Cerca Autori o Argomenti in Aforismario

Frasi sul Programmare la Vita e il Futuro

Raccolta di aforismi, frasi e citazioni sul fare programmi per il futuro, sul programmare la propria giornata, le vacanze o addirittura la propria vita. Il termine "programma" deriva dal latino tardo programma -mătis, a sua volta dal greco prógramma -atos, derivazione di prográphō "scrivere prima", e indica un'enunciazione particolareggiata, verbale o scritta, di ciò che si vuole fare, di una linea di condotta da seguire, degli obiettivi a cui si mira e dei mezzi con cui s’intende raggiungerli. [Vocabolario Treccani].
Per citazioni sulla programmazione informatica, la programmazione neuro-linguistica e i programmi televisivi, vedi i rispettivi link riportati in fondo alla pagina. Su Aforismario trovi altre raccolte di citazioni correlate a questa sulla pianificazione, la preparazione, i propositi, i progetti e i piani d'azione. [I link sono in fondo alla pagina].
La vita ha più fantasia di noi, meglio non fare troppi
programmi, ci pensa già l’alba a farli. (Alessandro Di Battista)
La tenacia si esprime con la forza di volontà quando il risultato non è stato ancora raggiunto e ci sono fattori esterni che interferiscono con l'esecuzione del nostro piano programmato.
Diego Agostini, Percorsi positivi, 2000

C'è in ogni intrapresa, anche in quella programmata con cura meticolosa, un margine incredibile di rischio.
Francesco Alberoni, L'ottimismo, 1994

Se avete una certa difficoltà ad organizzarvi, se volete migliorare la vostra facoltà di concentrazione per eseguire ogni cosa secondo il suo ordine d'importanza, ricordate che vi è una sola via da battere: dedicate tutto il tempo necessario alla stesura di un programma ben ordinato.
Frank Bettger, Come si diventa un venditore meraviglioso, 1947

Il programma massimo della vita non è la gloria e la ricchezza: è quello assai più modesto del «quietovivere» – Ma è irraggiungibile.
Libero Bovio, Don Liberato si spassa, 1941

Abituati a programmare quotidianamente in anticipo ogni evento della tua vita, attraverso i tuoi pensieri. Manda avanti le energie dell'Universo in ogni cosa che fai e ovunque vai, immaginandoti prima il modo in cui ti vuoi muovere. Così creerai la tua vita intenzionalmente.
Rhonda Byrne, Il segreto, 2006

Riusciremo a programmare tutto, ma non i sogni.
Pasquale Cacchio, Frantumi, 2010

L'uomo è un animale programmabile.
Bruno Cancellieri (Aforismi inediti su Aforismario)

Morirete tutti. Mi dispiace ricordarvelo, ma è nei vostri programmi. Probabilmente accadrà quando non vorreste; in genere si tratta di un inconveniente.
George Carlin [1]

So per esperienza personale che non si è sempre capaci di sbrigare le cose nell'ordine della loro importanza; ma so anche che qualsiasi piano d'azione per programmare i propri impegni, per quanto imperfetto, è sempre e infinitamente meglio che non improvvisare man mano che si procede nel lavoro.
Dale Carnegie, Come godersi la vita e lavorare meglio, 1987 (postumo)

Mi sento intensamente vivo quando giunge l'ora di andare a dormire e sono solo a metà del mio programma.
Marco Chierici, Acuità, 2008

Anche quando pensiamo di aver perfettamente programmato ogni cosa può accadere un fatto che imprime al nostro destino una direzione inattesa. Le coincidenze o i piccoli miracoli quotidiani ci mostrano come l'universo abbia in serbo per noi piani e progetti molto più ampi di quelli che siamo soliti formulare.
Deepak Chopra, Le coincidenze, 2003

Non chiedetemi più il mio programma; respirare, non ne è già uno?
Emil Cioran, Sillogismi dell'amarezza, 1952

Non è che in gruppo le persone diventino stupide è che sono geneticamente programmate per uniformarsi alla massa.
Carmine Colella, Aforismi, 2013

Il concetto chiave è: non fissate le vostre priorità in base a quello che c’è nel vostro programma, ma programmate le vostre priorità.
[The key is not to prioritize what's on your schedule, but to schedule your priorities].
Stephen Covey, Le sette regole per avere successo, 1989

Viviamo reattivamente i copioni che ci vengono forniti dalla nostra famiglia, da colleghi, in base a programmi creati da altri, in base alle pressioni delle circostanze: i copioni formatisi nei nostri primi anni di vita, per la formazione ricevuta, con il nostro condizionamento. Questi copioni provengono da persone, non da principi; hanno origine dalle nostre debolezze più intime, dalla nostra profonda dipendenza dagli altri e dai nostri bisogni di sentirci accettati, amati, di appartenere, di un senso d’importanza e di valore, della sensazione di contare. Che ne siamo consapevoli o no, che ne abbiamo il controllo o no. c'è una prima creazione in ogni parte della nostra vita. Noi siamo la seconda creazione del nostro progetto proattivo, oppure siamo la seconda creazione di programmi di altre persone, di circostanze o vecchie abitudini. Le facoltà specificatamente umane di autoconsapevolezza, immaginazione e coscienza ci consentono di esaminare le prime creazioni e di prendere l’iniziativa di scrivere il nostro personale copione.
Stephen Covey, Le sette regole per avere successo, 1989

Il cambiamento dovrebbe essere un amico. Dovrebbe accadere perché programmato, non a seguito di un incidente. 
Philip Bayard Crosby [1]

I programmi devono prescindere dai sogni: fallirebbero già in partenza.
Liomax D'Arrigo, Pensierini, 2014

La vita ha più fantasia di noi, meglio non fare troppi programmi, ci pensa già l’alba a farli.
Alessandro Di Battista, A testa in su, 2016

Vite umane senza più senso né valore: completamente programmate dai piani economici dei potenti... La Natura pensa molto, ma molto diversamente rispetto all'uomo!
Piero Donato, Realtà nell'utopia, in AA. VV., Geografie minime, 2015

Non esiste la spontaneità programmata. È una contraddizione in termini. Tutti conosciamo delle persone che non sanno vivere senza una carta stradale e una lista, incapaci di variare la loro esistenza di un solo iota rispetto al programma iniziale. Non che un programma sia di per sé necessariamente pernicioso: innamorarsene è però la vera nevrosi.
Wayne Dyer, Le vostre zone erronee, 1976

Può darsi che tu abbia pianificato la tua vita e stabilito che cosa farai a 25, 3. 4, 5, 7 anni: anziché prendere una decisione nuova ogni giorno, e avere una fede abbastanza forte in te stesso da permetterti di cambiare il programma, tu consulti la tua agenda per sapere a che punto sei o dovresti essere. Non permettere che il programma diventi più importante di te.
Wayne Dyer, ibidem

Il ritmo del fine settimana, con la sua nascita, i suoi bei programmi e la sua fine annunciata, segue il ritmo della vita.
Francis Scott Fitzgerald [1]

Ogni rivoluzione che possa dirsi tale ha tre componenti principali: un atteggiamento specifico verso il mondo, un programma per trasformarlo in modo essenziale e una fiducia incrollabile che questo programma si possa realizzare: una visione del mondo, un programma e una fede. 
Donald Fleming, Vivere in una rivoluzione biologica, 1969

È sorprendente come le persone trascorrano più tempo a programmare la loro prossima vacanza che il loro futuro.
Patricia Fripp [1]

Quanto tempo perdiamo a far programmi che non realizzeremo mai!
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983

Seguite l’impulso del momento (senza programmare nulla, nel giro di otto ore) e salite su un aereo o fate il pieno alla macchina e partite. La meta non ha importanza. L’obiettivo è viaggiare con poco bagaglio, stendere le ali e mettere alla prova la vostra capacità di mollare tutto,
Lynn Gordon [1]

Il risultato dei programmi fatti con cura è sempre scambiato per fortuna dai cretini.
Dashiell Hammett [1]

Legge di Cheope: Niente viene mai costruito secondo i tempi del programma e secondo i preventivi.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973

Mi piace chi abbraccia la vita; chi desidera intraprendere un lungo viaggio senza avere un programma o una destinazione particolare; chi è avventuroso, aperto al concetto di vivere la vita attimo per attimo.
Jill Hennessy [1]

Non esiste programma di vacanza più bello che proporsi di non leggere neppure un rigo, e dopo, niente di più piacevole che, al momento opportuno e con un libro veramente attraente, tradire il bel programma.
Hermann Hesse, Scritti letterari I, 1972 (postumo)

L'oculata programmazione è un elemento essenziale del successo in qualsiasi azione intrapresa per arricchirsi.
Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, 1938

Perseguendo un obiettivo, sarebbe desiderabile preparare un programma dettagliato dall'inizio alla fine, ma ciò non è sempre possibile. Non si conoscono, infatti, tutte le risposte fra le prime e le ultime fasi di un'impresa o di un percorso. Ma se sapete dove vi trovate e dove volete arrivare, mantenendo alta la motivazione, potrete salire passo dopo passo finché non arriverete a destinazione.
Napoleon Hill e William Clement Stone, Il successo attraverso l'atteggiamento mentale positivo, 1960

La maggior parte delle persone trascorre più tempo a programmare una vacanza di una settimana che a pianificare la propria vita.
Michael Hyatt [1]

Se dovessi riassumere in una sola parola le qualità necessarie per un buon manager, direi che dipende tutto dalla capacità di decidere con fermezza… alla fine, devi mettere insieme le informazioni di cui disponi, fare un programma e agire.
Lee Iacocca, An Autobiography, 1984

La virtù programmata non serve a molto. Ciò che conta sono il sentimento e l’abitudine.
Georg Lichtenberg, Aforismi, 1766-1799 (postumo 1902/08)

Un cuore felice è una buona medicina e una mente positiva guarisce ogni male. Nel tuo programma fitto di appuntamenti, non dimenticare di sorridere e fare una bella risata, perché, ovunque tu sia, aggiunge colore alla tua vita.
Stephen Littleword, Piccole cose, 2013

Una donna, quando ha in programma un weekend con un uomo, passa prima dal parrucchiere, poi si fa la ceretta dappertutto, chiede in prestito una gonna alla sua migliore amica, acquista un nuovo top, si sistema le sopracciglia, si mette a dieta, si porta dietro quindici confezioni di lozioni varie, prova tutti i suoi vestiti, li stira e mette in valigia qualcosa di «sexy». Un uomo si chiede soltanto se ha dei preservativi in macchina.
Deborah McKinlay [1]

Qualunque sia il viaggio che si intraprende, è sempre utile avere una qualche forma di programma, se si vuole che tutto fili liscio.
Anthony de Mello, Dove non osano i polli, 1997 (postumo)

L'energia che andrebbe impiegata per le realizzazioni viene invece sprecata nell'elaborazione di programmi.
Alessandro Morandotti, Minime, 1979/80

Tutto il nostro insegnamento tende al programma, mentre la vita ci chiede strategia e, se possibile, anche serendipità e arte.
Edgar Morin, La testa ben fatta, 1999

Il vero divertimento scaturisce più da un evento casuale che da una festa programmata.
Luigi Ferlazzo Natoli, Aforismi per un anno, 2002

A sessant'anni devi fare il tuo programma di lavoro come se ne avessi venti. La vita è donna: ti vuole bene finché mostri di crederle.
Ugo Ojetti, Sessanta, 1937

L'uomo-massa è l'uomo la cui vita manca di programma e va alla deriva. 
José Ortega y Gasset, La ribellione delle masse, 1930

accetta te stesso, così come sei. Questa è la cosa più difficile al mondo, perché va contro il tuo addestramento, la tua educazione, la tua cultura. Fin dalla prima infanzia ti hanno detto come dovresti essere: nessuno ti ha mai detto che vai bene così come sei; tutti hanno inserito dei programmi nella tua mente. Sei stato programmato dai genitori, dai preti, dai politici, dagli insegnanti… Tutti hanno inserito nella tua mente un programma fondamentale: migliora te stesso. Il mio insegnamento è semplice: non posporre la vita, non aspettare domani per vivere. Il domani non arriverà mai: vivi oggi!
Osho, Discorsi, 1953-1990

Ecco perché la gente si aggrappa all’infelicità: segue il programma che è stato innestato in ciascun essere umano. La gente continua a punire se stessa in mille modi; come mai? Perché è qualcosa che si adatta a quel programma. Se non sei come dovresti essere, devi punirti, devi creare dell’infelicità. Ecco perché la gente si sente a proprio agio quando è infelice.
Osho, Discorsi, 1953-1990

Le pecore appartengono sempre alla massa, sperano che stare fra la folla le farà sentire protette, al sicuro. Soltanto i leoni procedono da soli; e tutti voi nascete leoni, ma la società continua a condizionare, a programmare la vostra mente come pecora. Ti fornisce una personalità, una personalità comoda, carina, opportuna, obbediente.
Osho, Discorsi, 1953-1990

Gesù ha detto ai suoi discepoli: “Guardate i gigli nei campi: non faticano, non tessono, non filano, tuttavia neppure Salomone aveva la bellezza di questi gigli!”. Qual è la bellezza di quei fiori? La loro totale accettazione: non hanno alcun programma di miglioramento.
Osho, Discorsi, 1953-1990

Il più grande dono di dio è la libertà. Tu sei stato lasciato privo di programma; non nasci contenendo dei progetti prefissati dentro di te. Devi crearti da solo, devi essere il creatore di te stesso.
Osho, Discorsi, 1953-1990

Se vuoi veramente predire il futuro, programmalo.
Antonio Pontoriero, Pensieri bizzarri, 2013

Il vero sentimento non programma alcun momento né conosce tempo. Nasce dal cuore, unico autore della sua evoluzione. 
Carlo Prevale (Aforismi inediti su Aforismario)

Affinché un bacio non venga dimenticato, non deve essere mai programmato.
Carlo Prevale, ibidem

Uno dei motivi per cui la maggioranza degli individui ottiene ben poco è perché il successo di solito è celato dietro un duro lavoro; e una buona progettazione ovvero un'elaborazione degli obiettivi comporta un duro lavoro. È facile, per molti, accantonare queste considerazioni e farsi intrappolare nel lasciarsi vivere, anziché programmare la propria esistenza.
Anthony Robbins, Come ottenere il meglio da sé e dagli altri, 2000

Bisogna arrendersi all'evidenza: il potere in questo mondo è una costante. O voi realizzate le vostre idee o qualcun altro lo farà al vostro posto. Fate quel che volete fare, oppure dovrete adeguarvi ai programmi che altri elaborano per voi.
Anthony Robbins, ibidem

Se ti capita di sentire del dolore in qualche situazione della tua vita, è il risultato del modo in cui stai guardando le cose - la tua percezione (focus) - o il risultato di ciò che stai facendo (il tuo attuale modo di fare, le tue attuali azioni). Potremmo chiamare quest'ultimo le tue programmazioni. Se non ti piace come ti senti, o cambi il tuo focus o percezione, o semplicemente cambi ciò che stai facendo - le tue programmazioni - e troverai un differenza immediata nelle tue emozioni. Trova modi nuovi per interagire con il tuo coniuge, o comunicare con il tuo capo - oppure cambia la tua convinzione che loro debbano sempre essere d'accordo con te.
Anthony Robbins, Passi da gigante, 1994

Non rimandare la gioia e la felicità. Troppa gente crede che, nel programmare le mete, riuscirà solo in futuro a divertirsi, quando avrà realizzato qualcosa di grandioso. C'è un'enorme differenza tra compiere uno scopo per essere felice e compierlo felicemente. Sforzati di vivere ogni giorno in modo più pieno possibile, traendo tutta la gioia che puoi da ogni momento. Invece di misurare il valore della tua vita dal tuo progresso verso quel singolo scopo, ricordati che la direzione in cui vai è più importante dei risultati temporanei.
Anthony Robbins, Passi da gigante, 1994

Trovo affascinante che la maggior parte delle persone programmi le proprie vacanze con maggiore cura rispetto alla propria vita. Forse è perché la fuga è più facile del cambiamento.
Jim Rohn [1]

La cosa migliore di una vacanza è programmarla.
Andy Rooney [1]

Noi plasmiamo le circostanze secondo il nostro programma di vita, oppure ci aspettiamo che il nostro programma di vita sia plasmato dalle circostanze. Nel secondo caso non entriamo mai in conflitto con esse, e ciò produce persone dolci, pacifiche.
Lou Andreas-Salomé, Libro domestico di Stibbe, 1882

Una cosa positiva della procrastinazione è che hai sempre qualcosa in programma per domani.
Gladys Bronwyn Stern [1]

Non focalizzatevi sulle cento cose che avrete o vorrete fare nel futuro ma invece su una cosa che potete fare adesso. Questo non significa che non farete nessuna programmazione. Può essere che programmare è proprio ciò che potete fare adesso. Ma siate certi di non continuare a farvi film mentali che vi proiettano costantemente nel futuro, perdendo così l'Adesso.
Eckhart Tolle, Come mettere in pratica il potere di adesso, 2001

Di tutte le creature, soltanto gli esseri umani possono riprogrammare se stessi e modificare il corso della loro vita. Potete decidere, proprio ora, di assumere il pieno controllo sulla determinazione del vostro autoconcetto e trasformare voi stessi nella miglior persona che possiate immaginare di diventare.
Brian Tracy, Abitudini da un milione di dollari, 2004

Tracciato il programma, stabiliti i tempi di attuazione, esaminati i mezzi, metti in opera la volontà realizzatrice. Ogni cosa a suo tempo, né prima, né poi.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), Pensieri per una vita serena, 2008 (postumo)

Le illusioni oggi più diffuse sono quelle della efficienza, della programmazione, della fretta, della organizzazione ecc. Per altri gli ideali sono il sesso e il denaro.
Amadeus Voldben (Amedeo Rotondi), ibidem

Non programmare mai una riunione di lavoro il mercoledì, perché rovina due fine settimana.
Kurt Vonnegut [1]

La chiave di tutto è programmare una destinazione avvincente godendosi il viaggio!
Laura Whitworth [1]

− Che programmi hai per oggi, tesoro?
− Annoiarmi, al solito.
Jarl Kulle e Margit Carlqvist, in Sorrisi di una notte d’estate, 1955

− Se mi ammazzi, chi lo pilota poi l’aereo?
− Non faccio programmi a lunga scadenza.
Fredric Lane e John Malkovich, in Con Air, 1997

È inutile programmare la propria vita in ogni minimo dettaglio; il destino avrà sempre l’ultima parola.
Anonimo

Note
  1. Fonte della citazione sconosciuta; se la conosci, segnalala ad Aforismario.
  2. Vedi anche aforismi, frasi e citazioni su: Pianificazione - Preparazione - Propositi - Progetti - Piani d'Azione - Programmazione Informatica - Programmazione Neuro-Linguistica - Programmi Televisivi

Nessun commento: