Aforisti del '800 - Scrittori di Aforismi del XIX secolo

Selezione dei migliori aforismi creati da celebri aforisti dell'Ottocento. Nell'800 l'aforisma si allontana sempre più dai limiti della massima moralistica e comincia ad assumere tutte le caratteristiche dell'aforisma contemporaneo. Nel XIX secolo si annoverano alcuni dei più grandi scrittori di aforismi di sempre, come Jules Renard, Friedrich Nietzsche e il "nostro" Giacomo Leopardi. Le pubblicazioni aforistiche tendono ad aumentare rispetto ai secoli passati, anche se molti degli aforismi presenti in questa raccolta sono in realtà tratti da diari e taccuini spesso pubblicati postumi. Nella sezione "Aforistica" del sito Aforismario, trovi anche gli aforisti dei secoli precedenti e di quelli successivi.
Aforisti del '800 (XIX secolo)
Louise-Victorine Ackermann Choquet
(Parigi 1813 - Nizza 1890), poetessa e aforista francese.
Aforismi tratti da: Pensieri di una solitaria (1882).

Charles Baudelaire
(Parigi 1821-1867) poeta, scrittore, critico d'arte e aforista francese.
Aforismi tratti da: RazziIl mio cuore messo a nudo, 1859-1866 (postumi, 1887-1908).

Ambrogio Bazzero
(Milano 1851-1882), scrittore italiano.
Aforismi tratti da: Lacrime e sorrisi (1885).

Edme-Pierre Chauvot de Beauchêne
(1780-1830), scrittore e medico francese.
Aforismi tratti da: Massime, riflessioni e pensieri diversi (1817).

Michele Colombo
(Campo di Pietra 1747 - Parma 1838), scrittore e aforista italiano.
Aforismi tratti da: Trattatelli (1820).

Charles Caleb Colton
(1780-1832), scrittore e aforista britannico.
Aforismi tratti da: Laconicamente (1820-1822).

Jean Louis Auguste Commerson
(Parigi 1802 - 1879), scrittore, aforista, drammaturgo e giornalista francese.
Aforismi tratti da: Pensieri di un imballatore (1851).

Adrien Decourcelle
Parigi 1821 - Étretat 1892 - Commediografo, drammaturgo e aforista francese.
Aforismi tratti da: Le formule del dottor Gregorio (1868).

Eugène Delacroix
Saint-Maurice 1798 - Parigi 1863 - Pittore francese.
Aforismi tratti da: Diario (1822-1863).

Carlo Dossi
(Zenevredo 1849 - Cardina 1910), archeologo, scrittore, e aforista italiano.
Aforismi tratti da: Note azzurre, 1870-1907 (postumo, 1912-1964).

Louis Dumur
(Ginevra 1863 - Neuilly-sur-Seine 1933), romanziere, poeta, drammaturgo e aforista svizzero.
Pensieri tratti da: Piccoli aforismi (1892).

Marie von Ebner-Eschenbach
(Zdislavic 1830 - Vienna 1916), scrittrice a aforista austriaca.
Pensieri tratti da: Aforismi (1880).

Pietro Ellero
(Pordenone 1833 - Roma 1933), giurista, saggista e aforista italiano.
Aforismi tratti da: La tirannide borghese (1879).

Ernst von Feuchtersleben
(Vienna 1806 - 1849), scrittore e aforista austriaco.
Pensieri tratti da: Aforismi (1837).

Gustave Flaubert
(Rouen 1821 - Canteleu 1880), scrittore francese.
Aforismi tratti da: Dizionario dei luoghi comuni, 1850-1880 (postumo, 1913).

Xavier Forneret
Beaune 1809 - 1884 - Scrittore, poeta e aforista francese.
Aforismi tratti da: Senza titolo (1838); Un altro anno di Senza titolo (1840); Cespugli di pensiero (1870).

Johann Heinrich Füssli
(Zurigo 1741 - Putney Hill 1825), scrittore e pittore svizzero.
Pensieri tratti da: Aforismi sull'arte, 1788-1818 (postumo 1831).

Aristide Gabelli
(Belluno 1830 - Padova 1891), pedagogista e aforista italiano.
Aforismi tratti da: Pensieri (1886).

Johann Wolfgang Goethe
(Francoforte sul Meno 1749 - Weimar 1832), poeta, scrittore e drammaturgo tedesco
Aforismi tratti da: Massime e riflessioni (postumo, 1833)

Friedrich Hebbel
(Wesselburen 1813 - Vienna 1863), poeta e drammaturgo tedesco.
Aforismi tratti da: Diari, 1835-1863 (postumo 1885-1887)

César François Adolphe d'Houdetot
(1799 - Le Havre 1869), scrittore e aforista francese.
Aforismi tratti da: Dieci spine per un fiore (1853).

Joseph Joubert
(Montignac 1754 Villeneuve-sur-Yonne 1824), pensatore, moralista e aforista francese.
Aforismi tratti da: Pensieri (postumo, 1838).

Victor Hugo
(Besançon 1802 - Parigi 1885), scrittore, poeta e drammaturgo francese.
Aforismi tratti da: Oceano (postumo, 1989).

Raffaello Lambruschini
(Genova 1788 - Firenze 1873), politico, agronomo e pedagogista italiano.
Aforismi tratti da: Dell'autorità e della libertà. Pensieri d'un solitario (postumo, 1887).

Lautréamont
(Montevideo 1846 - Parigi 1870), scrittore, aforista e poeta franco-uruguayano.
Aforismi tratti da: Poesie (1870).

Charles Lemesle
(1794 - ?), scrittore e aforista francese.
Aforismi tratti da: Misophilanthropopanutopies (1833).

Carlo Leoni
(Padova 1812-1872), storico ed epigrafista italiano.
Aforismi tratti da: Frusta e attualità (1868).

Giacomo Leopardi
Aforismi tratti da: Zibaldone di pensieri (1817-1832 - postumo 1898-1900)

Pierre-Marc-Gaston de Lévis
(Parigi 1764-1830), politico e moralista francese.
Aforismi tratti da: Massime e riflessioni (1808)

Multatuli
(Amsterdam 1820 - Nieder-Ingelheim 1887), scrittore e aforista olandese.
Aforismi tratti da: Idee (1862-1877).

Friedrich Nietzsche
Aforismi tratti da:

Paul Rée
(Bartelshagen 1849 - Celerina 1901), filosofo e aforista tedesco.
Aforismi tratti da: Osservazioni psicologiche (1875).

Jules Renard
(Châlons-du-Maine 1864 - Parigi 1910), scrittore e aforista francese.
Aforismi tratti da: Diario, 1887-1910 (postumo 1925-1935).

Lou von Salomé
San Pietroburgo 1861 - Gottinga 1937 - Scrittrice e psicoanalista russa di origine franco-tedesca.
Aforismi tratti da: Libro domestico di Stibbe (1882).

Joseph Sanial-Dubay
(Le Cheylard dans l'Ardèche, 1754 - Parigi 1817), scrittore, moralista e politico francese.
Aforismi tratti da: Pensieri sull'uomo, il mondo e i costumi (1813).

Iginio Ugo Tarchetti
(San Salvatore Monferrato 1839 - Milano 1869), scrittore italiano.
Aforismi tratti da: Pensieri (1869).

Niccolò Tommaseo
(Sebenico 1802 - Firenze 1874), scrittore, linguista, filologo e aforista italiano.
Aforismi tratti da: Aforismi della scienza prima (1837); Pensieri morali (1845); Dizionarietto morale (1867).

Achille Tournier
(Givry-en-Argonne 1847-1920), scrittore e aforista francese.
Aforismi tratti da: Pensieri d'autunno (1888).

Pierre Véron
(Parigi 1831-1900), giornalista, scrittore e poeta francese.
Aforismi tratti da: Il carnevale del dizionario (1874).

Alfred de Vigny
(Loches 1797 - Parigi 1863), scrittore, drammaturgo e poeta francese.
Aforismi tratti da: Diario di un poeta (postumo, 1867).

Nessun commento: