Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sulle Gambe e le Cosce

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulle gambe e sulle cosce. Le gambe, specie quelle femminili, oltre all'ovvia funzione di farci camminare, hanno avuto nel corso dei secoli una valenza erotica più o meno potente a seconda delle epoche e delle società.

Come ha scritto Desmond Morris: "Nella cultura occidentale l'esposizione delle gambe è stata spesso usata dalle donne per stuzzicare gli uomini. In periodi diversi la parte della gamba visibile a occhi maschili è variata in misura considerevole. Nel secolo scorso le gambe femminili si eclissarono completamente per lunghi periodi e persino un'occhiata fuggevole a una caviglia poteva suscitare turbamento. Questa soppressione di una parte del corpo cosi carica di valenze erotiche fu cosi intensa e totale che in ambienti educati persino la parola «gamba» divenne proibita. Persino le gambe del pianoforte, che si pensava evocassero gambe umane nude, dovettero essere rivestite con «pantaloni» guarniti di trine. Oggi è difficile capire un clima sociale in cui potevano essere diffusi estremi tali di pudicizia, ma rimane il fatto che le gambe furono tabù per moltissimo tempo". [Il nostro corpo, Mondadori 1986].

Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sii piedi, le caviglie, il ginocchio e la minigonna. [I link sono in fondo alla pagina].
Gambe. Nessuno crederà seriamente che, nelle donne, servano per camminare.
Sono due puri strumenti di lussuria creati per la dannazione dell'uomo.
(Massimo Fini - Foto: gambe di Marilyn Monroe)
Due manine deliziose ti sapranno accarezzar / ma due gambe un po' nervose ti faranno innamorar. / Saran belli gli occhi neri / saran belli gli occhi blu / ma le gambe / ma le gambe / sono belle ancor di più!
Enzo Aita, Ma le gambe, 1938

Le cosce delle donne sono la prova dell’esistenza di Dio.
Giorgio Albertazzi [1]

Ogni donna la sua fortuna ce l'ha fra le gambe.
Honoré de Balzac, Pensieri, soggetti e frammenti, 1833

Se ne sta distesa, a gambe larghe, sul letto… Non parla. Non fa un gesto. Mi domando cosa vuole da me.
Romano Bertola, Le caramelle del diavolo, 1991

Vigliacco. Chi, nell'emergenza del pericolo, pensa con le proprie gambe.
[Coward. One who, in a perilous emergency, thinks with his legs].
Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911

Bisogna sempre avere una donna da mettere sul piedistallo. Quando si è giovani per adorarla. Poi, per vederle meglio le gambe.
Arthur Bloch, Legge di Norman, La legge di Murphy sull'Amore, 1993

Lo stinco di una gamba è un aggeggio per trovare i mobili quando c'è buio.
Colin Bowles [1]

È così grande la malvagità del mondo, che devi consumarti le gambe a forza di correre per evitare che te le freghino.
Bertolt Brecht [1]

Una delle più grandi opere d'ARTE del mondo: una donna con delle belle gambe che esce dalla macchina.
Charles Bukowski, Compagno di sbronze, 1972

Accavallò le gambe e si tirò su la gonna. Si può andare in paradiso anche prima di morire.
Charles Bukowski, Storie di ordinaria follia, 1972

Mi sono sempre piaciute le gambe. È stata la prima cosa che ho visto quando sono nato. Ma allora stavo cercando di uscire. Da quel momento in poi ho sempre tentato di andare nell'altra direzione, ma con fortuna piuttosto scarsa.
Charles Bukowski, Pulp, 1994

Le radici sono importanti, nella vita di un uomo, ma noi uomini abbiamo le gambe, non le radici, e le gambe sono fatte per andare altrove.
Pino Cacucci, Un po' per amore, un po' per rabbia, 2008

Non ho mai amato mio padre, quello terreno, perché mi diceva di non portare i pantaloni e di non far vedere le gambe; invece quel Padre che dall'alto mi proteggeva mi dava la speranza di poter un giorno indossare i pantaloni, come mio fratello, e di far vedere le gambe.
Lara Cardella, Volevo i pantaloni, 1989

Bugia non si vergognava di nulla; nemmeno di quelle sue ridicole gambe corte.
Antonio Castronuovo, Tutto il mondo è palese, 2006

Se non ci fossero le calze, le gambe delle donne sarebbero soltanto mezzi di locomozione. 
Jean Cocteau [1]

L'uomo medio è più interessato a una donna interessata a lui che a una donna con delle belle gambe.
Marlene Dietrich [1]

Se hai le gambe da fenicottero, scoprile senza timore e mettiti minigonne e vestiti corti.
Eliselle, 101 modi per diventare bella, milionaria e stronza, 2010

Cosce. Sono le colonne d'Ercole del sesso. Nelle donne, pur rimanendo affusolate e lisce, sono particolarmente robuste rispetto alle altre membra del corpo. Custodiscono e difendono il loro segreto. Ma quando arriva l'"apriti Sesamo" si spalancano come le ali di una farfalla.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Gambe. Nessuno crederà seriamente che, nelle donne, servano per camminare. Sono due puri strumenti di lussuria creati per la dannazione dell'uomo.
Massimo Fini, ibidem

Cosa sono realmente le gambe lo sapevano bene in epoca vittoriana quando, con opportuna pudicizia, coprivano anche quelle delle sedie.
Massimo Fini, ibidem

Se [le gambe] fossero fatte per quel che si dice, le donne non porterebbero scarpe con i tacchi, che valorizzano le linee del polpaccio e della coscia, alzano il culo, aiutano la statura, ma le costringono a procedere sulle uova, ondeggianti come barche all'ormeggio, intensificando così anche quel movimento ondulatorio delle anche e delle chiappe che costituisce una provocazione permanente e impunita.
Massimo Fini, Dizionario erotico, 2000

Sciare? Perché rompermi una gamba a venti gradi sotto zero quando posso comodamente cadere dalle scale di casa?
Corey Ford [1]

Le gambe di una ragazza sono le sue migliori amiche, ma anche le migliori amiche devono separarsi.
[A girl's legs are her best friends... but even the best of friends must part].
Redd Foxx, citato in Ronald L. Smith, Comedy on record, 1988

Conta in primis sulle tue gambe e braccia, perché a differenza di quelle degli altri le tue non possono andarsene.
Federico Mario Galli (Aforismi inediti su Aforismario)

Le gambe femminili, per me, sono come l'albero della cuccagna: non vedo l'ora d'arrivarvi in cima.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Sono più le donne che m'hanno aperto le gambe che il cuore.
Roberto Gervaso, ibidem

Le donne non devono sempre tenere la bocca chiusa e le gambe aperte.
Emma Goldman [1]

Sono due i motivi per cui mi trovo nel mondo dello spettacolo, e sono quelli su cui mi vedete proprio adesso.
Betty Grable [1]

La prima volta che sono andato a sciare non è stato un esordio felice: ho rotto una gamba. Per fortuna non era la mia.
Michael Green [1]
Se non ci fossero le calze, le gambe delle donne
sarebbero soltanto mezzi di locomozione. (Jean Cocteau)
A dire il vero, non è che ho la gonna corta, è che ho le gambe lunghe.
[It's not really a shorter skirt, I just have longer legs].
Anna Kournikova [1]

C'è chi vince c'è chi perde noi balliamo casomai / non avremo classe ma abbiamo gambe e fiato finché vuoi.
Luciano Ligabue, Balliamo sul mondo, 1990

Gli uomini sono quelle creature con due gambe e otto mani.
[Men are those creatures with two legs and eight hands].
Jayne Mansfield [1]

Le gambe nella donna sono il perfezionamento della sua volontà. La gamba erotica abbandonata mollemente sul letto è un adescamento naturale del non riposo. Appena l’uomo toccherà quell'arto inerte diventerà un abile corridore, si farà in quattro per procurare sangue e tranquillità a quelle forme insostituibili, perfette sia per l’ozio che per la procreazione. Ma le gambe delle donne hanno molti occhi che l’uomo non vede e molte labbra di cui non si accorge. Sono occhi e labbra che cercano l’amore sì, ma soprattutto la vita dell’amore.
Alda Merini [1]

Sono un eroe con le gambe da codardo.
[I'm a hero with coward's legs].
Spike Milligan [1]

Ciò che rende belle le calze è un paio di belle gambe dentro.
Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997

Il valore è fermezza, non di gambe e di braccia, ma di coraggio e di animo.
[La vaillance, c'est la fermeté, non pas des jambes et des bras, mais du courage et de l'ame].
Michel de Montaigne, Saggi, 1580/88

Mi domando se ci si può interessare all'anima di una donna le cui gambe sono irrimediabilmente troppo corte.
Henry de Montherlant, Taccuini, 1924/72

Le gambe delle donne sono dei compassi che misurano il globo terrestre in tutte le direzioni, donandogli il suo equilibrio e la sua armonia.
Bertrand Morane (Charles Denner), in François Truffaut, L’uomo che amava le donne,1977

Sui monti la via più diretta è quella da vetta a vetta: ma per questo occorre che tu abbia gambe lunghe.
Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883/85

Se volete salire in alto, adoperate le vostre gambe! Non fatevi portare in alto, non vi mettete a sedere su schiene e teste altrui!
Friedrich Nietzsche, ibidem

Quattro gambe buono, due gambe cattivo.
[Four legs good, two legs bad].
George Orwell, La fattoria degli animali, 1947

...E le gambe, non importa che siano colonne greche o gambe di pianoforte: è quel che c'è in mezzo, il passaporto per il Paradiso.
Al Pacino, Scent of a Woman - Profumo di donna, 1992

E tirar fuori qualche volta l'intelligenza, come le gambe, per sgranchirla?
Quino, Mafalda, 1963/68

Il fascino di una donna consiste nel farti cadere ai suoi piedi prima di farti giacere tra le sue gambe.
Guido Rojetti, L'amore è un terno (che ti lascia) secco, 2014

Con una bella donna che gli apre le gambe a compasso, l’uomo ha un bel problema a trovare la quadratura del cerchio.
Guido Rojetti, ibidem

Siamo donne, oltre alle gambe c'è di più.
Sabrina Salerno e Jo Squillo, Siamo donne, 1991

Quanto dovrebbero essere lunghe le gambe di un uomo? Abbastanza da toccare per terra.
[How long should a man's legs be? Long enough to touch the ground].
J. D. Salinger [1]

Il sesso femminile, di statura bassa, di spalle strette, di fianchi larghi e di gambe corte, poteva essere stato chiamato il bel sesso soltanto dall'intelletto maschile obnubilato dall'istinto sessuale: in quell'istinto, cioè, risiede tutta la bellezza femminile.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe o le braccia, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio, ca. 62/65

Ho due dottori, la mia gamba sinistra e la mia gamba destra.
G. M. Trevelyan [1]

E allungaje 'e gambe, e ripiegaje 'e gambe, aristendije 'e gambe, aritiraje 'e gambe, aricoprije 'e gambe... io jee tajerei quee gambe!
Carlo Verdone, in Bianco, Rosso e Verdone, 1981

Se la luna avesse delle belle gambe, sarebbe l’amante perfetta.
Carlos Sawedra Weise [1]

Cara, il mio ingegno è come le tue gambe. Sarebbe egoista da parte mia tenerlo nascosto.
Dan Wells [1]

Odio quando mi si addormenta la gamba, perché so che poi  resterà sveglia tutta la notte.
Steven Wright [1]

Ho detto al mio dottore che mi ero rotto una gamba in due posti. Mi ha detto di smettere di andare in quei posti.
Henny Youngman [1]

Cos'è che ha cento gambe e non può camminare? Cinquanta paia di pantaloni.
The Muppet Show [1]

Le idee camminano con le gambe degli uomini.
Anonimo (attribuito a Pietro Nenni)

Proverbi sulle gambe
  • Bella moglie e gamba rotta tengono il marito in casa.
  • Chi non ha coraggio abbia gambe.
  • Chi non ha testa abbia gambe.
  • Coscia lunga, taglio fine.
  • Dove la voglia è pronta, le gambe son leggere.
  • Della donna come del pollo piace la coscia e il petto.
  • Meglio rovinarsi le calze che le gambe.
  • Son più gli asini con due gambe che gli asini con quattro.
Allunga le gambe secondo la lunghezza del tuo letto
Proverbio africano

Ciò che il cuore desidera ardentemente fa muovere le gambe.
Proverbio africano

Le gambe si riposano, la bocca mai
Proverbio africano

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Piedi - Caviglie - Ginocchio - Minigonna

Nessun commento: