Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Aforismi, frasi e citazioni sulla Galanteria

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sulla galanteria e sulla cavalleria, cioè la gentilezza ostentata e cerimoniosa verso le donne da parte degli uomini. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sui galantuomini, i gentiluomini, la gentilezza, la signorilità e le buone maniere. [I link sono in fondo alla pagina].
Una donna deve essere molto raffinata per suscitare
la galanteria nel cuore di un uomo. (Suzanne Curchod)
Un uomo di buona famiglia può essere riconosciuto da due qualità: galanteria e coraggio.
Guillaume Apollinaire, I tre dongiovanni, 1915

Galanteria e civetteria sono sorelle dello stesso letto.
[La galanterie et la coquetterie sont sœurs du même lit].
Simon de Bignicourt, Pensieri e riflessioni filosofiche, 1755

La galanteria degli uomini non è che licenziosità sotto la maschera della gentilezza.
[La galanterie des hommes n'est que le libertinage sous le masque de la politesse].
Pierre-Claude-Victor Boiste, Dizionario universale, 1843

Le donne prendono spesso per verità ciò che è soltanto galanteria.
[Les femmes prennent souvent pour vérité ce qui n'est que galanterie].
Pierre-Claude-Victor Boiste, ibidem

Si arriva al cuore delle donne attraverso la galanteria, l'arditezza, le belle parole e la folle allegria.
[On arrive au cœur des femmes par la galanterie, l'assurance, les jolis mots, la gaieté folie]. 
Alfred Bougeard, Pailles et poutres, 1877

In galanteria è come al biliardo: a volte bisogna mirare la bianca per colpire la rossa.
[En galanterie, c'est comme au billard, il faut quelquefois viser la blanche pour toucher la rouge].
Paul Bourget, Fisiologia dell'amore moderno, 1883

La nuova galanteria nei mezzi pubblici affollati: quando compare una donna incinta, un uomo seduto ma ben educato chiede a un altro uomo seduto di cederle il posto.
Philippe Bouvard, Mille e uno pensieri, 2005

Ciò che gli uomini chiamano galanteria e gli dèi adulterio, è più comune dove il clima non dà refrigerio.
Lord Byron, Don Giovanni, 1818 (incompiuto)

Non c'è, mi sembra, altro modo di trattare le donne e di parlarne che da cavalieri. Come non c'è miglior mezzo per schermirsi da esse che la galanteria.
Vincenzo Cardarelli, Parole all'orecchio, 1929

"Non è vero che non c'è più cavalleria", dice la signora grassa, "oggi in autobus si sono alzati quattro uomini per farmi sedere". "Che esagerazione! Tre erano più che sufficienti".
Achille Campanile [1]

Una donna deve essere molto raffinata per suscitare la galanteria nel cuore di un uomo.
Suzanne Curchod [1]

La galanteria è stata sacrificata sull'altare della pari opportunità.
Liomax D'Arrigo, Liomax... pensò ancora, 2013

Galanteria, non parliamone più. È diventata superflua, priva di significato. L'uomo è tornato alla rozzezza, come in religione.
Frédéric Dard [1]

Unita all'ambizione, la galanteria non è più cortesia, ma seduzione, simulazione, stratagemma.
Alain Finkielkraut, Et si l'amour durait, 2011

La vera cavalleria colle dame consiste nel far loro volonterosamente il sacrificio di un piccolo piacere... nella speranza di vedersene compensati ad usura con altri d'altro genere e più desiderati.
Ferdinando Fontana, Fra cantanti, 1895

Nonostante le apparenze, è più il tempo che la galanteria ci fa guadagnare di quello che ci fa perdere.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983
 
Per l'uomo delle caverne la galanteria consisteva nel battere la propria donna con le proprie mani anziché con la clava. 
Roberto Gervaso, ibidem
 
Dopo una certa età, la civetteria è patetica, la galanteria ridicola.
Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989
 
Si deve procedere abitualmente con distaccata e nobile indifferenza, che è poi un prodotto della galanteria.
Baltasar Gracián y Morales, Oracolo manuale e arte della prudenza, 1647

Le donne galanti sono amanti audaci.
Auguste Guyard, Quintessenze, 1847

Le donne s'ingannano facilmente per questo: esse confondono la galanteria e l'amore; esse non riconoscono i diamanti che quando sono tagliati, cioè diminuiti e raffilati dal gioielliere. Si esprime bene soltanto l'amore che non si sente.
Alphonse Karr [1]

Sinché dura il movimento per i diritti della donna, gli uomini dovrebbero per lo meno farsi un dovere di abbandonare ogni atto di galanteria. Oggi non si può più rischiare di cedere il posto sul tram a una signora, perché non si può mai sapere se per caso non la si offende e non la si defrauda nelle sue rivendicazioni per una uguale partecipazione alle spiacevolezze dell'esistenza. Mentre ci si dovrebbe abituare a essere in ogni maniera cavallereschi e premurosi verso le femministe.
Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909
 
Sono brutti tempi, quando il pathos della sensualità raggrinzisce in galanteria.
Karl Kraus, ibidem
 
In certe fanciulle l'indignazione viene prima della indiscreta richiesta. Ma che mancanza di galanteria se quest'ultima non si manifesta neppure!
Karl Kraus, Pro domo et mundo, 1912
 
La galanteria dello spirito consiste nel dire cose lusinghiere in modo gradevole.
[La galanterie de l'esprit est de dire des choses flatteuses d'une manière agréable].
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678
 
La cosa che è più difficile trovare nelle avventure galanti è l'amore.
François de La Rochefoucauld, Massime, 1678

L'umorismo è il sale della galanteria che gli impedisce di corrompersi.
Ninon de Lenclos [1]

Amabile non pare e non è, se non quegli che lusinga, giova ec. l’amor proprio degli altri. Questa è una delle principali osservazioni ed artifizi per farsi stimare di buona compagnia, rendersi piacevole e amabile, farsi desiderare e far fortuna: nominatamente nella galanteria. Cosa ben conosciuta dai professori di quest’ultima arte.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817-1832 (postumo)

Altra somiglianza fra il mondo e le donne. Quanto più sinceramente queste e quello si amano, quanto più si ha vera e forte intenzione di giovar loro, e sacrificarsi per loro, tanto più bisogna esser certi di non riuscire a nulla presso di essi. Odiarli, disprezzarli, trattarli al solo fine de’ propri vantaggi e piaceri, questo è l’unico e indispensabil mezzo di far qualche cosa nella galanteria, come in qualunque carriera mondana, con qualunque persona, o società, in qualunque parte della vita, in qualunque scopo.
Giacomo Leopardi, ibidem

Se ti troverai in un luogo, occasione ec. dove ti prema assai di figurare, probabilmente sfigurerai. E se parlando con una persona, ne avrai guadagnata la stima ti costerà moltissimo il non perderla, quando ti sarai accorto di possederla, e ti premerà di conservarla. La qual cosa succede massimamente nell’amore, o anche nella galanteria, che cercando di conservare, si perde quella stima e quell’amore di una persona che si è guadagnato senza cercarlo.
Giacomo Leopardi, Zibaldone, 1817-1832 (postumo)

Il freddo gergo della galanteria esprime degnamente il sentimento ispirato dalle civette.
Nicolas Massias, Il rapporto della natura con l'uomo, 1823

L'amore che è solo una distrazione non è amore, è galanteria.
[L'amour qui n'est qu'une distraction n'est pas l'amour, c'est la galanterie].
André Maurois, I tre Dumas, 1957

Sicuro, brillante, sereno, galante e raffinato: bastano queste qualità per rimorchiare chi ti pare. Se però nei dintorni c’è un bastardo, sappi che prima tocca a lui.
Giorgio Melazzi [1]

La galanteria è per l'amore ciò che la cortesia è per le virtù sociali.
Gabriel Sénac de Meilhan, Considerazioni sullo spirito e la morale, 1787

La mancanza di buone maniere verso le donne è sempre stato il segno più certo della corruzione dei costumi. Occorre molto spirito per la galanteria e per preparare alle donne conversazioni ch’esse siano in grado di sostenere.
Charles-Louis de Montesquieu, I miei pensieri, 1716-1755 (postumo 1899)

Nella galanteria, niente è vero, ma tutto è verosimile.
[En galanterie, tout n'est pas vrai, mais tout est vraisemblable].
François Salvat de Montfort, Vasconiana o raccolta di belle parole, 1708

La galanteria è l'arte di sedurre per via della lode e della civetteria.
Didier-Pierre Chicaneau de Neuvillé, Dizionario filosofico, 1756

La galanteria differisce dall'amore in ciò, che questo è un bisogno dell'animo, e l'altro un vizio dell'intelletto.
Didier-Pierre Chicaneau de Neuvillé, ibidem

Soffro nel pensare quanto poco onore venga reso alle donne, a come si osi rivolger loro continuamente quelle sciocche galanterie, quei complimenti ironici e offensivi ai quali non si conferisce neppure l'aspetto esteriore della buona fede; offenderle con queste menzogne evidenti non equivale forse a dire che non si trova nessuna autentica verità da dir loro?
Jean-Jacques Rousseau, Lettera a d'Alambert, 1758

I sensi, la curiosità, la pigrizia e la vanità sono le quattro colonne del tempio della galanteria.
[Les sens, la curiosité, la paresse et la vanité sont les quatre colonnes du temple de la galanterie]
Jean-Baptiste Say, Pensieri staccati, 1818

La galanteria, da non confondere con l'amore, è un gioco in cui tutti barano: gli uomini giocano alla sincerità, le donne al pudore, e tutti sbagliano.
Jean-Baptiste Say, ibidem

Gli antichi e i popoli orientali hanno considerato le donne, e perciò hanno riconosciuto la posizione loro adeguata molto meglio di noi con la nostra galanteria francese all'antica, con la sciocca venerazione per il sesso femminile, fiore supremo della stupidità cristiano-germanica, che è servito soltanto a rendere le donne arroganti e sfacciate, tanto che alle volte ci vengono in mente le scimmie sacre di Benares, le quali, consce della propria santità e inviolabilità, si permettono ogni cosa.
Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851

La coscienza non ha a che fare con la galanteria più di quanto non ne abbia con la politica.
Richard Brinsley Sheridan, La governante, 1775
 
La galanteria, che è mai! È la menzogna perenne di ciò che non si può fare che raramente.
Stendhal [1]

Donna crescente, uomo galante; donna calante, uomo fuggente.
Giusi Vanella, Se i dolci facessero dimagrire, io sarei anoressica, 2008

Flirt o galanteria: l'arte di far passare sotto la grazia del linguaggio l'audacia dei pensieri.
Gustave Vapereau, L'uomo e la vita, 1896

Non è lecito a un uomo che vive nel bel mondo non fare il galante con le donne.
Luc de Clapiers de Vauvenargues, Riflessioni e massime, 1746

Anche se i tempi sono cambiati, il corteggiamento e la galanteria non passeranno mai di moda.
Anonimo

Cavalleria: atteggiamento dell'uomo davanti a una donna che non conosce.
Anonimo

La galanteria è l'arte di valorizzare una donna.
Anonimo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: GalantuominiGentiluomini - Gentilezza - Signorilità - Buone Maniere

Nessun commento: