrano poveri sfacciati.
Antoine Rivarol, Massime, pensieri e paradossi, 1852 (postumo)

Si corrompe la ragazza innocente con proposte sfacciate, mentre l'amore delicato seduce la donna galante: un gusto nuovo per l'una e per l'altra.
Antoine Rivarol, Massime, pensieri e paradossi, 1852 (postumo)

Ci sono tre tipi di impostori: i bugiardi, i bugiardi sfacciati e i politici.
Will Rogers [1]

Le donne occorre rispettarle, altrimenti non trovano l’ardire di essere sfacciate con noi.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Una donna ardita, sfacciata, intrigante, la quale non sa attirare i suoi amanti se non per mezzo della civetteria, né conservarseli se non con i favori, li fa ubbidire come servitori nelle cose servili e comuni: nelle cose importanti e gravi è senza autorità sopra di loro. Ma la donna onesta, amabile e saggia a un tempo, quella che forza i suoi a rispettarla, quella che è dotata di riservatezza e di modestia, quella, in una parola, che sostiene l'amore con la stima, li manda con un cenno in capo al mondo, al combattimento, alla morte, ove le piace.
Jean-Jacques Rousseau, Emilio o Dell'educazione, 1762

Bisognerebbe scegliere la mosca a simbolo della sfacciataggine e dell'insolenza degli stupidi. Infatti, mentre tutti gli animali temono più di tutto l'uomo e lo sfuggono già da lontano, la mosca gli si posa sul naso.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Spesso l'anonimato serve anche soltanto per celare l'oscurità, la personalità insignificante e l'incompetenza di colui che giudica. È incredibile la sfacciataggine di certi tipi, che non indietreggiano di fronte ad alcuna mascalzonata letteraria, quando sentono di essere al sicuro sotto l'ombra protettrice dell'anonimato.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Bionda sfacciata, più sfacciate. che bruna sfacciata.
Niccolò Tommaseo, Pensieri morali, 1845

Non bastano le riforme, le leggi e le costituzioni per cambiare un popolo: sarebbe troppo facile. Semmai bisognerebbe riformare il carattere degli italiani, ma questo, disgraziatamente, è impossibile, perché ognuno è quello che è per natura. A me basterebbe che gli italiani fossero meno teatrali, meno fanfaroni e meno sfacciati, ossia più discreti, più dignitosi e più onesti, a cominciare dai politici.
Anacleto Verrecchia, Diario del Gran Paradiso, 1997

La sfacciata disonora il padre e il marito, e dall'uno e dall'altro sarà disprezzata.
Siracide, Antico Testamento, II sec. a.e.c.
Ci sono tre tipi d'impostori: i bugiardi, i bugiardi sfacciati e i politici.
(Will Rogers)
Proverbi sulla Faccia Tosta
  • Chi vuole andar sicuro deve avere: occhio di falco, orecchio di lepre, spalle di mulo, faccia di bertuccia, testa di volpe, lingua di pappagallo e gambe di cervo.
  • Con la faccia tosta si va a cavallo e in carrozza.
  • Con la faccia tosta si campa un anno di più.
  • Con la faccia tosta s’entra in Paradiso e ci si rimane.
  • La necessità fa d’un timido uno sfacciato.
  • Meglio aver la faccia tosta che una magra rendita.
  • Per chiedere ci vuole solo un po’ di faccia tosta.
  • Sei cose deve avere chi vuol far vita buona: poco cervello, poco cuore, poca coscienza, faccia di bronzo, schiena pieghevole e buona salute.
  • Mejo faccia tosta, che panza moscia.
Mejo faccia tosta, che panza moscia.
[Meglio la faccia tosta che la pancia vuota].
Proverbio romano

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Sfrontatezza e Spudoratezza - Arroganza - Superbia - Menefreghismo

Nessun commento: