Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi e citazioni di Truman Capote

Selezione di frasi e citazioni di Truman Capote, pseudonimo di Truman Streckfus Persons (New Orleans, 1924 - Bel Air, 1984), scrittore, sceneggiatore, drammaturgo e attore statunitense. La maggior parte delle seguenti citazioni di Truman Capote sono tratte dai suoi libri più noti: Colazione da Tiffany (Breakfast at Tiffany's, 1958) A sangue freddo (In Cold Blood, 1965) e Preghiere esaudite (Answered Prayers, 1987).
Si versano più lacrime per le preghiere esaudite
che per quelle non accolte. (Truman Capote)
Colazione da Tiffany
Breakfast at Tiffany's, 1958 - Selezione Aforismario

Quello che ho scoperto che mi fa più bene è, semplicemente, prendere un taxi e andare da Tiffany. Mi calmano di botto, il silenzio e la sua aria superba; là non potrebbe mai capitarti qualcosa di brutto, non tra quegli uomini cortesi con i loro bei completi, e quell’odore squisito di argenteria e portafogli di alligatore. Se nella vita reale riuscissi a trovare un posto che mi fa sentire come da Tiffany, comprerei un po’ di mobili e darei un nome al gatto.

Dobbiamo sempre sentirci superiori a qualcuno, ma sarebbe una buona abitudine darne una piccola prova prima di esercitare questo privilegio.

È di cattivo gusto portare brillanti prima dei quaranta, ed è anche pericoloso. Stanno bene solo addosso alle vecchie, i brillanti.

È meglio guardare il cielo che viverci. Uno spazio così vuoto; così vago. Solo un posto dove va a finire il tuono e le cose scompaiono.

Grande è il debito che abbiamo verso chiunque ci abbia dato fiducia.

Io non sono un piatto di maccheroni freddi. Sono una persona con un cuore grande così. È alla base del mio carattere.

L'amai abbastanza da dimenticare me stesso, le mie disperazioni egoistiche.

La tua casa è ovunque ti senta a casa tua. Io la sto ancora cercando.

Le cose buone ti succedono solo se sei buono.

Non si può dare il proprio cuore a una creatura selvatica; più le si vuole bene più forte diventa. Finché diventa abbastanza forte da scappare nei boschi. 

Okay. Hai un cuore grande così. Ma se io fossi un uomo che sta andando a letto, preferirei portarmi la bottiglia dell’acqua calda. È qualcosa di più concreto.

Potete farvi a pezzi per lei, e lei vi servirà merda su un piatto.

Sii tutto quello che vuoi, ma non un codardo, un simulatore, un ladro di emozioni, una prostituta: preferirei avere un cancro piuttosto che un cuore disonesto. Il che non significa essere religiosi. Ma solo pratici.

Sono così poche le cose di cui gli uomini sanno parlare. Se un uomo non ama il baseball, deve amare i cavalli, e se non ama nessuno dei due, be’, per me è un problema in tutti i casi: non gli piacciono le donne. 

Uno dovrebbe potersi sposare con un uomo, con una donna o… senti, se tu venissi da me e dicessi che vuoi metterti con Man o’ War, [1] io rispetterei i tuoi sentimenti. No, parlo seriamente. L’amore dovrebbe essere libero. 

Non voglio dormire, non voglio morire, voglio solo viaggiare attraverso i pascoli del cielo.
[Don’t wanna sleep, Don’t wanna die, Just wanna go a-travelin’ through the pastures of the sky].

A sangue freddo
In Cold Blood, 1965 - Selezione Aforismario

C’è una buona dose di ipocrisia nello stare all’interno delle convenzioni. Chiunque abbia cervello è consapevole di questo paradosso, eppure le persone convenzionali, quando vi si ha a che fare, giova trattarle come se non fossero ipocrite. Non è una questione di fedeltà a quelle che riteniamo siano le nostre convinzioni; si tratta di accettare un compromesso grazie al quale si può restare sé stessi senza la minaccia costante delle pressioni delle convenzioni. 

A scuola si impara solo significato e ortografia delle parole ma l’applicazione di quelle parole alla vita vera è un’altra cosa, che possono consentirci solo la VITA e l’ESPERIENZA.

Era uno di quegli esseri rari, un assassino nato, perfettamente sano ma privo di coscienza, capace, con o senza motivo, di uccidere con il massimo sangue freddo.

Essere assassinati. No, no. Non c’è cosa più brutta. Non c’è niente di più brutto. Niente

Finché stai al mondo, c’è sempre qualcosa che ti aspetta, e anche quando è brutta, e tu lo sai che è brutta, che cosa puoi fare? Non puoi mica smettere di vivere.
[As long as you live, there's always something waiting; and even if it's bad, and you know it's bad, what can you do? You can't stop living].

Ha sempre fretta ma il tempo non le manca mai, che è l’esatta definizione di una vera signora.

I vicini sono serpenti a sonagli! Canaglie pronte a sbatterti la porta in faccia. Tutto il mondo è così.

L'immaginazione, ovviamente, può aprire qualsiasi porta − gira la chiave e lascia entrare il terrore.
[Imagination, of course, can open any door − turn the key and let terror walk right in].

Le confessioni, sebbene rispondessero a tutti i come e i perché, non arrivavano mai a soddisfare la sua ricerca di un coerente piano criminale. Si trattava di un incidente psicologico, di un gesto virtualmente impersonale. Le vittime avrebbero ben potuto essere uccise da un fulmine. 

Lo stato d'animo di chi sta facendo un'assicurazione sulla vita non è dissimile da quello di chi sta firmando il proprio testamento: è fatale che si pensi alla morte.

Niente è più usuale del sentire vicino quelli che hanno attraversato le nostre stesse miserie, proprio come è reazione comune dimenticare quelli che ci sono stati al fianco nei successi.
[Nothing is more usual than to feel that others have shared in our failures, just as it is an ordinary reaction to forget those who have shared in our achievements].

Non è una vergogna avere la faccia sporca: è vergognoso tenersela sporca.
[It is no shame to have a dirty face − the shame comes when you keep it dirty].

Quando una cosa è destino che accada, quel che si può fare è solo sperare che non accada. O che accada – dipende.

Quella gente frigna sulla sorte degli assassini. Mai che dedichino un pensiero alle vittime.

Sei un essere umano, forte del proprio libero arbitrio. Questo ti pone sopra il livello di un animale. Ma se tu vivi la tua vita senza sentimenti e senza compassione per i tuoi simili – sei come un animale – stai dentro la logica dell’«occhio per occhio, dente per dente» e non c’è né serenità né pace nel vivere in questa maniera.

Sono poche le persone che sanno rendere ragione con successo di un principio della morale comune se le loro riflessioni sono contaminate dall’emotività. 

Tu sei forte, ma c’è una tara nella tua forza, e a meno che tu non impari a controllarla, la tara finirà per essere più forte della tua forza e ti abbatterà.

Tutto è uguale di fronte all’eterno. Ricordati: se un uccelletto portasse dall’altra parte dell’oceano, uno per uno, tutti i granelli di sabbia, quando li avrà portati sull’altra sponda, ebbene quel momento non sarebbe altro che l’inizio dell’eternità.

Musica per camaleonti
Music for Chameleons, 1980

Le donne sono come le mosche, vanno sul miele o sulla merda.

Preghiere esaudite
Answered Prayers, 1987 (postumo e incompiuto)

La libertà può essere la cosa più importante nella vita, ma esiste anche troppa libertà.

La maggior parte dei segreti non dovrebbero mai essere rivelati, soprattutto quelli che sono più pericolosi per chi ascolta che per chi racconta.
[Most secrets should never be told, but especially those that are more menacing to the listener than to the teller].

Per quanto mi riguarda, non mi interessa quello che dicono di me finché non è vero.
[Myself, I don't care what anybody says about me as long as it isn't true].

Quando hai sofferto per tanto tempo, quando ti sei svegliata ogni mattina con un crescente senso d’isterismo, allora è la noia ciò che desideri, e maratone di sonno e il silenzio dentro di te. 

Questa è la domanda: la verità è un'illusione, o l'illusione è verità, o sono essenzialmente la stessa cosa?
[That's the question: is truth an illusion, or is illusion truth, or are they essentially the same?].

Si versano più lacrime per le preghiere esaudite che per quelle non accolte.
[More tears are shed over answered prayers than unanswered ones].

Citazioni da articoli, interviste e scritti vari
Selezione Aforismario

Finire un libro è come prendere un bambino, portarlo in cortile e sparargli.

Il fallimento è il condimento che dà al successo il suo sapore.
[Failure is the condiment that gives success its flavor].

La grande furia, come il grande whisky, richiede una lunga fermentazione.

Non ho mai capito come si possa andare a letto con una donna. È così noioso, noioso, noioso!

Realista: un uomo che mantiene la giusta distanza dai propri ideali.

Tutta la letteratura è gossip.

Una conversazione è un dialogo, non un monologo. Ecco perché ci sono così poche buone conversazioni: a causa della scarsità, due oratori intelligenti si incontrano raramente.

Note
  1. Man o’ War: uno dei più grandi cavalli da corsa del tempo.
  2. Leggi anche le citazioni degli scrittori americani: Raymond Carver - Gore Vidal - Tom Wolfe

Nessun commento: