Frasi e battute divertenti di Groucho

Raccolta di frasi, freddure e battute divertenti di Groucho, personaggio del fumetto Dylan Dog, creato da Tiziano Sclavi ed edito da Sergio Bonelli. Com'è noto, il personaggio di Groucho trae ispirazione dal comico Groucho Marx. Meno noto, forse, è che molte delle battute pronunciate da Groucho – spesso al limite del demenziale – sono battute riciclate che circolavano già tempo prima che il personaggio fosse creato. In alcuni casi, sono riportati i nomi dei veri autori delle battute.
Su Aforismario trovi anche una raccolta di battute del grande comico americano Groucho Marx [il link è in fondo alla pagina].
Sai qual è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo? "Amo".
(Groucho di Dylan Dog o Groucho Marx?)
Battute di Groucho
Tiziano Sclavi, Dylan Dog, 1986/...

A cosa stai pensando? Allo spreco della tua esistenza? Una vita dedicata a unire l'inutile al dilettevole.

A volte vorrei entrare nella tua testa per provare la sensazione del vuoto assoluto.

Avevo sposato una bellissima ragazza e un'ottima cuoca. Ho fatto in tempo a imparare a cucinare prima che mi arrestassero per bigamia.

Beethoven era talmente sordo che per tutta la vita pensò di essere un pittore. (cfr. Cavanna)

C'era un tale che non andava mai alla stazione dei treni di notte perché aveva paura dei binari morti.

Chi ha orecchie per intendere intenda, gli altri in roulotte.

Chi siamo? Dove siamo? Dove andiamo? E se ci andiamo, basterà la benzina?

Ci sono molte più cose in cielo e in terra che in qualsiasi altro posto.

Com'è che i gatti hanno i canini ma i cani non hanno i gattini?

Come mai quando mescoli acqua e farina ottieni della colla, ma se aggiungi uova e zucchero fai un dolce? Dove finisce la colla? (cfr. Rita Rudner)

Cosa dice un lombrico a un piatto di spaghetti? Caspita che ammucchiata!

Cosa dice una donna poliziotto a un pollo? "Sei in arrosto, ho un mandato di cottura!”.

Così è la vita: oggi a te, domani a lui.

Da ragazzo facevo 100 metri in otto secondi netti! Poi purtroppo mi hanno fregato il motorino.

Di proposte di lavoro ne ho a bizzeffe: posso scegliere di fare il clown in un circo o darmi alla politica. Prima però voglio capire che differenza c'è.

"Dottore, soffro di personalità multipla… vi prego aiutateci!".

Dove si trova lo strappo alla regola? In via del tutto eccezionale.

Due maiali vanno a un telequiz e dicono al presentatore: "Avete delle domande da porci?".

È davvero una combinazione, come disse una cassaforte incontrando un'altra cassaforte.

Essere, non essere o tirare a campare? Questo è il problema.

Ho bruciato il televisore perché l'avevo acceso.

Ho inventato un cappotto che va bene in tutte le stagioni: quando fa caldo, basta levarlo.

I mangiatori di spade usano un trucco per non ferirsi quando inghiottono la spada: inghiottono prima il fodero.

Ieri sera qui c'era una nebbia così fitta che non si vedeva a un palmo dal naso. Figuratevi che ho soffiato il naso di un altro!

Il mio nome è pinco pallino, sono sicuro che mi avete già sentito nominare.

Il mio psicanalista mi ha parlato per la prima volta in dodici anni e mi ha detto 'Je ne parle pas anglais'.

Il tempo fugge? Ci credo, vogliono tutti ammazzarlo!

In sala operatoria: "Chi ha lasciato l'aorta aperta?". (cfr. Gino Patroni)

Io credo nella reincarnazione, ho già fatto testamento lasciando tutto a me stesso.

Io trasecolo! Di più: tramillennio!

L’ossigeno è stato scoperto nel 1874; non mi spiego come siano riusciti a respirare prima.

La bigamia è avere una moglie di troppo. Il matrimonio idem.

La calma è la virtù dei morti.

La mattina faccio molta ginnastica: mi tocco per duecento volte la punta delle scarpe. Poi mi alzo dal letto e me le infilo.

La sai quella del tizio preoccupato che incontra un amico e quello gli fa: "Ma che ti succede?" "Sai ho una moglie che amo e che mi adora" "Allora?" "Beh, il problema è suo marito!".

La vita è a colori, ma il bianco e nero è più realistico.

La vita è breve come la pipi di una farfalla.

L'assassino torna sempre sul luogo del delitto, specialmente se la prima volta non è riuscito a commetterlo.

Le viole del pensiero sono fiori intellettuali.

Lo sai perché George Washington fu sepolto ai piedi di una collina? Perché era morto!

No, ti prego, non facciamo altrimenti... ho già il doppiomento.

Non bisogna litigare con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza.

Non posso morire: devo ancora pagare la prima rata della mia assicurazione sulla vita.

Non trovo nessun capello sui tuoi vestiti. Mi tradisci con una donna calva.

Per divertirsi a un funerale, quando calano la bara nella fossa si può chiedere ad alta voce "Ehi, non sentite bussare?".

Per ogni inglese che muore di indigestione ci sono trecento mila indiani che muoiono di fame. La vita è dura dappertutto.

Perché i sub portano la muta? Per fare da interpreti ai pesci.

Pronto chi parla? Se vuoi tiriamo a sorte altrimenti facciamo un po' per uno! (cfr. Gino Bramieri)

Pronto! Qui ufficio complicazioni affari semplici. Se avete un piccolo problema, noi ve lo rendiamo irrisolvibile!

Qual è l'automezzo con il motore a iniezione? L'ambulanza.

Quand’ero piccolo i miei genitori hanno traslocato dodici volte, ma sono sempre riuscito a ritrovarli (cfr. Woody Allen)

Quando una donna ha meno di quattordici anni è protetta dalle legge, quando ne ha più di sessanta dalla natura.

Sai cos'è piccolo, giallo e molto pericoloso? Un canarino con un mitra.

Sai perché alle donne piacciono gli uomini taciturni? Perché credono che le ascoltino. (cfr. Marcel Achard)

Sai perché la mamma del piccolo Shakespeare era costretta a soddisfare tutti i suoi capricci? Perché altrimenti il bimbo ne faceva una tragedia.

Sai qual è la parola più pericolosa per il pesce e per l'uomo? "Amo".

Sapete cosa fanno sette polli disposti in cerchio nel polo nord? Il circolo pollare artico.

Sapete cos'è l'azoto? L’ultima lettera dell'alfaboto.

Sapete perché i pomodori non dormono? Perché l'insalata russa.

Se lasciate cadere da una finestra un gatto e una lampadina accesa, vedrete che arriveranno insieme a terra, da ciò si deduce che i gatti vanno alla velocità della luce. Inoltre i gatti cadono sulle zampe, le lampadine raramente.

Sono venuto per tirarti su. Dai, andiamo al piano di sopra.

Stavamo parlando del più e del meno se non sbaglio. Adesso potremmo parlare del per e del diviso.

Sulla porta di un bar c'e' un’insegna "Caffè con biliardo". Un tizio entra e chiede "Vorrei un caffè con biliardo" e il proprietario: "Ma signore, c'e' un equivoco " "Ah, bene, metteteci anche quello!".

Tra fantasmi: chi muore si rivede.

Uccide la moglie a cornate: non si conoscono i motivi del delitto.

Un astronauta va su Marte. Al suo ritorno gli chiedono "C'è vita su Marte?" "Mah! un po' il sabato sera".

Un ladro incontra un collega e gli dice "Andiamo a prenderci un caffè?" e l'altro: "A chi?".

Un tale a un altro tale: "Ma lo sai che assomigli incredibilmente a mia moglie, tranne per i baffi naturalmente" "Ma io non ho i baffi" "Appunto!".

Un tizio va dal dentista: "Dottore cosa mi consigliate con i denti gialli?" e il dottore: "Beh, una cravatta marrone". (cfr. Rodney Dangerfield)

Un vandalo si è introdotto nottetempo al Louvre e ha riattaccato le braccia alla Venere di Milo. (cfr. Chevy Chase)

Una balia sta baciando il ragazzo su una panchina del parco. A un tratto l'uomo le mette una mano sul seno. Immediatamente il bimbo che stava nella carrozzina si alza gridando arrabbiatissimo: "Ehi, giù le mani dalla mia merenda!".

Una volta ho conosciuto una donna dalla mente così ristretta che poteva guardare dal buco della serratura con tutti e due gli occhi.

Una volta ho giocato 28 partite a scacchi contemporaneamente, bendato. Le ho perse tutte.

Una volta ho provato a fotografare dei fantasmi, ma non ci sono riuscito: la pellicola si è impressionata.

Vado al cinema: danno Jack lo squartatore. Ci vediamo tra un'ora e tre squarti...

Vivere è sempre stato un rischio per tutti: conosco tanta gente che ci ha rimesso la pelle.

Vorrei sapere perché le ballerine classiche danzano sulle punte, non potrebbero assumere delle ragazze più alte?

Vuoi guardare la televisione? Ma perché? Ci sono modi più piacevoli di lobotomizzarsi.

Nessun commento: