Aforisti Antichi e Moderni

Qui di seguito trovi un elenco degli scrittori di aforismi dall'antichità all'età moderna, sia italiani sia stranieri.

Forse non tutti sanno che l'aforisma costituisce un vero e proprio genere letterario (come la poesia, il romanzo, il saggio, ecc.), con una propria storia e con dei propri autori. Alla storia dell'aforisma, Aforismario ha già dedicato una pagina del sito; qui si riportano tutti gli scrittori di aforismi che, dall'antichità a oggi, questa storia hanno contribuito a farla.

La sezione, essendo molto estesa, è stata suddivisa in diverse pagine: in questa pagina sono riportati gli aforisti dall'antichità fino al 1700; altre pagine sono state dedicate, rispettivamente, agli aforisti dell'800, del '900 e a quelli dell'età contemporanea (vedi i link in fondo alla pagina). Una pagina del sito, inoltre, è stata dedicata anche agli scrittori di aforismi inediti.

È importante sottolineare che in questa sezione del sito Aforismario sono riportati soltanto aforismi veri e propri, cioè aforismi originali creati come tali dai loro autori. Non si tratta, dunque, di citazioni estrapolate più o meno arbitrariamente da contesti più ampi (romanzi, saggi, poesie, ecc.), così come avviene di solito, ma di aforismi, note, appunti, ecc. scritti e pubblicati in forma breve dagli autori stessi o, a volte, scritti in taccuini o diari e pubblicati postumi.

Ricordiamo che la maggior parte degli aforismi riprodotti sul sito Aforismario, sono frutto di letture dirette sui testi originali, non di rado fuori catalogo; pertanto, molti di questi aforismi sono inediti sul web.
Aforisti antichi e moderni
Aforisti Antichi

Ippocrate
(Cos 460 - Larissa 377 a.e.c.), medico e aforista greco.
Pensieri tratti da: Aforismi (V-IV sec. a.e.c.).

Marco Aurelio
(Roma 121 - Vindobona, attuale Vienna, 180), imperatore e filosofo romano.
Aforismi tratti da: Colloqui con sé stesso (ca. 166-179).

Bartolomeo da San Concordio
(San Concordio 1262-1347), frate domenicano.
Aforismi tratti da: Ammaestramenti degli antichi,

Piovano Arlotto
(Firenze 1396-1484), sacerdote italiano.
Aforismi tratti da: Motti e facezie del Piovano Arlotto, ca. 1480 (postumo 1514).

Aforisti del '500

Ortensio Lando
(Milano 1510 ca. - Venezia 1554 ca.), medico e umanista italiano.
Aforismi tratti da: Quattro libri de' dubbi (1552).

Leonardo da Vinci
(Vinci 1452 - Castello di Clos-Lucé - Amboise - 1519), artista e scienziato italiano.
Aforismi tratti da: Codici (1478-1518).

Francesco Guicciardini
(Firenze 1483 - Arcetri 1540), filosofo, storico e politico italiano.
Aforismi tratti da: Ricordi (1512-1530).

Orazio Rinaldi
(Bologna? - 1592 ca.), medico e umanista italiano.
Aforismi tratti da: Dottrina delle virtù e fuga de' vizi (1585).

Aforisti del '600

Bonaventure d'Argonne
(Parigi 1634-Pisa 1704), avvocato e moralista francese.
Aforismi tratti da: L'educazione. Massime e riflessioni di Moncade (1691).

Tommaso Campanella
(Stilo 1568-Parigi 1639), religioso, filosofo e poeta italiano.
Pensieri tratti da: Aforismi politici (1601).

James Harrington
(Upton 1611 - Londra 1677), politologo e scrittore inglese.
Pensieri tratti da: Aforismi politici (1659).

Jean de La Bruyère
(Parigi 1645 - Versailles 1696) scrittore e moralista francese.
Aforismi tratti da: I caratteri (1688)

François de La Rochefoucauld
François de La Rochefoucauld (Parigi 1613-1680), moralista francese.
Aforismi tratti da: Riflessioni e Massime morali (1665-1678).

Damien Mitton
(Parigi 1618-1690), scrittore francese.
Aforismi tratti da: Pensieri sull'onestà (postumo, 1694)

Raimondo Montecuccoli
(Pavullo nel Frignano 1609 - Linz 1680), militare, politico e scrittore italiano.
Pensieri tratti da: Aforismi dell'arte bellica, 1665-1670 (postumo, 1704).

Blaise Pascal
(Clermont-Ferrand 1623 - Parigi 1662), matematico, fisico, filosofo e teologo francese.
Aforismi tratti da: Pensieri, 1670 (postumo).

Salvator Rosa
(Napoli 1615 - Roma 1673), pittore, poeta e aforista italiano.
Aforismi tratti da: Il teatro della politica (ca. 1669).

François des Rues
(Coutances 1575-1633), scrittore e moralista francese.
Aforismi tratti da: Le margherite francesi (1598-1609).

Madeleine de Souvré de Sablé
(Courtenvaux 1599 - Parigi 1678), scrittrice e moralista francese.
Aforismi tratti da: Massime (postumo, 1678).

Aforisti del '700

Francesco Algarotti
(Venezia 1712 - Pisa 1765), scrittore, saggista e aforista italiano.
Aforismi tratti da: Pensieri diversi (postumo, 1765).

Nicolas de Chamfort
(Clermont-Ferrand 1741 - Parigi 1794) scrittore e moralista francese.
Aforismi tratti da: Massime e pensieri (1795-1808 - postumo).

Francesco Chiari
(Pisa 1668 - Venezia 1750), abate italiano.
Pensieri tratti da: Cento aforismi fisico-medici (1743).

Giambattista Giovio
(Como 1748-1814), filosofo, storico e giurista italiano.
Aforismi tratti da: Pensieri vari (1780).

Alessandro Knips Macoppe
(Padova 1662-1744), medico italiano.
Aforismi tratti da: Cento aforismi medico-politici (1795).

Jean-Benjamin de La Borde
(Parigi 1734-1794), compositore, storico e moralista francese.
Aforismi tratti da: Pensieri e massime (1791).

Georg Lichtenberg
(Ober-Ramstadt 1742 - Gottinga 1799), fisico, scrittore e aforista tedesco.
Pensieri tratti da: Aforismi, 1766-1799 (postumo 1902-1908).

Ettore Mazzuchelli
(Brescia 1711 - Parigi 1777), scrittore e aforista italiano.
Aforismi tratti da: Manuale di massime, sentenze e pensieri sopra diverse materie (1769).

Charles-Louis de Montesquieu
(La Brède 1689 - Parigi 1755), filosofo, giurista, e pensatore politico francese.
Aforismi tratti da: I miei pensieri, 1716-1755 (postumo 1899-1901).

Novalis
(Schloss Oberwiederstedt 1772 - Weißenfels 1801).
Aforismi tratti da: Frammenti, 1795-1800

Antoine Rivarol
(Bagnols-sur-Cèze 1753 - Berlino 1801), scrittore francese.
Aforismi tratti da:

Jonathan Swift
(Dublino 1667-1745), scrittore irlandese.
Aforismi tratti da: Pensieri su vari argomenti

Luc de Clapiers de Vauvenargues
(Aix-en-Provence 1715 - Parigi 1747), scrittore e moralista francese.
Aforismi tratti da: Riflessioni e massime (1746).

Giambattista Vico
(Napoli 1668 - 1744), filosofo, storico e giurista italiano

Nessun commento: