Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Le più belle frasi di Michael Jordan

Selezione delle frasi più belle e delle citazioni più significative di Michael Jordan (New York 1963), giocatore di basket statunitense, considerato il migliore di sempre. Conosciuto anche con le sue iniziali, MJ, è soprannominato Air Jordan e His Airness.
Ha detto di sé stesso Michael Jordan: "Ero spesso la colonna portante, quello che faceva la voce grossa in squadra e forse, a volte, anche un po' un egoista. Ma alla fine vincevamo noi. Ricordo un aneddoto. Coach Tex Winter, dopo che segnai 24 punti consecutivi, mi disse: 'Ehi Mike, non esiste l'Io in uno sport di squadra'. Gli risposi: 'Ma io ho appena vinto'".
Mai dire mai, perché i limiti, come le paure, sono spesso
soltanto illusioni. (Michael Jordan)
Frasi e citazioni
Selezione Aforismario

Mai dire mai, perché i limiti, come le paure, sono spesso soltanto illusioni.
[Never say never, because limits, like fears, are often just an illusion.].

Non ho mai badato alle conseguenze dello sbagliare un tiro importante. Perché? Perché, quando pensi alle conseguenze pensi sempre ad un risultato negativo.
[I never looked at the consequences of missing a big shot. Why? Because when you think about the consequences, you always think of a negative result]. 

Posso accettare la sconfitta, tutti falliscono in qualcosa. Ma non posso accettare di rinunciare a provarci.
[I can accept failure, everyone fails at something. But I can't accept not trying].

Non aver paura di fallire, ma di non provarci.

Per imparare ad avere successo, devi prima imparare a fallire.
[To learn to succeed, you must first learn to fail].

La chiave del successo è il fallimento.
[The key to success is failure].

Il fallimento costruisce muscoli, determinazione e sogni.
[Failure builds muscle, determination, and dreams].

Imparare è un dono, anche quando il tuo insegnante è il "dolore".

Accetta la sconfitta come esperienza di apprendimento e non puntare mai il dito contro i tuoi compagni di squadra.
[Accept a loss as a learning experience, and never point fingers at your teammates].

Gli ostacoli non devono fermarti.
[Obstacles don't have to stop you].

L'eccellenza non è l'ideale di una settimana o di un anno, è una costante
[Excellence isn't a one-week or one-year ideal. It's a constant].

Mio padre diceva che non è mai troppo tardi per fare qualsiasi cosa tu voglia fare, e che non sai mai cosa puoi realizzare fino a quando non ci provi.

A volte hai bisogno di un colpo in testa per renderti conto che stai combattendo.

Il fallimento mi fa lavorare ancora di più.

Nulla che abbia valore arriva senza essertelo guadagnato.

Devi aspettarti qualcosa da te stesso prima di poterlo realizzare.
[You have to expect things of yourself before you can do them].

Essere tesi non è male. Significa solo che sta succedendo qualcosa di importante.

Avere paura in campo significa che non sei sicuro delle tue capacità.

L'etica del lavoro elimina la paura.

Un leader non può inventare scuse. Deve metterci qualità in tutto ciò che fa. Dentro e fuori dal campo,

L'autenticità consiste nell'essere fedeli a quel che sei, anche quando tutti intorno a te vogliono che tu sia qualcun altro.

So bene di essere nero, ma mi piacerebbe essere visto come persona, e questo è il desiderio di ognuno.
[I realize that I'm black, but I like to be viewed as a person, and this is everybody's wish].

Guadagnati la tua leadership ogni giorno.
[Earn your leadership every day].

Il meglio viene dal peggio.

La migliore valutazione che posso fare di un giocatore è guardarlo negli occhi e vedere quanto è spaventato.

Non importa quanta energia spendi per arrivare in fondo a una partita decisiva; quello che conta è ciò che ti rimane in corpo per vincerla.

Saper difendere è una chiave essenziale del mio gioco. Dopo una certa età non puoi far conto soltanto sulla tua prestanza, ma devi saperti gestire e usare il cervello specie sotto al tuo canestro.

Alcuni vogliono che qualcosa accada, alcuni lo sperano, altri lo fanno accadere.
[Some people want it to happen, some wish it would happen, others make it happen].

Se lavori sarai premiato. Non ci sono scorciatoie nella vita.

Se ci si arrende una volta diventa un’abitudine. Mai arrendersi!

Allenati come se non avessi mai vinto. Gioca come se non avessi mai perso.

Tutti hanno talento, ma l'abilità richiede un duro lavoro.

I vincenti non si limitano a imparare i fondamenti, li padroneggiano.

Più sudi in allenamento, meno sanguini in battaglia!

Se sei sicuro di aver fatto tutto il possibile per prepararti, allora non c'è nulla da temere.

Il mio atteggiamento è che se mi spingi verso qualcosa che pensi sia una debolezza, trasformerò quella debolezza percepita in una forza.

So che la paura rappresenta un ostacolo per alcune persone, ma per me è un’illusione. Le sconfitte mi hanno sempre motivato per fare di più la volta successiva.

Passo dopo passo. Non conosco altro modo per raggiungere il successo.

Quand'ero giovane, ho dovuto imparare i fondamentali del basket. Puoi avere tutte le capacità fisiche del mondo, ma devi sempre conoscere i fondamentali.

Ci sono momenti, quando sei stanco o non stai bene, in cui comincia una battaglia con te stesso. Devi solo scavare più profondamente possibile e scoprire quali motivazioni hai davvero, quali erano le tue ambizioni originali. È una ricerca nell'anima: è facile dire "ho dato il massimo" oppure "sono stanco o malato, ora qualcun altro deve fare anche la mia parte" e sentirsi a posto con la coscienza. Non è il mio approccio, e qualsiasi cosa accada, so di dover provvedere alla squadra con ogni più piccola goccia di energia.

Ciò che conta non sono le scarpe, ma quello che riesci a fare quando le indossi.

Ci sono molte squadre, in ogni sport, che hanno grandi giocatori ma non vincono mai titoli. La maggior parte delle volte quei giocatori non sono disposti a sacrificarsi per il bene della squadra. La cosa divertente è che, alla fine, la scarsa disponibilità al sacrificio rende più difficile raggiungere gli obiettivi personali. È mia convinzione profonda che se si pensa e si ha successo come una squadra, i riconoscimenti individuali verranno da sé. Il talento fa vincere le partite, l'intelligenza e il lavoro di squadra fanno vincere un campionato.

Se un ragazzo ha delle qualità, le deve dimostrare. È un fatto di personalità. 

Se ti imbatti in un muro, non voltarti e non mollare. Cerca di capire come scavalcarlo, attraversarlo o aggirarlo.

Un altro giorno, un'altra opportunità per dimostrare a tutti coloro che dubitano che si stanno sbagliando.
[Another day, another opportunity to prove everyone who doubts you wrong].

Se ti adegui alle aspettative degli altri, specialmente quelle negative, non cambierai mai il risultato.

Se ti impegni a fare qualunque cosa tu voglia fare, possono succedere cose positive.

Se nessuno vorrà aiutarti, fallo da solo!
[If nobody will help you do it alone!].

Trasforma sempre una situazione negativa in una situazione positiva.

Se non riesci a smettere di pensarci, non smettere di lavorarci.

Il successo non è qualcosa da inseguire. È qualcosa per cui devi impegnarti costantemente. Allora forse arriverà quando meno te lo aspetti. Molte persone non lo capiscono.

Quando entro in campo, non devo pensare a nient’altro. Se ho un problema al di fuori del basket, so che dopo aver giocato la mia mente sarà più lucida e potrò trovare una soluzione migliore. È come una terapia. Mi rilassa e mi permette di risolvere i problemi.

Nella NBA di oggi, meno fisica e con queste regole, andrei in lunetta spesso e potrei segnare 100 punti in una partita

Il campo da basket per me, durante una partita, è il posto più tranquillo che posso immaginare. Sul campo da basket, non mi preoccupo di nulla. Lì nessuno può infastidirmi.

Un allenatore è qualcuno che vede oltre i tuoi limiti e ti guida verso la grandezza!

Goditi ogni minuto della vita. Non ce n'è un'altra.

Nella mia vita ho sbagliato più di novemila tiri, ho perso quasi trecento partite, ventisei volte i miei compagni mi hanno affidato il tiro decisivo e l'ho sbagliato. Ho fallito molte volte. Ed è per questo che alla fine ho avuto successo.

Non essere come me. Sii migliore di me. Questo è l'obiettivo.

L'amore è giocare ogni partita come se fosse l'ultima.

Per avere successo, devi essere egoista, altrimenti non lo raggiungerai mai. Ma una volta ottenuto, devi essere altruista.

Ho raggiunto l'apice della carriera. Non ho più nulla da raggiungere, non posso più superare me stesso, ho perso ogni entusiasmo, mi sento demotivato. Ed è giusto, a questo punto, andarmene in pensione, senza aspettare l'inevitabile declino. 
[Durante la conferenza stampa del primo ritiro]

Note
Vedi anche frasi e citazioni celebri di: Muhammad Ali

Nessun commento: