Aforismi, frasi e proverbi sull'Estate

Raccolta di aforismi, frasi e proverbi sull'Estate, la stagione più calda dell'anno, che inizia intorno al 21 Giugno e finisce il 21 Settembre. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui mesi estivi (Giugno, Luglio e Agosto) e sull'alternarsi delle stagioni. [I link sono in fondo alla pagina].
L'estate somiglia a un gioco, è stupenda ma dura poco. (Franco Califano)
L'estate è bella d'inverno.
Mirko Badiale (Aforismi inediti su Aforismario)

Le lacrime di gioia sono come gocce di pioggia estiva trafitte dai raggi del sole.
Hosea Ballou [1]

D'inverno non vedete l'ora che arrivi l'estate. D'estate avete paura che torni l'inverno. Per questo non vi stancate mai di rincorrere il posto dove non siete: dove è sempre estate.
Danny Boodman T. D. Lemon Novecento (Tim Roth), in La leggenda del pianista sull'oceano, 1998

Notte di mezza estate, / feste improvvisate; / diavoli alle chitarre, / ma angeli sotto le stelle. / Sogno di mezza estate, / beati o voi che entrate; / Nel girone degli innamoramenti, / miracoli e tradimenti.
Edoardo Bennato e Alex Britti, Notte di mezza estate, 2006

L'estate era alle porte e mia sorella alla finestra.
Alessandro Bergonzoni, Le balene restino sedute, 1989

L'estate è sempre il meglio di ciò che potrebbe essere.
[Summertime is always the best of what might be].
Charles Bowden [1]

L'estate è la ricevuta annuale del permesso di essere pigri. Non fare nulla per contare qualcosa. Starsene sull'erba e contare le stelle. Sedersi su un ramo e studiare le nuvole.
Regina Brett [1]

Un uomo dice un sacco di cose in estate che non significano niente in inverno.
Patricia Briggs [1]

Le estati volano sempre... gli inverni camminano!
Charlie Brown, in Charles M. Schulz, Peanuts, 1950/2000

Osservando alle tre o alle quattro del mattino in estate illuminarsi la vetta di un monte nevoso, quella luce che sovrasta la notte ci fa certi di un beneficio che dovrà raggiungerci fra poco.
Francesco Burdin, Un milione di giorni, 2001

Un'estate fa la storia di noi due / era un po' come una favola / ma l'estate va e porta via con sé / anche il meglio delle favole.
Franco Califano, Un'estate fa, 1990 (cover da Michel Fugain, Une belle histoire, 1972)

Un'estate fa non c'eri che tu / ma l'estate somiglia a un gioco / è stupenda ma dura poco.
Franco Califano, ibidem

Il sole, il vento leggero, il candore degli asfodeli, l’azzurro crudo del cielo, tutto lascia immaginare l’estate, la dorata gioventù che copre allora la spiaggia, le lunghe ore sulla sabbia e la dolcezza improvvisa delle sere.
Albert Camus, L’estate, 1954

Nel bel mezzo dell'inverno, ho imparato infine che dentro di me c'è un'estate invincibile.
[Au milieu de l’hiver, j’apprenais enfin qu’il y avait en moi un été invincible].
Albert Camus, L’estate, 1954

Il guaio dell'estate è che non viene mai d'inverno.
Pino Caruso, Appartengo a una generazione che deve ancora nascere, 2014

Di fronte a un paesaggio annientato dalla luce, rimanere sereno presuppone una tempra che non possiedo. Il sole è il mio fornitore di idee nere, e l'estate la stagione in cui ho sempre riconsiderato i miei rapporti con questo mondo e con me stesso, a gran danno dell'uno e dell'altro.
Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969

Se un governo decretasse in piena estate che le vacanze fossero prolungate indefinitamente e che, pena la morte, nessuno dovesse abbandonare il paradiso dove soggiorna, ne seguirebbero suicidi in massa e stragi senza precedenti.
Emil Cioran, Confessioni e anatemi, 1987

Non passare il tuo tempo ad aspettare che arrivi l'estate o a temere che vada via, vivila in ogni stagione della tua vita.
Carmine Colella, Aforismi, 2013

In Inghilterra è facile distinguere l'estate dall'inverno: durante l'estate la pioggia è più calda.
Wilson Colin [1]

Cerco l'estate tutto l'anno / e all'improvviso eccola qua / Lei è partita per le spiagge / e sono solo quassù in città / Sento fischiare sopra i tetti / un aeroplano che se ne va / Azzurro / il pomeriggio è troppo azzurro / e lungo per me / mi accorgo / di non avere più risorse / senza di te / e allora / io quasi quasi prendo il treno / e vengo, vengo da te / il treno dei desideri / nei miei pensieri all'incontrario va.
Paolo Conte e Adriano Celentano, Azzurro, 1968

Un giorno perfetto d'estate è quando il sole splende, la brezza soffia, gli uccelli cantano, e il tosaerba è rotto.
James Dent [1]

Fa ch'io per te sia l'estate / quando saran fuggiti i giorni estivi! / La tua musica quando il fanello / tacerà e il pettirosso! / A fiorire per te saprò sfuggire alla tomba / riseminando il mio splendore! / E tu coglimi, anemone, / tuo fiore per l'eterno!
Emily Dickinson, Poesie, 1850/86

Sarà estate finalmente... / Signore con gli ombrellini, / oziosi signori con bastoni da passeggio / e bambine con le bambole / tingeranno il pallido paesaggio / come un vivace mazzo di fiori.
Emily Dickinson, Poesie, 1850/86

Non sarà sempre estate: costruisci fienili.
Esiodo, VII sec. a.e.c. [1]

L'estate non è che la promessa non mantenuta della primavera, un ciarlatano al posto delle calde notti tiepide che sognavo in aprile. È una triste stagione della vita senza crescita.
Francis Scott Fitzgerald, Di qua dal Paradiso, 1920

E così, grazie al sole e alle grandi esplosioni di foglie sugli alberi che crescevano come crescono le cose nei film accelerati, ebbi la familiare certezza che la vita ricominciava con l’estate.
Francis Scott Fitzgerald, Il grande Gatsby, 1925

Un'estate è sempre eccezionale, sia essa calda o fredda, secca o umida.
Gustave Flaubert, Dizionario dei luoghi comuni, 1913 (postumo)

L'estate è una stagione che si presta alla commedia. Perché? Non lo so. Ma lo è.
Gustave Flaubert, Lettere, 1830/80 (postumo)

I miei genitori mi mandano spesso a trascorrere l’estate coi nonni. Ma io detesto i cimiteri.
Chris Fonseca [1]

L’estate ammorbidisce le linee che il crudele inverno mostrava.
John Geddes [1]

L'amore è per il cuore ciò che l'estate è per l'anno del contadino. Porta a raccogliere tutti i fiori più belli dell'anima.
Billy Graham [1]

Ti auguro una lunga estate d'amore. Perché tutti abbiamo diritto, almeno una volta nella vita, a pensare che le canzoni del Festivalbar siano state scritte apposta per noi.
Massimo Gramellini, Cuori allo specchio, 2008

Le storie credute importanti / si sbriciolano in pochi istanti: / figure e impressioni passate / si fanno lontane e lontana così è la tua estate...
Francesco Guccini, Autunno, 2000

Era una bella estate, quel genere d’estate che esiste solo nella memoria e in certi libri, calda, verdazzurra e piena di api e mormorii.
Joanne Harris [1]

Finalmente è arrivata l’estate – i giorni più lunghi, con luce abbagliante e fervido caldo. Ieri splendeva come rame liquefatto... Io provo una sorta di godimento in queste incandescenti fornaci di mezza estate, anche se mi fanno curvare come una pianta assetata.
Nathaniel Hawthorne, Diari, 1868/71 (postumo)

Pioggia d'estate cade dentro di me senza rinfrescare la mia tristezza.
Nazim Hikmet [1]

L'estate che fugge è un amico che parte.
Victor Hugo, Toute la lyre, 1888 (postumo)

Pomeriggio d'estate − pomeriggio d'estate; queste, per me, sono sempre state le due più belle parole della lingua inglese.
[Summer afternoon − summer afternoon; to me those have always been the two most beautiful words in the English language].
Henry James (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Quasi Vorrei che fossimo farfalle e vivere tre giorni d'estate - con tre di questi giorni con te potrei riempire con più gioia che cinquant'anni comuni potrebbero mai contenere..
John Keats, Lettere a Fanny Brawne, XIX sec.

Nessuna estate dura per sempre.
Stephen King [1]

Gli ombrelloni sono i veri maitre à penser [2] dell’estate.
Franz Krauspenhaar, Forforismi, 2011

L’estate, oltreché liberandoci dai patimenti, produce in noi il desiderio de’ piaceri, ci dà anche una confidenza di noi stessi, e un coraggio, che nascono dalla facilità e libertà di agire che noi proviamo allora per la benignità dell’aria.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817/32 (postumo 1898/1900)

L’estate è passione, ricordi, brezza lieve, sole che schiocca sulla pelle e nel viso. È il sorriso delle stagioni, e passa, passa più veloce di ogni altra, porta con sé un volume carico di nostalgia che tinge di rosso l’autunno.
Stephen Littleword (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Ognuno sta solo sul cuor della terra / trafitto da un raggio di sole. / E la chiamano estate.
Daniele Luttazzi, Bollito misto con mostarda, 2005

Aspirazione estiva: Ad Majorca!
Marcello Marchesi, Sancta publicitas, 1970

L'estate si concluderà presto, così come l'infanzia.
George R. R. Martin. Il Trono di Spade, 1999

E la chiamano estate / questa estate senza te / ma non sanno che vivo / ricordando sempre te / il profumo del mare / non lo sento non c'è più.
Bruno Martino (con Franco Califano e Laura Zanin), E la chiamano estate, 1962

Niente è più delizioso di starsene sdraiati sotto un albero in estate con un buon libro, se non stare sdraiato in estate sotto un albero senza un libro.
Paul Masson, I pensieri di uno Yoghi, 1896

Tutti nella vita hanno la stessa quantità di ghiaccio. Però il ricco d’estate, il povero d’inverno.
Bat Masterson (fonte sconosciuta - segnalala ad Aforismario)

Adoro l'estate più di ogni altra cosa al mondo. Questa è l'unica cosa che mi fa sopportare l'inverno, sapere che arriverà l'estate.
Jack McBrayer [1]

Nei lunghi crepuscoli d'estate abbiamo camminato per le strade di periferia attraverso profumi di acero e erba tagliata, in attesa che qualcosa accadesse.
Steven Millhauser, Risate pericolose, 2008

Nascondo questa stupida allegria / quando mi guardi e / non senti che / tremo mentre canto / è il segno di un'estate che / vorrei potesse non finire mai
Negramaro, Estate, 2005

Non c'è niente che sappia di morte più del sole in estate, della gran luce, della natura esuberante. Tu fiuti l'aria e senti il bosco e ti accorgi che piante e bestie se ne infischiano di te. Tutto vive e si macera in se stesso. La natura è la morte.
Cesare Pavese, Il diavolo sulle colline, 1949

Le estati dell'infanzia sono sempre migliori delle estati dell'età adulta.
[Childhood summers are better than summers as an adult].
Elliot Perlman [1]

Per quanto mi riguarda, passo l’estate a sorridere a tutti per mostrare soddisfazione, perché gli altri sono felici se tu sei felice, in vacanza. Però nel mio intimo, sogno che venga buio presto, ripasso nella mente tutta la varietà di bellissimi maglioni che posseggo, mi viene l’acquolina in bocca ripensando alle minestre, ai tortellini in brodo. Cerco di ritrovare con l’autoipnosi quella sensazione di stare con la fronte appoggiata alla finestra mentre fuori c’è il diluvio, o immagino il gesto di chiudersi il cappotto appena oltrepassato il portone di casa. Passo tutta l’estate ad aspettare che arrivi l’inverno.
Francesco Piccolo, Momenti di trascurabile infelicità,  2010

Oh, la notte d'estate, ha un sorriso di luce, e siede su un trono di zaffiro.
Bryan Procter [1]

L'estate non si caratterizza meno per le sue mosche e zanzare che per le sue rose e le sue notti stellate.
Marcel Proust, Jean Santeuil, 1952 (postumo e incompiuto)

Un perfetto giorno d'estate è quando splende il sole, soffia la brezza e hai un mojito in mano.
Bar Refaeli [1]

Non andate in vacanza durante l'estate: troverete soltanto gente di cattivo umore.
Dino Risi, I miei mostri, 2004

Un'estate al mare / voglia di remare / fare il bagno al largo / per vedere da lontano gli ombrelloni-oni-oni / un'estate al mare / stile balneare / con il salvagente per paura di affogare.
Giuni Russo, Un'estate al mare, 1981

Si rideva insieme, abbagliati, pigri, riconoscenti. Avevamo il sole, il mare, le risa, l'amore; li avremmo ritrovati mai come in quell'estate, con quello splendore, quell'intensità che davano loro la paura e gli altri rimorsi?...
Françoise Sagan, Buongiorno tristezza, 1954

Il sole estivo non è stato pensato per i ragazzi come me. I ragazzi come me appartenevano alla pioggia.
Benjamin Alire Sáenz, Aristotele e Dante scoprono i segreti dell'universo, 2012

Le estati brevi, spesso sono delle primavere precoci.
William Shakespeare, Riccardo III, ca. 1592

Per gli appuntamenti segreti la stagione migliore è l'estate: è vero che le notti sono terribilmente brevi e comincia a fare luce prima che si sia potuto prendere sonno. Ma è delizioso tenere aperte tutte le imposte, fare entrare l'aria fresca e poter vedere il giardino.
Sei Shōnagon, Diario, XI secolo

A che serve il calore dell'estate senza il freddo dell'inverno a darle dolcezza.
[What good is the warmth of summer, without the cold of winter to give it sweetness].
John Steinbeck, In viaggio con Charley, 1962

La notte d’estate è come una perfezione del pensiero.
[The summer night is like a perfection of thought].
Wallace Stevens [1]

In certi climi, l'estate crea per l'uomo una specie di vita paradisiaca. Allora il combustibile serve solo per cucinare il cibo; il sole funge da fuoco, e molti frutti sono cotti sufficientemente dai suoi raggi; mentre il cibo generalmente è più variato e più facile a ottenersi, e vestiario e tetto sono del tutto − o quasi − non necessari.
Henry David Thoreau, Walden o Vita nei boschi, 1854

Bisogna mantenere un po' di estate anche in pieno inverno.
[One must maintain a little bittle of summer, even in the middle of winter].
Henry David Thoreau [1]

La prima promessa dell' estate non è forse nei dolci riflessi della superficie dei laghi di montagna di cui si sia appena rotto il ghiaccio?
Henry David Thoreau [1]

Nelle ore solitarie dello spirito è bello camminare al sole lungo i gialli muri dell'estate.
Georg Trakl, Poesie, XX sec.

In certe notti d’estate, perdersi con lo sguardo fra le stelle è uno dei modi più saggi di impiegare il proprio tempo.
Anton Vanligt, Mai troppo folle, 2012

I nostri proverbi dovrebbero essere rifatti. Sono stati scritti d'inverno e adesso è estate.
Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891

Amici, sole, sabbia e mare: gli ingredienti dell'estate.
Anonimo

Aria condizionata: impianto moderno che ti consente di prendere un raffreddore anche d'estate.
Anonimo

Arriverà l’estate anche per te, è solo una questione di stagioni e di tempo. O di persone.
Anonimo (attribuito ad Omero)

Era un'estate così secca e asciutta, che le mucche facevano il latte in polvere.
Anonimo

Estate: I capelli diventano più leggeri; la pelle diventa più scura; l’acqua si scalda; le bevande diventano più fredde; la musica diventa più forte; le notti si allungano; la vita migliora.
Anonimo

Estate: stagione in cui è troppo caldo per fare quello per cui durante l'inverno faceva troppo freddo.
Anonimo

L’estate è uno stato mentale.
[Summer is a state of mind].
Anonimo

Proverbi sull'Estate
  • Cattivo inverno fa cattiva estate.
  • Chi brucia la legna d’estate avrà freddo d’inverno.
  • Chi canta d’estate balla d’inverno.
  • Chi imita la formica durante l'estate, non va a chieder pane in prestito durante l'inverno.
  • Chi non semina a primavera non raccoglie d’estate.
  • Chi vuol provar le pene dell’inferno faccia il fornaio d’estate e il muratore d’inverno.
  • D’estate ogni stronzo nuota.
  • D’inverno il pazzo aspetta le rose e d’estate il savio le coglie.
  • D’inverno a letto o al fuoco, d’estate a spasso e al gioco.
  • D’inverno piove sempre e d’estate quando Dio la manda.
  • Diarrea d’inverno e tosse d’estate beato colui che l’ha passate.
  • Il prudente compra la legna d’estate.
  • Estate che brucia, inverno che pela.
  • L’estate è la mamma dei poveri.
  • L'estate di san Martino, dura dalla sera al mattino.
  • L'estate di santa Caterina, dura dalla sera alla mattina.
  • L'estate è la madre dei poveri.
  • L’estate per lavorare e l’inverno per dormire.
  • L’estate produce e l’inverno consuma.
  • La formica che lavora d’estate mangia d’inverno.
  • Lava bene d’estate, strizza bene d’inverno.
  • Molta neve d'inverno promette un'estate secca e calda.
  • Nel bel mezzo dell'estate, state lontani dalle donne e dai cani arrabbiati.
  • Non c'è estate senza mosche.
  • Non si crede d’estate che la pelliccia possa servire d’inverno.
  • Pioggia d’estate di corta durata.
  • Quando appare la nespola piangete perché è l’ultimo frutto dell’estate.
  • Se d’inverno non vuoi far la cicala d’estate fai la formica.
  • Se l’estate non estateggia l’inverno non inverneggia.
  • Se non c'è inverno non c'è estate.
  • Sereno d’inverno e nuvolo d’estate duran quanto le serve ritornate.
  • Una bella giornata non fa estate.
  • Vale più un erpice d’estate che un aratro d’inverno.
Una vita senza amore è come un anno senza estate.
Proverbio svedese

Chi raccoglie d'estate è previdente; chi dorme al tempo della mietitura si disonora.
Libro dei Proverbi, Antico Testamento, V sec. a.e.c.

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Maitre à penser: dal francese, "maestro di pensiero", guida morale o intellettuale che con i suoi scritti o i suoi discorsi orienta e influenza un gruppo o una società. [cfr. citazione di Franz Krauspenhaar].
  3. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Giugno - Luglio - Agosto - Stagioni

Nessun commento: