Aforismi, frasi e citazioni di Éric Cantona

Selezione di aforismi, frasi e citazioni di Éric Cantona (Marsiglia 1966), attore, dirigente sportivo e calciatore francese. Cantona è ricordato soprattutto per i suoi trascorsi nel Manchester United, squadra in cui ha militato dal 1992 al 1997, e per la personalità forte da /trascinatore carismatico, dentro e fuori dal campo.
È rimasta celebre la sua frase: "Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché si aspettano che delle sardine saranno gettate in mare", pronunciata nel 1995 durante un'affollatissima conferenza stampa, alcuni giorni dopo aver sferrato un calcio a un tifoso, il quale lo aveva insultato mentre usciva dal campo per un'espulsione. Diversi anni anni dopo dirà: "Ho avuto tanti bei momenti nella vita, ma quello che preferisco è il calcio che ho dato a quell'hooligan del Crystal Palace".
Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché si aspettano
che delle sardine saranno gettate in mare. (Éric Cantona)
Frasi e  "Cantonate"
Selezione Aforismario

Quando i gabbiani seguono il peschereccio è perché pensano che delle sardine stanno per essere gettate in mare.
[When the seagulls follow the trawler, it is because they think sardines will be thrown into the sea].
[Quand les mouettes suivent le chalutier, c'est qu'elles pensent que des sardines seront jetées à la mer].

A volte sei travolto dalle emozioni. Penso sia molto importante esprimerle, il che non significa necessariamente colpire qualcuno.

Non gioco contro una squadra in particolare. Gioco per battermi contro l'idea di perdere.

Tratta il pallone come una ragazza: accarezzalo.
[Treat the ball like a woman − caress it].

A volte sorprendi il portiere e a volte è il portiere a sorprendere te. Nella mia carriera ho cercato di fare in modo che il primo caso si verificasse più del secondo.
[Sometimes you surprise the goalkeeper and sometimes the goalkeeper surprises you. In my career, I tried to do more of the first than the second].

Ho un modo infallibile di calciare i rigori: li metto dentro.

La vita è sempre troppo crudele. Tutto ciò che possiamo fare è provare a passare la palla e lasciare che il sole splenda. Sperando che brilli per tutti.

Il pallone è come una donna, ama essere accarezzato.

Credo che Raymond Domenech sia il peggior allenatore del calcio francese da Luigi XVI in poi.

Deschamps si è affermato perché dà sempre il 100%, ma non sarà mai niente di più di un portatore d'acqua.

George Best nella sua prima seduta d'allenamento in Paradiso, giocando da ala destra ha fatto girare la testa a Dio, per sua sfortuna schierato terzino sinistro. Vorrei tanto mi tenesse un posto nella sua squadra. Best, non Dio.

È solo quando li lasci che misuri il tuo attaccamento a un luogo, a una casa o alla tua famiglia.

Io non sono un uomo, sono Cantona.
[I am not a man, I am Cantona].

Litigare con dei razzisti è come giocare a scacchi con un piccione: non importa quanto sei bravo. Il piccione abbatterà tutti i pezzi, cacherà sul tabellone e sfilerà come se avesse vinto.

La Francia è un paese davvero strano. Se siete incriminati, siete definitivamente esclusi dalla nazionale, ma potete ancora presentarvi alle elezioni presidenziali.

È divertente rendere visibili le cose invisibili.

In cosa consiste oggi il sistema? Il sistema in cui viviamo si fonda sulle banche. Non mettiamoci a prendere le armi, a uccidere la gente, a fare la rivoluzione. Oggi la rivoluzione è semplice da fare, quei tre milioni di persone che protestano oggi con i cartelloni per le strade, dovrebbero semplicemente ritirare il proprio denaro dalle Banche se volessero avere uno strumento con cui farsi ascoltare veramente.

Ho smesso di giocare a calcio, perché ho dato tutto quello che potevo. Avevo bisogno di qualcosa che mi potesse entusiasmare tanto quanto il calcio.

Sono orgoglioso di ciò che fatto, ma una vita costruita su ricordi non è una gran vita.

Spesso ci sono giocatori che hanno solo il calcio come modo di esprimersi e non hanno nessun altro interesse, e quando smettono di giocare a calcio non fanno più niente, non esistono più, o piuttosto hanno la sensazione di non esistere più.

Quando la gente parla di te, è perché esisti.

Se hai solo una passione nella vita e ti concentri su di essa, escludendo tutto il resto, diventa molto pericoloso. Quando si smette di fare questa attività è come se stessi morendo. La morte di questa attività è una morte in sé.

Un artista è colui che ha il dono di illuminare una stanza buia.

Sono molto orgoglioso che i tifosi cantino ancora il mio nome allo stadio, ma ho paura che un domani loro si fermino. Ho paura perché lo amo. E ogni cosa che ami, hai paura di perderla.
[I'm so proud the fans still sing my name, but I fear tomorrow they will stop. I fear it because I love it. And everything you love, you fear you will lose].

Note
Vedi anche frasi e citazioni di: George BestCristiano Ronaldo - Francesco Totti

Nessun commento: